Balneoterapia in sanatori e resort


Balneoterapia, o trattamento delle acque - uno dei principali metodi di trattamento termale. Le basi dell'impatto dell'acqua sul corpo umano sono l'irritazione meccanica, chimica e termica.

I principali tipi di balneoterapia includono:

  • bagno;
  • trattamento acque minerali;
  • inalazione;
  • irrigazione e lavaggio;
  • la balneazione.

bagno

Bagni: le procedure balneologiche più utilizzate.

A seconda dei parametri di temperatura, i bagni sono suddivisi in:

  • freddo (+20 gradi e inferiore);
  • fresco (+ 21- + 33 gradi);
  • indifferente (+ 34- + 36 gradi);
  • caldo (+ 37- + 38 gradi);
  • caldo (sopra +39 gradi).

La composizione chimica dell'acqua e altri indicatori distinguono i seguenti bagni:

  • bagni minerali (solfuro, sale, ioduro-bromo);
  • bagni d'acqua dolce (dall'acqua di rubinetto);
  • bagni di radon;
  • aromatico (trementina, salvia, conifere);
  • bagni di vibrazione;
  • bagni di gas (ossigeno, perla, carbonica, azoto);
  • bagni combinati (anidride carbonica - solfuro);
  • Bagni Kneipp (bagni di contrasto) - un periodico cambio di esposizione all'acqua fredda e calda. Aiutano a rafforzare il sistema immunitario e tonificare le vene. Si consiglia di terminare sempre la procedura con acqua fredda;
  • bagno con un graduale aumento della temperatura (secondo Gauffe).

Una grande influenza quando si fa il bagno ha una temperatura.

I bagni freddi causano un restringimento istantaneo dei vasi sanguigni con la loro successiva espansione. Quando questo si verifica, tonifica i muscoli e il sistema nervoso, oltre a allenare il meccanismo di termoregolazione del corpo.

I bagni caldi aumentano l'afflusso di sangue, provocando una grande quantità di calore negli organi e nei tessuti. Allo stesso tempo, aumenta l'intensità dei processi ossidativi in ​​luoghi di fenomeni patologici, che porta all'accelerazione dei processi di recupero. Aumenta l'immunità.

Fare bagni vicino alla temperatura della pelle (bagni indifferenti) non ha alcun effetto particolare sul sistema cardiovascolare e non irrita i recettori cutanei. Tali bagni causano l'inibizione nella corteccia cerebrale e riducono l'eccitabilità del sistema nervoso. Pertanto, sono spesso utilizzati per varie discinesie, ipertensione, spasmi muscolari e cardiaci, nonché per nevrosi ipertrofica.

Trattamento acque minerali

Bere acqua minerale terapia è il metodo più comune di assunzione di acqua minerale interna. Quando il trattamento con acqua potabile irrita le mucose del tratto gastrointestinale (cavità orale, esofago, stomaco e parte del duodeno).

I principali indicatori della differenza delle acque minerali da acqua dolce sono la loro composizione chimica e il grado di mineralizzazione. La mineralizzazione è la quantità di sostanze disciolte in acqua per unità di volume d'acqua (solitamente questa quantità è espressa in grammi per litro).

In base a questi parametri, l'acqua minerale è suddivisa in:

  • sala da pranzo, con una salinità inferiore a 1 g / l;
  • sala da pranzo medica, con mineralizzazione da 1 a 10 g / l;
  • medicinale, con mineralizzazione da 10 a 15 g / l.

Per il trattamento vengono utilizzate la tabella medica e le acque minerali medicinali, che devono essere assunte solo dopo aver consultato un medico.

Per il trattamento del bere si possono usare anche acque minerali con più mineralizzazione, ma solo dopo la diluizione con acqua potabile normale.

Le acque minerali hanno un eccezionale potere curativo grazie al fatto che contengono più di cinquanta elementi chimici. In tale acqua, si presentano sotto forma di sali indisciolti e ioni semplici, in varie combinazioni e concentrazioni. Gli ioni positivi più comuni di calcio, potassio e sodio e ioni negativi - solfato, cloro e bicarbonato. La presenza in piccole quantità di molti elementi chimici come zinco, ferro, bromo, fluoro, arsenico, manganese, cobalto, rame, boro e iodio consente di intervenire attivamente nei processi metabolici, poiché tutti questi elementi sono componenti indispensabili di vari enzimi nel corpo.

Anche la temperatura dell'acqua minerale gioca un ruolo importante nel trattamento di varie malattie. Quindi, l'acqua calda riduce la secrezione di stomaco e intestino e allevia i loro spasmi. Allo stesso tempo, il trasferimento dell'acqua dallo stomaco all'intestino rallenta, i muscoli dell'intestino si rilassano, causando la ritenzione delle feci.

L'acqua fredda stimola la produzione di saliva, la secrezione dello stomaco e dell'intestino. Passa rapidamente dallo stomaco all'intestino, aumenta la sua motilità e, di conseguenza, ha un effetto lassativo.

L'acqua minerale stimola la secrezione di vari ormoni del tratto gastrointestinale, contribuisce al lavoro del pancreas.

Solo nel territorio della Federazione Russa sono note più di un migliaio di fonti di acqua minerale, la maggior parte delle quali è idonea alla cura del bere.

I nomi delle acque minerali sono dati dagli elementi predominanti della composizione ionica.

L'effetto terapeutico delle acque minerali dipende da tre fattori: chimico, termico e meccanico.

Il principale effetto terapeutico è, ovviamente, un fattore chimico. Gli ioni, che fanno parte delle acque minerali, causano un'intensa secrezione salivare e influenzano la secrezione dello stomaco.

Gli ioni calcio stimolano l'attività motoria intestinale e la contrattilità del cuore, aumentano la coagulazione del sangue e stimolano la crescita di denti e ossa.

I cationi di sodio e di potassio aumentano la peristalsi intestinale, promuovono la produzione di acido cloridrico e la rimozione della bile e hanno anche un effetto lassativo.

Gli ioni di magnesio ripristinano la carenza di magnesio, che si sviluppa in alcune malattie, stimola il metabolismo delle proteine ​​e degli zuccheri.

Gli ioni di cloro nello stomaco sono mescolati con idrogeno e formano acido cloridrico. Stimolano il metabolismo dei grassi nell'intestino e nel fegato, le funzioni diuretiche e coleretiche del corpo.

Gli ioni bicarbonato nello stomaco stimolano la sua secrezione e inibiscono la secrezione nell'intestino. Inoltre diluiscono il catarro, aumentano la separazione del muco dai bronchi.

Gli ioni solfato riducono la secrezione gastrica, accelerano il movimento del cibo dallo stomaco all'intestino e hanno anche un effetto lassativo. Inoltre, contribuiscono alla rimozione della bile dal fegato.

