Il mal di schiena si arrende


Spesso le malattie della schiena sono accompagnate da dolore che si irradia agli arti. Se il dolore alla schiena si arrende alla gamba, la sindrome si chiama lumboischialgia. Questo termine è applicabile se il dolore alla schiena si arrende, perché "lyumbo" si traduce letteralmente come "lombo". Il termine sacro-sciatica è usato se il danno nervoso primario si verifica a livello del sacro.

La sindrome si manifesta in modo imprevisto e il dolore dalla parte bassa della schiena lascia il posto alla gamba sul lato opposto del punto dolente. Ciò è dovuto al fatto che a livello della vita e del sacro ci sono i plessi nervosi responsabili dell'innervazione degli arti inferiori, che si intersecano nel midollo spinale e traducono il segnale sul lato opposto.

motivi

Per la lombalgia e la rinuncia alla gamba, la causa principale è la radicolopatia. Si esprime nella violazione della radice nervosa del midollo spinale, che conduce impulsi sensibili e motori dal cervello ai muscoli. Lombalgia e dolore ricorrente possono essere causati da:

  • osteocondrosi;
  • Ernia intervertebrale;
  • Offset disco o vertebra;
  • Scoliosi.

osteocondrosi

L'osteocondrosi è un processo di proliferazione del tessuto cartilagineo delle vertebre. Ciò porta alla violazione delle radici nervose e delle fibre sul bordo paravertebrale, che può causare non solo dolore alla gamba, ma anche altre lesioni degli organi interni. Oltre al mal di schiena alla gamba, può esserci una sensazione di rigidità alla schiena, incapacità di raddrizzare, intorpidimento degli arti e della schiena. Il più grave sarà il dolore acuto evidente, che dà al fondo della coscia. Il piede può anche essere soggetto a dolore.

Il trattamento per l'osteocondrosi richiederà più tempo e il dolore può essere eliminato solo con un ciclo di farmaci glucocorticoidi e blocchi, dal momento che il processo è intrinsecamente reversibile e richiede un trattamento contenitivo conservativo.

Ernia intervertebrale

I dolori lombari che si estendono alla gamba sinistra possono segnalare l'ernia intervertebrale o l'inizio della protrusione dell'anello fibroso del disco. Il disco intervertebrale è una sorta di ammortizzatore del corpo umano, che elimina le vibrazioni e supporta la flessibilità della colonna vertebrale. Consiste in un anello fibroso e nucleo pulpare.

La protrusione è il processo di assottigliamento dell'anello fibroso, che porta alla sporgenza del nucleo. Una tale formazione è in grado di violare il nervo e causare dolore. Spesso durante la protrusione, la schiena fa male e tira la gamba.

Il dolore acuto e doloroso è caratteristico dell'ernia intervertebrale. L'ernia intervertebrale è un forte grado di protrusione, che è caratterizzato dalla rottura della membrana fibrosa e, in alcuni casi, dal prolasso del nucleo. Il dolore della colonna vertebrale si diffonderà non solo alle gambe, ma anche ad altre parti del corpo a causa dello spostamento della colonna vertebrale. Un'assistenza corretta deve svolgere un ruolo speciale, poiché la condizione è paragonabile a una frattura vertebrale.

Offset Vertebra

A dislocamento, tutte le terminazioni nervose in questo sito sono bloccate. Spesso, questo fa male alla schiena e dà al tessuto circostante, la pelle diventa insensibile e le gambe vengono portati via. A seconda dello spostamento, il dolore dà nella gamba destra o si sente a sinistra. Dipende dal lato dello spostamento e dal suo grado.

  • Vedi anche: come trattare lo spostamento delle vertebre lombari.

Inoltre, una postura innaturale può servire come sintomo: una persona può camminare, tirando la parte posteriore del corpo o il lato opposto al lato affetto, la schiena come se "dolorante". A causa delle peculiarità dell'anatomia, il piede sinistro può essere inclinato verso l'alto, come se una persona stesse cercando di camminare sui talloni. Questa condizione è pericolosa non solo dal dolore, ma anche dal fatto che la parte bassa della schiena è quasi completamente priva del normale apporto di sangue, che può causare necrosi e perdita delle funzioni degli organi per un lungo periodo.

Il dislocamento si verifica dopo lesioni o distorsioni. Il più frequente per questa patologia è la stagione invernale, poiché il ghiaccio scivoloso contribuisce a cadute e lesioni da compressione.

scoliosi

La scoliosi è una curvatura della colonna vertebrale dal suo asse a destra o sinistra. La malattia si sviluppa per un lungo periodo di tempo ed è aggravata da un impianto improprio o da esercizi di forza prolungati con pressione sulla colonna vertebrale. Le vertebre si formano in una certa forma, mentre tutto questo complica il sistema muscolare, tirando le vertebre in una direzione curva. Il trattamento richiede molto tempo e consiste nel formare la postura corretta dei muscoli che inizieranno a livellare la colonna vertebrale. A tale scopo vengono utilizzati corsetti, terapia fisica, fisioterapia.

trattamento

Il trattamento del dolore può essere fatto solo da uno specialista, perché il dolore alle gambe non può essere un sintomo definito per una diagnosi. Cosa fare e perché fa male può dire completamente ortopedico o chirurgo dopo una risonanza magnetica, una radiografia e una valutazione visiva della condizione. Di solito il trattamento viene eseguito in un ospedale e inizia con la produzione di blocchi di ghiaccio e cocaina, che alleviano il dolore e prevengono lo sviluppo di danni cerebrali. L'ulteriore trattamento è diretto all'eliminazione della causa principale, che causa dolore alla schiena.

Tira la parte bassa della schiena a 39 settimane di gravidanza, cosa fare?

Dolore nella parte bassa della schiena e nelle gambe

Lombalgia e abbandona: cosa significa?

Quando le sensazioni dolorose sono localizzate nella schiena, si arrendono alla gamba, significa che la persona ha seri problemi alla colonna vertebrale. Spesso diagnosticati con osteocondrosi, ci sono altre ragioni - processi patologici negli organi interni, come la urolitiasi. Le sensazioni dolorose sono forti, non sono chiaramente localizzate, quindi spesso una persona pensa che il problema sia nella parte posteriore. Quando si verifica una colica, è difficile per una persona sopportare il dolore.

Cause del mal di schiena e delle gambe

Un gran numero di malattie, a causa delle quali c'è dolore. La causa è pielonefrite, cistite, processo infiammatorio nelle appendici uterine. Il dolore può causare problemi con la ghiandola prostatica negli uomini, durante le mestruazioni preoccupa una donna. A volte questo dolore provoca un'appendicite acuta, inizialmente il dolore è localizzato nella parte posteriore.

Spesso, se il dolore alla schiena cede alla gamba, questo è uno dei sintomi di una grave malattia spinale. È possibile identificare tali malattie che portano a questi sintomi:

1. Sciatica è caratterizzata da forte dolore nei glutei, piedi, fianchi, gambe, schiena.

2. Lombalgia è una sindrome di dolore comune in cui il dolore è forte, improvviso, parossistico. È localizzato nella parte bassa della schiena, quando una persona inizia a muoversi bruscamente, con uno sforzo fisico. In una persona in questa situazione, il corpo è inclinato lateralmente, in avanti, prestare attenzione, il carico in questa situazione dovrebbe cadere su una parte sana del corpo. Quando una persona inizia a muoversi attivamente, appare un dolore insopportabile. In questa situazione, puoi alleviare anche il dolore - sdraiarsi, piegare le gambe. Dopo un po 'il dolore scomparirà. Così puoi liberarti rapidamente del dolore. A volte questo metodo non aiuta, il dolore è in ritardo. Affinché i sintomi non peggiorino, è necessario consultare il medico.

