Nastrare la caviglia quando si estendono i legamenti: la tecnica corretta di imporre


La nastratura della caviglia è indicata sia in tensione che in altre lesioni (recupero dalla contusione). Inoltre, l'imposizione di un nastro è raccomandata in caso di carichi maggiori sull'articolazione, che sono particolarmente spesso sperimentati da atleti e persone impegnate in lavori fisici.

Indicazioni per la registrazione e i suoi vantaggi

Di solito, una fascia elastica viene applicata alle articolazioni per scopi profilattici, così come per alleviare il carico o durante il periodo di recupero dopo lesioni precedenti. Il processo di applicazione dei nastri è chiamato kinesio taping, poiché nella traduzione dal greco la parola "kinesio" (kinesio) significa "movimento", e nella traduzione dall'inglese "tape" (nastro) significa "nastro". Pertanto, letteralmente kinesiotape significa "nastro per movimento".

L'uso di questa medicazione offre numerosi vantaggi per l'articolazione della caviglia:

  1. La caviglia sulla caviglia stabilizza l'articolazione delle ossa, riducendo così il carico sulla zona interessata.
  2. Una leggera spremitura costante crea una sorta di effetto di massaggio, grazie al quale migliora l'afflusso di sangue in quest'area.
  3. A questo proposito, il gonfiore e l'infiammazione si riducono, il dolore gradualmente si allontana.
  4. Un altro vantaggio: lo strato denso crea una protezione aggiuntiva per la caviglia, quindi può essere utilizzato dagli atleti per prevenire distorsioni e altre lesioni, invece di una benda per la caviglia.

Pertanto, il nastro per caviglie kinesio viene utilizzato per tali scopi:

  1. Recupero dopo l'allungamento: il nastro stabilizza l'articolazione, ne impedisce i movimenti eccessivi.
  2. Per un leggero effetto analgesico e anti-infiammatorio.
  3. Con complicanze associate a movimenti dopo lesioni vascolari o ictus.
  4. Con frequenti crampi ai muscoli delle gambe.
  5. Come un ulteriore metodo di trattamento delle malattie croniche - miosite, artrite, artrosi, emartro.
  6. Ridurre il carico, che è particolarmente importante per gli atleti e le persone impegnate nel lavoro fisico (molto tempo in piedi).

Controindicazioni

Nella maggior parte dei casi, legare la caviglia mentre si estendono i legamenti ha effettivamente un effetto positivo, che può essere sentito dopo pochi giorni.

Allo stesso tempo, l'uso del nastro non è quasi mai accompagnato da effetti collaterali ad eccezione di questi casi:

  1. Ferite, abrasioni, bolle e altre lesioni della pelle.
  2. Allergia alle sostanze che fanno parte del giunto adesivo (estremamente raro).
  3. Trombosi, flebiti degli arti inferiori.
  4. Gonfiore delle gambe causato da malattie cardiache, problemi ai reni e altre complicanze.

Si deve usare cautela durante la gravidanza, ma è, prima di tutto, parlando del taping della regione pelvica. In altri casi (compresa la registrazione dell'articolazione della caviglia), il nastro può essere applicato senza ulteriore consultazione con il medico.

Taping Types

Esistono diversi tipi di taping.

Ad esempio, una benda può essere applicata a quasi tutte le parti del corpo che hanno subito lesioni o danni minori (oltre che a scopo preventivo):

Anche la valutazione della qualità è classificata in base al tipo di nastro utilizzato per la sovrapposizione:

  • i nastri adesivi elastici possono essere facilmente rotti a mano, vengono utilizzati per la prevenzione delle distorsioni e a bassi carichi;
  • nastri forti (adesivi) forniscono una maggiore stabilità dell'articolazione o dell'articolazione, sono durevoli e possono essere tagliati solo con le forbici;
  • i nastri coesivi sono in grado di attaccarsi esclusivamente su se stessi, quindi vengono applicati in più strati;
  • Un gruppo separato può essere distinto e nastri impermeabili che vengono utilizzati da persone coinvolte negli sport acquatici.

Tecnica di taping

Il fissaggio della giuntura della caviglia può essere effettuato con un normale nastro elastico. La condizione principale è applicare gli strati correttamente, osservandone la larghezza e la forza di tensione. Per fare questo, incollare delicatamente il nastro sullo stinco, attenendosi alla seguente sequenza di azioni:

  1. Per prima cosa è necessario lavare a fondo i piedi e asciugarli.
  2. Il taping inizia con la posa delle fondamenta. Questi sono 2 nastri incollati che si sovrappongono l'un l'altro - è su di essi che il resto del teip si manterrà.

CINESEOTYPYATING DEL GIUNTO BENELOPO

Per la fasciatura della caviglia, avremo bisogno di 2 strisce da 10 e 25 cm. Ritagliate la prima striscia nella forma della lettera I (il colore della calce). L'ancoraggio di una striscia color lime è attaccato al fondo del piede nel mezzo, la parte successiva del nastro con una tensione del 30% viene applicata al tendine di Achille, come nella foto. La seconda striscia del nastro (beige) viene applicata al tendine di Achille per una maggiore fissazione (la foto mostra 2 opzioni di sovrapposizione, è possibile alternarle).

Per la kinesiotipizzazione del piede, è adatto un nastro kinesio di 5 cm x 5 o 2,5 cm x 5 m per i bambini - è possibile acquistare un nastro kinesio a Mosca nella pagina del nostro negozio online.

QUANTO TEMPO DI INDOSSARE?

3 - 5 giorni, dopo i quali è necessario incollarne uno nuovo, perché il nastro perde le sue proprietà.

COME TOGLIERE IL TIPO?

Puoi rimuovere il nastro da solo, ma la soglia del dolore è diversa per tutti. Raccomandiamo uno strumento per rimuovere i nastri sotto forma di liquido per bambini o spray per adulti.

Nastratura della caviglia: per contusioni, urti, distorsioni, lussazioni

La nastratura della caviglia è uno dei tipi più popolari di taping. Ogni sport è sempre accompagnato da possibili lesioni dell'articolazione della caviglia di diversa gravità. Quattro decenni fa, gli atleti usavano bende elastiche. Nel 2017 non è necessario preoccuparsi di una benda prematura o slegata, perché lo sport ha iniziato l'era del taping.

Posizione generale sulla registrazione della giuntura della caviglia

Il taping è particolarmente popolare tra gli atleti che praticano sport da fondo e di squadra. A causa del carico esorbitante, il sistema legamentoso e muscolare degli arti inferiori viene sottoposto a microtraumi, che gradualmente stimolano l'inizio dell'infiammazione cronica.

Per la prevenzione della riacutizzazione e il verificarsi di lesioni acute da affaticamento acuto gli atleti usano il metodo della chinesiterapia. È molto conveniente usare questo tipo di immobilizzazione nel basket, nell'atletica, nel calcio e in altri sport in esecuzione. Non ci sono differenze fondamentali nel meccanismo di lesioni alla caviglia nel calcio, nel basket e nell'hockey. In tutti i casi, c'è una violazione della fibra del muscolo o del legamento, quindi il trattamento con nastro adesivo è spesso identico.

Il vantaggio della cinesiotipizzazione della caviglia:

  1. Bende di affidabilità
  2. Località di azione.
  3. Uso continuo della medicazione per almeno 5 giorni.
  4. L'intonaco sottile non si nota sotto i vestiti di qualsiasi stile e qualità.

La caviglia cinesica viene eseguita negli stadi della guarigione, quando i primi sintomi dell'infiammazione scompaiono. Questa tattica è associata all'incapacità di fornire l'effetto terapeutico dei nastri a causa di un edema sottocutaneo pronunciato.

Caratteristiche taping caviglia

Solo l'osservanza di tutte le regole del taping garantirà un uso efficace del metodo.

Principi del taping:

  1. Il nastro Kinesio non deve essere incollato alla caviglia con tensioni marcate.
  2. Il teip modella l'area danneggiata del legamento della caviglia.
  3. È necessario incollare una striscia di nastro kinesio sulla caviglia solo quando i muscoli sono rilassati.
  4. Durante la procedura, la caviglia si trova nella posizione fisiologica intermedia.
  5. Quando si fissano i tendini estensori superiore e inferiore, viene utilizzata una larghezza larga 4 o 6 cm (in rari casi), poiché questa larghezza corrisponde pienamente alle dimensioni anatomiche effettive della formazione.
  6. Prima di incollare, rimuovere tutti i peli dalla pelle per adattare il nastro kinesio più strettamente alla pelle dell'articolazione della caviglia.
  7. Per una presa migliore, è necessario sgrassare la pelle con una soluzione alcolica.
  8. Le estremità del kinesiotape dovrebbero essere arrotondate, il che prolungherà significativamente la durata del suo utilizzo.
  9. Se, quando si utilizza un nastro, si notano reazioni allergiche a uno dei componenti, è possibile utilizzare il sottobosco. È anche necessario usarlo nei luoghi di taping, che si distinguono per una maggiore traspirazione.