Gli ioni di ferro trasportano ossigeno a tessuti e organi e aumentano il metabolismo. Aiutano anche a compensare la carenza di ferro nell'anemia, a stimolare la formazione di emoglobina.

Pertanto, l'acqua minerale durante il trattamento di bere aiuta a ripristinare le funzioni compromesse delle varie parti del tratto gastrointestinale e normalizza il metabolismo del corpo.

inalazione

L'inalazione è l'inalazione di aria satura di acqua finemente spruzzata. Molto spesso, le inalazioni con acqua minerale sono prescritte per le malattie del tratto respiratorio superiore, ma recentemente il loro uso è diventato comune per la guarigione generale del corpo in caso di asma bronchiale, ipertensione, silicosi e altre malattie.

Il meccanismo d'azione dell'acqua minerale durante l'inalazione è estremamente semplice: in dispositivi speciali, l'acqua viene spruzzata, creando così molte piccole particelle cariche, chiamate aeroioni. Quando vengono inalate, minuscole particelle d'acqua penetrano in profondità nel tratto respiratorio, raggiungendo anche piccoli alveoli. Queste particelle si depositano sulle membrane mucose, causando irritazione e liquefazione del muco sulle pareti, oltre a idratare il tratto respiratorio.

Irrigazione e lavaggio

Le acque minerali possono essere utilizzate anche per varie irrigazioni e lavaggi: intestinale, ginecologico, ecc. Si praticano spesso l'irrigazione con acqua minerale e varie fauci e gole.

Durante tali procedure, le mucose degli organi irrigati sono esposte a temperatura, effetti chimici e meccanici. Questo metodo viene utilizzato perché i principi attivi dell'acqua minerale vengono assorbiti molto meglio attraverso le mucose che attraverso la pelle, come nei bagni.

L'irrigazione e l'irrigazione hanno un'efficacia piuttosto elevata nel trattamento di un certo numero di malattie del tratto gastrointestinale e di alcune malattie ginecologiche.

nuoto

L'effetto terapeutico del bagno nelle piscine con acqua minerale è lo stesso di quello di prendere bagni minerali, ma dovrebbe tener conto di alcune caratteristiche di tale balneazione.

Nuotare in piscina è un processo attivo in cui il paziente è costantemente in movimento, in contrasto con il rilassamento passivo nella vasca da bagno. È molto più facile muoversi in acqua che in aria, poiché il peso di una persona in acqua è ridotto di circa il 90%. Questa procedura è molto efficace nelle malattie che coinvolgono la bassa mobilità delle articolazioni. Inoltre, l'acqua nella piscina riduce significativamente il dolore, che è un fattore aggiuntivo nella nomina di questa procedura.

La regione pelvica e gli arti inferiori nella piscina sono sottoposti a uno sforzo maggiore rispetto alla parte superiore del corpo. Il bagno contribuisce a un migliore deflusso di sangue e linfa dalla parte inferiore del corpo, che aiuta a ridurre l'infiammazione in questa parte.

L'efficacia della balneoterapia dipende da molti fattori: dalle qualifiche del medico, da un piano di trattamento correttamente costruito, dalle caratteristiche della malattia, dal suo stadio e anche dalla reattività del paziente. È inaccettabile che le procedure prescritte sovraccarichino il corpo, è necessario che gradualmente lo induriscano, ripristinando le funzioni perse o compromesse.

Un trattamento adeguato negli stabilimenti di sanatori e spa porta sempre al miglioramento del benessere dei pazienti, rafforza il sistema immunitario, aumenta la resistenza del corpo agli effetti avversi e riduce i processi patologici nel corpo.

Trattamento balneologico

La balneoterapia o il trattamento balneologico è un metodo di cura delle malattie delle acque minerali, che vengono utilizzate all'interno o all'esterno.

Il trattamento balneologico ha un effetto positivo sull'organismo grazie alla presenza nella composizione delle acque minerali medicinali di varie sostanze attive (gas, sostanze radioattive). Influenzano i recettori delle mucose e della pelle. In tal modo, le terminazioni nervose dei vasi sanguigni sono irritate, che ha un effetto stimolante e curativo.

Come ogni altro metodo di recupero, il trattamento balneologico ha le sue indicazioni per l'uso. Le principali indicazioni per la balneoterapia sono le malattie del sistema cardiovascolare, ipertensione di grado 1-2, ipotensione, reumatismi, malattie del sistema nervoso, nevrosi, malattie metaboliche, nevrosi, malattie del sistema muscolo-scheletrico e organi sensoriali, malattie della pelle, malattie del sesso maschile e femminile sfera.

Controindicazioni trattamento balneologico

Il trattamento balneologico ha anche controindicazioni: disturbi circolatori (più di 1 grado), malattie croniche, infettive e non infettive nella fase acuta, tubercolosi attiva, neoplasie, cirrosi epatica, accidente cerebrovascolare, aterosclerosi, angina pectoris, esaurimento drammatico, malattie del sangue.

Il metodo più comune nel trattamento balneologico sono i bagni. Sono di diversi tipi: acido solfidrico, anidride carbonica, sale, rodonia, azoto e altri.

Bagni curativi

  • Bagni di idrogeno solforato. Bagni di idrogeno solforato sono utili per le malattie delle articolazioni, muscoli, pelle, malattie croniche dell'area genitale nelle donne con infertilità. Hanno un forte effetto positivo sul cuore e sui vasi sanguigni, stimolano i processi metabolici e migliorano la nutrizione della pelle. I bagni di idrogeno solforato non possono essere utilizzati per malattie renali, ipertiroidismo, epatite, gozzo tossico diffuso.
  • Bagni carbonati Questi bagni sono utili per il trattamento di malattie cardiache, ipertensione, ipotensione, obesità, nevrosi e insufficiente funzione ovarica.
  • Bagni di sale Molto spesso utilizzato in malattie ginecologiche, disturbi metabolici, varie malattie associate agli organi del movimento. Hanno un effetto analgesico, sono uno stimolatore dei processi metabolici.
  • Bagni di radon Questi bagni hanno un effetto sedativo e analgesico, regolano la funzione della ghiandola tiroidea e espandono anche i piccoli capillari della pelle. Particolarmente utile in varie patologie del cuore e dei vasi.
  • Bagni di azoto. Indicazioni per l'uso di bagni di azoto sono malattie della pelle, articolazioni, ipertensione, malattie del sistema nervoso periferico. Hanno un effetto calmante, migliorano le condizioni del sistema endocrino, normalizzano la circolazione sanguigna. Controindicato in ipotensione, depressione e condizioni asteniche.

Il trattamento balneologico, in cui le acque minerali vengono applicate per via orale, è prescritto per le malattie dell'apparato digerente, i disturbi del metabolismo, le malattie delle vie urinarie e del tratto respiratorio superiore: la cavità orale, la faringe. Il trattamento con acque minerali per via orale è controindicato per le persone con sanguinamento dello stomaco, epatite e colecistite durante il periodo di esacerbazione.