3. Camera nella regione lombare. Allo stesso tempo, il dolore è insopportabile, il nucleo polposo si sposta drammaticamente nel disco, che viene danneggiato dall'osteocondrosi. Ciò accade quando una persona si piega, il disco si sposta indietro, o quando una persona si distende bruscamente, il nucleo non ha il tempo di cadere al suo posto. La lombalgia è il risultato della compressione della spina dorsale nel midollo spinale.

4. La lombodinia è una sindrome del dolore, mentre il disagio non è forte, sono cronici. Esacerbata dal raffreddore, dall'ipotermia, dall'influenza, quando una persona solleva pesi, dopo un movimento improvviso, se una persona è fisicamente oberata di lavoro, durante la gravidanza, quando una donna guadagna drammaticamente peso. Dopo che il dolore è passato, per lungo tempo la persona avverte disagio e rigidità nella regione lombare.

5. Con lumboischialgia, il dolore è localizzato non solo nella parte bassa della schiena, ma anche nel gluteo, nel nervo sciatico. Una persona ha la scansione, la freddezza, il torpore. Allo stesso tempo, il dolore non è forte, alcune persone iniziano a bere un gran numero di antidolorifici, questo non può essere fatto, perché i muscoli si atrofizzeranno. All'inizio si indeboliscono, dopo che possono asciugarsi completamente. Per curare la malattia e riportare il corpo alla normalità è quasi impossibile.

6. La lombalizzazione avviene con una specifica struttura vertebrale, con il suo sacro vertebrale superiore non standard, è separato dagli altri. In questo caso, la funzione lombare si indebolisce, dopo che l'osteocondrosi inizia a svilupparsi.

Diagnosi di mal di schiena, rinunciando

Solo il medico curante può chiarire la diagnosi. Spesso, una radiografia dell'articolazione dell'anca, una radiografia dell'articolazione sacro-iliaca, una tomografia computerizzata, una risonanza magnetica. Il trattamento può essere prescritto solo dal medico curante.

Quando la malattia è acuta, deve essere osservato il riposo a letto. La superficie deve essere postura rigida e confortevole. Quindi devi fare un po 'di esercizio, in posizione prona, dopo esserti seduto. Si prega di notare che il movimento non dovrebbe causare dolore.

Il dolore acuto può essere curato con l'aiuto di metodi medici, per questo è necessario alleviare lo spasmo muscolare. Per questo, il paziente deve perforare l'iniezione. Viene prescritto un farmaco, con l'aiuto del quale la circolazione del sangue può essere migliorata, in alcune situazioni vengono usati farmaci contenenti vitamina B.

Uso efficace di metodi di trattamento non farmacologici - fisioterapia, la più diffusa farmacopuntura, l'agopuntura. Utilizzando questi metodi di trattamento, è possibile alleviare il gonfiore, l'irritazione delle terminazioni nervose, liberarsi dello spasmo muscolare.

Assicurati di eseguire esercizi terapeutici. In alcune situazioni, è necessaria la terapia manuale, notare che ha controindicazioni, può aggravare la malattia.

Trattamento del mal di schiena e delle gambe

Non puoi iniziare immediatamente a bere i farmaci antidolorifici. Aiuteranno solo per un po ', dopo di che può peggiorare e progredirà ancora di più. Il metodo di trattamento dipenderà da cosa ha causato il dolore. Ti consigliano di prestare attenzione alla ginnastica terapeutica, massaggio alla schiena. Al fine di eliminare il dolore, è necessario consultare uno specialista, aderire costantemente alle sue raccomandazioni.

Spesso tali dolori disturbano all'età di 30 o 50 anni. Alcune persone non hanno fretta di consultare immediatamente il loro medico, iniziano l'autotrattamento - danno colpi, il dolore scompare immediatamente. Con l'aiuto di tale trattamento è impossibile liberarsi della ragione principale, a causa di ciò la situazione sta peggiorando.

Quindi, il mal di schiena che si arrende è un sintomo di dolori muscolari. La malattia è pericolosa, può portare a gravi complicanze, l'auto-trattamento in questa situazione è proibito. Il dolore aumenterà se non si interviene in tempo. La sintomatologia è accompagnata da radicolite, osteocondrosi, difetti congeniti, anomalie nello scheletro osseo. Quando il tessuto osseo cresce, i tessuti che si trovano nelle vicinanze si deformano, si verifica così un dolore insopportabile. Il processo patologico è osservato a causa di danni patologici alle terminazioni nervose nell'ernia intervertebrale.

Il lombo fa male, si arrende: qual è la ragione

Conoscete la sensazione di dolore nella parte bassa della schiena che si estende sopra l'anca e si muove nella gamba? Questa condizione è chiamata lumboischialgia. La maggior parte delle persone cerca di raggiungere il luogo più vicino dove si può sedere, sdraiarsi, rilassare la schiena, e poi, quando il dolore passa, tranquillamente fare i loro affari. Ma se il tempo non va dal medico e non prende misure, la patologia progredirà, il disagio comincerà ad apparire ancora e ancora con crescente intensità. Pertanto, se la parte posteriore è dolente e si arrende, è necessario essere esaminati, scoprire le cause della condizione e intraprendere il trattamento.

sciatica

Lumboischialgia è osservato con supercooling, movimenti improvvisi e goffi, sollevamento pesi. La malattia spesso accompagna la distribuzione non armoniosa del carico, ad esempio, se si è seduti tutto il giorno a un computer nella stessa posizione, e la sera si è recato a fare uno standard settimanale su un tapis roulant. La patologia, di regola, si verifica in persone di età superiore a 35 anni, che conducono uno stile di vita sedentario.

Il dolore di solito si verifica in modo imprevisto su un lato della vita o su entrambi (che è molto meno comune). Il disagio in questo può essere debole, bruciante, dolorante. Dopo un po ', il sintomo scompare, soprattutto se prendi antidolorifici e prendi la posa dell'embrione, ma senza un trattamento adeguato, la situazione è complicata. Nel corso del tempo, diventa difficile per un arto dolente alzarsi. I periodi acuti sono osservati più frequentemente, specialmente se la malattia che lo ha causato sta progredendo. Farmaci per il dolore e pose, essendo solo - solo misure temporanee.

Il trattamento adeguato del mal di schiena, il dare alla gamba, dovrebbe essere mirato ad eliminare la causa della condizione. E a seconda di ciò che ha provocato il dolore, gli esperti classificano quattro tipi di ischialgia lombare: muscoloscheletrico, neuropatico, angiopatico, neurodistrofico. Ognuno di essi dovrebbe essere smontato separatamente.

Ischialgia lombare muscoloscheletrico

La ragione più comune per cui la parte inferiore della schiena fa male in risposta è associata a problemi in varie parti del sistema muscolo-scheletrico.