Istruzioni passo passo per la registrazione della giuntura della caviglia:

  1. Il nastro Kinesio dovrebbe ripetere la posizione dei tendini.
  2. La prima bobina dovrebbe iniziare dalla pianta del piede e finire lì.
  3. La prossima bobina dovrebbe essere posizionata dalla suola all'interno della caviglia alla caviglia del perone.
  4. Una disposizione simile dei nastri dovrebbe essere dall'esterno della caviglia.

Tale disposizione dei nastri kinesio sull'articolazione della caviglia impedisce la mobilità delle articolazioni, che non è necessaria in caso di lesioni.

Nella traumatologia, c'è il concetto di instabilità dell'articolazione della caviglia, che è causato dal fallimento di uno dei legamenti, che mantiene l'articolazione in posizione di lavoro. Questa malattia è caratterizzata da frequente sostegno, instabilità del piede, ecc. Per il trattamento di questo problema, la kinesiotiping dell'articolazione della caviglia è ottima, il che garantisce la ridistribuzione del carico e consente di ripristinare l'integrità del legamento danneggiato.

Il trattamento dell'instabilità della caviglia dura circa 10-12 mesi e, poiché i nastri sono molto comodi da usare, il loro uso in questo caso non è solo efficace, ma anche popolare.
Toccare la caviglia in vari modi è mostrato nel video sull'esempio del metodo "Otto".

Come utilizzare i nastri per il trauma e alcune malattie della caviglia

Taping del piede in caso di infortunio o impatto

  1. Quando il piede è contuso, si verifica un processo infiammatorio limitato che deve essere eliminato.
  2. Quando si usa lividi, si usa il nastro linfatico, che migliora la circolazione sanguigna e contribuisce alla rapida eliminazione dell'edema e dell'ematoma.
  3. Il nastro è incollato ai linfonodi più vicini.
  1. La durata di indossare un nastro su un piede con un livido è di 5-7 giorni. Con comorbidità (borsite distorsione o caviglia), l'immobilizzazione con un teip deve essere estesa fino al recupero.

Taping per infortunio alla caviglia

  1. Usiamo il linfonatore, dal momento che il compito principale del taping in questo caso è quello di migliorare la circolazione del sangue e rimuovere rapidamente i sintomi del processo infiammatorio.
  1. Incollare il linfonodo direttamente sul sito di lesione con raggi verso i linfonodi regionali.

Kinesiotiping nella borsite della caviglia

  1. Questa patologia di solito ha un'eziologia secondaria. È associato all'infezione di una ferita aperta o di un'infiammazione asettica.
  2. Con questa patologia importante per limitare la pressione sull'articolazione.
  3. In primo luogo, con una caviglia con nastro a otto punte.
  1. Quindi, tocca il tallone incollando un nastro unilaterale sulla superficie plantare del piede e fissandone le estremità a 10 cm sopra le caviglie.
  2. Se necessario, puoi anche imporre un colpetto linfatico sulla parte plantare del piede. Questo alleggerirà il carico sulla caviglia, correggendo l'arco del piede.

Taping sulla distorsione della caviglia e del piede

Questo video spiega il principio del taping della caviglia quando si estendono i legamenti:

  1. Tale trauma è accompagnato non solo da disturbi del dolore e dell'andatura, ma anche da gravi sintomi di un processo infiammatorio diffuso.
  2. Per legare i legamenti strappati della caviglia, vengono utilizzati nastri larghi con elevata resistenza ed elasticità.
  3. Per prima cosa è necessario applicare un nastro all'inizio delle dita al centro della gamba sul rialzo del piede.
  4. Quindi, attaccare un nastro simile sul lato plantare del piede.
  5. Se necessario, è possibile fissare separatamente caviglie e tallone.
    Per questo, il centro del nastro è incollato al tallone sul lato plantare del piede perpendicolare alla sua lunghezza. Le code del nastro sono rivolte verso l'alto e fissate appena sopra le caviglie.

Se lo stretching è piccolo, puoi utilizzare questo metodo di registrazione:

Toccare la caviglia con la lussazione non è diverso da attaccare il nastro mentre si estendono i legamenti, ma in vista di una fissazione più pronunciata delle superfici articolari quando si applica la medicazione, è possibile allungare leggermente il nastro, assicurando l'immobilizzazione.

Taping alla caviglia e alla caviglia

  1. La caviglia e la caviglia sono generalmente danneggiati insieme, poiché si trovano nella stessa regione anatomica, rappresentando quasi la stessa struttura.
  2. Il nastro è incollato alla caviglia con una articolazione della caviglia rilassata.
  3. La direzione di attaccare il nastro per la ferita dovrebbe essere dal basso verso l'alto.
  4. Applicare la caviglia teyp quando si estende i legamenti devono essere verso il basso.
  5. Quando lividi la caviglia è necessario utilizzare il linfonodo.
  6. Quando si estendono i legamenti della caviglia nella zona della caviglia, è preferibile utilizzare nastri a banda larga larghi.
  7. Per battere correttamente la caviglia dall'esterno, è necessario prendere una spatola larga, misurare la lunghezza del rubinetto in modo che corrisponda alla distanza dal tallone al centro della parte inferiore della gamba.


Self taping della caviglia:

Nastratura della caviglia in vari sport

Taping della caviglia nei giocatori di football

Spesso, i legamenti laterali della caviglia sono danneggiati, quindi, queste parti devono essere rafforzate prima della partita.

Taping alla caviglia in Jump Sports

Nei salti sportivi (basket e pallavolo) è necessario fissare il muscolo del polpaccio e il tendine di Achille.

Taping alla caviglia nell'hockey

Il piede e la caviglia nell'hockey sono infortunati meno spesso, poiché sono protetti dalla stretta costituzione del pattino. Ma c'è ancora un rischio.

Nell'hockey, tutte le strutture del piede e della caviglia sono spesso ugualmente ferite:

  1. Tendine d'Achille
  2. Aponeurosi plantare.
  3. Legamenti laterali.

Detto questo, è necessario toccare immediatamente l'intero piede e la caviglia ed è meglio farlo con nastri larghi con una tensione minima.

Taping della caviglia nel wrestling

Come colpire una caviglia in spettacoli di judo sul video il dottore della squadra nazionale russa in Judo tra juniores, - Shchaev Roman Alexandrovich:

Come incollare il colpetto sulla caviglia

A volte è necessario fissare il giunto danneggiato in modo da eseguire il trattamento senza limitare il movimento. Uno dei modi efficaci per prevenire lesioni e patologie del sistema muscolo-scheletrico è il taping.

taping

In medicina, nastro (nastro) significa un nastro adesivo elastico largo per il fissaggio di articolazioni e muscoli. I nastri sono realizzati con uno speciale materiale di alta qualità che ricorda un intonaco. Grazie alla sua composizione unica, sono eccellenti sul corpo, anche dopo i trattamenti con acqua.

Diversi nastri sono applicati all'area danneggiata, formando una benda. Protegge i muscoli e le articolazioni da distorsioni, distorsioni e eccessiva tensione. Per sostenere una certa parte del corpo, i nastri sono usati nella medicina dello sport e per alcune malattie:

  • Con l'artrosi, la periartrite.
  • Scoliosi, postura scorretta.
  • Osteocondrosi.
  • Malattie dell'apparato legamentoso.
  • Miosite.
  • Flatfoot combinato.
  • Con cifosi giovanile.
  • Achille borsite.
  • Curvatura delle gambe nei bambini.
  • Sindrome del dolore miofasciale del tronco o degli arti.

La popolarità dei nastri acquisiti grazie alla facilità d'uso e alla durata dell'esposizione. Possono essere indossati per un massimo di 7 giorni, mentre forniscono loro l'esposizione dell'orologio. Migliorano la linfocircolazione, agiscono sul centro della patologia a livello del riflesso.

Più inclini a danni e malattie delle articolazioni della spalla e del ginocchio. Hanno soprattutto bisogno di protezione. Inoltre, il taping aiuta a distogliere lo stress dai muscoli ed evitare la sovratensione.

Articolazione della spalla

Il bendaggio Kinesio sulla pelle sostiene i muscoli, mantiene la mobilità, migliora la circolazione sanguigna e il flusso linfatico.

Gli esercizi di recupero dovrebbero essere rigorosamente misurati, con una piccola ampiezza e uno stretching leggero. Le lezioni senza nastri possono causare lesioni ripetute o il passaggio a una forma cronica della malattia.