Balneoterapia o trattamento dell'acqua minerale del sistema muscolo-scheletrico


Sono passati più di duecento anni da quando le persone hanno scoperto la straordinaria proprietà delle acque minerali per lenire i dolori reumatici, e in quel momento erano stati presi dolori articolari per i reumatismi. Si credeva che attraverso la pelle durante una lunga permanenza in acqua, questa magica umidità lavasse i germi della malattia. Sono passati molti anni, ma questo approccio alle fonti di guarigione non è cambiato, ma è stato integrato solo dalla ricerca moderna nel campo della balneologia e dai nuovi metodi di effetti terapeutici dell'acqua - balneoterapia o balneoterapia.

Balneoterapia: cos'è?

La parola stessa deriva dal latino balneum, che in traduzione suona come un bagno, un bagno, un bagno e denota una sezione di medicina alternativa che si occupa del trattamento delle acque minerali.

In precedenza, tale trattamento si poteva trovare solo nelle località turistiche, ma recentemente è diventato diffuso nei centri cosmetici, dove viene utilizzato con successo per eliminare i problemi della pelle e il ringiovanimento del corpo.

Tipi di balneoprocedure

Questo tipo di terapia può essere prescritto sotto forma di bagni generali o locali, piscine terapeutiche, lavaggio, varie procedure di massaggio per la doccia (ascendenti, locali, docce sott'acqua), come irrigazione e lavaggio intestinale, sotto forma di inalazioni e bevanda minerale terapeutica.

I bagni minerali sono i più popolari tra i pazienti.

I tipi di balneoterapia variano a seconda della composizione e della concentrazione dei composti contenuti nell'acqua. Questi composti sono entrati in acqua durante l'interazione di precipitazione con rocce o acqua di mare che sono stati sottoposti a cambiamenti nel tempo. Oltre ai minerali, tale acqua può contenere anche gas, come idrogeno solforato, azoto, radon e altri.

I tipi più popolari di bagni terapeutici sono:

  • Bagni di idrogeno solforato - l'idrogeno solforato disciolto in acqua ha un effetto benefico sulla pelle, migliora l'immunità, mette in ordine il sistema nervoso, normalizza il metabolismo e la funzione tiroidea.
  • Bagni carbonici - sono molto popolari nel trattamento delle malattie del muscolo cardiaco, con picchi di pressione, nevrosi, ipofunzione del sistema riproduttivo femminile.
  • I bagni di azoto hanno un significativo effetto rilassante dovuto alla presenza di bolle di azoto. L'azoto migliora la circolazione sanguigna, lo stato del sistema endocrino e carica i muscoli flaccidi di energia.
  • Radon - ha un forte effetto curativo nelle malattie del sistema pelle-muscolare, espandendo delicatamente i capillari e migliorando il flusso sanguigno. Eccellente nel trattamento dei disturbi nervosi e degli organi di movimento, oltre a alleviare le sindromi dolorose. Sono popolari con le donne in menopausa, poiché calmano i cambiamenti ormonali. Quando l'ipertiroidismo riduce efficacemente la funzione della ghiandola tiroidea.
  • Bagni salini con un marcato effetto termico ed idrostatico, hanno un alto effetto analgesico, hanno un effetto benefico sulla pelle, stimolando i processi metabolici in esso. Sono caratterizzati da elevate proprietà termiche e idrostatiche.

Trattamento con acque minerali per malattie della colonna vertebrale e delle articolazioni

Controindicazioni

La balneoterapia è ampiamente utilizzata per il trattamento di malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. In assenza di controindicazioni, un adeguato controllo da parte di un fisioterapista e in combinazione con altre procedure, bagni e docce di acque minerali sono in grado di produrre un significativo effetto curativo.

Indicazioni e metodi di trattamento

I pazienti che soffrono di osteocondrosi e di altre malattie dell'apparato muscolo-scheletrico mostrano spiriti rilassanti, contrastanti, idrogeno solforato, azoto, radon, bagni di sale.

  • La doccia massaggiante terapeutica è un effetto sul corpo dei getti d'acqua, che varia per forma, forza e temperatura. Le sessioni si svolgono in una piscina appositamente attrezzata.
  • Per eliminare le sindromi dolorose della colonna vertebrale del paziente, vengono anche mostrati bagni contrastanti attraverso i quali si ottiene la stimolazione della circolazione sanguigna, che porta all'eliminazione della tensione, alleviare gli spasmi, il rilassamento e la riduzione del mal di schiena.
  • Bagni di idrogeno solforato. Il loro uso è mostrato nel complesso trattamento delle malattie degenerative e infiammatorie della colonna vertebrale, perché è l'idrogeno solforato che aiuta a migliorare i processi metabolici nei tessuti malati, rimuovendo l'infiammazione e il dolore e rafforzando l'immunità generale.
  • Bagni di azoto. Indicazioni per le procedure che utilizzano acqua minerale ricca di azoto, grazie alle sue proprietà rilassanti e antidolorifiche, sono malattie degenerative delle articolazioni e della colonna vertebrale. Durante il corso del bagno, la frequenza cardiaca migliora, la pressione sanguigna viene normalizzata e l'intervallo di movimento nei pazienti aumenta.
  • I bagni di sale sono stati a lungo usati per trattare la colonna vertebrale e le articolazioni. A tale scopo vengono utilizzati estuari e laghi salmastri, acqua di mare, cloruro, iodio-bromo e acqua di sodio. Questi bagni molto bene alleviare le sindromi dolorose causate da osteocondrosi, le sue complicanze e le malattie delle articolazioni. A causa dei forti effetti sul corpo, vengono prescritti corsi di non più di due settimane.
  • I bagni di radon sono di particolare valore nella colonna vertebrale e nella balneoterapia articolare. Fondamentalmente sono fatti da radon artificiale, che consente di controllare il dosaggio desiderato e l'effetto atteso.

I bagni sulla base influiscono favorevolmente non solo sulla colonna vertebrale malata, ma anche su tutti gli organi, fornendo effetti analgesici, desensibilizzanti, antinfiammatori e sedativi, alleviando perfettamente la sindrome del dolore e l'infiammazione delle articolazioni.

  • I bagni di solfuro vengono utilizzati attivamente per stimolare i processi rigenerativi dei tessuti, per trattare la rigidità articolare e l'afflusso di sangue alla colonna vertebrale, per eliminare gli effetti delle lesioni alle ossa e ai tessuti molli.

Famose località turistiche della Russia

Il nostro paese, grazie al suo vasto territorio, è ricco di fonti di acqua minerale, grazie alle quali è stata creata un'ampia infrastruttura per la fornitura di servizi di balneoterapia alla popolazione.