Più spesso sotto il colpo è la colonna vertebrale. In questo caso, la causa può essere una malattia dei dischi intervertebrali (osteocondrosi, protrusione, ernia), danni alla capsula delle articolazioni intervertebrali (dislocazione, spondiloartrosi), ecc. Gli impulsi del dolore portano a spasmi muscolari, e quelli, a loro volta, portano nuovamente al dolore. Il disagio può diffondersi a tutti i muscoli della schiena e delle gambe. Se provi a sondarli, puoi vedere i luoghi più dolorosi delle foche. Se allunghi il muscolo, allora la sensazione mentre va dentro. È caratteristico che il dolore è doloroso in natura e non raggiunge il piede.

Un altro scenario è la patologia delle articolazioni pelviche e delle gambe. Il paziente è anche preoccupato per il dolore e gli spasmi, ma in base ai risultati dell'esame, il medico può diagnosticare sacroileite, cocartrosi, gonartrosi, borsite e altre malattie.

Un'altra ragione è la sindrome miofasciale. Viene appena diagnosticato quando si sovraccaricano i muscoli non allenati, a lungo rimangono in una postura statica. Ma in aggiunta, può essere causato da malattie degli organi pelvici, del tratto gastrointestinale, patologie articolari e anomalie dello sviluppo. All'esame, i muscoli spasmodici, i sigilli muscolari dolorosi e i dolori riflessi vengono generalmente rilevati.

Infine, il dolore lombare del sistema muscolo-scheletrico si verifica a causa della sindrome del muscolo piriforme. Si rafforzano se si ruota l'anca nell'articolazione dell'anca, si accosta per metà allo squat, cammina, si alza. Disteso e seduto a gambe divaricate, il disagio si attenua.

Ischia lombare neuropatico

La condizione è chiamata in modo diverso radiculopatia o danno alle radici dei nervi spinali. La sindrome radicolare è caratterizzata da dolori lancinanti, che possono essere dati a glutei, cosce, spawn, piede, inoltre, quando si spostano, si piegano, camminano, aumentano nella regione lombare.

La causa diretta del dolore è la pressione meccanica del disco intervertebrale sulle terminazioni nervose, che causa alterazione della circolazione sanguigna, edema e sviluppo dell'infiammazione nella zona interessata. Il mal di schiena è noioso, tagliente, dolorante, lacerante, sparo, perforazione. L'attacco può verificarsi dopo un brusco aumento della gravità, movimenti goffi, rotazioni o inclinazioni, lividi della vita, un lungo lavoro con una schiena curva, ipotermia, un raffreddore.

Ischia lombare angiopatica

In questo caso, il dolore si verifica quando una lesione delle vene o delle arterie che alimentano gli arti inferiori, la parte bassa della schiena, o come conseguenza di una ridotta circolazione del sangue nei tessuti delle gambe. Questa condizione si sviluppa a causa dell'ipotermia, il sovraccarico delle gambe, se si dovesse rimanere a lungo in posizione forzata. A seconda della forma della lesione, il paziente può avvertire chilliness o calore, intorpidimento degli arti o sensazione di scoppio, il colore della pelle e delle unghie cambia e il gonfiore appare nella parte inferiore della gamba e nelle zone della caviglia. Ma il dolore sarà presente in ogni caso.

Lumboischialgia neurodistrofica

Questa forma è caratterizzata da un cambiamento nel tono muscolare. Il dolore può inizialmente essere localizzato solo nella parte bassa della schiena (che è stata osservata per diversi anni), quindi si sposta sull'articolazione del ginocchio e sulla fossa poplitea. Tutto questo è accompagnato da una maggiore stanchezza alle gambe, ogni anno a camminare, salire le scale, diventa sempre più difficile correre. Il dolore è di solito medio, bruciore, peggio di notte.

Diagnosi e trattamento

Il dolore alla schiena, che si estende alla gamba, non è sempre associato al sistema muscolo-scheletrico, alla lesione vascolare o alle terminazioni nervose. A volte la causa può essere la patologia degli organi interni - infiammazione del sistema riproduttivo femminile, cancro, mieloma, tubercolosi delle ossa e delle articolazioni, malattie renali e del tratto urinario, sifilide, brucellosi, ulcera duodenale, pancreatite, gravidanza ectopica e molte altre malattie. Pertanto, non è sempre possibile fare una diagnosi, basandosi solo sui sentimenti del paziente. Per stabilire la causa esatta del dolore, sarà necessaria una serie di esami, che possono includere le seguenti procedure:

  • MRI, CT, raggi X;
  • ultrasuoni;
  • elettromiografia;
  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • semina e studio del liquore.

Inoltre, a seconda della diagnosi prevista, possono essere prescritti biopsia, analisi della pressione arteriosa, test di tolleranza al glucosio e altri test specifici.

Non esiste un metodo universale per il trattamento del mal di schiena: le misure che devono essere prese in una diagnosi possono essere controindicate in un'altra. Pertanto, in un primo momento, il medico prescrive un esame completo e, prima di scoprire le ragioni, prescrive antidolorifici e farmaci antinfiammatori. In futuro, tutto dipenderà dai risultati del sondaggio e da quanto attentamente seguirai le raccomandazioni dello specialista.

Lombalgia

Le sensazioni dolorose opache che si irradiano alla superficie posteriore dell'arto inferiore sono caratteristiche delle patologie del nervo sciatico. Il dolore può raggiungere il piede e, a causa del grave trauma della linea nervosa, è possibile una diminuzione del volume dei muscoli glutei.

Se soffre della parte bassa della schiena e della parte anteriore della gamba, le cause del dolore possono essere anormalità nel nervo femorale, che è spesso danneggiato durante le operazioni addominali e quando si sutura l'ernia inguinale. Con la patologia del nervo femorale, il dolore sfuma in sottofondo e aumentano i disturbi motori - lo strappo del ginocchio cade, i muscoli si atrofizzano, la sensibilità viene disturbata.

Se il dolore nella regione lombare si riflette nel ginocchio, prima di tutto è necessario cercare la causa nell'articolazione dell'anca, dopotutto, sicuramente ci sono problemi seri in esso. L'immagine sintomatica con una tale localizzazione della sindrome del dolore è data da patologie oncologiche degli organi riproduttivi femminili o durante l'oncoprocesso della ghiandola prostatica negli uomini.

Dolore lombare: cause

È nella regione lombare che il nervo viene pizzicato, il disco intervertebrale viene rimosso, l'ernia intervertebrale e altri disturbi si formano. Spesso il dolore si sente nella parte inferiore della regione lombare, un tale sintomo dovrebbe avvertire due volte.

La lombodinia si verifica a causa di ipotermia, superlavoro, raffreddori stagionali, gravidanza, stress statico (lunga permanenza nella stessa posizione). La sindrome dolorosa è inerente a un carattere ondulatorio, che nel periodo dell'attacco si manifesta con dolore acuto bruciante, e nel periodo interictale, il disagio si attenua completamente.

Esercizi per la lombalgia

Esercizi per il mal di schiena

Classi di terapia fisica dosata: questo è il modo giusto per un recupero rapido e una riabilitazione di alta qualità dopo una malattia. Diamo gli esercizi più efficaci:

  • sdraiati sulla schiena e metti un cuscino sotto il ginocchio dell'arto colpito. Sollevare una gamba sana sana con una gomma o una cintura. Resistere a questa posizione per 15 secondi. La lombalgia dovrebbe iniziare a diminuire lentamente, ma se ciò non dovesse accadere, dovresti immediatamente ritornare alla posizione di partenza (abbreviata - I. n);
  • sdraiati sul pavimento con le ginocchia piegate ritrarre l'area del cavallo in te stesso e tenerlo in questo stato il più possibile. Questo esercizio allena perfettamente il gruppo muscolare che corre lungo la colonna vertebrale nella regione lombare;
  • molto utile per scaricare la stampa, se il dolore lo consente.
  • sdraiato piegato ai piedi delle ginocchia, distanti le spalle. Se possibile, inspirando, strappiamo l'area scapolare dal pavimento alla massima distanza. Lasciati in questa posizione per 15 secondi e cadi sul pavimento. Tali esercizi possono essere fatti fino a 30 volte.