Quando è necessario incollare il nastro:

  1. Prima dei giochi sportivi in ​​cui le mani sono attivamente occupate (tennis, pallavolo, golf).
  2. Attività con carichi su una spalla.
  3. Periodo di recupero dopo l'infortunio.
  4. Infiammazione dei tessuti molli.
  5. Sindrome del dolore

Spesso il taping è usato per prevenire ferite ricorrenti, fissare muscoli, articolazioni e tendini, alleviare il dolore, gonfiore e ripristinare la funzione di una parte del corpo.

ginocchio

Il più difficile è il kinesio: registrare il ginocchio. Quando l'intonaco del dolore si impone intorno al perimetro del ginocchio. Dopo aver applicato l'intera applicazione, è necessario levigarlo con movimenti attivi per migliorare l'effetto adesivo. Inoltre entro 30 minuti dovrebbe essere evitata l'attività motoria.

  1. Per scaricare i legamenti del ginocchio dagli atleti (calciatori, giocatori di hockey, pesi leggeri e pesanti).
  2. Nel periodo di recupero dopo artroplastica.
  3. Con dolore, gonfiore. Ciò include anche lesioni, malattie, cambiamenti deformanti (ad esempio, nell'osteoartrosi dell'articolazione del ginocchio).

Scegliere il metodo corretto di taping può essere solo un medico dopo una diagnosi, perché ci sono controindicazioni. Quando si sceglie la tecnica sbagliata, la malattia può essere esacerbata.

Le restrizioni incondizionate includono abrasioni, ferite aperte, uso di nastri in tapas come qualità, malattie della pelle, gravi malattie ai reni e al cuore, trombosi e allergie.

Come imporre?

È molto importante seguire tutte le istruzioni per la corretta sovrapposizione di kinesio. E poiché è l'articolazione del ginocchio che più spesso deve essere riparata, considereremo come farlo correttamente.

Tecnica del taping sul legamento laterale interno del ginocchio:

  • Preparare 2 pezzi di 27-33 cm.
  • Sedendosi su una sedia, piegare il ginocchio, mantenendo un angolo di 90 gradi.
  • Il primo cerotto con una leggera tensione del 20% viene applicato all'interno della rotula, iniziando appena sopra la metà della gamba e terminando a metà della coscia dall'esterno.
  • Il secondo teyp inizia a incollare sotto la metà della rotula. E con una leggera tensione del 20% lungo il legamento laterale interno dell'articolazione del ginocchio viene applicata al centro della superficie interna della coscia.

Tecnica sovrapposizione kinesio-tap sul perimetro del ginocchio:

  • Preparare 3 pezzi di 10-15 cm.
  • Sedendosi su una sedia, piegare la gamba al ginocchio, mantenendo un angolo di 90 gradi.
  • Il primo pezzo di pasta dalla tuberosità della tibia senza stiramento. La parte centrale del nastro è incollata con una leggera tensione già all'esterno del ginocchio. La parte finale del patch è attaccata appena sopra il ginocchio.
  • Anche il secondo segmento è sovrapposto, ma all'interno del ginocchio.
  • Il terzo segmento è sovrapposto per risolvere i primi due. Deve essere incollato orizzontalmente sotto la rotula.

La tecnica di applicare un nastro kinesio a forma di Y per stabilizzare l'articolazione del ginocchio:

  • Piegare il ginocchio all'angolo di flessione massimo possibile.
  • Preparare una lunghezza di 25 cm attorno agli angoli del nastro su un lato: questa sarà la parte inferiore, la base.
  • Taglia il nastro lungo il centro per formare Y, lasciando 5 cm della base non tagliata.
  • Piega insieme le code del nastro a forma di Y e arrotondale. Si scopre nastro a forma di Y.
  • Separare il substrato.
  • Al livello del terzo superiore della gamba, sulla tuberosità della tibia, incollare la parte inferiore del rubinetto.
  • Tirando leggermente e tirando da parte, attaccare sulla parte esterna del ginocchio, evitando le rughe. La parte superiore della striscia è incollata sulla superficie esterna della coscia sopra il ginocchio.
  • Quindi attaccare anche all'interno del ginocchio. Tirando leggermente e tirando da parte, incollare l'interno del ginocchio, evitando le rughe. La parte superiore della striscia si sovrappone alla coscia sopra il ginocchio.
  • Misura per il prossimo tour. Dovrebbe sovrapporsi alle strisce incollate 5-7 cm a sinistra ea destra. Tagliato. Arrotondare gli angoli del nastro.
  • Piegare, rilasciare dallo strato protettivo nel mezzo di 5 cm.
  • Colla dal centro, allungando il nastro alla base della rotula con una tensione del 75-100%. I bordi del nastro di 3-5 cm sono incollati, senza stiramento, attorno al ginocchio sopra il primo strato. Primo bastone sulla parte esterna del piede, poi all'interno.
  • Fix levigante.
  • Allo stesso modo, fare sopra la rotula.

Se necessario, il kinesio-taping è combinato con altri tipi di trattamento: crioterapia, massaggio, elettrostimolazione, terapia laser, terapia fisica, idroterapia. Per determinare la durata del trattamento, vengono prese in considerazione la natura della malattia, la sua localizzazione, i dati clinici e anatomici e l'età di una persona.

Migliorare il benessere a volte è fuorviante e una persona interrompe il trattamento. Ma il processo di rigenerazione richiede molto tempo.

Il taping aiuta non solo ad alleviare il gonfiore e ridurre il dolore nel primo stadio, ma anche a controllare il carico in futuro.

Nastratura della caviglia

La caviglia è l'articolazione più caricata e vulnerabile negli esseri umani. È soggetto a varie lesioni e abrasioni del tessuto cartilagineo. Toccare la caviglia aiuta ad alleviare il dolore al piede e alle articolazioni, nonché a prevenire ogni tipo di infortunio, mentre le bende elastiche stanno gradualmente diventando una cosa del passato.

Cos'è il taping?

Questa tecnica è stata creata dal medico giapponese Kenzo Kass e prevede l'imposizione di un nastro elastico per fissare l'articolazione. Il nastro è un nastro adesivo ipoallergenico e poroso, simile all'intonaco adesivo, realizzato sulla base di tessuto di cotone. Può allungarsi, ottenere la forma necessaria. Anche con l'uso a lungo termine e riutilizzabile dei nastri, non vi è alcun disagio e non è necessario rifiutarsi di eseguire esercizi e nuotare in piscina.

Inizialmente, questo metodo era utilizzato esclusivamente nella medicina dello sport, in particolare per i giocatori di calcio, ma col tempo ha cominciato a godere di una domanda diffusa tra gli atleti professionisti e semplicemente persone fisicamente attive. È normale toccare la caviglia sotto tensione, dislocazione e altre lesioni. Il taping sportivo previene i danni alle articolazioni ed è un modo per riabilitare lesioni e lividi conseguenti.

efficacia

Il taping fornisce la posizione corretta dei muscoli e dei legamenti con una diminuzione del carico sulle aree danneggiate. A causa del fatto che il nastro è elastico, viene compresso e stirato durante il movimento. Questo crea un effetto di massaggio leggero, che aiuta a migliorare il flusso linfatico e la circolazione sanguigna. La fissazione dell'articolazione della caviglia viene eseguita con il salvataggio delle sue funzioni motorie. La peculiarità del taping non è il movimento limitato e la mancanza di disagio. L'uso del nastro può proteggere dal dolore e ridurre la guarigione delle ferite per fratture e varie malattie.

Tipi di nastratura della caviglia

Esistono i seguenti tipi di taping:

Per immobilizzare la gamba in caso di lesione, viene utilizzato un metodo immobilizzante di fissazione.

  • Funzionale. Utilizzato dagli atleti per prevenire lesioni. Il nastro è bloccato per un breve periodo, solitamente per competizioni o allenamento.
  • Immobilizzante. È fatto per ridurre al minimo l'attività motoria durante le lesioni.
  • Riabilitazione (kinesiotiping). Uso a scopo preventivo e medico e anche durante la riabilitazione post-traumatica.

Il vantaggio principale della kinesiotiping è che l'area lesa viene sigillata con nastro adesivo, alleviando il dolore, riducendo il processo di infiammazione e garantendo la protezione dei movimenti senza danni alla salute. Inoltre, il nastro kinesio non crea difficoltà nell'attuazione di procedure per il trattamento e l'igiene.

testimonianza

Un'indicazione diretta per il taping è infortunio, malattia o un grande carico. Il bendaggio della caviglia viene eseguito in tali situazioni:

Questo metodo di fissazione articolare è efficace per l'artrosi.