Fonti di acque minerali sono in Carelia - qui si trova la più antica località balneare Marcial Waters, dove trattano con successo il sistema locomotore.

Regione di Mosca, Kaliningrad, Leningrado - hanno anche una vasta rete di stazioni balneari.

Ma, indubbiamente, le località del Territorio di Krasnodar, del Caucaso e della Crimea hanno meritato meritatamente il riconoscimento mondiale:

  • Le località di Khosta e Matsesta nell'area di Sochi sono famose per le loro sorgenti di idrogeno solforato.
  • Il resort Anapa è particolarmente ricco di acque minerali, estuari e fanghi fangosi.
  • La penisola di Taman è famosa per i suoi vulcani medicinali di fango con una composizione minerale unica e preziosa.

  • Essentuki è famoso per le sue acque minerali, che hanno ricevuto lo stesso nome.
  • A Zheleznovodsk, il principale fattore naturale del trattamento è la presenza di fonti naturali calde e calde.
  • Kislovodsk è la località balneare più popolare del paese, il noto fattore terapeutico di cui è l'acqua minerale "Narzan".
  • Pyatigorsk è un multi-resort. È famoso per l'idrogeno solforato e le acque minerali e il fango del radon.
  • La Crimea è la più ricca nella penisola di sorgenti minerali. L'infrastruttura per il trattamento delle malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale nella città di Saki, vicino a Evpatoria, è particolarmente sviluppata.
  • Con un approccio ragionevole, la balneoterapia non è solo un metodo per sbarazzarsi dei disturbi, ma anche un modo efficace per mantenere la propria salute per molti anni.

    Trattamento delle articolazioni con procedure balneologiche

    Nel trattamento delle malattie croniche delle articolazioni, così come alcune delle loro altre patologie (che sono il risultato della rottura delle ghiandole endocrine, del metabolismo e delle conseguenze del trauma), le procedure balneologiche sono ampiamente utilizzate.

    Complessi di procedure balneologiche, hanno un effetto benefico su una serie di fattori che contribuiscono alla rimozione dell'infiammazione, migliorare la circolazione sanguigna, ripristinare i processi metabolici nel corpo, ecc.

    La balneologia, in quanto sezione della scienza medica, oltre allo studio e all'origine di vari metodi di trattamento, contribuisce anche all'ampio uso e all'introduzione del proprio complesso di procedure specifiche nei moderni metodi di restauro e trattamento del sistema muscolo-scheletrico.

    La base di questi metodi sono complessi di procedure balneologiche sulla base di istituzioni sanitarie-resort che utilizzano le proprietà fisico-chimiche di vari elementi chimici, che vengono utilizzati nella pratica a scopi terapeutici e profilattici.

    Tipi di procedure termali basate su acque minerali

    Ci sono le seguenti principali procedure balneologiche, che si basano sull'uso di acque minerali utilizzate nella spa, nel sanatorio e in altri siti medici e ricreativi di vari paesi per le malattie delle articolazioni.

    Tra questi ci sono le seguenti procedure principali:

      • Un bagno terapeutico è una procedura basata sugli effetti sul corpo per scopi terapeutici e profilattici, vari tipi di acque minerali, aria e luce solare. Di norma, il termine "bagno terapeutico" indica la procedura di esposizione all'acqua, ma ci sono anche bagni di aria e di sole. I bagni possono variare in composizione, temperatura, tempo e metodi di ricezione, appuntamento medico.
      • Il bagno minerale è l'uso di un bagno con acqua minerale, che si basa sugli effetti terapeutici dei sali minerali nell'acqua. I seguenti componenti entrano nel corpo umano attraverso la sua pelle e quindi influenzano i suoi sistemi vitali e organi. La capacità di quest'acqua di aumentare la circolazione sanguigna nei tessuti e nelle articolazioni, quasi una volta e mezza superiore a quella dell'acqua normale.
      • Un bagno di radon è uno dei tipi di bagni terapeutici a base di acqua minerale o aria arricchita, un elemento chimico come il radon oi suoi prodotti di decomposizione. Quando si applicano i seguenti bagni, si verificano anestesia, sedazione, rimozione di infiammazioni e cicatrizzazione di varie ferite e traumi.
      • Un bagnoschiuma è un tipo di procedura di idroterapia, utilizzandolo sul corpo di un paziente in un bagno riempito d'acqua, è esposto a un gran numero di bolle di ossigeno che escono dai getti d'acqua. Vari oli da massaggio vengono aggiunti a tali bagni, con l'aiuto dei quali viene aumentato l'effetto terapeutico e curativo. I bagni di perle contribuiscono a migliorare le proprietà protettive del corpo, ripristinare la funzionalità degli organi, ecc.
      • La doccia di Charcot è uno dei tipi di procedure dell'acqua, con l'aiuto del quale viene eseguito un effetto di massaggio su varie aree del corpo del paziente (in posizione eretta), attraverso i getti d'acqua forniti sotto pressione e influenza direzionale. La sua proprietà principale si verifica in combinazione con il potere curativo dell'acqua minerale.
        Questo metodo di trattamento è stato ampiamente utilizzato nel trattamento dei disturbi dell'apparato articolare, della gotta, dell'obesità e del sollievo dai nervi e dallo stress.
    • Il massaggio subacqueo è un metodo di procedure balneologiche, che si basa su due dei suoi principali tipi: generale e parziale. La sua applicazione viene utilizzata con l'aiuto di flussi d'acqua controllati di varie intensità. Allo stesso tempo il metabolismo viene stimolato, i muscoli si rilassano. L'uso del massaggio subacqueo è particolarmente raccomandato per i pazienti con disturbi dell'apparato muscolo-scheletrico e funzioni circolatorie.
    • Vasca idromassaggio - questo significa uno dei tipi di massaggio subacqueo, nell'uso dei quali vengono utilizzati getti e flussi subacquei appositamente prodotti, entrambi con immersione di tutto il corpo e solo degli arti inferiori. Di conseguenza, la circolazione sanguigna aumenta, il metabolismo migliora.

    Le principali indicazioni per l'uso delle procedure termali

    Tra le principali indicazioni di varie malattie del sistema muscolo-scheletrico e delle articolazioni, è consigliabile utilizzare le seguenti procedure per tali malattie:

    • infettivo aspecifico (nella fase di aggiustamento) e poliartrite infettiva;
    • Poliartrite di Brucella;
    • effetti della febbre reumatica;
    • malattie delle articolazioni derivanti da disordini metabolici, ghiandole endocrine;
    • conseguenze traumatiche, che servivano a limitare le funzioni motorie delle articolazioni;
    • malattie della colonna vertebrale di origine non tubercolare;
    • varie malattie, tendini, muscoli, ossa (fratture, processi infiammatori nei muscoli e nei tendini, osteomielite cronica).
    • spondilite traumatica e origine sezionale;
    • spondiloartrite cronica;
    • spondilosi.

