Cosa fare se i muscoli del polpaccio fanno male dopo l'esercizio?


Il jogging è considerato un potente mezzo per curare il corpo, ma spesso dopo un intenso esercizio fisico nelle gambe ci sono sensazioni sgradevoli, diventa doloroso camminare. Molti affrontano urgentemente un problema urgente: perché i polpacci fanno male quando corrono e come affrontarli. L'accumulo eccessivo di acido lattico, che può danneggiare le miofibrille, provoca dolore.

Errori comuni nella corsa

Spesso le tattiche errate di allenamento portano a gambe doloranti e causano la necessità di interrompere le lezioni. Sarà necessario scoprire il motivo e correggere urgentemente tutte le carenze per continuare a formare con successo.

Tecnica sbagliata

Ignorare l'impostazione corretta del piede durante una corsa può portare a lamentele che i polpacci delle gambe fanno male dopo un allenamento. L'errore più comune è:

  • atterrando mentre si corre sui calzini;
  • posizione errata del corpo (inclinazione in avanti del corpo e della testa);
  • la gamba è troppo lanciata in avanti, la coscia non si alza abbastanza;
  • sulla gamba della corsa "bloccata" in superficie.

La correzione di queste carenze porta rapidamente al ripristino della normale funzione muscolare e alla ripresa dell'allenamento.

Scarpe scomode

Scarpe da ginnastica scarsamente scelte possono causare dolore insopportabile ai muscoli del polpaccio. Dovrebbe essere preferito solo a scarpe sportive di alta qualità con solette ortopediche e lo stesso spessore della suola, che deve essere adattato strettamente alle dimensioni.

Selezione del percorso

La causa del dolore alle gambe dopo la corsa può essere jogging sull'asfalto duro: sono accompagnate da un carico massimo sui muscoli e sui legamenti delle gambe.

Per evitare problemi, è necessario scegliere un tapis roulant sporco o coperture speciali dello stadio realizzate con materiali artificiali o erba. La tensione e gli spasmi dei muscoli del polpaccio si verificano correndo lungo la sabbia.

Stop acuto

Affinché il dolore ai polpacci dopo la corsa non ti infastidisca, dovresti considerare attentamente la questione della preparazione preliminare. Prima di eseguire il carico sarà necessario fare esercizi di stretching. Anche le passeggiate giornaliere ad un ritmo di allenamento contribuiranno a: camminare contribuisce al carico fisiologico delle gambe.

Il requisito della gradualità è rilevante non solo all'inizio della formazione, ma anche al suo completamento. È controindicato interrompere bruscamente la corsa: contribuisce all'accumulo intensivo di acido lattico nelle fibre muscolari. Ne risentirà anche il miocardio, che potrebbe compromettere la funzionalità del sistema cardiovascolare.

Uso improprio di cibo e acqua

Una grande quantità di liquidi e alcuni prodotti possono ridurre significativamente il dolore alle gambe dopo l'esercizio. Se si beve correttamente acqua pulita filtrata o strutturata (congelamento), l'acido lattico sarà rapidamente rimosso dal tessuto muscolare. Puoi usare succhi naturali, composte, succo di frutta, tè verde. Il caffè e il tè nero contribuiscono alla disidratazione.

La quantità totale di liquidi che bevete dovrebbe essere di 2 litri. Con l'apparenza di forza muscolare, puoi aumentare questo volume a 3 litri.

Vitamine C, B, E, oligoelementi di potassio, calcio, magnesio contribuiscono alla normalizzazione del tessuto muscolare. Il cibo dell'atleta deve contenere:

  • frutta secca (uva passa, albicocche secche, prugne secche, fichi);
  • noci (noci, nocciole, mandorle, anacardi, pino);
  • semi germinati di cereali (grano, segale, avena);
  • semi (sesamo, amaranto, chia);
  • uova;
  • latticini;
  • agrumi, rosa selvatica, ribes nero.

Non dobbiamo dimenticare la varietà di nutrizione, poiché molti amminoacidi, oligoelementi e vitamine che entrano nel corpo sono contenuti in alcuni alimenti.

Specifiche delle donne

Molte donne, abituate a camminare con i tacchi alti, dopo l'allenamento, lamentano dolore e vitelli. Ciò è dovuto all'accorciamento dei muscoli delle gambe, che si verifica sullo sfondo della costante ascesa dell'arco del piede.

In questo caso, non è pratico iniziare immediatamente le lezioni con la corsa: gli atleti principianti dovrebbero fare esercizi preliminari per allungare le fibre muscolari delle gambe. Per fare questo, devi stare su una rampa di scale in modo che i talloni pendono verso il basso. A poco a poco è necessario toccare la parte inferiore del piede alla parte posteriore del piede.

Contribuirà a un effetto positivo e lezioni su una cyclette o in bicicletta.

l'eccesso di peso

Il sovrappeso crea stress sui muscoli e sulle articolazioni delle gambe. Ciò provoca una forte sindrome da dolore nei polpacci e l'apparizione di una sgradevole sensazione di dolore quando si cammina per tutto il corpo. La situazione si stabilizza dopo la normalizzazione del peso: grazie alle corse, è abbastanza possibile ottenere una figura snella e in forma.

Diagnosi del dolore

Per identificare il processo patologico, avrai bisogno di una consulenza esperta. Il dottore sulla base di reclami, quadro clinico e metodi supplementari d'esame diagnosticherà. Per determinare la causa del dolore, sarà necessario eseguire una fotografia a raggi X delle ossa e delle articolazioni per eliminare fratture e incrinature.

Ridurre al minimo il dolore causato dal jogging

Una doccia calda o un bagno (sauna) aiuterà a ridurre il dolore alle gambe dopo l'esercizio. Facilita lo stato e la posizione della menzogna con gli arti inferiori sollevati. L'effetto maggiore è un massaggio e un automassaggio: questo metodo migliora la circolazione sanguigna e i processi metabolici nei muscoli.

Assistenza medica

Se il dolore nei polpacci delle gambe diventa insopportabile, puoi ricorrere all'uso di creme e gel a base di antidolorifici e distrazioni. I seguenti effetti hanno un effetto positivo:

  • gel Diklak;
  • Dolobene;
  • indovazin;
  • Fastum gel;
  • Menovazin;
  • Apizartron;
  • Viprosal.

Applicare l'unguento dovrebbe essere non più di 2-3 volte al giorno, strofinando con leggeri movimenti di massaggio. Prendere farmaci all'interno del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei e analgesici (Diclofenac, Ibuprofen, Indomethacin, Meloxicam) è necessario solo su indicazione di un medico, tenendo conto di tutte le possibili controindicazioni al loro appuntamento.

Consigli popolari

Aiuta il dolore alle gambe e i metodi della medicina alternativa. Una raccomandazione comune è un pediluvio con un decotto di menta, melissa, fiori di tiglio.

Alleviare il dolore e migliorare il flusso di sangue ai piedi del bagno con sale marino e un decotto di aghi di pino. Per alleviare rapidamente il dolore, dovrai massaggiare il muscolo doloroso con un cubetto di ghiaccio.

Sarà utile anche avvolgere il gambo con un asciugamano immerso in acqua salata. I guaritori popolari raccomandano lo sfregamento della tintura di radice di tarassaco, castagna, consolida maggiore, sabelnik.

Se il dolore non passa per molto tempo

Il dolore persistente nei polpacci, che non è scomparso pochi giorni dopo l'allenamento, richiede la consultazione di un neurologo e di un chirurgo. È necessario escludere le malattie dei nervi periferici, delle vene e delle arterie degli arti inferiori: queste condizioni patologiche rappresentano un grave pericolo per l'organismo. Dovrai limitare il carico e iniziare misure mediche attive dopo aver consultato un medico.