  • protezione dalle lesioni;
  • contusione;
  • danno del tessuto connettivo;
  • l'artrite;
  • emartro (emorragia nella cavità articolare);
  • l'artrosi;
  • miosite;
  • convulsioni;
  • Tendinaginite di Achille;
  • gonfiore;
  • effetti di un ictus.

Quando si utilizza il taping, la caviglia è fissa, mentre l'attività motoria viene preservata. Di conseguenza, la riabilitazione è migliore e più veloce, così come la prevenzione della contrattura nelle articolazioni.

Kinesiotiping è raccomandato per le persone con malattie delle articolazioni e viene utilizzato se ci sono complicazioni con l'articolazione della caviglia. Spesso è usato in terapia:

Il taping sarà usato per l'edema.

  • lesioni del sistema muscolo-scheletrico e sua condizione patologica;
  • danno al sistema muscolo-scheletrico;
  • paresi, emiplegia traumatica;
  • compromissione neurologica dovuta a ictus;
  • danno ai fasci nervosi centrali e al sistema nervoso periferico;
  • gonfiore di una diversa eziologia.
Torna al sommario

Preparazione per il taping

Prima di eseguire il taping sulla caviglia, assicurati che non ci siano ferite e che la gamba sia asciutta e pulita. Prima di incollare il nastro, la preparazione di tutto ciò che è necessario è fatta:

  • bendaggio elastico o nastro per taping;
  • sottoframe (sovrapposto prima della fissazione);
  • vaselina;
  • pastiglie per deprezzamento del piede.
Torna al sommario

Come imporre?

Per applicare correttamente il nastro, è necessario osservare i seguenti punti:

Per una corretta fissazione dell'articolazione, la persona deve mentire e il piede deve essere perpendicolare al pavimento.

  1. Posare la vittima su una superficie piana;
  2. Rimuovere i capelli prima della procedura;
  3. I nastri dovrebbero essere applicati correttamente sulla pelle asciutta e pulita;
  4. Posizionare il piede perpendicolare al pavimento (angolo di 90 gradi);
  5. Determina la posizione dell'articolazione, portando il minimo disagio al paziente;
  6. Fissare i primi nastri sopra e sotto il giunto;
  7. Il nastro si stende e si raddrizza allo stesso tempo con entrambe le mani;
  8. Non dovrebbero essere presenti pieghe, eccessivo allungamento, forte bloccaggio;
  9. Ogni strato successivo del nastro si sovrappone a quello precedente;
  10. Il numero approssimativo di nastri per la caviglia è 5-6;
  11. Correggere a strisce piccole dello stesso nastro.
Torna al sommario

Controindicazioni ed effetti collaterali

Con tutti gli aspetti positivi della tecnica ha una serie di controindicazioni. Prima di tutto, questo vale per le persone in età avanzata che hanno malattie della pelle e della pelle sensibili di natura sistemica. Il taping può causare gonfiore, causare lividi ed ematoma. Inoltre, può verificarsi la stimolazione dei nocicettori che aumentano il prurito e il dolore. Con l'avvento di questi effetti collaterali, si dovrebbe immediatamente staccare il nastro e consultare un medico.

Sensazione di formicolio - una ragione per tenere il giunto di nuovo.

Ricollegare l'articolazione della caviglia, ma con una tensione ridotta, è necessario quando il nastro viene incollato in modo errato e compaiono i seguenti sintomi:

  • abbassando la temperatura delle dita dei piedi;
  • sbiancamento forte della pelle;
  • intorpidimento delle dita;
  • brividi o brividi;
  • sensazione di formicolio;
  • aumento del dolore

Ai fini della profilassi, i nastri di incollaggio non sono raccomandati per più di 5-10 giorni. Con l'uso a lungo termine, il tono muscolare è indebolito. L'attrito può verificarsi in un'area chiusa. Le persone con la pelle sensibile possono irritarsi. Esiste la probabilità di una reazione allergica all'intolleranza individuale. Su pelle flaccida, l'efficacia del taping non sarà significativa e il suo uso non ha senso.

Come incollare il rubinetto - istruzioni

Sono cerotti elastici di cotone con una struttura a colla ondulata.

Migliora anche il flusso linfatico e la circolazione sanguigna, i tumori, i lividi si dissolvono.

Rilassando i muscoli sovraffaticati, una tale patch li aiuta a recuperare più velocemente. I nastri non interferiscono con l'attività fisica e consentono persino di continuare l'allenamento.

Pertanto, l'effetto dell'uso è il seguente:

  • miglioramento della funzione muscolare
  • riduzione del dolore,
  • accelerazione della circolazione sanguigna
  • stimolazione dell'attività muscolare e della pelle,
  • Migliorare l'effetto del corso di massaggio.

Il nastro Kinesio presenta i seguenti vantaggi:

  • non interferisce con la pelle per respirare,
  • non causa disagio a causa della sudorazione, asciuga rapidamente,
  • corregge i muscoli senza limitare la mobilità,
  • ipoallergenico.

Il fissatore è usato non solo nello sport, ma anche in medicina.

Taping durante la gravidanza

Indicazioni per l'uso sono:

  • contusioni,
  • distorsioni,
  • allungamento
  • curvatura delle gambe nei bambini
  • trattamento della paralisi cerebrale,
  • vene varicose,
  • scoliosi e altri.

Tecnica generale e metodi di imposizione

  1. È necessario tagliare il nastro della lunghezza desiderata dal nastro, arrotondare i bordi,
  2. Il primo e l'ultimo centimetro sono applicati senza stiramento,
  3. La pelle nell'area di sovrapposizione deve essere allungata al massimo,
  4. Toccare richiede l'attivazione dopo la sovrapposizione: per questo è necessario tenere premuto più volte, premendo leggermente.
Modi di tagliare il rubinetto

Esistono diverse tecniche di sovrapposizione.

Considerali in dettaglio.

L'intonaco è fissato sul muscolo danneggiato nella posizione allungata. La tensione può variare dal 20% al 60% (per i muscoli del collo 0-15%). Patch muscolare incollata per diversi scopi, quindi la direzione di fissaggio del nastro può variare.

Il nastro è attaccato ai legamenti, allungandolo al 40%. Quale percentuale della tensione da scegliere dipende da quale effetto è necessario raggiungere. Il patch è attaccato senza allungare le estremità.

Il nastro deve essere allungato fino all'80% -90%, è importante tenerne conto durante la misurazione dei nastri. Le sue estremità devono essere arrotondate e il nastro tagliato al centro. Lungo i bordi del fermo rimane intatto, fino alla fine non tagliare 5 cm. Teip imporre il legamento senza tendere le estremità.

Il nastro viene misurato nella posizione allungata. Tagliare a strisce, mentre la base deve essere lunga 5 cm, la base è fissata senza tensione, la striscia viene posata con una ventola direttamente o ondulata nella direzione della corrente linfatica.

Come incollare un nastro sportivo sul ginocchio

Esistono diverse tecniche per incollare il nastro kinesio per ripristinare il ginocchio. Consideriamo il più comune tra gli atleti.

Per riparare il nastro avrai bisogno di aiuto per una migliore e corretta imposizione.

  1. Preparare il nastro - tagliare 2 strisce di circa 25 cm di lunghezza e 1 striscia in base al volume della gamba nell'area poplitea - circa 15-20 cm. Arrotondare le estremità di ciascuna striscia.
  2. Sdraiati sulla schiena, piega la gamba ferita ad angolo retto.
  3. Incolliamo il nastro corto sotto il legamento del ginocchio, perpendicolare alla gamba. Fai una lacrima nella base di carta al centro del nastro. Incolla il nastro con una forte tensione con le parti estreme - 5 cm dovrebbero essere senza tensione.
  4. Prendi la striscia successiva e incolla il bordo del nastro senza tensione sopra il ginocchio, ruota il nastro all'interno del ginocchio, tirandolo al 50%. Risolvi il capo senza tensione sotto il ginocchio appena sotto il nastro incollato sotto il legamento del ginocchio.
  5. Incolla il secondo nastro sul lato opposto del ginocchio allo stesso modo, mentre il nastro dovrebbe essere posizionato più vicino alla rotula.
  6. Attiva l'azione sfregando la superficie con il palmo della mano.

L'imposizione della pinza ti permetterà di ottenere una facile immobilizzazione dell'articolazione, senza limitare il suo movimento fisiologico.