    Nei casi di malattie delle articolazioni, si verificano certi cambiamenti nel sistema nervoso autonomo, così come nelle ghiandole endocrine. Anche le violazioni riguardano la circolazione sanguigna periferica, in particolare in una griglia capillare.

    Questi fatti indicano che la maggior parte dell'artrite e della poliartrite sono espresse in cambiamenti non solo di natura locale, ma anche nei processi di cambiamento che sono sorti in tutto il corpo del paziente.

    Ciò suggerisce che l'artrite provoca cambiamenti nel sistema nervoso centrale, in particolare nei centri che controllano le funzioni del sistema muscolo-scheletrico.

    Di conseguenza, quando prescrive uno dei metodi delle procedure balneologiche, il medico curante prende in considerazione la situazione con lo stato del sistema nervoso centrale del paziente. È anche necessario prendere in considerazione le sue caratteristiche di reazione specifiche, i fattori terapeutici utilizzati in varie località.

    Controindicazioni all'uso di procedure balneologiche

    Ci sono controindicazioni che non raccomandano la nomina di luoghi ricreativi e termali utilizzando procedure balneologiche per i pazienti con malattie dell'apparato muscolo-scheletrico:

    • forme complesse di malattie delle articolazioni e delle ossa con una condizione grave e acuta;
    • poliartrite con sviluppo di processi di deformazione nelle articolazioni con contratture e anchilosi;
    • cambiamenti irreparabili in più giunture;
    • poliartrite non specifica infettiva settica;
    • osteomielite cronica con la presenza di sequestri di grandi dimensioni.

    balneoterapia

    Balneoterapia: l'uso di acque minerali artificialmente preparate e naturali per il trattamento e la prevenzione di varie malattie. La balneoterapia comprende molte (più di trenta) procedure diverse.

    Fino all'inizio del XIX secolo, il trattamento termale consisteva principalmente in procedure di balneoterapia - bagni e bagni di acqua minerale. La permanenza dei pazienti nelle pozze durò dalle nove alle dieci ore e fu accompagnata da chiacchiere. A quel tempo si credeva che l'acqua medicinale, penetrando attraverso i pori della pelle, lavasse via l'inizio di qualsiasi malattia.

    Indicazioni per le procedure di balneoterapia

    Le procedure di balneoterapia sono prescritte per le malattie del sistema muscolo-scheletrico, del sistema nervoso, del sistema circolatorio e degli organi respiratori. La balneoterapia è anche utilizzata nei disturbi alimentari e metabolici, nelle malattie del tessuto sottocutaneo e della pelle, nelle intossicazioni croniche, nelle malattie del sangue e degli organi che formano il sangue, nelle malattie degli occhi, nelle malattie del sistema endocrino, nelle vie urinarie e nei reni.

    Controindicazioni generali all'uso della balneoterapia

    Le procedure di balneoterapia non sono raccomandate per l'uso con tumori maligni, con grave aterosclerosi, con diabete mellito grave, con tireotossicosi, epilessia, con dermatite umida e malattie della pelle fungine. Non si dovrebbe usare la balneoterapia dopo un recente infarto miocardico o ictus, con aneurisma del cuore e vasi grandi, con una tendenza a disturbi dinamici della circolazione coronarica e cerebrale, con tendenza al sanguinamento, con processi infiammatori acuti nel corpo.

    I principali metodi di balneoterapia

    Nella balneoterapia le acque minerali vengono utilizzate per la preparazione di bagni, per bere, nonché per irrigazioni gastriche, intestinali, vaginali e di altro tipo, lavaggi e impacchi. Il principio di azione dei bagni delle acque medicinali consiste nell'influenza di fattori idrostatici, meccanici, radioattivi, termici e chimici sul corpo del paziente. Quando si applicano i metodi di balneoterapia, gli effetti specifici dell'acqua minerale sono integrati dalla stimolazione meccanica di muscoli, pelle e tendini o esercizio fisico. Oggigiorno, tra tutti i metodi noti di balneoterapia, i bagni di sale, radioattivo (radon) e gas (idrogeno solforato, anidride carbonica, azoto) sono i più comuni. I bagni di anidride carbonica sono attivi sul sistema respiratorio e circolatorio. In varie forme di malattie gravi, vengono utilizzati bagni di anidride carbonica secca. In installazioni speciali, il paziente è esposto a una miscela vapore-aria con un'alta concentrazione di anidride carbonica.

    L'uso di bagni di idrogeno solforato come una balneoterapia ripristina l'equilibrio disturbato dei processi nervosi e stimola anche le funzioni delle ghiandole sessuali, la ghiandola tiroidea, ha effetti anestetici e antinfiammatori. L'idrogeno solforato in acqua penetra nel sangue attraverso le vie respiratorie e la pelle.

    I bagni di azoto hanno effetti analgesici e sedativi. Riducono la pressione sanguigna, migliorano l'emodinamica.

    I bagni salini sono preparati da sodio iodio-bromo, cloruro di sodio, acque minerali, estuari di salamoia e laghi, acqua di mare. Questi bagni hanno effetti idrostatici e termali, lenitivi e analgesici pronunciati. I bagni di radon hanno anche effetti analgesici e sedativi. Sono utilizzati nelle malattie del sistema muscolo-scheletrico e del sistema nervoso periferico.

    I bagni di contrasto con l'uso alternato di acqua minerale di diverse temperature sono prescritti per migliorare l'emodinamica nelle malattie della pelle, ulcere delle gambe e endateriitis degli arti inferiori.

    L'irrigazione della testa e del viso del paziente (doccia locale) viene utilizzata per le malattie di varie parti della testa e del viso, nevrosi e nevralgie e seborrea.

    La balneoterapia sotto forma di un'anima ascendente (perineale) è prescritta per le malattie degli organi genitali, prostatite, emorroidi.

    La doccia-massaggio con acqua solforata è prescritta per le malattie del sistema muscolo-scheletrico, del sistema nervoso periferico e dell'obesità.

    Le piscine curative con acqua di mare, con il solfuro, le acque medicinali di cloruro di sodio sono solitamente utilizzate per praticare esercizi terapeutici per malattie dell'apparato muscolo-scheletrico.

    Balneoterapia: indicazioni, controindicazioni, principio d'azione

    Il trattamento con i poteri curativi delle acque minerali e marine, varie sorgenti termali e laghi curativi è conosciuto in quasi tutti i paesi del mondo. Nell'antica Grecia e Roma, dove i metodi di sostegno alla salute erano particolarmente popolari, i bagni diventavano quasi uno stile di vita.

    Con il termine "balneoterapia" si intende l'uso a fini terapeutici di acqua minerale naturale o artificialmente preparata, acqua di mare o fresca. Tale metodo di fisioterapia non solo contribuisce al trattamento delle malattie croniche, ma aiuta anche a rafforzare il sistema immunitario e contribuisce anche alla prevenzione efficace di varie patologie.