I vitelli fanno male: cosa fare per ridurre il dolore e prevenire completamente il suo verificarsi?

Ciao lettori, e spero, lettori. Condividerò con te dolorante, nel vero senso della parola. Non ho mai saputo quale sia il dolore nei polpacci dopo l'esercizio e cosa fare al riguardo. Anche se, e quel tipo di allenamento, non lo sapevo davvero.

Ma quando ho iniziato la pole dance, ho imparato molto. Avevo 22 anni e avevo un perfetto dal punto di vista della figura matematica - la palla! Non ho perso peso entro l'estate, quindi almeno mi metterò in ordine entro l'inverno. Una corretta alimentazione, esercizio 3 volte a settimana e tutto il resto. Ma non tutto era così semplice come pensavo. Dopo il primo allenamento, ho sentito dolore in tutto il corpo e soprattutto nei muscoli del polpaccio. L'organismo, che ha avuto la liberazione dall'educazione fisica per tutta la sua vita, era un po 'di fantasia.

Anche muoversi era abbastanza difficile, ei pensieri del prossimo allenamento causavano orrore e panico. Non ho avuto una risposta chiara a una richiesta su Internet "i vitelli dopo un allenamento fanno cosa?" Ma qualcosa doveva essere fatto, perché a volte il dolore era insopportabile. Abbiamo deciso di contattare l'allenatore, che mi ha spiegato tutto in dettaglio e chiaramente. E ora voglio condividere queste preziose informazioni con te.

Quindi perché i vitelli continuano a soffrire dopo l'esercizio?

È necessario capire che prima dell'allenamento i muscoli erano in uno stato di completo riposo e rilassamento. E poi hanno bruscamente ricevuto un carico serio. Lo stress? Cos'altro. In risposta a questo, la quantità di acido lattico nelle fibre aumenta notevolmente. A causa di ciò, ci sono dolore e disagio.

Se spendi più energia del solito durante l'allenamento, ci vuole un po 'di tempo per eliminare l'acido. Se non affatichi i muscoli per un paio di giorni, allora tutto si riprenderà rapidamente. Ma dopo questo incidente, ho capito una cosa: più spesso carico i muscoli, meno spesso avrò sensazioni spiacevoli.

La causa potrebbe essere il dolore ritardato. Di solito appare 2-3 giorni dopo l'esercizio. Questo di solito è dovuto a fibre di microtrauma. Ma tutto non è così spaventoso: il corpo semplicemente libera i muscoli dalle tossine e ripristina i danni. Dopo 3-4 lezioni di dolore inizieranno a passare. È solo necessario modificare il carico e l'intensità degli esercizi.

Una maggiore reattività muscolare porta anche a dolore o anche convulsioni. Era difficile capire immediatamente qual era il processo. Come mi ha spiegato l'allenatore, si tratta di uno squilibrio tra fluido e sale. Per la sua prevenzione, si consiglia di fare stretching prima e dopo le lezioni.

Se il dolore dopo un allenamento è fastidioso, irrigidisce i muscoli e aumenta con il carico, allora può anche essere un trauma. Presta attenzione all'area malata: potrebbe apparire gonfiore su di essa. Di solito, in caso di infortunio, il dolore si verifica immediatamente. Quindi per qualche tempo dovresti smettere di fare sport e consultare un medico.

Un'altra causa di crampi e dolore dopo un allenamento è l'esaurimento muscolare. Ciò è dovuto alla mancanza di vari oligoelementi, come potassio, sodio e magnesio. Sono necessari per il normale funzionamento delle fibre muscolari a livello cellulare. Durante lo sport, perdiamo insieme a queste sostanze necessarie. Pertanto, il corpo ha bisogno di ricostituire le loro riserve di volta in volta. Se ciò non accade, si verificano contrazioni muscolari, dolore e gonfiore.

Rifornire la quantità di sodio e potassio nel corpo utilizzando un apposito potere elettrolitico. Personalmente, preferisco mantenere i normali livelli di potassio in altri modi: mangio solo banane.

Ma per quanto riguarda il magnesio? Anche qui ci sono diverse opzioni. Innanzitutto, puoi usare l'olio di magnesio. L'ho appena messo sul polpaccio con uno spray e l'ho lasciato impregnare. L'effetto appare rapidamente: la tensione passa e per molto tempo i muscoli non si riducono. In secondo luogo, puoi pensare a integratori con magnesio. Ma è meglio mangiare semplicemente abbastanza alimenti con il suo alto contenuto. In questo caso, vieni in aiuto di spinaci, cacao in polvere, fagioli neri, semi di lino, semi di girasole, mandorle e anacardi.

Suggerimenti per il trainer: riduzione del dolore calvico dopo l'esercizio

Ci sono molti modi. Bene aiuta con il dolore nei polpacci saune, bagni o semplicemente una doccia calda o un bagno. Sarà meglio molto veloce. Se ciò non è possibile, puoi semplicemente strofinare i muscoli con un unguento o gel riscaldante. Anche un buon strumento. L'allenatore mi ha consigliato di fare stretching dopo un allenamento. Ecco alcuni esercizi:

  1. Ci sediamo sul pavimento con le gambe dritte, come mostrato nella prima figura. Noi tiriamo le calze su noi stessi e con prima proviamo a mettere il nostro stomaco in ginocchio.
  2. Ci troviamo su una piccola elevazione, i tacchi sono sospesi in aria, per mantenere l'equilibrio, teniamo le mani per qualsiasi oggetto disponibile. Allunga i talloni verso il basso.
  3. Eseguendo un'enfasi con le mani sul muro, metti una gamba davanti in uno stato piegato e rimetti la seconda in una posizione rialzata, come mostrato nella terza figura. Attenzione! Il ginocchio è piegato con un angolo di 90 °, è possibile di più, ma non di meno! Altrimenti, allora ci sarà dolore alle ginocchia. Il piede del piede posteriore è completamente premuto sul pavimento.

Quando fai stretching, dovresti sentire tensione nei muscoli del polpaccio.

Una doccia di contrasto può anche aiutare in questa situazione. Perché vale la pena farlo? Perché l'acqua calda rilasserà i muscoli e l'acqua fredda ridurrà il flusso sanguigno. Tale alternanza allevia il dolore e riduce l'infiammazione.

Ma il mezzo di risparmio più importante è il massaggio. Non devi andare da un massaggiatore professionista, puoi farlo da solo. La cosa principale qui - per riscaldare e "ripulire" i muscoli del polpaccio. Di solito, dopo il massaggio, il flusso sanguigno migliora e il dolore passa lentamente. Ho sentito persino parlare di un rullo da massaggio speciale. Molte persone lo hanno lodato molto.

Prevenzione della distorsione muscolare dei polpacci

Il dolore al polpaccio può essere evitato seguendo alcune regole:

  • Fare riscaldamento e stretching prima e dopo lo sport
  • L'allenamento dovrebbe essere regolare, senza lunghe pause.
  • Aumentare dolcemente il carico
  • Scegli le scarpe sportive giuste e non risparmiare su articoli sportivi

Onestamente, c'erano così tante informazioni e consigli che io stesso ero confuso all'inizio. La cosa principale è che tutti i mezzi erano efficaci e ora non ho paura di alcun dolore dopo l'allenamento. D'accordo, quindi lo sport porta più divertimento.

Mi sento come una saggia nonna che passa tutta la sua esperienza di vita alle generazioni future. Spero che tutto ciò che ho esposto così diligentemente qui ti possa aiutare. Non essere malato E assicurati di condividere queste informazioni con gli amici. E io, a mia volta, prometto di dirti la prossima volta qualcos'altro utile.

Dolore al polpaccio dopo la corsa

Molti corridori, sia principianti che professionisti, affrontano il problema del dolore al piede. Inoltre, a volte questo problema sorge inaspettatamente e porta un forte disagio. Circa le cause del dolore alle gambe, in particolare - i muscoli del polpaccio, e come affrontare questo fastidio, leggi in questo articolo.