Come incollare il nastro sulla spalla e sul collo

Per il taping sulla spalla, procedere come segue:

  1. Misurare e tagliare l'intonaco della lunghezza desiderata e tagliarlo a metà lasciando intatto un bordo di 5 cm, arrotondando le estremità della striscia. Dovrebbe rivelarsi Y-tap.
  2. Colla, senza tensione, la base del teip sotto la tuberosità delta (sotto la base del muscolo brachiale). Metti la mano davanti, posiziona il palmo sulla spalla opposta.
  3. Incollare il nastro, nella direzione del terzo laterale medio dell'osso scapolare, costeggiando il muscolo, con una tensione non superiore al 25%, incollare il bordo del nastro senza tensione. Con la seconda metà del nastro, fai lo stesso sul lato opposto della spalla.
  4. Attiva il nastro sfregandolo leggermente con la mano.
  1. Siediti, vai avanti, con il mento rivolto verso il basso.
  2. Ad una distanza di 6-8 cm dall'attaccatura dei capelli, stendere un nastro verticale lungo la schiena. Rimuovere la striscia di carta dal bordo del nastro, incollare senza tensione, questa estremità diventerà un'ancora.
  3. Incolla il nastro tirandolo per il 25% lungo il muscolo retto vicino alla colonna vertebrale. Colla finale senza tensione.
  4. Allo stesso modo, incollare un'altra striscia parallela, ma sull'altro lato della colonna vertebrale. Anche la tensione dovrebbe essere del 25%.
  5. Allunga la terza striscia del 75% e applicala orizzontalmente sulla sommità delle spalle e sulla base del collo. Fissare le estremità del nastro senza tensione.
  6. Attiva sfregando le mani sulla superficie.

Ripariamo il rubinetto kinesio della schiena

Considera una delle opzioni per il taping sul retro, vale a dire la lombare.

  1. Metti le mani sulle ginocchia e inclinati in avanti. Attacca un nastro orizzontalmente sopra l'area dolente. Il centro del nastro deve essere un'ancora e le estremità devono essere fissate, tirandole al massimo.
  2. Ripeti lo stesso con altri 2-3 nastri: dovrebbero attraversare il punto di dolore.

Un'altra tecnica:

Avrai bisogno di 2 strisce di 20-25 cm. Una deve essere incollata a destra, la seconda a sinistra lungo la colonna vertebrale. Per migliorare la fissazione richiederà una terza striscia con una lunghezza di 10-12 cm.

  1. Prendi una posizione di partenza stando in piedi, braccia e colonna vertebrale rilassati. Fissare il cerotto sotto le scapole, la tensione lungo la colonna vertebrale non è superiore al 25%. La parte terminale del teip dovrebbe cadere sull'area del gluteo. Le estremità dei nastri sono incollate senza tensione.
  2. Incolla il secondo nastro nello stesso modo, ma sull'altro lato della colonna vertebrale.
  3. Piegarsi in avanti, aprire il supporto di carta nel mezzo del nastro. Incolla il nastro con la massima tensione sul lombare, termina senza tensione, incollato a sinistra ea destra della colonna vertebrale.

Elimina i dolori all'anca con del nastro adesivo

Con l'aiuto del cerotto, puoi lavorare su diversi muscoli della coscia. Considera la tecnica di registrazione dei muscoli adduttori della coscia:

  1. Piega la gamba ad angolo retto.
  2. Taglia una striscia di 20 cm, arrotondando i bordi. Fissare il bordo del nastro senza allungarsi un po 'sotto l'inguine, spostare lentamente la gamba verso il lato al massimo e in questa posizione allacciare il nastro - l'estremità cade sulla zona prima della rotula.

Imporre correttamente un nastro sulla caviglia.

  1. Preparare una striscia a forma di I 39-44 cm, arrotondare i bordi.
  2. Sedersi su una sedia, piegare la gamba ad angolo retto, il piede è spento.
  3. Fissare l'ancora senza tensione all'interno del giunto. Quindi il nastro con una tensione del 20% viene incollato attraverso il piede sul lato esterno dell'articolazione al centro del lato interno della tibia, il bordo è fissato senza tensione.

Suggerimenti per l'applicazione del nastro

  • È necessario determinare il luogo del dolore e agire su di esso. In alcuni casi, puoi far fronte all'imposizione di un nastro da solo, ma se esposto a certe parti del corpo, non puoi fare a meno dell'aiuto del tuo partner.
  • La pelle deve essere pulita, disinfettata, i capelli rimossi.
  • Quando tocchi, prendi una posizione tale che il luogo del dolore sia teso al massimo, ad esempio, prendi la mano da parte o con l'aiuto di qualcun altro.
  • Si consiglia di applicare una compressa mezz'ora prima di fare sport. Per fare ciò, attivare il rubinetto sfregando dal centro verso le estremità.
  • Dopo la doccia, assicurarsi di asciugare la superficie del materiale con un asciugamano.
  • Non imporre un nastro sulle ferite aperte, e inoltre non usare quando trovi allergie, infiammazioni, arrossamenti, prurito.
  • In caso di malattie gravi, applicare i nastri agli specialisti.

L'uso corretto dei nastri kinesio ti consentirà di ottenere buoni risultati, alleviare la tensione e il dolore mantenendo una normale attività fisica.

Nastratura della caviglia: nastri per kinesotiping

Oggi offriamo un articolo sull'argomento: "Nastratura della caviglia: nastri per il kinesitrooping". Abbiamo cercato di descrivere tutto in modo chiaro e dettagliato. Se hai domande, chiedi alla fine dell'articolo.

Negli ultimi anni, la kinesiotipizzazione è diventata un metodo universale di fisioterapia, e il suo uso è da tempo andato oltre lo sport professionistico. I nastri per la kinesiterapia sono utilizzati attivamente nelle terapie di riabilitazione, ortopedia e cosmetologia. Non sorprende che una popolarità così in rapida crescita del "patch multicolore" abbia portato all'emergere di molti miti che non sono collegati alla realtà.

Mito numero 1. Kinesiotiping è un metodo non dimostrato.

Molto spesso, i medici, quando hanno sentito parlare della terapia cinetica, hanno immediatamente attribuito questo metodo alla ciarlataneria e hanno affermato che non sono stati effettuati studi che confermassero l'efficacia dei nastri.

Nel frattempo, dal primo uso dimostrativo dei nastri alle Olimpiadi del 1988, si è accumulata una sufficiente base di prove della loro efficacia. Parlare delle basi del kinesiotipirovaniya, implica i seguenti effetti fisiologici comprovati:

  • miglioramento del drenaggio linfatico;
  • aumento dell'attività muscolare e ampiezza del movimento;
  • correzione della biomeccanica;
  • riduzione del dolore nell'area danneggiata.

Poiché la tecnica di kinesiotiping è ampiamente utilizzata in molti campi medici, è impossibile indagare e provare tutti gli aspetti dell'uso di un lavoro. Questo è il motivo per cui le prove cliniche di kinesiotipirovaniya effettuate fino ad ora, aprono nuove opportunità per l'uso dei nastri.

In Europa e negli Stati Uniti, dal 1995, la tecnica di kinesiotiping è stata introdotta ufficialmente negli algoritmi di riabilitazione e assistenza medica. Pertanto, è stata accumulata una base convincente (oltre 15 milioni di sovraimpressioni registrate sono state effettuate nel mondo solo nel 2012), che dimostra in modo eloquente l'efficacia della tecnica.

Mito numero 2: la questione del colore!

Questo è probabilmente il mito più stabile sul kinesiotyping. Ci sono voci tra la gente che i nastri blu sono buoni per l'edema, quelli rossi hanno un effetto riscaldante, e quelli neri sono i "più forti" e vengono usati in casi speciali. In effetti, il colore del teip è importante soprattutto per l'umore del paziente (che, ovviamente, è anche importante). Il cambiamento di temperatura sotto l'influenza del rubinetto è insignificante, quindi, metodi più ovvi (unguenti per il riscaldamento o il raffreddamento) vengono utilizzati per il raffreddamento e il riscaldamento.

Mito numero 3: i nastri sono molto difficili da usare.

Naturalmente, le basi della kinesiotiping includono elementi di anatomia, biomeccanica e fisiologia. Ma anche un principiante sarà in grado di fare una semplice applicazione, avendo subito solo una piccola preparazione preliminare con l'aiuto di video e materiale didattico. Per fare ciò, è sufficiente studiare attentamente lo schema di sovrapposizione e seguire i seguenti suggerimenti:

  • scegliere semplici applicazioni;
  • tira la pelle, non il nastro;
  • Stendi il nastro sulla pelle per una presa migliore.

Mito numero 4. La kenesiopatia è un placebo!

Questo mito è smentito da numerosi studi clinici ciechi e randomizzati, quando una parte dei volontari usa un nastro placebo, che imita solo il teide kinesiologico. La differenza di effetti raggiunti è sorprendente. All'ultima Olimpiade, molti atleti sono stati letteralmente intonacati con strisce luminose di nastri, il che significa che il metodo ha dimostrato la sua efficacia reale al 100%.