    Inoltre, l'idroterapia è tradizionalmente offerta a coloro che vogliono rilassarsi, ripristinare la forza morale e ricaricarsi con una dose di buonumore.

    La balneoterapia, a partire dal XXIII secolo, è una delle stazioni termali più famose della Russia.

    Il meccanismo d'azione dell'idroterapia

    Affinché il metodo usato di balneoterapia, di cui si sa molto, per dare il risultato desiderato, il medico deve prendere in considerazione diversi fattori quando si seleziona una tecnica di recupero:

    • condizione fisica generale del paziente;
    • la sua età;
    • la presenza di allergie e ipersensibilità;
    • composizione dell'acqua per il trattamento;
    • temperatura del fluido appositamente selezionata;
    • tipo di azione meccanica dell'acqua.

    Il risultato del trattamento con la balneoterapia è la correzione del metabolismo per il meglio, l'accelerazione dei processi metabolici, il ripristino del normale funzionamento di vari organi e sistemi. Sessioni regolari di idroterapia aiutano ad aumentare la resistenza generale del corpo, oltre a nutrire le cellule della pelle con l'umidità necessaria e sostanze benefiche, che contribuisce alla conservazione della giovinezza e della bellezza.

    Indicazioni per la balneoterapia

    Diversi metodi di idroterapia sono prescritti nella complessa terapia delle seguenti patologie:

    • malattie del sistema muscolo-scheletrico;
    • malattie della pelle;
    • patologia circolatoria;
    • disturbi psicosomatici sistematici;
    • malattie della pelle e dello strato superiore del tessuto sottocutaneo;
    • intossicazione cronica del corpo;
    • patologia della composizione dei fluidi corporei interni;
    • malattie del tratto gastrointestinale;
    • interruzioni ormonali;
    • nevrosi, stress e patologie provocate da sovraccarico nervoso.

    Il processo di balneoterapia promuove il completo rilassamento e rilassamento, in conseguenza del quale l'effetto positivo del trattamento delle malattie di qualsiasi eziologia è notevolmente migliorato. Il corpo non resiste ai fattori dell'ambiente esterno e interno e non crea barriere alla penetrazione di droghe nel corpo.

    Controindicazioni alla balneoterapia

    Le procedure idroelettriche non possono essere innocue, perché hanno un effetto meccanico piuttosto potente sul corpo, nonostante la sua apparente semplicità. Inoltre, l'abbondanza di sostanze attive nei bagni minerali e termali può provocare reazioni avverse del corpo.

    Per non causare ulteriori danni al paziente, i medici specialisti non raccomandano l'uso della balneoterapia per:

    • varie infiammazioni, abrasioni, ulcere e altre lesioni cutanee;
    • malattie del sistema cardiovascolare;
    • abrasioni;
    • tromboflebite;
    • diabete mellito;
    • la gravidanza.

    Classificazione di balneoterapia

    Bagni di balneoterapia

    Il metodo più comune di idroterapia, come un bagno. Fare il bagno in varie acque curative ha un effetto molto positivo sulla salute umana.

    A seconda della composizione dell'acqua e il metodo di applicazione del bagno è suddiviso nei seguenti tipi:

    1. Da punti di impatto:
    • comune: il corpo è completamente sommerso in acqua fino al livello del cuore. la testa e gli occhi devono rimanere sulla superficie;
    • locale - più spesso utilizzato per vari tipi di patologie cutanee;
    • contrasto - rappresentare un rivestimento alternativo con acqua calda e fredda. Utilizzato per combattere l'eccesso di peso e la levigatura della cellulite, nonché i disturbi circolatori.
    1. Composizione dell'acqua:
    • Bagni termali. L'acqua viene prelevata da una fonte termica certificata. Viene utilizzato per patologie cutanee e procedure termali per ripristinare la giovinezza e la bellezza;
    • carbonico. Utilizzato come mezzo per attivare i processi nel sistema nervoso centrale, che contribuisce al trattamento e alla prevenzione delle patologie dell'apparato respiratorio. Sotto l'azione di tale bagno, i processi ossidanti si stabilizzano e la ventilazione nei polmoni migliora, il corpo è saturo di ossigeno;
    • Acido solfidrico. I medici specialisti le prescrivono più spesso per alterazioni ormonali cicliche nelle donne, se passano con patologie pronunciate;
    • Bagni di azoto. Possiede il più forte effetto rilassante. Non solo può lenire i nervi sotto stress e malattie psicologiche, ma può anche rilassare significativamente il tessuto muscolare e la fibra, che fornisce effetti spasmolitici e analgesici;
    • Radon. Aiutano con le patologie del cuore e dei vasi sanguigni a causa della capacità delle sostanze radioattive di forzare le navi a contrarsi. Può rimuovere il dolore e il disagio nelle articolazioni mobili delle ossa;
    • Bagni di sale. I tipi più comuni di bagni. I sali marini sono abbastanza accessibili, quindi questa procedura può essere eseguita a casa. Bagni con sali contribuiscono alla normalizzazione del metabolismo e aiutano ad alleviare varie infiammazioni. Aiuta anche con nevrosi e stress.

    Doccia di balneoterapia

    La balneoterapia doccia si distingue per l'azione diretta di sottili getti d'acqua con un ulteriore effetto di massaggio, a differenza dei bagni, in cui la colonna d'acqua esercita una pressione uniforme sul corpo. Anche una doccia senza contrasto può rimuovere efficacemente molti segni e sintomi di varie patologie. A seconda della zona del corpo o della malattia che deve essere eliminata, vengono prescritti questi tipi di anime di balneoterapia:

    • locali: per il trattamento di patologie locali, ad esempio, orticaria sulla pelle o forfora della parte pelosa della testa;
    • ascendente - utilizzato nelle patologie del sistema urogenitale;
    • massaggio - usato per una vasta gamma di malattie. Può essere usato come nelle patologie dell'apparato muscolo-scheletrico e nelle malattie causate da insuccessi nel sistema nervoso.

    Regole per eseguire la balneoterapia

    Affinché il trattamento sia efficace e non provochi nuovi problemi con la salute fisica, è necessario seguire scrupolosamente le regole prescritte dai medici specialisti per ogni metodo di esposizione all'acqua sulla pelle:

    • deve aderire alla temperatura prescritta;
    • non è possibile ridurre o aumentare il tempo dedicato alla procedura;
    • il monitoraggio delle condizioni fisiche è obbligatorio - dopo la procedura non ci dovrebbe essere una sensazione di stanchezza;
    • Assicurati di rispettare il programma delle visite alla doccia e al bagno. Il corso ciclico svolge un ruolo importante nel metodo di trattamento;
    • nelle donne, la balneoterapia è cancellata o sospesa per il tempo dei giorni critici;
    • non puoi andare in balneoterapia dopo i pasti e un intenso sforzo fisico;
    • La temperatura nella stanza con il paziente non deve superare i 22 gradi.