Cause del dolore nei vitelli dopo la corsa

Le cause del dolore alle gambe possono essere diverse. Consideriamo più in dettaglio alcuni di loro.

Tecnica sbagliata

Le nostre gambe, di regola, sono fortemente tese durante il jogging. Pertanto, i muscoli non ricevono le sostanze necessarie, si verifica anche l'accumulo di acido lattico.

Per non ferire i vitelli, è necessario far iniziare il movimento del torso: sollevare il corpo con un sospiro più alto, stringere l'addome e le gambe, a turno, rilassarsi e muoverle, come se fossero in un limbo, come le mani. Quindi, se fai tutto correttamente, ci sarà la sensazione che i muscoli delle gambe in gara non siano coinvolti.

Se non corri lungo una pista irregolare, non sarai in grado di evitare uno sforzo eccessivo nelle gambe. In questo caso, lavora più attivamente con i fianchi e il bacino - dovrebbe iniziare a muoversi come i remi di un vogatore. Questa tecnica aiuterà ad alleviare i muscoli del polpaccio.

Scarpe di scarsa qualità

Le scarpe scomode impediscono ai piedi di toccare correttamente la superficie e inoltre non consentono il corretto ripartimento del carico tra i muscoli. Inoltre, i tendini del tendine di Achille e, come risultato di tutto ciò, i polpacci sono stanchi.
Le scarpe devono essere scelte correttamente. Deve essere di alta qualità e funzionante, contenere una forma ortopedica all'interno.

Sosta acuta durante l'allenamento

Se percorri una distanza, non fermarti mai bruscamente. Vai a una corsa più lenta, cammina a piedi. Se hai completato la corsa, non dovresti fermarti subito. Sposta fino a quando il tuo polso ritorna normale.

Specificità nelle ragazze

Per gli amanti dei tacchi alti, i muscoli del polpaccio possono diventare brevi. Quando si indossano scarpe da ginnastica, si stirano, c'è una sensazione spiacevole, i polpacci iniziano a dolere.

Per evitare questo, è necessario eseguire esercizi per lo stretching, ad esempio, sulle scale: stare sul secondo gradino delle scale in modo che i talloni siano pendenti, abbassare il tallone destro e quindi allungare.

Fai due o tre serie di otto o dieci volte. Puoi anche andare in bicicletta tra una lezione e l'altra oppure correre sul simulatore appropriato in palestra.

Caratteristiche della pista

I muscoli del polpaccio possono far male quando si spostano su asfalto o in salita. È meglio correre su una superficie non rigida, nelle foreste, nei parchi, sulle piste dello stadio.

Ritmo di marcia errato

Carichi eccessivi, specialmente per i principianti, possono causare dolore al polpaccio.

sovrappeso

Un evento comune è il dolore muscolare negli atleti sovrappeso. Pertanto, se decidi di correre per perdere peso, ma soffri di dolori ai muscoli del polpaccio, ti consigliamo di usare la camminata veloce per le prime due o tre settimane, e poi, dopo un po 'di perdita di peso e di formazione dell'abitudine, inizia a correre.

dieta

Dopo l'allenamento, assicurati di bere: acqua, composta, succo. Bere dovrebbe essere sorso. Nutrizione importante e corretta.

È necessario includere nella dieta alimenti che contengono una grande quantità di vitamine E e C, oltre a potassio, magnesio, calcio. Tutto ciò contribuirà a migliorare il metabolismo dei polpacci.

Diagnosi del dolore ai muscoli del polpaccio

Il chirurgo ti aiuterà a fare la diagnosi corretta: per un esame completo, ti dirà di fare il test e anche di fare una radiografia.

Il dolore ai polpacci dopo la corsa può essere il risultato di un disturbo metabolico o di vari problemi alle articolazioni o alla colonna vertebrale.
Dopo l'esame, il medico ti fornirà le raccomandazioni necessarie.

Cosa fare se i vitelli si fanno male dopo l'esecuzione?

Se hai finito l'allenamento e senti dolore ai polpacci, quanto segue può aiutarti:

  • doccia calda Allo stesso tempo, invia un flusso d'acqua al piede, massaggia il piede per alcuni minuti. Questo aiuterà a rilassare i muscoli. Puoi anche sdraiarti in un bagno caldo e se hai la possibilità di visitare la sauna o il bagno.
  • sdraiarsi sul divano e sollevare le gambe per dieci-quindici minuti, sentendo il movimento del sangue attraverso i vasi. Questo ti aiuterà a rilassare le gambe.
  • Cerca di non sforzare le gambe per un'ora. Dare loro una pausa.
  • fare un leggero massaggio dei muscoli del polpaccio. Il movimento dovrebbe essere fatto verso il cuore.

Consigli per prevenire la comparsa di dolore nei muscoli del polpaccio

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a evitare il dolore al muscolo del polpaccio dopo un allenamento in esecuzione:

  • prova a correre a passo lento, carichi eccessivi senza bisogno di nulla.
  • Riscaldamento obbligatorio prima dell'allenamento e del passaggio - dopo.
  • Scegli vestiti comodi e soprattutto scarpe. Le scarpe dovrebbero essere un buon punto di appoggio. Si raccomanda inoltre di indossare calze senza fallo.
  • Impegnati in movimenti del braccio, corpo, fianchi. Devono essere attivi.
  • Se hai problemi cronici con articolazioni, muscoli o vasi, devi ottenere l'approvazione dal tuo medico prima degli allenamenti. Forse, dopo l'esame, il medico ti fornirà consigli su come elaborare un piano di allenamento individuale.
  • L'allenamento non può finire bruscamente. È necessario camminare, allungare e così via. Lo stesso vale per un arresto brusco nel processo di esecuzione.
  • Per alleviare il dolore ai polpacci sarà utile il bagno, la sauna, il bagno caldo e un leggero massaggio ai piedi (massaggio verso il cuore).
  • Alla fine dell'allenamento dovresti assolutamente bere - acqua, succo, composta e così via. Il fluido aiuterà nell'escrezione dei prodotti di degradazione. Inoltre, servirà come un'eccellente prevenzione del dolore al polpaccio.

Cosa fare se i vitelli fanno male dopo la corsa

I corridori esperti hanno familiarità con le corrette tecniche di allenamento, aiuta a distribuire correttamente il carico nel corpo. Ma i principianti notano spesso che i vitelli fanno male dopo la corsa. Avendo capito come allenarsi correttamente, non solo puoi migliorare rapidamente i tuoi risultati, ma anche prevenire problemi di salute.

Errori nella tecnica di corsa

Gli errori principali e come correggerli:

  • correndo sui calzini. Dà il carico sbagliato sull'articolazione della caviglia, motivo per cui i muscoli del polpaccio sono molto tesi. Con una tale tecnica di corsa, è molto pericoloso atterrare improvvisamente su tutto il piede.
    È necessario correre con il pieno supporto sul piede, come insegnato a scuola, rotolando dal tallone alla punta. La seconda opzione è che la suola della scarpa sia completamente a contatto con il terreno. Entrambe le tecniche sono utili per i piedi piatti;
  • movimento di salti lunghi. Con questo stile di movimento, il caviale "si intasa rapidamente" quando si corre su qualsiasi superficie. Correzione: non eseguire lunghi jerk, limitare a piccoli passi, fino a fare jogging, a seconda dello stato di salute. Il compito non è quello di sopraffare i muscoli con un carico eccessivo;
  • forte dispersione di gambe. Per aumentare la velocità di corsa non è necessario fare un grande passo, questo ridurrà i muscoli. Sarà razionale accelerare il movimento con un passo breve corrispondente alla lunghezza delle gambe;
  • sporgersi in avanti. Questo è un grave errore durante il jogging. Lo scafo dovrebbe essere dritto, dovresti anche guardare avanti in continuazione, controllare la qualità della strada sotto i piedi.