Mito numero 5. Teyp coinvolgente

Il taping è considerato uno dei metodi più sicuri di fisioterapia, e l'effetto anestetico derivante dall'uso dei cerotti è spiegato dal massiccio effetto sui recettori cutanei. Il nastro è costituito da cotone elastico e una base appiccicosa: non contiene sostanze medicinali. Pertanto, anche l'uso prolungato nel trattamento della kinesiterapia non porterà alla dipendenza. L'uso di kinesiotiping e controindicazioni all'uso della tecnica sono discussi in dettaglio nell'articolo "Indicazioni e controindicazioni alla kinesioteying".

Mito numero 6. Tutti i nastri sono uguali.

Poiché la kinesiotiping sta diventando sempre più popolare, puoi trovare nastri per ogni gusto e colore in vendita. In apparenza, è quasi impossibile distinguere un nastro a colori da un altro, soprattutto se non si è un professionista. Tuttavia, con la somiglianza esterna delle patch elastiche, possono avere proprietà e qualità completamente diverse. È molto importante acquistare nastri, la cui qualità è confermata da ricerche e certificati. Dopo tutto, i nastri di cattiva qualità non funzionano come dovrebbero e l'effetto di essi è minimo!

I nastri scadenti danno l'effetto sbagliato: la colla debole o troppo forte, che non fornisce una tensione ottimale, indebolisce il lavoro del rubinetto o addirittura può causare danni. Migliore è l'adesione della pelle, migliore è lo strumento di fisioterapia, mentre il nastro dovrebbe essere percepito sulla pelle il più facilmente possibile ed essere a malapena visibile. Il nastro di alta qualità è elastico e dura a lungo. Inoltre, assolutamente non presta attenzione a se stesso quando indossa.

risultati

Pertanto, la kinesiotiping è un metodo sicuro di fisioterapia di comprovata efficacia che può aiutare il tuo corpo ad affrontare le lesioni, sconfiggere la malattia e ripristinare il corretto funzionamento del muscolo danneggiato. Questa non è una panacea, ma se usata correttamente, la kinesiotipizzazione può mostrare risultati schiaccianti.

Puoi ordinare nastri di qualità dal produttore europeo leader nel nostro negozio online. Offriamo solo i migliori nastri kinesio, la cui qualità è confermata da un audit TUV indipendente (la sola conclusione del genere rilasciata nel mondo) e le relazioni dirette con il produttore garantiscono il prezzo più favorevole per i nostri clienti.

  • PhysioTape No.1 - per lo sport
  • CureTape - per un uso delicato

Molto spesso, nel corso degli sport attivi, un atleta può subire diverse lesioni. Può essere sia distorsioni non pericolose, sia più gravi - distorsioni, fratture e lividi di tessuti molli. Tutto ciò può ovviamente influire su una persona lontana dallo sport, ma se un cittadino normale può ancora giacere nell'ospedale a casa sul divano, è importante che un atleta torni al sistema il prima possibile.

Attualmente, è apparso un metodo completamente nuovo per il trattamento di tali lesioni - questa è la chinesiterapia, che si basa sull'imposizione di nastri kinesio sulla parte danneggiata del corpo. Cercheremo di affrontare le caratteristiche di tale trattamento, i vantaggi e le controindicazioni.

Cos'è un nastro kinesio?

Questo metodo di trattamento è stato sviluppato specificamente per il trattamento e la riabilitazione precoce degli atleti feriti. Il trattamento di distorsioni e contusioni viene effettuato senza limitare la mobilità della persona.

Quando si applicano i nastri, non solo non diminuisce l'attività fisica, ma anche la possibilità di un ulteriore allenamento. A questo proposito, il nastro kinesio è uno strumento unico nel trattamento dei problemi dell'apparato muscolo-scheletrico.

I nastri kinesio sportivi aiutano a rilassare i muscoli sovraffaticati e quindi li aiutano a recuperare più velocemente.

Un ringraziamento speciale al medico giapponese Kenzo Kase. Fu lui che nel 1973 sviluppò questo metodo di trattamento delle lesioni, ma il nastro kinesio ricevette la sua meritata popolarità solo dopo le Olimpiadi del 2008.

Attualmente, la domanda di patch è in aumento non solo tra gli atleti, ma anche tra le persone che conducono uno stile di vita attivo.

Come funziona il nastro kinesio

I muscoli del corpo umano non solo svolgono la funzione muscolo-scheletrica, ma prendono parte attiva alla circolazione venosa e al movimento linfatico. Pertanto, qualsiasi danno al tessuto muscolare porta a problemi di circolazione sanguigna. In relazione a ciò, è necessario utilizzare tali metodi di trattamento che garantiscano il recupero precoce dopo l'infortunio.

Il nastro Kinesio è un cerotto elastico per atleti, realizzato in cotone biologico. Ha una struttura a forma di onda, e in aggiunta c'è uno strato di colla acrilica, che non causa una reazione allergica. La colla viene attivata solo sotto l'influenza della temperatura del corpo umano. La struttura unica dei cerotti li rende molto simili alla pelle umana.

Agisce a livello microscopico - sembra sollevare la pelle sopra l'area danneggiata, che riduce significativamente la pressione e riduce il dolore. Come conseguenza dell'impatto, la circolazione sanguigna e il flusso linfatico sono migliorati, il che porta a un più rapido riassorbimento di ematomi e tumori.

Dopo l'applicazione del nastro kinesio, l'istruzione consente di mantenere uno stile di vita mobile, poiché è garantito un intenso supporto muscolare. Tutto questo è soggetto ad una corretta applicazione, ma con questo, di regola, non ci sono difficoltà.

Come funziona la patch sul corpo di un atleta

Dopo che il nastro kinesio è stato applicato all'area del problema, ha il seguente effetto:

  • Normalizzando la funzione muscolare, il dolore si riduce.
  • Se studi il nastro kinesio, l'istruzione afferma che i muscoli dello stato di stress si rilassano rapidamente.
  • La circolazione del sangue migliora.
  • Il movimento della linfa e il deflusso del fluido tissutale diventano più efficaci.
  • La nevralgia scompare.
  • L'attività della pelle e dei muscoli è stimolata.
  • Se un atleta frequenta un massaggio, l'effetto di questi è molto più evidente e più lungo.

Dato un tale impatto, si può concludere che è possibile utilizzare i cittadini attivi del nastro kinesio, il prezzo, soprattutto per loro, è relativamente basso.

Vantaggi dell'uso dei nastri kinesio

Se confrontato con uno strumento come una benda elastica regolare, il kinesio teip presenta vantaggi significativi:

  1. Permette alla pelle di respirare.
  2. C'è un miglioramento nella circolazione del sangue e della linfa nella regione sottocutanea.
  3. Non ha paura dell'umidità e delle secrezioni di sudore. Dopo aver fatto una doccia si asciuga rapidamente.
  4. Fornisce una rigenerazione accelerata dei muscoli e dei legamenti feriti.
  5. Corregge i muscoli in modo affidabile per un tempo illimitato e allo stesso tempo non limita la loro mobilità.
  6. I nastri sono completamente ipoallergenici.
  7. Ha un impatto per 5-7 giorni e non è necessario utilizzare bende e bende come mezzi aggiuntivi.

L'uso dei nastri kinesio in medicina

Tutti questi vantaggi consentono di utilizzare questo metodo di trattamento non solo nella medicina sportiva, ma anche per il trattamento di alcune malattie, ad esempio:

  1. Per il trattamento della scoliosi.
  2. In presenza di cifosi giovanile, l'uso dei nastri kinesio è efficace.
  3. Terapia di Achillobursitis.
  4. Per correggere la curvatura delle gambe nei bambini.
  5. Se ci sono manifestazioni neurologiche di osteocondrosi cervicale, toracica o lombare.
  6. Sindromi dolorose muscolo-fasciali del tronco o degli arti.
  7. In caso di vene varicose, il flusso sanguigno è disturbato nei muscoli. Il nastro kinesio - le istruzioni lo menzionano - può aiutare in questa situazione.
  8. Dopo una mastectomia.
  9. Per il trattamento di algomenorrea.

Ecco una vasta area di utilizzo di tali patch.

Dove l'uso dei nastri kinesio è più giustificato

Gli atleti possono essere utilizzati su varie parti del corpo.