    Tokareva Larisa, revisore medico

    2,217 visualizzazioni totali, 3 visualizzazioni oggi

    Cos'è la balneoterapia

    La balneoterapia è un complesso di procedure che utilizzano acqua fresca, minerale o di mare per la guarigione del corpo. I migliori risultati in termini di recupero possono essere ottenuti presso i resort di balneoterapia.

    Nelle città russe, puoi anche seguire un corso di balneoterapia e trarne beneficio sia in termini di salute fisica che in termini di normalizzazione del lavoro del sistema nervoso, alleviamento dello stress e aumento dell'efficienza. A tale scopo è possibile utilizzare acqua minerale o una miscela di acqua e sale marino.

    Meccanismo di impatto

    Il corpo di un paziente che prende una procedura di balneoterapia è influenzato da diversi fattori contemporaneamente: l'effetto meccanico dell'acqua, la temperatura dell'acqua e la sua composizione.

    Ma l'effetto principale dell'uso delle procedure dell'acqua è in gran parte determinato dalla composizione dell'acqua che viene utilizzata durante la sessione.

    Come risultato del trattamento nel corpo umano, si osservano cambiamenti nel metabolismo, il lavoro del sistema immunitario, cardiovascolare e di altri organi. Le sessioni normali migliorano l'adattamento del corpo alle condizioni ambientali e contribuiscono alla formazione di una maggiore resistenza alle malattie e allo stress.

    Se, a seguito di un trattamento, lo stato di salute di una persona è disturbato, allora, a discrezione del fisioterapista, il trattamento può essere interrotto per un periodo di tempo o terminato completamente.

    In questo caso, il paziente deve sottoporsi a un ciclo di trattamento per la malattia di base e solo successivamente tornare alle procedure.

    I principali tipi di acqua utilizzati sono:

    Possono anche essere utilizzate acque minerali di radon e biossido di carbonio.

    Impatto sul corpo:

    • quando si respira attraverso i polmoni mentre si fa il bagno;
    • attraverso la pelle mentre si fa il bagno;
    • attraverso il tratto gastrointestinale durante l'assunzione di acqua minerale all'interno.

    Video: doccia di massaggio subacquea manuale

    Acque minerali solfuro

    Gli effetti principali delle procedure con acque minerali solforate sono determinati dall'elevato contenuto di idrogeno solforato. Sulla pelle durante l'immersione dal bagno con acqua di idrogeno solforato si ha un arrossamento pronunciato, sensazione di formicolio. A poco a poco, il paziente può avvertire un significativo rilassamento e una leggera sonnolenza. Tutto questo - i primi effetti dell'idrogeno solforato sul corpo.

    Sotto l'influenza dell'idrogeno solforato, i capillari della pelle e dei tessuti più profondi, come tendini, articolazioni, muscoli, si aprono. Pertanto, i bagni di idrogeno solforato sono utili per coloro che soffrono di malattie della pelle e del sistema muscolo-scheletrico.

    Migliorando le condizioni del flusso sanguigno attraverso i vasi sanguigni, l'effetto dell'idrogeno solforato sui processi metabolici porta a una frequenza cardiaca più lenta, a stress ridotto sul cuore, aumenta la durata dei periodi di riposo del muscolo cardiaco.

    Foto: Lake Proval

    I bagni di idrogeno solforato influenzano anche il funzionamento del sistema nervoso: i processi di inibizione iniziano a dominare i processi di eccitazione. Ciò porta al fatto che una persona normalizza l'umore e il sonno, diminuisce l'ansia, scompare i sintomi della disfunzione vegetativa.

    La normalizzazione dei sistemi cardiovascolare e nervoso spesso porta alla normalizzazione della pressione sanguigna.

    L'assunzione di acqua minerale di idrogeno solforato all'interno consente di normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale, ha un effetto lassativo e migliora il flusso della bile.

    La miostimolazione del viso ha conseguenze negative? Dettagli nel nostro articolo.

    Leggi le recensioni e guarda la foto dopo la miostimolazione del corpo, in questo articolo.

    Video: bagni medicati

    cloruro

    Nei bagni di sale, l'effetto principale sulla pelle è la disidratazione (disidratazione) e la formazione di un "cappotto di sale", che viene permanentemente conservato sulla pelle e colpisce il sistema nervoso e il tono vascolare.

    La disidratazione porta a una migliore circolazione sanguigna, all'apertura dei capillari, all'attivazione del sistema anticoagulante del sangue.

    In tali condizioni, i fuochi infiammatori si dissolvono più velocemente e l'apporto di sangue alla pelle migliora e gli organi interni migliorano. Allo stesso tempo, aumenta il tono delle vene, che contribuisce alla normalizzazione della circolazione sanguigna e all'intero lavoro del sistema cardiovascolare nel suo complesso.

    Foto: acque minerali clorurate

    Inoltre, l'assunzione di bagni di cloruro porta ad una diminuzione dell'eccitabilità delle terminazioni nervose, una diminuzione del dolore e sensibilità tattile. L'effetto dei bagni di sale sul sistema nervoso è duplice. Se la concentrazione di sale è inferiore a 30 g / l, allora tali bagni riducono l'eccitabilità del sistema nervoso e promuovono il rilassamento. Se la concentrazione salina si avvicina a 60 g / l, allora tali bagni avranno un effetto tonico pronunciato. Ciò sarà particolarmente utile per le persone che soffrono di bassa pressione sanguigna.

    L'effetto combinato della composizione dell'acqua, della sua temperatura e dell'impatto fisico (maggiore è la concentrazione di sale, più forte è l'acqua che spinge il corpo) porta ad una diminuzione del tono muscolare scheletrico, maggiore mobilità articolare, che viene usata per curare le malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. Bere il trattamento con acqua minerale clorurata porta all'intensificazione del tratto gastrointestinale: aumenta la secrezione di succo gastrico, aumenta il numero degli enzimi digestivi, migliora la motilità intestinale e le feci si normalizzano.

    Foto: cascate di Maltsev

    In diversi paesi, le stazioni balneari hanno le loro torri di raffreddamento - strutture speciali precedentemente utilizzate per l'evaporazione del sale, e ora servono a creare un microclima simile al microclima del mare.

    Nelle torri di raffreddamento, l'acqua salata, quando viene rilasciata da un'altezza, viene rotta nelle goccioline più piccole. Questo aerosol copre circa 500 metri attorno alla struttura.

    Si scopre una sorta di inalazione naturale, in cui i pazienti con malattie del sistema respiratorio e l'asma bronchiale possono essere trattati e riabilitati.