Mal di schiena e allevia: trattamento

Tutte le patologie di cui sopra possono generare impulsi di dolore, quindi è necessario osservare il regime di lavoro e riposare adeguatamente. Nei casi gravi, quando non vi è alcun effetto dal trattamento conservativo, viene mostrato l'intervento chirurgico, che può migliorare drasticamente la qualità della vita della persona che soffre dal disturbo. I dispositivi diagnostici odierni e le tecniche sviluppate hanno permesso di mettere molte "operazioni in corso", quindi non si dovrebbe rifiutare l'aiuto offerto da un neurochirurgo.

Ma, di regola, l'intervento chirurgico è una misura estrema nel trattamento del dolore spinale, e iniziano a combatterlo con farmaci. Tra i farmaci più spesso utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei, che vengono prescritti non solo sotto forma di iniezioni e compresse, ma anche come trattamento locale con unguenti, gel, creme.

Con un forte disagio, gli anestetici "leggeri" (analgin, baralgin) sono prescritti per il trattamento e con la sindrome del dolore intensiva - gli stupefacenti. Un effetto terapeutico duraturo è dato dal massaggio, che può essere facilmente sostituito dall'auto-massaggio, se la sezione cervicale o lombare richiede un trattamento.

Trattamento aggiuntivo del dolore spinale

Il riscaldamento profondo della colonna vertebrale è ottimo per il trattamento del dolore muscolare, lo spasmo delle fibre muscolari. Puoi riscaldarti come zone dolenti e tutto il corpo. Bagni salini, trementina e pino sono adatti per le procedure termiche generali.

Buone procedure termiche combinate con terapia manuale. Con alcune cause di dolore, questa tecnica è più efficace e consente di evitare l'intervento chirurgico. Sempre di più, riflessologia, sedute di agopuntura, tappetini magnetici e aghi vengono utilizzati nel trattamento delle patologie spinali. I correttori magnetici posturali, che sono stati usati come trattamento per il dolore spinale, stanno diventando sempre più comuni tra le persone che soffrono di disturbi.

Cause del mal di schiena, rinunciando

La maggior parte dei pazienti che cercano aiuto da un neurologo lamentano dolori alla schiena che si diffondono alle gambe. Di regola, queste sono persone di età avanzata e senile. Recentemente, tuttavia, c'è stata una tendenza a "ringiovanire" questa categoria di persone. Un numero crescente di giovani uomini, donne e persino adolescenti sperimentano dolore caratteristico con irradiazione in uno o due arti inferiori.

motivi

Qual è la causa di questi dolori? La linea di fondo è che una tale condizione con dolore alla schiena e alle gambe è caratteristica dell'infiammazione del nervo sciatico. Essendo il più spesso, il più lungo e, di conseguenza, il più potente del corpo umano, il nervo sciatico è facilmente vulnerabile. Originato dalle radici dei nervi spinali lombari e sacrali, questo nervo può ispessirsi a causa dell'edema e dell'infiammazione, seguito da un pizzicotto nei fori intervertebrali.

Molto spesso, l'infiammazione del nervo sciatico si verifica per i seguenti motivi:

  • frigorism
  • Esercizio fisico precedente
  • Osteocondrosi del lombosacrale
  • Dislocazioni del disco intervertebrale, ernie del disco (ernia di Schmorl)
  • In rari casi - processo tubercolare e neoplastico nella colonna vertebrale lombosacrale
  • Stress emotivo che porta a una violazione dei processi metabolici nel tessuto nervoso, osseo e cartilagineo.

sintomi

In tutte queste condizioni, a causa della compromissione del nervo sciatico, una persona avverte dolore nella regione lombare e sacro. E il dolore alla schiena si arrende nella gamba per la semplice ragione che il nervo sciatico attraversa la regione glutea, la parte posteriore della coscia, le forcelle e scende lungo la parte posteriore della gamba sulla superficie plantare del piede. E la localizzazione del dolore ripete rigorosamente il decorso del nervo sciatico interessato.

La lombalgia (secondo la terminologia medica - ishialgia lombare) può manifestarsi in modi diversi. Oltre al dolore in sé, ci possono essere intorpidimento e una diminuzione della sensibilità negli arti inferiori, disagio sotto forma di freddo, calore e gattonare. A seconda della prevalenza di alcuni sintomi, ci sono tre forme cliniche principali di lumboischialgia:

  1. La forma muscolo-tonica combina lo spasmo dei muscoli della parte bassa della schiena e degli arti inferiori con la deformità della colonna lombare. La deformazione si manifesta con curvatura laterale (scoliosi) o spostamento eccessivo anteriormente (lordosi patologica). A causa della deformità e dello spasmo del movimento nella colonna lombare e gli arti inferiori sono severamente limitati.
  2. La forma neurodistrofica è caratterizzata da forti dolori notturni. La sindrome del dolore è associata a processi metabolici compromessi non solo nelle fibre nervose, ma anche sulla pelle. La pelle dell'arto inferiore diventa più sottile, nei casi più avanzati si possono formare ulcere trofiche nella parte inferiore della gamba.
  3. La forma vegetativa-vascolare - insieme al dolore intenso di un personaggio in fiamme, le gambe diventano insensibili. Molto spesso, l'intorpidimento è notato nell'area del piede sul lato interessato. Il piede intorpidito è più freddo e pallido rispetto a quello sano. Inoltre, a causa di disturbi vascolari, il paziente può avvertire una sensazione di calore, o viceversa, freddezza, gattonare, diminuzione della sensibilità. Tutte queste sensazioni negative sono amplificate quando il paziente cambia la posizione orizzontale del corpo in quella verticale.

In realtà, le forme cliniche di cui sopra sono raramente osservate in forma isolata. Più spesso, c'è una combinazione di loro in varie combinazioni. Di norma, la schiena fa male e si arrende da un lato, anche se in alcuni casi il processo è bilaterale.

diagnostica

Cosa dovrebbe fare una persona se gli fa male la schiena e gli tira una gamba? Prima di tutto, devi cercare assistenza qualificata da uno specialista - una spina dorsale. È vero che tali specialisti esistono solo nei grandi centri medici, ma un neuropatologo è presente in ogni clinica. Solo uno specialista qualificato può diagnosticare e prescrivere correttamente un trattamento adeguato.

La diagnosi di ischialgia lombare si basa sul chiarimento dei reclami dei pazienti e sull'identificazione di precedenti patologie. Inoltre, i sintomi caratteristici sopra descritti attirano l'attenzione. Un'importante misura diagnostica per il mal di schiena è la radiografia del rachide lombosacrale - prima di prepararla appositamente, fare una serie di clisteri di pulizia "per pulire l'acqua". Attualmente utilizza metodi diagnostici qualitativamente nuovi e più informativi - tomografia computerizzata e risonanza magnetica.