Un'altra possibile causa di dolore è l'uso di scarpe scomode.

Se durante la corsa riduce il muscolo del polpaccio, assicurati di acquistare scarpe sportive speciali con un buon assorbimento degli urti.

Sneaker di acquisto ottimale con lo stesso spessore su tutta la suola. Il piede deve essere fissato saldamente nelle scarpe per prevenire i microtraumi e non allungare il tendine di Achille.

Scarpe da corsa speciali

Scarpe scomode interferiscono con la normale distribuzione del carico, sottoponendo a forti sollecitazioni il nodo di Achille. Tutti questi fattori sono vitelli molto faticosi, diventa doloroso camminare su una superficie piana, non correre, anche su un rivestimento speciale.

Requisiti per le scarpe da corsa:

  • pieghe ortopediche all'interno della scarpa;
  • modello speciale, modo di sartoria;
  • "torta" plantare in tessuto speciale.

Se alle prime sessioni di allenamento la scarpa supera tutte le cuciture, allora questo produttore non ha creato i propri modelli per il jogging.

C'è un sigillo speciale sulla parte anteriore di speciali sneakers, il lato interno ha una piega e una soletta ortopedica. Il passaggio ai normali modelli di scarpe sportive darà immediatamente il risultato: le gambe non si stancano più, sarà più facile e facile da guidare.

Cause cliniche del dolore

Il dolore ai polpacci dopo l'esercizio può apparire a causa di disturbi metabolici associati al carico motorio. I corridori dovrebbero includere nella dieta alimenti ricchi di vitamine B, C.

Importanti e oligoelementi - calcio, magnesio, potassio. Vale la pena menzionare separatamente la vitamina E, che rafforza le pareti dei vasi sanguigni, aiutando a resistere al carico.

Questa vitamina si trova in grandi quantità in:

  • verdure fresche e surgelate;
  • uova;
  • noci;
  • fagioli.

Dovresti anche ridurre al minimo i panini, le bevande gassate e dolci.

Come prevenire il dolore nei polpacci

C'è un termine clinico: il caviale "è intasato". Ciò significa che la tensione delle fibre muscolari raggiunge un tale limite, quando può essere rimossa solo con unguenti riscaldanti con uno speciale massaggio professionale. Per evitare che il tessuto muscolare si ammucchi, gli allenamenti devono iniziare con un riscaldamento approfondito, aumentare gradualmente e correre su una superficie adatta.

Se da una corsa veloce ci sono dolori alle gambe, è necessario aumentare l'assunzione totale di acqua a 3 litri al giorno.

Durante l'allenamento si dovrebbe bere letteralmente 1-2 sorsi, ma abbastanza spesso in modo che la laringe non abbia il tempo di asciugarsi. Da un lato, la quantità totale di acqua bevuta durante l'esercizio non dovrebbe sovraccaricare lo stomaco, in modo da non interferire con il normale funzionamento; d'altra parte, è imperativo restituire il liquido corporeo perso durante l'esercizio.

Iniziando ad allenarti, puoi salvarti dal dolore, se segui una certa tattica di corsa. E se scegli le scarpe sbagliate per l'allenamento, puoi piegare la gamba o ottenere una distorsione alla caviglia.

  • calcolare il carico atteso e confrontarli con le capacità del corpo, è possibile, per iniziare, scegliere una marcia in gara;
  • iniziare a correre a passo lento, aumentando gradualmente il carico;
  • riscaldare bene prima di fare jogging. Devi fare almeno una volta una serie di squat;
  • prima corsa - non più di 5 minuti, il primo mese - non più di 3 volte a settimana. Un regolare aumento della durata e della frequenza delle sequenze salverà dal dolore nei polpacci delle gambe dopo l'esercizio;
  • anche ridurre lentamente il carico. Alla fine dell'allenamento dovresti camminare per almeno 10 minuti per ripristinare i ritmi respiratori e cardiaci.

Quando l'allenamento termina bruscamente, l'acido lattico si accumula nel corpo. Era lei che il giorno dopo si fa sentire con dolore nei muscoli del polpaccio. È necessario liberarsi gradualmente dell'accumulo in modo da non creare un carico non necessario sul cuore. È utile fare un leggero riscaldamento, massaggiare, andare in sauna e bere almeno 2,5 litri di acqua pura.

Segui queste regole e il dolore dopo l'esercizio sarà una cosa del passato.

Perché il dolore muscolare dopo un allenamento?

Qualsiasi atleta sa che un buon allenamento è sempre carico di un problema come il dolore. Questo è considerato normale, perché lo sport è uno sport molto traumatico, quindi un buon atleta sperimenta quasi sempre il dolore a tal punto che praticamente diventa un tutt'uno con lei e alla fine impara a ignorarlo. Le cause del dolore muscolare possono essere diverse: il più delle volte è un aumento dell'attività fisica, un riscaldamento insufficiente, un peso o uno sforzo troppo pesanti.

La ragazza ha dolore alle gambe dopo l'allenamento

Il dolore muscolare al giorno dopo un allenamento è normale, specialmente per i muscoli non allenati, dopo un lungo periodo di riposo o per i principianti. Con il passare del tempo, questo dolore si attenua e di solito è abbastanza tollerabile, cioè per ridurlo non è necessario assumere ulteriori antidolorifici, devi solo sopportare la giornata e puoi ricominciare ad allenarti. In alcuni casi molto pericolosi, è necessario un trattamento, ma questo è estremamente raro se si eseguono correttamente gli esercizi e si rispettano le precauzioni di sicurezza.

Quindi la causa principale del dolore muscolare è l'allenamento stesso. Se inizi a praticare sport senza un precedente allenamento, questo è il momento spiacevole che accompagnerà il nuovo arrivato per i primi mesi. Più tardi passerà, ma non è necessario fare lunghe pause, perché restituirà solo il morsetto.

Come lenire i muscoli doloranti?

Tuttavia, il dolore è indispensabile, e per coloro che hanno dolore costante ed è difficile sopportare, rimane la domanda su come ridurre il dolore dopo l'allenamento? Ci sono molti segreti e strumenti che aiuteranno in questa faccenda, ma continuando a usarli, è necessario essere consapevoli di cautela, controindicazioni e se è buono per il corpo o è meglio soffrire un po '. Se l'allenamento è rafforzato, è necessario contattare il medico con una domanda su come alleviare il dolore muscolare dopo l'esercizio. Di solito, il medico prescrive un ulteriore complesso di vitamine e / o antidolorifici che aiuterà a risolvere questo problema.

O ci sono ancora un paio di hack vita che aiutano a ridurre il dolore.

Innanzitutto, è un bagno caldo. Certo, non andrà bene a tutti, e il risultato non sarà al cento per cento, ma arriverà comunque qualche sollievo. Per fare questo, basta comporre un bagno caldo, è possibile aggiungere sale marino, decotto di erbe, infuso o un po 'di olio essenziale, candele profumate leggere. Questa romantica atmosfera rilassa perfettamente i muscoli e questo rende meno il dolore, soprattutto se vai a dormire subito dopo.

Una donna ha mal di schiena dopo l'esercizio

C'è anche un bagno con il ghiaccio. Come rimuovere il dolore con l'aiuto del ghiaccio, molte persone si chiedono, ma questo metodo è davvero efficace ed è usato principalmente da atleti professionisti, specialmente prima delle competizioni, quando i carichi diventano semplicemente inumani. A casa, è meglio non farlo da soli, ma chiedere consiglio ad un professionista e scoprire se ci sono indicazioni per questo metodo di eliminazione del dolore nei muscoli.