  1. L'uso più comune è per la fissazione parziale e la riparazione dopo gli infortuni sportivi. Il nastro kinesio non schiaccia i muscoli tanto quanto un normale bendaggio elastico, ma grazie alla sua elasticità e struttura, sostiene bene i muscoli e assume una parte del carico.
  2. Con l'aiuto di tali patch può essere risolto in luoghi difficili da raggiungere. Ad esempio, se c'è una lesione alle costole, allora una semplice benda non aiuta, e il taping aiuta molto.
  3. Usando i nastri kinesio come analgesico per le ferite: sollevando la pelle, allevia la pressione sulla zona danneggiata, e il dolore diventa meno evidente.
  4. Il nastro è un ottimo rimedio dopo l'infortunio.
  5. Rimuovere lividi e gonfiore può anche essere rapidamente utilizzando questo metodo, è sufficiente acquistare un nastro kinesio in farmacia.
  6. Coloro che spesso soffrono di crampi notturni vengono anche mostrati usando tali patch.
  7. L'uso di nastri kinesio nell'atletica o in altri sport mobili è molto diffuso. Consentono di migliorare significativamente i risultati grazie a un lavoro più efficiente dell'apparato muscolo-legamentoso.
  8. Con l'aiuto dei nastri kinesio, puoi proteggere la pelle dallo sfregamento, ad esempio, nel judo il cancello di un kimono strofina forte la parte posteriore del collo. E i biathletes mettono un cerotto sul viso per prevenire il congelamento nella stagione invernale.
  9. Anche i nastri sportivi Kinesio hanno un effetto psicologico, dando maggiore sicurezza nei movimenti.

Vengono prodotti nastri Kinesio in vari colori, ma ciò non influisce in alcun modo sulle loro caratteristiche, ma consente solo di scegliere un cerotto che corrisponda al colore della forma sportiva. Anche se tra gli atleti si ritiene che il teip nero sia più resistente nelle sue caratteristiche adesive, è spesso usato negli sport acquatici. È largo circa 5 centimetri e la lunghezza del rotolo è di 5 metri di nastro kinesio. Il prezzo varia da 500-600 rubli.

Varietà di nastri sportivi

I nastri Kinesio sono di vario tipo. Se parliamo di sport, allora tra loro ci sono spesso le seguenti distinzioni:

  1. Anelastica. Questa è una versione classica che è bianca o leggermente cremosa. Tali cerotti sono usati per colpire caviglie e polsi.
  2. L'elastic kinesio teip ha una maggiore estensibilità, che consente di rafforzare il grado di fissazione e aumentare l'area di copertura.
  3. I nastri speciali kinesio sono progettati per l'uso su parti specifiche del corpo e hanno una forma specifica.

Tutte le varietà di nastri kinesio nel mondo dello sport sono molto richieste, poiché non vi è alcuna difficoltà particolare nell'applicarle e svolgono perfettamente la loro funzione.

Modi per sovrapporre il nastro kinesio

Oltre alle varietà di tali patch, ci sono vari metodi per applicarli. Sono selezionati in base allo scopo di utilizzo.

  1. Se ci sono dolori muscolari e articolari, è necessario applicare un cerotto intorno al perimetro dell'area danneggiata.
  2. Se necessario, utilizzare come terapia adiuvante nel trattamento del piede piatto o nastro di kinesio posturale scorretto applicato lungo la lunghezza della colonna vertebrale o del piede.
  3. Alcuni usano la patch come misura preventiva per prevenire lesioni. In questo caso, deve essere incollato alle aree che sono più suscettibili alle lesioni.

Regole per attaccare i nastri

Se si vive uno stile di vita attivo e si decide di acquistare un nastro kinesio come rete di sicurezza o come rimedio, come incollarlo correttamente verrà richiesto dalle istruzioni. Se segui tutti i suoi consigli, allora la correttezza dell'applicazione sarà senza dubbio. Ecco la sequenza di azioni:

  • Prima di incollare l'intonaco, è necessario accertarsi che la pelle su cui verrà eseguita l'applicazione, pulita e asciutta.
  • Successivamente, è necessario tagliare dal rotolo una striscia di gesso della lunghezza desiderata e rimuovere la pellicola protettiva.
  • Per garantire una migliore fissazione del cerotto sul bordo della gamba, si consiglia di arrotondare. Va ricordato che i primi e gli ultimi centimetri devono essere applicati sulla pelle senza stiramento.
  • Il resto della patch deve essere allungato e incollato.
  • Dopo la completa adesione, la superficie del corpo deve essere accuratamente sfregata per attivare lo strato adesivo.

Se il nastro kinesio è incollato correttamente, può essere indossato senza rimuovere alcuni giorni. Per tutto questo tempo avrà il suo effetto terapeutico. Chi ha usato ripetutamente il nastro kinesio, lascia un feedback positivo. L'importante è applicarlo correttamente sulla pelle. Altrimenti, non solo si avverte il disagio, ma aumenta anche il rischio di lesioni.

Come legare correttamente il ginocchio

Il più difficile è il processo di incollaggio del nastro sull'articolazione del ginocchio. Per farlo correttamente, è necessario leggere attentamente le istruzioni.

  1. Preparare due pezzi di gesso, ciascuno da 15 a 20 centimetri di lunghezza.
  2. Piegare la gamba con un angolo di 90 gradi.
  3. Il pezzo iniziale del nastro deve essere incollato senza stirarsi sotto la ginocchiera. Inoltre, è già allungato del 20% e applicato sulla pelle. In questo caso, devi tracciare il ginocchio di lato. La seconda estremità del cerotto dovrebbe essere incollata sopra la tazza senza tensione.
  4. Sul secondo lato del ginocchio, incolla il secondo pezzo di gesso nello stesso modo.
  5. Per la fissazione era più affidabile, dovrai prendere un altro pezzo fino a 17 centimetri di lunghezza. Successivamente, è necessario rompere il supporto di carta nel mezzo e, allungando il più possibile, incollare il nastro sotto la rotula. Le estremità del nastro devono essere trattenute dalla carta e incollate senza tensione sul lato esterno e interno delle cosce.

Prima di applicare il nastro kinesio sul ginocchio per la prima volta, è meglio consultare uno specialista che abbia una conoscenza dell'anatomia umana e sappia come farlo correttamente.

Dove posso ottenere i nastri

Attualmente, ci sono molti negozi online che ti offriranno volentieri una scelta di vari nastri kinesio. L'acquirente ha il diritto di scegliere un cerotto di qualsiasi colore.

Se consideriamo le dimensioni che possono offrirti, ci sono due opzioni:

  • L'intonaco è in un pacchetto con una lunghezza di circa 20 centimetri e una larghezza di circa 5.
  • Nastro Kinesio in rotolo, la cui larghezza è anche 5 centimetri e lunghezza - 5 metri.

In rotoli, è più conveniente acquistare un cerotto per coloro che lo usano spesso, ad esempio, gli atleti. Le proprietà dei nastri kinesio da imballaggio, colore e produttore non cambiano. Anche se alcuni sostengono che i cerotti prodotti in Cina hanno una base adesiva più debole e possono essere distinti dal loro odore specifico. Mentre tali patch non dovrebbero sentire l'odore di nulla.

Puoi acquistare i nastri in una normale farmacia, ma non tutti possono essere trovati e i prezzi possono variare. Pertanto, la maggioranza acquisisce tramite Internet un kinesio teip.

Recensioni di kinesiotiping

Nonostante il fatto che questo metodo sia stato usato in tempi relativamente recenti, è già riuscito a raccomandarsi sul lato positivo. Un sacco di feedback positivi da parte di coloro che hanno utilizzato il nastro kinesio almeno una volta. Il manuale contiene raccomandazioni dettagliate per l'uso, quindi puoi acquistare in sicurezza questi prodotti non solo per gli atleti.

Molto spesso vengono utilizzati da coloro che praticano sport, quindi lasciano feedback, tra i quali spesso si possono ascoltare solo elogi e grazie ai creatori di questo metodo. Quasi tutti quelli che usano un cerotto segnano l'accelerazione del processo di guarigione. Le lesioni di muscoli e tendini vanno molto più velocemente, la sindrome del dolore scompare, ma soprattutto - la mobilità non è limitata, c'è un'opportunità per continuare a impegnarsi.

La maggior parte degli atleti è soddisfatta dei risultati, il che consente l'uso di nastri kinesio. Il materiale si adatta piacevolmente alla pelle, non causa reazioni allergiche, quindi può essere usato in sicurezza da tutti.

I medici ritengono che questo metodo, insieme all'uso di altri metodi di trattamento delle lesioni, possa fare miracoli.

Kinezioteypirovanie

Il taping kinesiotico ("kinesiological taping" o "kinesio taping") è un metodo per la prevenzione e il trattamento delle lesioni del sistema muscolo-scheletrico e dei legamenti-tendini con l'aiuto di un kinesiotipo. Attualmente, l'efficacia del kanei-taping non è stata dimostrata e tutti i risultati positivi dell'uso sono spiegati dall'effetto placebo.

Il termine è formato dalle due parole "kinesio" (movimento) e "nastro" (nastro).