Trattamento e prevenzione

La medicina ufficiale tratta la lumboischialgia con farmaci generali e topici. In questa capacità vengono utilizzati farmaci antinfiammatori, antidolorifici, stimolando i processi metabolici e migliorando la circolazione del sangue nelle aree colpite. I preparati farmacologici sono utilizzati in varie forme di dosaggio - compresse, unguenti, soluzioni per iniezioni.

Il trattamento del mal di schiena non sarebbe efficace se non venissero usate le procedure fisioterapeutiche (magnetoterapia, terapia di amplificazione, correnti diadinamiche, fonoforesi), massaggi, esercizi di fisioterapia. I metodi non tradizionali sono efficaci: agopuntura (agopuntura), terapia manuale, trazione spinale lungo l'asse longitudinale su dispositivi speciali. E, naturalmente, la medicina tradizionale aiuta una persona con mal di schiena che si irradia agli arti inferiori. Le ricette dei rimedi naturali eliminano rapidamente il dolore e alleviano l'infiammazione del nervo sciatico.

Prevenire il mal di schiena mira a eliminare i fattori scatenanti citati all'inizio di questo articolo. A questo proposito, bozze e ipotermia sono inaccettabili. Anche esercizio fisico eccessivo non desiderabile, sollevamento pesi. Le donne non dovrebbero essere coinvolte in scarpe col tacco alto, a causa dello spostamento del centro di gravità aumenta il carico sulla colonna vertebrale. Certo, dovresti prestare attenzione alla nutrizione. In primo luogo, l'alimentazione di qualità è una riduzione di peso e una diminuzione del carico sulla colonna vertebrale. Inoltre, vitamine e microelementi contenuti nel cibo di alta qualità possono prevenire i processi infiammatori e degenerativi della cartilagine e dei nervi.

Tirando il dolore alle gambe e alla parte bassa della schiena

Questo tipo di dolore impedisce non solo di vivere, ma anche di camminare. Com'è possibile che l'irritazione dolorosa che si è manifestata nella schiena possa penetrare l'arto e portare alla zoppia? Sebbene la fonte sia molto più alta, sentiamo la sua influenza a così tanta distanza: la schiena fa male, ma diventa insensibile e tira le gambe. Come si arrende il mal di schiena?

Le cause del dolore alle gambe possono essere una brutta copia, osteocondrosi, ernia, tumori e stress

Ciò è dovuto alla natura del riflesso nervoso della sindrome del dolore, la sua capacità di diffondersi per tutta la lunghezza del nervo lasciando il midollo spinale. Se questo nervo viene irritato da qualche parte, si verifica una risposta lontana.

L'infiammazione del nervo sciatico può essere una delle possibili cause di dolore alle gambe.

Nella regione lombosacrale si trova il plesso delle fibre nervose che lascia le vertebre l4, L5 e S1 - S3. Questo plesso è chiamato nervo sciatico. Uscendo dal muscolo piriforme, si dirama letteralmente lungo i muscoli glutei, femorali e della caviglia e le articolazioni, essendo il nervo più potente e lungo del corpo umano.

L'infiammazione del nervo sciatico risponde in questo modo negli arti inferiori. Il dolore che è apparso nella parte bassa della schiena e che ha risposto alle gambe è chiamato ischialgia lombare. Di solito una gamba soffre (fa male o tira), sul lato del nervo infiammato, ma c'è anche una reazione bilaterale in cui entrambe le gambe fanno male.

Tutto non si limita al dolore, e il paziente è tormentato da altri disagi:

  • Piedi formicolio, perdita di sensibilità, trazione o insensibilità

Se il nervo è colpito a livello del sacro, con il coinvolgimento dei muscoli delle natiche e delle cosce, la sindrome del dolore dal sacro al piede viene chiamata sciatica.

Molto spesso, le persone dividono il dolore alle gambe e le gambe in due diverse categorie e non vedono la causa alla radice. "Mi fa male il ginocchio destro, i piedi sono intorpiditi. Non posso calpestare il piede e salire le scale ", descrivono in dettaglio le condizioni delle loro membra, dimenticando il mal di schiena che ha preceduto tutto questo. Sono anche sorpresi dalla "incompetenza" dei medici, che, invece di curare l'artrosi del ginocchio, iniziano improvvisamente a lavorare sulla colonna vertebrale.

Ma è la spina dorsale con il suo complesso sistema nervoso, muscolare-legamentoso e vascolare che è la causa principale dell'ischiacgia lombare.

Perché ferire, tirare e intorpidire le gambe

  1. Una brutta copia normale può essere la causa di un colpo della strega in vita, rinunciando alla gamba. Gli stessi effetti possono derivare dal sedersi su una superficie fredda, nuotare in acque fredde e ragioni simili. Possono essere combinati tutti sotto il termine "ipotermia"
  2. Osteocondrosi - un processo degenerativo distrofico nella regione lombosacrale conduce periodicamente al dolore acuto, dando alle estremità.
    La ragione di ciò sono le deformità del disco che colpiscono le fibre nervose e causano la loro infiammazione.
  3. La formazione di protrusione e ernia intervertebrale può causare dolore di un'intensità molto elevata, se questo si traduce in compressione del nervo. L'impulso del dolore si diffonde attraverso la zona di innervazione con la velocità della corrente. È interessante notare che le sensazioni sul lato interessato assomigliano anche ai sintomi di una corrente debole:
    Formicolio, bruciore, pelle d'oca strisciante, sensazione di freddo.
    Questi sintomi sono chiamati parestesia.
    Se le gambe non fanno più male, ma diventano insensibili, allora questo può significare che a causa della compressione prolungata delle fibre nervose, hanno iniziato processi atrofici
  4. Altre malattie (spondilite, spondiloartro, spondilolistesi) portano alla limitazione della mobilità e del ristagno nei tessuti ossei, nei muscoli, nei nervi e nei vasi sanguigni, che stimolano i processi infiammatori
  5. I tumori spinali e la tubercolosi possono anche causare l'infiammazione del nervo sciatico e una sensazione di trazione e intorpidimento degli arti.
  6. Lo stress non è affatto un fenomeno così inoffensivo e non passa mai senza lasciare traccia, specialmente dove sono coinvolti i nervi.

Classificazione del dolore alla schiena e alle gambe

Dalla sua origine, tutti i tipi di mal di schiena, che si estendono agli arti, possono essere approssimativamente definiti in tre gruppi principali:

  1. Il primo gruppo è associato alla natura neuro-riflessa della sindrome del dolore e dei processi patologici nella colonna vertebrale.