Un'altra opzione su come sbarazzarsi di creme richiederà un massaggio. Questo è un modo eccellente per rilassare i muscoli e rendere il dolore dopo un allenamento meno tangibile, e il modo per liberarsene è piacevole. Cosa fare e che tipo di tecnica di massaggio da usare, puoi decidere da solo o contattare un massaggiatore. Dopo ogni allenamento, l'automassaggio non farà male, soprattutto se lo fai con olio per massaggi o crema per le articolazioni. Questo alleggerirà il dolore e non sarà un po 'ferito, ma al contrario, porterà i muscoli in tono.

Oli riscaldanti e unguenti possono essere utilizzati non solo durante il massaggio, ma anche durante lo sforzo fisico o dopo di loro. Ci sono unguenti speciali che quasi immediatamente aiutano a liberarsi dal dolore o alleviare il dolore. Ma quando si sceglie un farmaco, è meglio non essere guidati dall'intuizione, ma cercare l'aiuto di un medico, avendo appreso allo stesso tempo le controindicazioni all'uso, le istruzioni e ciò che può ostacolare ulteriori studi. Inoltre, per evitare infortuni, è meglio usare bende e per evitare dolore dopo un allenamento, è possibile utilizzare un unguento che viene applicato prima di un allenamento, che è un'ottima risposta alla domanda su come eliminare completamente il dolore.

Come evitare il dolore alle fessure

È quasi impossibile prevenire sensazioni spiacevoli, ma indebolirlo è abbastanza realistico, anche se ci si aspetta un allenamento intensivo di un nuovo livello di complessità. Innanzitutto, la prima e più importante regola è la tecnica e le regole di sicurezza. Molte persone all'arrivo in palestra ignorano questo aspetto, anche se è il più importante e necessario quando si eseguono tutti i tipi di attività fisica. Pertanto, per sentire meno dolore nei muscoli, è necessario leggere le regole di sicurezza presenti in ogni palestra.

La seconda e importante regola: riscaldare i muscoli prima, direttamente, lo sforzo fisico. Ignorare questa regola spesso diventa la causa della stretta, quindi prima di procedere all'addestramento stesso, è molto importante preparare i muscoli per un ulteriore carico. Questo può essere auto-massaggio e esercizi di riscaldamento. Non faranno mai del male, ma viceversa - aiuteranno solo, che è importante, se il dolore nei muscoli non è quello che vuoi sentire il mattino dopo.

Dolore ai polpacci dopo l'esercizio

La terza regola è riposo. Non importa quanto sia dura una sessione di allenamento, il riposo è importante quanto lo sforzo fisico. Lavorare per l'usura è encomiabile, ma per evitare il dolore muscolare è meglio provare ad alternare forti carichi con quelli meno intensi. Questa risonanza farà il suo lavoro, e il dolore sarà meno spiacevole.

Il quarto "lifak": bendaggio. Le bende elastiche non solo aiutano con lievi ferite come le distorsioni, ma aiutano anche ad evitarle. Prima di iniziare ad allenare le mani o, puoi fasciare i polsi e gli stinchi. Solo questo dovrebbe essere fatto non troppo in modo che gli arti non siano intorpiditi.

E la cosa più importante da fare durante gli allenamenti è bere acqua. Sì, influisce anche sullo stato di salute dopo un allenamento, quindi è sempre importante avere un paio di litri d'acqua durante l'allenamento.

NogiHelp.ru

Quasi tutti gli atleti seri affrontati con un problema come crampi dei muscoli gastrocnemio. Le cause di questo fenomeno sono numerose, ma fortunatamente - abbastanza ben studiate. Se avverti regolarmente dolorosi crampi muscolari, dovresti apportare piccole modifiche al programma di allenamento e alla dieta.

Gli atleti alle prime armi sono spesso preoccupati per i crampi dei muscoli gastrocnemio. Le cause di questo fenomeno possono essere associate a una dieta malsana e ad un regime di esercizio fisico, nonché a varie malattie.

Possibili cause di crampi

Le cause dei crampi sono molto diverse. Convenzionalmente, possono essere suddivisi in originali e acquisiti. Le cause sottostanti sono varie malattie e lesioni, la cui manifestazione negativa può essere una convulsione di gastrocnemio e altri muscoli. E le cause acquisite di convulsioni possono verificarsi a causa di uno stile di vita anormale o di una situazione critica.

Innanzitutto, considera le probabili cause sottostanti (non correlate alle circostanze):

  • infezioni neurologiche, lesioni e danni al cervello;
  • epilessia;
  • condizione febbrile, aumento della temperatura corporea;
  • preeclampsia - una patologia che si sviluppa alla fine della gravidanza.

Molti ricercatori osservano anche la predisposizione ereditaria. Se uno dei tuoi parenti riduce regolarmente il muscolo del polpaccio, sei nella zona a rischio.

Se non si dispone di una delle suddette malattie e le gambe sono principalmente in allenamento, quindi cercare la causa di questa sindrome sgradevole nella lista qui sotto.

Quali sono le cause acquisite degli spasmi muscolari:

Tre tipi di convulsioni

La medicina moderna distingue 3 tipi di crampi muscolari del polpaccio, le cui cause sono diverse:

  • mioclonica;
  • tonico-cloniche;
  • parziale.

In alcuni casi, gli spasmi muscolari mioclonici non rappresentano un forte pericolo. Questo tipo di spasmo si verifica spesso durante il sonno. È associato ad anomalie nel sistema cerebrale e bassi livelli di calcio. Ma se questo sintomo compare con te troppo spesso, dovresti consultare un medico. A volte il mioclono è il primo segno di vene varicose o lesioni spinali.

Gli spasmi tonico-clonici e parziali sono manifestazioni di epilessia e sono accompagnati da perdita di coscienza. Se durante l'allenamento il muscolo del polpaccio si contrae e si ha uno spasmo, accompagnato da dolore insopportabile, grave nausea, vertigini e perdita di conoscenza, consultare immediatamente un medico.

Come rimuovere rapidamente il crampo?

Cosa fare se il muscolo del polpaccio? Liberati rapidamente dalla sgradevole sensazione e rimuovi lo spasmo in uno dei quattro modi.

  1. Stretching intensivo. Sedersi sul pavimento, allungare le gambe davanti a sé e piegarle leggermente al ginocchio. Con entrambe le mani, avvolgere il piede attorno alle dita dei piedi e tirare verso di sé. Dovresti sentire la tensione e lo stiramento simultanei del muscolo. È meglio se qualcuno ti aiuta a fare questa manipolazione.
  2. Massaggio profondo Massaggiare vigorosamente il muscolo dolorante. Questo aiuterà ad alleviare lo spasmo.
  3. Nastro elasticizzato In farmacia o in vari negozi di articoli sportivi puoi trovare nastri e bende speciali che allevia rapidamente il dolore muscolare.
  4. Un colpo al muscolo. Questo è un metodo molto efficace, ma allo stesso tempo abbastanza pericoloso. Non farlo da solo! Solo un medico può eseguire la procedura. Prestare attenzione alla sterilità dell'apparecchiatura utilizzata.

Se, dopo un allenamento, si riduce il muscolo del polpaccio, un'ottima soluzione sarebbe un massaggio.

Prevenzione delle convulsioni negli atleti

Come hai già capito, la causa principale delle convulsioni negli atleti è la disidratazione e uno squilibrio degli oligoelementi nel corpo. Ciò è causato non solo da una cattiva alimentazione e inadeguata assunzione di liquidi, ma anche dalla costruzione sbagliata dell'attività. Per risolvere questo problema, considerare i seguenti punti.