    Video: Contrast Baths

    Iodio bromo

    Gli effetti principali delle procedure che utilizzano le acque iodio-bromo sono determinati sia dalla concentrazione di iodio e bromo, sia dal contenuto di sale da cucina. Più cloruro di sodio in acqua, più iodio e bromo penetrano il sangue attraverso la pelle in un'unica procedura.

    Lo iodio si accumula selettivamente nella ghiandola tiroidea, nelle strutture cartilaginee e nei legamenti e nel bromo nelle strutture cerebrali. Normalizza la tiroide, aiuta a ridurre il tono vascolare e il bromo ripristina il giusto equilibrio tra i processi di eccitazione e inibizione nel cervello.

    Entrambe le sostanze riducono l'attività delle ghiandole endocrine, che si manifesta con una diminuzione dell'attività della reazione infiammatoria nel corpo, riducendo la gravità dei disturbi autoimmuni.

    Foto: acqua di bromo

    Questi bagni aiutano a ridurre la capacità del sangue di coagularsi, riducono la capacità dei globuli rossi di aggregarsi (adesione), che influenza favorevolmente il lavoro del sistema cardiovascolare, facilita il decorso dell'aterosclerosi. Durante il corso delle procedure, la frequenza cardiaca diminuisce notevolmente, la pressione sanguigna torna alla normalità e il fluido in eccesso è meglio scaricato dal sistema urinario.

    Lo sapevi che l'involucro di fango è uno dei tipi di fangoterapia?

    La controindicazione alla miostimolazione per il mioma? Dettagli qui.

    Tipi di balneoterapia

    Oggi sono state sviluppate dozzine di procedure per l'acqua che possono essere universali o, al contrario, progettate per un particolare tipo di acqua minerale. Considera i principali.

    Foto: idroterapia sotto la doccia

    • Bagni condivisi

    A seconda del tipo di acqua minerale e della sua mineralizzazione, il tempo della procedura può variare da 10 a 40 minuti. L'effetto maggiore sarà da quei bagni in cui vi è movimento dell'acqua durante la procedura o il paziente può eseguire movimenti lenti e misurati.

    Utilizzato sotto forma di bagni locali per braccia e gambe nei casi in cui i pazienti non tollerano bagni comuni.

    • Bagni di contrasto

    In questo caso, durante la stessa procedura vengono applicati due bagni con diverse temperature dell'acqua. Il paziente entra alternativamente in ciascuno dei bagni e rimane in esso per un po 'di tempo. Adatto a persone con malattie vascolari delle gambe, alcune malattie della pelle, ipotensione.

    Questo è uno dei tipi di docce in cui l'acqua minerale viene applicata sulla pelle del viso e del cuoio capelluto, dei genitali o di altre aree limitate del corpo.

    • Doccia in aumento.

    È usato per curare malattie dei genitali maschili e femminili, malattie della pelle, le cui manifestazioni sono localizzate nell'area dei fianchi e del perineo.

    In questo caso, una doccia con acqua minerale. Getti d'acqua vengono forniti al corpo del paziente con diverse forze, che potenzia l'effetto dell'acqua minerale sul corpo e stimola inoltre il sistema nervoso, circolatorio, aiuta a migliorare il tono della pelle.

    • Massaggio sotto la doccia

    Viene utilizzato in bagno per migliorare la microcircolazione del sangue del paziente e contemporaneamente aumentare il flusso di acqua, la cui velocità determina la quantità di sostanze benefiche che penetrano nella pelle.

    L'assunzione di acqua in misura maggiore influenza l'attività del tratto gastrointestinale e del sistema urinario, ma ha anche un effetto sistemico.

    testimonianza

    Le acque minerali di idrogeno solforato sono prescritte per le seguenti malattie:

    • ipertensione arteriosa, distrofia miocardica, difetti cardiaci, alterazioni sclerotiche del muscolo cardiaco;
    • endarterite obliterante, aterosclerosi del cuore, del cervello, delle gambe;
    • artrite post-traumatica cronica, poliartrite di varia origine, spondiloartrite;
    • osteocondrosi spinale, spondilite anchilosante;
    • le conseguenze della lesione cerebrale traumatica, meningoencefalite;
    • nevralgia, neurite, radicolite;
    • malattie croniche non specifiche del sistema urinario, genitali maschili e femminili;
    • ridotta funzione tiroidea;
    • violazione del metabolismo dei grassi;
    • il diabete.
    Foto: trattamenti idrici benessere

    Indicazioni per il trattamento con acqua minerale clorurata sono:

    • distonia neurocircolatoria;
    • ipertensione arteriosa;
    • insufficienza venosa cronica;
    • poliartrite;
    • conseguenze di lesioni a tendini, legamenti, ossa;
    • plexite, radicolite, effetti delle lesioni del midollo spinale;
    • l'obesità;
    • psoriasi, neurodermite, sclerodermia;
    • malattie respiratorie;
    • malattia vibratoria.

    Indicazioni per il trattamento con acqua minerale ioduro-bromo sono:

    • cardiopatia ischemica, aterosclerosi vascolare, cardiosclerosi, bassa o alta pressione sanguigna;
    • malattia polmonare ostruttiva cronica;
    • irritabilità, disturbi del sonno;
    • polineuropatia, dorsopatie;
    • La malattia di Raynaud;
    • malattie del sistema endocrino;
    • malattia parodontale.

    Controindicazioni

    Bagni di solfuro

    I bagni di idrogeno solforato sono i più forti in termini di effetto che hanno sul corpo.

    Pertanto, ci sono un gran numero di controindicazioni per il loro uso:

    • disturbi del ritmo cardiaco e della conduzione;
    • malattie accompagnate da insufficienza circolatoria di 2 gradi e oltre;
    • alta attività del processo infiammatorio nell'artrite reumatoide;
    • tubercolosi ossea;
    • la presenza di anchilosi e di cambiamenti irreversibili nella colonna vertebrale, che interferiscono con la cura di sé e il movimento;
    • aumento della funzionalità tiroidea (tireotossicosi);
    • asma bronchiale;
    • ripetuto infarto miocardico;
    • aneurisma aortico;
    • ulcera allo stomaco e ulcera duodenale.

    Video: il vantaggio di una doccia a contrasto

    cloruro

    • esacerbazione di malattie infiammatorie;
    • disturbi dei reni e delle vie urinarie.

    Iodio-bromo

    • malattia da radiazioni;
    • iperfunzione della tiroide;
    • la gravidanza;
    • orticaria;
    • intolleranza allo iodio;
    • diatesi emorragica.

    Cos'è l'autoemoterapia? Schemi di procedure, vedi qui.

    L'autoemoterapia per l'acne aiuta? Leggi le recensioni per riferimento.



    Articolo Successivo
    Cosa devi fare se prima il piede di mais ha sfregato nuove scarpe