Qui puoi mettere tutto il DDP (processi degenerativo-distrofico), grazie al quale tutti i processi metabolici nei tessuti e la loro nutrizione, così come le malattie infettive e infiammatorie e la displasia spinale congenita sono disturbati. La minaccia alle fibre nervose è duplice:

  • Sono esposti all'azione meccanica diretta dalla spina deformata.
  • I cambiamenti distrofici cominciano a manifestarsi nelle fibre nervose stesse.
  • Il secondo gruppo è associato a disfunzione muscolare nella parte posteriore o nelle gambe.
    Le ragioni per questo, a loro volta, sono diverse. Questo è:
    • Scoliosi della colonna vertebrale, che forma un'asimmetria stabile di gruppi muscolari situati su entrambi i lati dell'arco ricurvo
    • Aumento dello stress su alcuni muscoli a causa di posture scomode o sovraccarico fisico
    • Miosite muscolare causata da ipotermia, processi infettivi o anomalie congenite
    • Il dolore alle gambe si presenta spesso per una ragione abbastanza banale - camminare con i tacchi alti
      Scomode scarpe con i tacchi alti possono causare dolore alle gambe.
  • Disfunzione vegetativa - il terzo tipo di origine lumboiscalgia

    Disturbi vegetativo-viscerali - questo è un enorme complesso di sintomi, che include tutte le violazioni nel lavoro degli organi interni e dei sistemi corporei associati alla deregolazione del sistema nervoso autonomo (ANS)

    Il sistema vegetativo è strettamente connesso con quello centrale secondo il principio del diretto e del feedback:

    • Fallimenti nel sistema nervoso centrale, danni locali ai nervi spinali e alle fibre causano disturbi nell'ANS
    • I disturbi vegetativi comprendono la risposta del nervo del sistema nervoso centrale, nella zona di innervazione di cui sono

    Particolarmente spesso, possono verificarsi problemi ai piedi con disturbi vascolari-vegetativi nella colonna vertebrale lombosacrale.
    Una scarsa apporto di sangue può causare dolore alla schiena e agli arti, distrofia dei muscoli delle gambe e intorpidimento.

    Riassumendo quanto sopra, possiamo concludere:

    È possibile scoprire perché le gambe fanno male, tirare e crescere insensibili a causa del dolore che ha avuto origine nella parte posteriore solo dopo una diagnosi approfondita:

    • Dati di anamnesi
    • Radiografia, computer e risonanza magnetica della colonna vertebrale
    • Angiografia vascolare
    • Ricerca di laboratorio, ecc.

    Trattamento per la schiena e le gambe

    Il trattamento deve essere completamente adeguato alle cause della malattia.

    Il trattamento dei dolori riflessivi è sempre un processo lungo, come di solito si verificano nelle malattie croniche croniche che colpiscono il sistema nervoso umano.

    Pertanto, se ti fa male la schiena, cerca di determinare immediatamente la causa del dolore e iniziare il trattamento, non aspettando il momento in cui inizi a far male, intorpidire o tirare le gambe.

    Video: se il dolore alla schiena ti aiuta a fare esercizio fisico

    Se il mal di schiena si arrende, pensa prima alla lombalgia (sciatica) o alla radicolite. Soprattutto se le dita sono intorpidite e il piede "si spezza" e fa male. Il più delle volte succede. E poche persone ricordano che sintomi simili possono essere in altre malattie, ad esempio nell'appendicite acuta.

    motivi

    1. La causa più comune è la patologia spinale (osteocondrosi, scoliosi, radicolite, sciatica, ernia intervertebrale, spondilite, spondilolistesi e altre malattie degenerative, così come complicazioni post-traumatiche, tumori e processo infettivo);
    2. Patologia degli organi dell'addome inferiore (urolitiasi, cistite, salpingo-ooforite, aderenze, ernia inguinale, appendicite e altri).

    Importante: non dobbiamo dimenticare le malattie rare che portano alla comparsa della sindrome da noi descritta.

    Patologia delle strutture muscolo-scheletriche

    La lombalgia associata a una malattia della colonna vertebrale e la diffusione all'arto inferiore è chiamata sciatica lombare.

    Nel processo degenerativo della colonna lombare, il dolore si sviluppa più spesso a causa della compressione delle radici nervose e dà all'arto inferiore lungo il nervo principale del plesso lombosacrale, lo sciatico, che si divide nel fibulare e tibiale. Quest'ultimo dà origine ai nervi della gamba nella fossa poplitea.

    La compressione delle radici nervose si verifica quando la distruzione della cartilagine intervertebrale sullo sfondo di reazioni degenerative-distrofiche. Allo stesso tempo, la distanza tra le vertebre adiacenti diminuisce e, di conseguenza, i fori per le radici spinali diventano più piccoli. Nel caso di un'ernia intervertebrale, sono irritati direttamente dalla protrusione erniaria, nel caso di un tumore, dai tessuti patologici della neoplasia e nella spondilosi, da escrescenze ossee chiamate osteofiti.

    Sullo sfondo del processo patologico, una reazione infiammatoria si sviluppa sempre sotto forma di edema e disfunzione dei tessuti circostanti, la circolazione sanguigna dell'area interessata peggiora e vengono inibiti i normali processi metabolici. Il risultato è un aumento del tono muscolare nell'area di innervazione delle radici strangolate, che porta ad un aumento della sindrome del dolore.

    Lo sviluppo di cambiamenti nella colonna vertebrale è solitamente contrassegnato con la fine dei processi di ossificazione da circa 25 anni ed è considerato un normale fenomeno fisiologico. Un tale invecchiamento precoce delle strutture ossee e cartilaginee può essere sospeso se si seguono i principi di una corretta alimentazione e si rafforzano i muscoli della schiena con esercizi speciali.

    Diversa natura della sindrome del dolore

    Le malattie della colonna vertebrale si manifestano nei seguenti tipi di ischialgia lombare:

    • Il musculo-tonico si manifesta con un forte spasmo acuto, allo stesso tempo si sviluppa una curvatura compensatoria della spina dorsale e i movimenti nella zona lombare sono limitati;
    • Vegetativo-vascolare - il carattere bruciante della sindrome del dolore è accompagnato da una sensazione di intorpidimento del piede, potresti ricevere una sensazione di freddo o di calore nell'arto, specialmente quando cerchi di cambiare la posizione del corpo. Questo è il modo in cui il sistema vascolare reagisce al processo patologico;
    • Neurodistrofico: uno spasmo bruciore si sviluppa principalmente di notte, a volte la pelle oltre il focus patologico diventa più sottile.

    Importante: molto spesso la sindrome del dolore è mista. Qualunque forma di lumboischialgia nella sua forma pura viene osservata raramente.

    Manifestazioni cliniche di alcune malattie della colonna vertebrale

    1. Nell'osteocondrosi, la sindrome del dolore può essere acuta e cronica. Il dolore acuto si verifica dopo un movimento improvviso o sollevamento pesi. Spesso, entrambe le gambe diventano intorpidite, la regione delle articolazioni dell'anca è dolorante e i movimenti nella parte bassa della schiena sono fortemente limitati.

    Il dolore cronico è quasi un costante compagno di vita, a cui ci si abitua quasi, dal momento che il divario di luce è molto piccolo. Allo stesso tempo tira nella regione lombare e lungo i rami del nervo sciatico.

    1. In un'ernia intervertebrale localizzata nella regione lombare, potrebbe non esserci alcun dolore, ma la funzione degli organi pelvici è disturbata: più spesso, "piccolo in bagno", l'incontinenza urinaria può svilupparsi, formicolio e "gattonare" appaiono nelle gambe.

    Con lo sviluppo della sindrome del dolore, la paralisi degli arti inferiori può svilupparsi, a causa della completa compressione delle radici motorie. Ma più spesso il processo patologico non raggiunge conseguenze così gravi.

    1. Quando radiculite lombaggine nella parte posteriore si arrende, mentre c'è zoppia, i muscoli fanno male e tira. La sensibilità può essere ridotta lungo la superficie postero-laterale dello stinco e sul retro del piede. Il sollievo arriva in posizione prona, mentre la schiena deve essere rilassata. A volte la sindrome del dolore è indebolita nella "posizione fetale".