  1. Diversifica la tua dieta. Assicurati di includere verdure fresche, frutta, farina d'avena e semole di grano saraceno e sottoprodotti.
  2. Bere un corso profilattico di farmaci contenenti calcio e vitamina D. Questo allevia l'eccessiva tensione muscolare e regola l'equilibrio delle sostanze nel corpo.
  3. Non perdere mai un riscaldamento. Esercizi leggeri scaldano i muscoli e riducono la perdita di potassio e calcio.
  4. Cerca di aumentare gradualmente il ritmo e il volume delle lezioni. Gli allenamenti estremi sono consigliati solo in presenza di un allenatore esperto.
  5. Non sovraccaricare un gruppo muscolare durante una sessione. I principianti non sono assolutamente raccomandati per allenare i muscoli in isolamento (ad esempio, per dedicare l'intero allenamento alla stampa o alle mani). Inizia con un allenamento completo.
  6. Iscriviti per un massaggio. Massaggio di alta qualità, condotto da uno specialista, ripristinerà la circolazione sanguigna e ridurrà la probabilità di ulteriori convulsioni.

Pertanto, gli spasmi dei muscoli del polpaccio non sempre indicano disturbi neurologici. Nella maggior parte dei casi, sono provocati da un'alimentazione scorretta, dall'assunzione di integratori alimentari o da un regime di allenamento eccessivamente intenso.

Se il sequestro non è stato accompagnato da tali sintomi come un dolore molto forte o perdita di coscienza, iniziare con un piccolo aggiustamento della dieta e un buon piano di allenamento. Se dopo di ciò riduce ancora il muscolo gastrocnemio nel processo di allenamento, contatta immediatamente il tuo terapeuta. Riuscito a fare allenamento ed essere in salute!

Grave dolore alle gambe - frequenti compagni di coloro che trascorrono molto tempo in piedi per lavoro o allenarsi in palestra. Loro prestano poca attenzione, o addirittura considerano un segno indispensabile di allenamento efficace.

Un atteggiamento così frivolo è sempre giustificato, perché i polpacci fanno molto male dopo l'esercizio, cosa fare e come sbarazzarsi delle sensazioni spiacevoli nelle gambe di donne e uomini? Tutte le risposte sono nel nostro articolo.

Le 6 principali cause di dolore nei muscoli del polpaccio e cosa fare?

Se senti dolore ai muscoli del polpaccio dopo un allenamento, ci possono essere diversi motivi. Discuteremo i 6 più frequenti di essi nel nostro articolo.

1. Krepatura

Questa parola chiamiamo dolore muscolare causato dall'accumulo di acido lattico in loro. Cos'è la krepatura?

Qualsiasi movimento di una persona è accompagnato dalla fornitura di muscoli che lavorano in questo momento con l'ossigeno. Ma con l'esercizio intensivo, i muscoli entrano nel cosiddetto regime anaerobico - i tessuti semplicemente non hanno il tempo di essere riforniti di ossigeno e cominciano a usare l'energia dalla riserva del corpo. Puoi leggere di più su krepaturu qui.

Il nostro principale operatore energetico è il glucosio e il prodotto della sua rottura è l'acido lattico. Se il carico non è troppo attivo o pesante, viene lavato via dai tessuti con il sangue. Ma se l'intensità è elevata, l'output di lattato (come viene chiamato anche questo prodotto residuo della glicolisi anaerobica) viene ritardato.

Come ogni acido, l'effetto irritante lattico sui tessuti circostanti e le fibre nervose, causando prima una sensazione di bruciore (negli ultimi esercizi, quando facciamo il massimo sforzo per finire l'esercizio), e poi - il dolore. Si verifica 5-6 ore dopo l'esercizio e diventa più forte il giorno successivo. Ma non dovresti aver paura di lei.

Vedi anche i migliori 7 migliori esercizi per i muscoli del polpaccio in casa.

Il lattato è tossico per i nostri muscoli, ma dall'addestramento all'allenamento attira il sangue verso di loro, che cerca di farlo emergere. Di conseguenza, il tono muscolare aumenta, crescono di volume e vengono versati con la forza. E il dolore dopo la cessazione dell'attività fisica passa gradualmente.

Sintomi caratteristici dell'assistenza infermieristica:

  • il dolore è precisamente nei gruppi muscolari che sono stati dati
    il carico più intenso;
  • sensazione di debolezza e debolezza;
  • a volte un leggero aumento della temperatura.

La Krepatura può causare abbastanza dolore severo nel muscolo gastrocnemio dopo un allenamento, forse non puoi neanche camminare.

Cosa fare per alleviare il dolore:

  1. Riposo. Qualsiasi tensione dovrebbe alternarsi al rilassamento. L'affaticamento e il dolore nei muscoli particolarmente maltrattati sono un segnale naturale e una reazione difensiva del corpo da superlavoro.
  2. L'ascesa delle gambe sopra il cuore. Sdraiarsi e posizionare i piedi sul bracciolo del divano o del letto per almeno 10-15 minuti. Il deflusso del sangue dagli arti inferiori aumenterà e il miglioramento del flusso sanguigno arterioso aiuterà la rapida elaborazione del lattato.
  3. Fai una doccia o un bagno caldo. Questo ti rilasserà e aumenterà il tuo tasso metabolico.
  4. Bevi molta acqua. Non caffè o soda dolce, ma pulito e trasparente. Il nostro corpo contiene il 90% di acqua, non un singolo processo metabolico ne viene privo, compreso il ritiro di prodotti di intossicazione. Se sei attivamente coinvolto nello sport, la tua tariffa è di 1,5-2 litri al giorno.
  5. Massaggi. Manuale o hardware: non importa. Auto-massaggio: impastare il muscolo del polpaccio dal lato interno posteriore dal tallone alla gengiva poplitea per 15-20 minuti. Il dolore dovrebbe essere piacevole, non insopportabile.
  6. Non fermare le lezioni. Può valere la pena di regolare solo l'intensità. Soprattutto se sei un principiante o non sei fidanzato da molto tempo. Ma la continuazione dell'allenamento accelera il metabolismo e in futuro non soffrirai così tanto.

Caratteristica! Fatto scientificamente provato, l'accumulo di acido lattico nei muscoli non è solo sicuro, ma anche in qualche modo utile. Una volta nella circolazione sanguigna generale, aumenta l'acidità del sangue, che ha un effetto dannoso sui radicali liberi che contribuiscono all'invecchiamento precoce, il che significa che ringiovanisce il nostro corpo.

2. Dolori lancinanti

Tale dolore è una conseguenza di un carico inadeguato e insolito. Le sofferenze fisiche arrivano il giorno dopo, ma, a differenza della pretesa, non diminuiscono, ma, al contrario, aumentano solo nei prossimi 2-3 giorni. La loro causa sono le rotture microscopiche nelle fibre del tessuto muscolare e la loro infiammazione concomitante.

Cosa fare? Stranamente, per continuare l'allenamento. La sindrome si indebolisce gradualmente e i micronani contribuiscono all'attivazione della produzione di ormoni da parte del corpo che stimolano i processi di guarigione e rigenerazione e sopprimono l'infiammazione.

Un movimento eccellente per allenare i vitelli sono 3 tipi di "Camminare sulla piattaforma" e varie opzioni per gli squat con i manubri.

3. Sovrallenamento

Con un eccessivo sovraccarico fisico costante, può verificarsi una condizione speciale di un atleta:

  • la performance diminuisce bruscamente;
  • malfunzionamenti nel lavoro di un certo numero di sistemi corporei, in particolare del sistema cardiovascolare sotto forma di mancanza di respiro e nervoso, espresso come apatia e irritabilità;
  • ridotta immunità e attività ormonale;
  • l'elasticità dei tendini e dei tessuti articolari diminuisce.

Uno dei sintomi è un dolore sgradevole e snervante nei muscoli carichi che viene senza una causa visibile. Devi smettere di allenarti per almeno una settimana. Inoltre, l'allenatore può consigliarti un unguento speciale.