    Patologia degli organi interni

    Spesso il mal di schiena, cedendo alla gamba, è una manifestazione della patologia degli organi interni. Allo stesso tempo, l'arto diventa insensibile, lungo i nervi e il dolore può anche arrivare all'inguine.

    1. L'urolitiasi può manifestarsi come descritto nel complesso dei sintomi quando una pietra passa attraverso l'uretere;
    2. Nella malattia adesiva, i nervi possono essere compressi dalle aderenze;
    3. Salpingo-ooforite, mioma uterino, endometriosi manifestano anche disagio nel segmento lombosacrale e la gamba sul lato colpito;
    4. L'appendicite acuta con una posizione atipica dell'appendice (retroperitoneale sulla superficie posteriore del cieco) si manifesta con un dolore tirante nella regione lombare a destra, che si estende nella gamba destra. Se in posizione supina cerca di alzare la gamba dritta destra, allora si piega involontariamente e gira verso l'esterno.

    Fenomeni simili sono spiegati dalle caratteristiche dell'innervazione degli organi e delle gambe pelviche.

    trattamento

    Il sollievo dal dolore è il punto principale nel trattamento di molte malattie. Ma non sempre il sollievo della condizione porterà a una cura! Pertanto, impegnarsi nell'auto-medicazione non vale la pena.

    È importante non prendere antidolorifici per l'appendicite acuta, poiché ciò complicherà la diagnosi e ritarderà il tempo dell'intervento chirurgico necessario. Più tempo dall'inizio della malattia, più è probabile lo sviluppo di peritonite - infiammazione dell'intero peritoneo.

    • Nel trattamento della patologia spinale ha utilizzato metodi conservativi e chirurgici. Tramite metodologie tradizionali includono l'uso di farmaci anti-infiammatori effetto analgesico (diclofenac, ibuprofene, Voltaren), miorilassanti (Mydocalm) mezzi fisioterapici (elettroforesi con farmaci, magnetoterapia, lazerolechenie e simili), manuale morbido e tecniche osteopatiche. Se necessario (ernia intervertebrale di grandi dimensioni, tumori, osteomielite), è indicato l'intervento chirurgico.
    • Nella urolitiasi, vengono utilizzati antispastici, analgesici e farmaci litolitici (preparati che distruggono il calcolo). In casi di emergenza, è indicata la chirurgia - pielolitotomia o cistolitotomia.
    • Nei processi infiammatori nei genitali delle donne vengono prescritti farmaci antinfiammatori.

    In caso di appendicite acuta, non ci sono opzioni - solo appendicectomia (un'operazione in cui viene rimosso un processo infiammato).

    Perché il mal di schiena si arrende: cause, trattamento, cosa fare quando fa male la schiena

    Molte persone conoscono il dolore nella parte bassa della schiena o nella parte posteriore a sinistra, a destra e lateralmente. Per curare una schiena dolorante, è necessario stabilire la diagnosi corretta, che è complicata dalla presenza di molte malattie con un sintomo simile: malattie degenerative nella colonna vertebrale inferiore, pizzicotti di nervi, complicazioni dopo ferite e persino una cisti ovarica. Dopo lo sforzo, la situazione peggiora, e poi il dolore alla schiena si arrende, a volte così tanto che interferisce con il camminare.

    introduzione

    Importante sapere! I medici sono sotto shock: "Esiste un rimedio efficace ed economico per i dolori articolari." Per saperne di più.

    Oltre al dolore a destra o sul lato sinistro della schiena, ci può essere debolezza generale nelle gambe, la frequente comparsa di pelle d'oca, leggero torpore e crampi durante la notte. Questa gamba soffre di più, dove il dolore si irradia di più.

    Elena Malysheva ei suoi assistenti parlano delle cause del mal di schiena alla gamba:

    Si prega di notare che a volte il dolore della zona lombare e le gambe hanno origini diverse e non sono correlate in alcun modo. Ispezionare con cura i vasi nelle gambe: il dolore può apparire a causa della scarsa afflusso di sangue.

    Secondo le statistiche, gli anziani e coloro che conducono uno stile di vita sedentario sono più sensibili alla comparsa di dolore: impiegati, conducenti, utenti di computer attivi.

    Cause del dolore

    Per determinare che cosa esattamente deve essere trattato, è necessario consultare uno specialista qualificato. Ci sono molte malattie caratterizzate da dolore alla schiena, rinuncia alla gamba, ed eccone alcune:

    Sindromi radicolari

    Manifestato nella compressione delle radici spinali (nervi). La causa più comune di questa sindrome è l'osteocondrosi, cioè la distruzione della colonna vertebrale, dalle articolazioni e dai dischi intervertebrali, ai corpi vertebrali stessi. Con lo sviluppo della patologia e un aumento delle aree di infiammazione vicino alle radici del midollo spinale, la sensibilità di alcune aree della pelle diminuisce e la sindrome del dolore aumenta.

    Secondo i neurologi, nella maggior parte dei casi, sono le malattie degenerative della colonna vertebrale che sono la fonte della lombalgia.

    Lo sviluppo dei sintomi e la loro manifestazione dipende dalla posizione della patologia. Se la schiena fa male e si arrende, l'infiammazione si verifica nella regione lombosacrale della colonna vertebrale, che è responsabile per il funzionamento e la sensibilità dei muscoli delle gambe.

    Si forma una peculiare natura ciclica del processo: lo spasmo muscolare derivante dal dolore porta ad un aumento della compressione nervosa, che intensifica il dolore.

    Ci sono diversi motivi per la comparsa della sindrome radicolare oltre all'osteocondrosi:

    • Lesioni spinali.
    • I dischi intervertebrali erniati e la loro protrusione. Manifestato nella protrusione o perdita di alcune parti dei dischi intervertebrali oltre il bordo delle vertebre.
    • Eredità.
    • Infezioni specifiche che portano all'infiammazione. Un esempio di tali infezioni è la tubercolosi spinale e la sifilide.

    Sciatica (ischialgia)

    Non è una malattia indipendente. Piuttosto, è un complesso di sintomi causati da alterazioni degenerative della colonna vertebrale. A causa della compressione delle radici del nervo sciatico, il paziente può avvertire sensazioni dolorose su tutta la lunghezza del nervo: nel lato, nelle cosce, sotto il ginocchio, nella caviglia.

    Nonostante il fatto che la patologia si sviluppi nella regione lombosacrale, il dolore è concentrato al punto di uscita del nervo sciatico - natica.

    Con la sciatica, il paziente ha difficoltà nell'eseguire esercizi fisici, non è in grado di enfatizzare la gamba interessata, e semplici piegature e squat diventano impossibili. È anche possibile un leggero intorpidimento del piede dolorante, che può diffondersi alla punta delle dita.

    Mal di schiena (lombaggine)

    Il dolore acuto alla schiena, che si estende alla gamba, si verifica a causa di un eccessivo sforzo fisico, seguito da un forte raffreddamento del corpo. Anche sforzi fisici insignificanti peggiorano solo la condizione, spesso il paziente non è nemmeno in grado di muoversi autonomamente.

    Un paio di giorni di riposo rimuoveranno la camera, anche se non saranno in grado di curarlo completamente.