Attenzione! Le classi in presenza di sindrome da sovrallenamento spesso provocano lesioni. Pertanto, a seconda dello stato, almeno una settimana dovrebbe essere abbandonata la formazione. Permetti al corpo di riprendersi.

4. Lesioni

Non pericoloso in questi casi può essere considerato solo dolore con un leggero stiramento. Può essere ottenuto facendo un movimento acuto in un momento in cui i muscoli non hanno ancora avuto il tempo di rilassarsi dopo una precedente contrazione.

Tuttavia, ci sono molte altre lesioni pericolose di vario grado di gravità ricevute durante l'allenamento: distorsioni, strappi delle fibre o dei tendini, infiammazione del sacco articolare, lussazione, frattura. Il loro sintomo principale è un dolore dolorante, quando si cerca di alzarsi trasformandosi in una lombaggine acuta nell'area della zona interessata, l'incapacità di stare in piedi su un dito del piede o di alzarsi in piedi sulle proprie gambe in generale.

Come rispondere? Vedere un medico immediatamente.

Particolarmente adatto per allenare tutti i muscoli delle gambe e, in particolare, la parte inferiore della gamba, l'esercizio statico "Seggiolone".

5. Mancanza di elementi in traccia

Se ti svegli dal dolore insopportabile nel cuore della notte e il tuo muscolo del polpaccio è stretto, sarai d'accordo che la sensazione non è piacevole. E se tale sindrome da dolore si ripresenta regolarmente, ciò può indicare una carenza di alcuni elementi in traccia nel vostro corpo - potassio, magnesio e calcio.

Come aiutare te stesso? Al momento dello spasmo muscolare convulsivo per alleviare la sofferenza, impastarla attivamente, mettere due gambe sul pavimento freddo allo stesso tempo, se c'è uno spillo o un ago - pungerla in questo luogo. E poi - prenditi cura di prendere medicine contenenti questi oligoelementi.

6. Cause patologiche di dolore alle gambe

Le suddette cause di dolore nella parte inferiore della gamba sono causate da fattori fisiologici e, ad eccezione delle lesioni, non richiedono un intervento medico, essendo considerate la norma. Perché gonfiare i vitelli nelle donne? O i loro cavi, si gonfiano, intorpiditi. Queste e altre sensazioni spiacevoli possono essere causate da condizioni patologiche:

  • malattie venose;
  • lesioni aterosclerotiche delle arterie della gamba;
  • malattie dei muscoli gastrocnemio;
  • complicazioni infettive con lesione organica delle fibre nervose;
  • patologie dell'apparato muscolo-scheletrico;
  • effetti collaterali dei farmaci.

Ognuno di questi casi - una ragione per contattare la clinica e ricevere un trattamento adeguato. Molto probabilmente sarà un certo unguento e alcune altre raccomandazioni.

Meglio avvisare che curare

Bisognerebbe comunque accettare il "buon" dolore. Ma il resto è meglio evitare. Quindi:

  • fai un lavoro regolare, non lasciarti andare all'ozio;
  • aumentare il carico gradualmente, senza sovraccaricare;
  • riscaldare i muscoli prima dell'esercizio è un must.

Dopotutto, il trattamento delle lesioni alle gambe è un processo lungo e, a volte a causa di possibili complicazioni, devi semplicemente dimenticare un allenamento intenso.

Sensazione spiacevole e dolorosa quando i muscoli troppo allenati sono familiari a tutti. Le convulsioni si verificano per una serie di motivi. Molto spesso si verificano durante gli sport attivi e hanno forme leggere e pesanti.

Quali muscoli sono i più inclini ai crampi?

  • Il muscolo del polpaccio Situato sul retro dello stinco;
  • Semitendinoso, bicipite e semimembranoso. La parte posteriore della coscia;
  • Il muscolo quadricipite. Parte anteriore della coscia;
  • Muscoli delle braccia;
  • piede;
  • Muscoli sul petto.

Il gruppo principale è, ovviamente, gli atleti, o meglio qualsiasi persona durante l'attività fisica. Uno spasmo si verifica durante un lungo allenamento e dopo 4-6 ore dopo di esso.

Grande rischio di convulsioni negli anziani. Ciò è facilitato dalla naturale diminuzione della massa muscolare che si verifica dopo 40 anni e si sviluppa con un'attività ridotta.

Grande rischio nei bambini piccoli. Il controllo muscolare è ottenuto da loro anche con difficoltà e il crampo può iniziare in qualsiasi momento. Il 30% delle donne in gravidanza soffre costantemente di crampi muscolari. Ciò potrebbe essere dovuto a un forte carico sul corpo e ad un forte aumento di peso.

Cause delle informazioni muscolari

  • Molte persone hanno una riduzione e di conseguenza; sovratensione, aumento della temperatura elevata. Con il sudore del corpo spiccano molti oligoelementi;
  • La causa potrebbe essere alcune malattie croniche;
  • Qualche volta l'ipotermia;
  • Assunzione di droga;
  • sovrappeso;
  • Fumo, alcol o sale da cucina;
  • Stretching o sforzo eccessivo sui muscoli;
  • In alcuni casi, diventa una malattia dei nervi.

Affaticamento muscolare e controllo neuromuscolare

C'è un malinteso comune che dolori muscolari dopo un allenamento significa la loro crescita. Questo è completamente sbagliato. Attraverso il dolore, il corpo si precipita a informare su micro danni o sovraccarico.

Ecco perché i muscoli hanno bisogno di adattamento, la cosiddetta connessione neuromuscolare (memoria). Se una persona è stata precedentemente attivamente coinvolta nello sport, ci vuole molto meno tempo per rimettersi in forma. I muscoli preparati aumentano rapidamente di volume, diventano più forti e più forti.

In altre parole, il controllo neuromuscolare è necessario in modo che se per qualsiasi motivo dovessimo interrompere l'attività fisica (trauma, gravidanza, ecc.), Il recupero muscolare era 3-4 volte più veloce della prima volta.

Deidratazione o carenza di elettroliti

Durante l'esercizio con il sudore, il corpo perde acqua e sale intensivamente. In particolare, ioni importanti: magnesio, potassio, calcio, sodio. Tutto ciò può portare a disidratazione generale e spasmo muscolare.

Interruzione del bilancio idrico porta alla rottura del metabolismo degli elettroliti. Questo accade non solo quando si praticano sport, ma anche con poco uso di liquidi. I cambiamenti nel metabolismo del sale dell'acqua portano a un fallimento nel lavoro dell'intero organismo, inclusi i muscoli.

La maggior parte delle convulsioni sono lievi, ma possono indicare una malattia più grave. Per spasmi molto forti e frequenti, dovresti consultare un medico.

La ragione potrebbe essere:

  • Osteocondrosi o altre malattie del sistema muscolo-scheletrico;
  • Disturbi circolatori;
  • Problemi con i nervi;
  • Scarso metabolismo nel corpo;
  • Malattia della tiroide;
  • Vene varicose;
  • Carenza di vitamine;
  • O la conseguenza di prendere alcuni farmaci.

La contrazione muscolare convulsiva non può essere trascurata. L'unica differenza nella gamma di gravità è da un leggero formicolio a un dolore atroce grave.

Durante uno spasmo, i muscoli sono molto densi, solidi o non di forma naturale. Si possono osservare piccole contrazioni sotto la pelle: la congestione dura da pochi secondi a 10-15 minuti.

A volte più a lungo. Possono essere ripetuti dopo un breve periodo di tempo.Se il crampo è forte, le sensazioni dolorose possono persistere fino a diversi giorni dopo di esso.