    Nel popolare programma TV per la salute "Vivi in ​​salute", il problema della lombaggine è stato consacrato. Vedi di più in questo video:

    lumbodynia

    Accompagnato da dolore nella parte bassa della schiena, gonfiore dei tessuti molli attorno alla colonna vertebrale e diminuzione della sensibilità delle gambe. Appare a causa della cancellazione dei dischi intervertebrali dopo gravi lesioni o carichi prolungati sulla colonna vertebrale.

    Anche i problemi "trascurati" con le articolazioni possono essere curati a casa! Basta non dimenticare di spalmarlo una volta al giorno.

    sciatica

    Un dolore forte e acuto limita i movimenti di una persona e non gli permette di stare in piedi. La postura cambia: il corpo si inclina in avanti, la schiena si piega nella regione toracica. La patologia è accompagnata dalla comparsa di torpore nella gamba destra o sinistra e da una sensazione di pesantezza nell'arto.

    Lumbolizzazione e sacralizzazione

    Entrambe le patologie sono un difetto congenito:

    1. Quando lumbolizzazione il numero di vertebre è ridotto a causa del fatto che crescono insieme nella regione della parte bassa della schiena e sacro.
    2. Con la sacralizzazione aumenta il numero di vertebre.

    Le sensazioni doloranti nella parte posteriore compaiono all'età di 20 anni e aumentano con lo sforzo fisico sulle aree difettose della colonna vertebrale.

    Il nervo sciatico è il più grande del nostro corpo, poiché è formato dalle radici nervose della colonna sacrale e lombare.

    Le cause del pizzicamento sono i seguenti fattori:

    • lesioni e il loro trattamento scorretto;
    • ipotermia;
    • attività fisica;
    • progressione dell'ernia spinale e dell'osteocondrosi.

    Nel trattamento del pizzicore, gli spasmi muscolari e il dolore sono principalmente eliminati. Il trattamento farmacologico è prescritto da un medico e comprende vari farmaci che alleviano il dolore: farmaci anti-infiammatori, rilassanti muscolari e altri. La fisioterapia e l'esercizio misurato sono prescritti per un ulteriore recupero.

    Altri motivi

    I dolori alla schiena che si verificano nella gamba non sono sempre associati a lesioni spinali. Le cause di questo sintomo possono essere:

    1. Patologia renale.
    2. Malattie ginecologiche nelle donne (infiammazione delle appendici, cisti ovarica).
    3. Malattie infettive gravi (HIV).
    1. Contatto a lungo termine con sostanze chimiche tossiche, radiazioni.
    2. Alcune malattie chirurgiche.
    3. Alcol e abuso di droghe.

    Inoltre, questo sintomo si verifica nelle donne in gravidanza e abbastanza spesso.

    Il mal di schiena, che si estende alla gamba appare all'inizio della gravidanza e spesso scompare solo dopo il parto.

    Prima di tutto, in questo caso, il dolore alla schiena a destra oa sinistra è dovuto ad un maggiore carico sulla colonna vertebrale a causa della maggiore massa e spostamento del centro di gravità dell'addome a causa dello sviluppo del feto. Tuttavia, se il dolore non scompare per molto tempo, anche dopo il parto, dovresti consultare un medico.

    Trattamento ambulatoriale

    Sfortunatamente, a volte non è possibile chiedere aiuto ad uno specialista. In questo caso, ci sono diversi modi in grado di alleviare le condizioni del paziente:

    • Riposo passivo Uno dei punti più importanti. Se sei afflitto da mal di schiena, cedendo la gamba destra o sinistra, devi rinunciare a qualsiasi carico sulla colonna vertebrale.
    • Correzione di potenza. Una dieta equilibrata fornirà al tuo corpo i nutrienti di cui ha bisogno. Eliminando la carenza di cellule, avrai la forza di combattere la malattia.
    • Massaggi. Il compito principale del massaggio è di alleviare l'infiammazione e la tensione dei muscoli della schiena e delle gambe. Il massaggio migliorerà l'apporto di sangue ai tessuti, che influenzerà positivamente lo stato di salute.
    • Procedure di riscaldamento Bottiglie di acqua calda, unguenti e bagni caldi contribuiranno a ridurre il dolore.
    • Carico carico La fisioterapia, il nuoto e lo stretching svilupperanno aree problematiche e miglioreranno la circolazione del sangue. Osserva attentamente i tuoi sentimenti mentre fai gli esercizi: non dovresti sentire dolore, e quando appare dovresti immediatamente ridurre il grado di carico.

    Consulenza professionale

    Nonostante l'efficacia dei metodi "casa", se la schiena fa male e si arrende, la soluzione migliore è contattare uno specialista. In base ai risultati di una diagnosi completa, il medico identificherà la causa della malattia. Il metodo più efficace per affrontare la malattia sarà un approccio integrato: una combinazione di farmaci, un'alimentazione corretta, ginnastica e unguenti darà il miglior risultato.

    Oltre alle raccomandazioni del medico, evitare l'ipotermia, sollevamento pesi e carichi eccessivi sulla colonna vertebrale. Ciò impedirà alla malattia di spostarsi nella sua fase acuta e ridurre il dolore.

    prevenzione

    Prevenire la progressione della malattia è sempre più facile che curarla. Le misure preventive ti aiuteranno ad evitare le malattie spinali ea consolidare il risultato ottenuto dal trattamento.

    Per non provare dolore doloroso nella parte bassa della schiena, è sufficiente per soddisfare solo due condizioni:

    1. Regolare educazione fisica Praticare yoga, nuoto, pilates, camminare di più o semplicemente fare un riscaldamento ogni mattina. Correre, passo e altri sport attivi è meglio rimandare, poiché un movimento improvviso può causare dolore.
    2. Condroprotettore di ricezione. Questo tipo di farmaci contiene le stesse sostanze presenti nella cartilagine. I condroprotettori proteggono i dischi intervertebrali e rallentano la distruzione del tessuto cartilagineo.

    Ricorda, la salute umana è solo nelle sue mani! Semplici esercizi, frequenti controlli con i medici e l'arresto della malattia nelle fasi iniziali ti aiuteranno a non ricordare mai i dolori nella zona lombare. Ma, sfortunatamente, se non hai voglia di recuperare, allora il miglior dottore non ti aiuterà neanche.

    Per il trattamento e la prevenzione delle malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale, i nostri lettori utilizzano il metodo di trattamento rapido e non chirurgico raccomandato dai reumatologi russi, che hanno deciso di opporsi al caos farmaceutico e hanno presentato una medicina che VERAMENTE TRATTIA! Conoscemmo questa tecnica e decidemmo di offrirla alla vostra attenzione. Leggi di più.

    In questo video, Valery Kramar, neurologo-vertebrologo, terapista manuale, omeopata, specialista principale della clinica multidisciplinare di Soyuz, parla dei metodi di trattamento del mal di schiena e del nervo sciatico in questo video:

    Come dimenticare il dolore articolare?

    • I dolori articolari limitano i tuoi movimenti e la vita piena...
    • Sei preoccupato per il disagio, crunch e dolori sistematici...
    • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti...
    • Ma a giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe - non ti hanno aiutato molto...

    Ma l'ortopedico Valentin Dikul afferma che esiste un rimedio veramente efficace per il dolore articolare! Maggiori informazioni >>>

    Vuoi ricevere lo stesso trattamento, chiedici come?



  • Articolo Successivo
    Cosa può parlare di dolore nei glutei?