Come combattere? Pronto soccorso e trattamento

I sintomi di solito scompaiono da soli e non richiedono un trattamento speciale. Ma per fermare la contrazione convulsa, devi fare quanto segue:

  • Smettere di eseguire il movimento causando spasmo;
  • Allungare lentamente e massaggiare la parte appiattita del corpo;
  • Cerca di rilassarti e riposare qualche minuto;
  • Se il dolore rimane, puoi attaccare il ghiaccio o applicare una benda di bendaggio elastico;
  • Se possibile, non affaticare il muscolo per un po 'di tempo.

Se queste azioni non danno il risultato desiderato, dovresti immediatamente chiamare il medico e iniziare a trattare la causa delle contrazioni dolorose.

All'esame di un medico, una descrizione dettagliata del dolore sarà di grande importanza per una corretta diagnosi. È importante rispondere a tutte le domande più completamente.

Lo stretching di tutto il corpo rimane l'esercizio più efficace. Un riscaldamento completamente eseguito riduce la probabilità di convulsioni fino all'80%. E hai bisogno di impastare i muscoli sia prima che dopo l'esercizio.

Una buona prevenzione è un massaggio rilassante. È meglio usare gli oli durante la macinazione. Non solo renderanno il processo più piacevole, ma arricchiranno anche i muscoli con microelementi. Dopo la procedura, qualcosa di caldo dovrebbe essere applicato alla parte interessata del corpo.

E sfregare i piedi e le mani è mirato ai punti di massaggio che collegano l'intero corpo umano. Buon aiuto e bagni caldi. L'acqua ha un eccellente effetto massaggiante e l'aggiunta di sale o erbe contribuisce all'aromaterapia e allevia i nervi.

Il latte caldo (ricco di calcio) prima di coricarsi aiuta con i crampi addominali. È necessario aumentare il consumo di alimenti ricchi di magnesio e calcio.

Ciò rafforzerà il tessuto connettivo e l'uso di tisane aiuta molto. A volte la causa delle contrazioni frequenti si trova nella sovracapacità nervosa, e i decotti a base di erbe lo rimuovono.

E, naturalmente, dovremmo escludere prodotti semilavorati, snack salati, fritti, dolci e molto grassi. Tutto ciò dà un minimo di vitamine al corpo e rallenta significativamente il metabolismo.

Crampi muscolari dopo l'esercizio - cause, sintomi, metodi di lotta

Cosa si dovrebbe fare se riduce i muscoli delle gambe del polpaccio...

  1. vitamine calcio con magnesio. i crampi possono provenire da una mancanza di magnesio nel corpo.
  2. Crampi nei polpacci delle gambe - derivano da una mancanza di magnesio o calcio. Per ripristinare l'equilibrio - prendi Magne B6 (farmaco al magnesio) e calcio D3 (venduto nelle farmacie). E se stai assumendo farmaci per abbassare la pressione sanguigna o diuretici, dovresti prendere anche Asparkam (un farmaco al potassio). La mancanza di questi minerali nel corpo può provocare spasmi muscolari (incluso il cuore), e questo è pericoloso.
  3. Se di notte - alzati dal letto e metti i piedi sui talloni. Se alzarsi dal letto è problematico, cerca di rilassarti e respira profondamente. Tendendo al dolore, aumenti solo i crampi alle gambe.
    Distendi delicatamente i muscoli della gamba. Sdraiati sulla schiena e sollevare la gamba dolorante, quindi iniziare a piegare il piede con la mano, in modo da sentire un tratto morbido dei muscoli delle gambe. Se non riesci a raggiungere le dita dei piedi con la mano, tira un cappio dall'asciugamano o dalla cintura del vestito sopra il piede. Fai questo esercizio per 60 secondi, fino a quando il dolore scompare completamente, ma non forzare lo stiramento dei muscoli. Massaggiare delicatamente tutta la parte inferiore della gamba, prestando particolare attenzione all'area più dolorosa. Evitare massaggi elevati, poiché si rischia di danneggiare maggiormente il muscolo.
    Per prevenire i crampi notturni in futuro: smettere di fumare ed esercitare. Se hai superato il carico fisico, riduci. Forse sei troppo attivamente coinvolto nel programma di fitness. Bevi molta acqua prima, dopo e durante gli sport, così come durante il giorno. La disidratazione è una delle cause più comuni di crampi muscolari.
    Allungare più volte al giorno, anche se non si lavora in palestra. Fai un bagno caldo e distendi i muscoli della gamba prima di andare a letto. Elimina la caffeina, che può provocare tensione muscolare e disidratazione. A proposito, generalmente migliora il sonno.

Se i crampi alle gambe accadono ancora, ecco cosa suggeriscono gli esperti:
Integratori alimentari con magnesio.
Integratori alimentari con potassio.
Alimenti ricchi di potassio (banane, spinaci, arance e altro, frutta e verdura fresca).
Tonico (contenente chinino che previene le convulsioni).

  • La causa più comune è l'osteocondrosi spinale. Massaggio (schiena) aiuta bene, i rimedi di cui sopra (preparati di magnesio, bischofite - esistono sia sotto forma di sale e mezzi per il massaggio) hanno anche un effetto positivo.
  • Se i tuoi muscoli delle gambe (polpacci) sono ridotti, la causa deve essere cercata indubbiamente nella colonna vertebrale. La ginnastica quotidiana e uno stile di vita attivo ti aiuteranno non solo a liberarti di questa malattia, ma anche a risolvere altri problemi di salute. Anche qui il massaggio gioca un ruolo incoerente. + VITAMINE in grandi quantità. Poiché il modo di vivere dei contemporanei e dell'ecologia lascia molto a desiderare. E così via...
  • tira su il dito
  • Dovremo prendere Magnerot e mangiare porridge ricchi di calcio e magnesio.
  • Mancanza di magnesio nel corpo. Devi prendere il magnesio con il calcio. C'è un tale sale - si chiama "bischofite", è diluito: due cucchiaini da tè per litro d'acqua e bere 100 grammi. tre volte al giorno. Viene curata per il magnesio nei resort.
  • Ovviamente è necessario eliminare le cause. Ma se l'attacco è avvenuto e ha fatto andare la gamba, devi prendere qualcosa di ferro in mano o, per esempio, saltare alla batteria e prenderla))) Non so come funziona, ma c'è un modo così popolare. Tutta la salute!
  • Controlla la colonna vertebrale se non ci fosse esercizio. Ti fa mai male la schiena?
  • Corri al mattino
  • Forse hai i muscoli delle gambe "martellati". Attraverso il dolore, fai un paio di esercizi per ripristinarli.
  • la sera, prepara un limone e un coltello vicino al letto, al mattino, senza alzarti dal letto, asciuga i piedi delle zampe con una fettina di limone e aspetta che si asciughino.. non è necessario lavare con acqua... devi fare 8-10 sfregamenti...
  • Sono stato aiutato da un vecchio, dimostrato da ballerini, atleti e gente comune:
    Macina il guscio di un uovo sodo in un macinino da caffè (se non c'è un macinino da caffè, puoi usare un mattarello sul pannello) e prendilo 3 volte al giorno per un quarto di un cucchiaino.
    Le mie convulsioni sono andate via il secondo giorno, ma è necessario utilizzare questo rimedio, almeno 5 giorni per un risultato stabile.
  • Il modo più semplice è quello di tirare le dita dei piedi a te stesso e dopo 20 secondi il dolore scompare. Ciò accade non solo a causa della mancanza di qualcosa, ma a volte accade anche perché durante il giorno le gambe sono state pesantemente sovraccaricate (ho spesso partorito i polpacci durante la notte dopo l'allenamento nel calcio). Mi sveglio appena mi tirano le calze e tutto passa
  • È una carenza di calcio nel corpo e devono essere applicati i preparati di calcio.
  • Il calcio è senza dubbio! Mel è inutile, assimilato solo ciò che era nell'animale o nella pianta. Esegui in quale compagnia per il calcio (non in farmacia)


  • Articolo Successivo
    mioclono