Questa tecnica è attualmente utilizzata in traumatologia e ortopedia (nel periodo acuto, subacuto e cronico), nella medicina sportiva e nel processo di riabilitazione necessario per qualsiasi malattia del sistema muscolo-scheletrico.

Inoltre, questa tecnica viene utilizzata nella pratica dei bambini (paralisi cerebrale, ecc.) E in neurologia (ONMK, ecc.).

Video: che cos'è la kinesiterapia?

Storia di

Dott. Kenzo Kase e esperto di Sportwiki '>

I primi concetti del metodo kinesiotiping furono sviluppati nel 1973.

Ufficialmente, la tecnica (la prima descrizione dei principi) della kinesiotipizzazione fu stabilita nel 1979. Il fondatore della tecnica kinesiotiping è un terapista manuale giapponese, il dott. Kenzo Kase.

La tecnica con l'uso di nastri speciali è una nuova direzione nella medicina riparativa, che è stata utilizzata da medici e fisioterapisti sportivi di tutto il mondo già da 30 anni.

  • Dal 1982 apparvero le prime pubblicazioni a stampa sul metodo della kinesiotipizzazione.
  • Dal 1983, sono iniziati i programmi sul metodo originale di kinesiotipizzazione su vari canali TV.
  • Dal 1985, i simposi internazionali sulla kinesiotipizzazione si svolgono ogni anno.
  • Il metodo di chinesioterapia è stato particolarmente riconosciuto e diffuso dopo i giochi olimpici del 1988 a Seoul, dove ha dimostrato la sua alta efficienza.
  • Dal 1995, il metodo di kinesiotiping è stato introdotto ufficialmente negli algoritmi di assistenza medica e riabilitazione negli Stati Uniti e poi in Europa.
  • Nel 2007, è stata istituita l'International Kinesiotherapy Association (KTAI).
  • Dal 2015, l'Associazione Nazionale degli Specialisti in Kinesioterapia ha iniziato il suo lavoro in Russia.

In Russia sono organizzate conferenze e simposi, si tengono corsi e seminari educativi sulla kinesiotipizzazione.

Kinezioteypy

I cinesiotheypes sono nastri elastici in cotone di alta qualità e rivestiti con uno strato adesivo ipoallergenico a base acrilica, attivato a temperatura corporea. Le proprietà elastiche dei nastri sono vicine ai parametri elastici della pelle. La base in cotone non interferisce con la respirazione della pelle e l'evaporazione dalla sua superficie. Queste proprietà ti consentono di utilizzare i nastri negli sport acquatici, oltre a lasciare incollati sulla pelle per un massimo di 5 giorni.

La base dell'effetto terapeutico dei nastri sono i seguenti effetti:

  • Attivazione della microcircolazione nella pelle e nel tessuto sottocutaneo;
  • Riduzione dell'infiammazione e dell'edema (drenaggio linfatico);
  • Riduzione del dolore;
  • Ripristino dell'attività funzionale dei muscoli;
  • Normalizzazione della funzione articolare;
  • Effetto riflesso sugli organi interni.
  • Materiale: tessuto elasticizzato 100% cotone.
  • Materiale legante: gel adesivo poliacrilico.
  • Materiale di trasporto: carta con rivestimento in silicone.

Kinesiotape è un nastro adesivo elastico, che si trova su un supporto di carta, di colore, forma e dimensioni differenti.

Colore, tipo e forma dei nastri '>

Colore, tipo e forma dei nastri

Colori primari dei nastri:

Ci sono altri colori

Tipi e forme di nastri:

I-forma. A seconda delle indicazioni e del metodo di applicazione del nastro, vengono utilizzati per la correzione meccanica del movimento al fine di limitare o ridurre il movimento della pelle e degli strati sottostanti, creare più spazio sull'area di dolore, infiammazione o edema, attivare il flusso sanguigno e linfatico.

Y a forma modulo. Utilizzato per la correzione meccanica al fine di fissare la fascia nella posizione richiesta, limitare il movimento della fascia in una direzione indesiderata, stabilizzare l'articolazione, attivare il flusso sanguigno e linfatico.

Forme speciali di nastri sono realizzate anche per il collo, la spalla, l'articolazione del gomito, il polso, l'anca, l'articolazione del ginocchio, la caviglia, la zona lombare e l'inguine.

L'effetto principale quando si utilizza la kinesiotipizzazione è la creazione di condizioni favorevoli per i processi sanogenetici nei tessuti.

Effetti e indicazioni

Si ritiene che la base del meccanismo del kinesitheating sia la creazione di condizioni favorevoli per i processi sanogenetici, che si realizzano nella normalizzazione della microcircolazione nel tessuto connettivo della pelle e nel grasso sottocutaneo, riducendo la sindrome del dolore, ripristinando gli impulsi afferenti a livello segmentale.

La kinesioterapia è consigliabile utilizzare come metodo indipendente, nonché in combinazione con trattamento farmacologico, fisioterapia, terapia manuale e terapia fisica nelle seguenti situazioni:

  • prevenzione degli infortuni sportivi;
  • sindromi da dolore post-traumatico;
  • contusioni dei tessuti molli;
  • sindromi dolorose muscolari e fasciali;
  • danno a tendini e legamenti;
  • scoliosi, ecc.

critica

Critica di kinesiotiping da B. Tsatsulin

Il dottor Phil Newton, fisioterapista del National Sports Centre of Great Britain di Lilleschale, parla di kinesiotiping:

"Questo è un business da molti milioni di dollari senza prove scientifiche di efficienza. L'idea principale nella loro applicazione è lo scarico dei muscoli fasciali, cioè la riduzione della pressione nei tessuti sottocutanei. Considerando la resistenza a trazione dei nastri kinesio, non capisco bene: come possono aiutare nella pratica, tranne, forse, il potere della persuasione. La potenza dell'effetto placebo è davvero eccezionale e non dovrebbe essere sottovalutata. "

John Brewer, professore all'Università dello sport di Berdfordshire, afferma:

"Secondo me, questo è più un effetto placebo. Finora, non ci sono prove scientifiche sufficienti per parlare dell'efficacia nel trattamento o nella prevenzione delle lesioni. Ciò che mi preoccupa è che lo strato applicato sulla pelle è troppo piccolo, ed è improbabile che possa fornire un reale supporto a muscoli, articolazioni e tendini. Sono abbastanza profondi e le forze di tensione che sperimentano sono enormi. Ma, naturalmente, non vedo alcuna seria minaccia nell'applicazione di questa tecnica, tranne che perderete fino ai peli della pelle. "

Nicholas Fletcher, professore associato di chirurgia ortopedica presso l'Emory University riporta:

"Penso che se c'è qualche effetto, allora è l'effetto di PLACEBO, e probabilmente qualche effetto di pressione psicologica sull'avversario. Quando le persone vedono gli sportivi che usano il kinesiotiping, pensano che forse funzionerà anche per me. "

Jim Thornton, Presidente della National Association of Sports Coaches USA:

"Oggi non esiste una prova scientifica indipendente dell'efficacia dei nastri kinesio. Noi lo chiamiamo la fascia "(che significa l'effetto placebo).

Da allora, la situazione con la base delle prove non è cambiata molto. La prova dell'efficacia dell'uso di kinesioteyp non c'era.

ricerca

Nel periodo dal 2008 al 2013, sono stati condotti 275 studi potenzialmente rilevanti in questo settore, di cui solo 12 sono stati trovati per soddisfare tutti i criteri necessari per la ricerca inerente di questo tipo. Gli studi rimanenti erano di qualità troppo bassa o i loro dati erano falsificati.

12 studi hanno riguardato i risultati ottenuti da 495 pazienti (una media di 41 partecipanti per esperimento).

Le conclusioni sono state deludenti per i kinesitheaters:

  • 10 studi hanno mostrato o l'assenza di qualsiasi effetto, o questo effetto era così piccolo che non poteva essere clinicamente utile;
  • Solo 2 studi hanno mostrato effetti significativi dall'uso della kinesiotipizzazione.

Una revisione sistematica della ricerca in quest'area prodotta dalla Australian Physiotherapists Association (Australian Physiotherapy Association) e pubblicata nel 2014 dal Journal of Physiotherapy. Questa recensione scientifica è la più recente e completa nella ricerca di prove dell'efficacia della kinesiotipizzazione per il sistema muscolo-scheletrico.

Conclusioni: la ricerca attuale non supporta l'uso della kinesiterapia nella pratica clinica.

Controindicazioni

  • intolleranza individuale;
  • ferite aperte e ulcere trofiche;
  • malattie infiammatorie della pelle;
  • tumori maligni.

Per la pelle sensibile, si consiglia di applicare un piccolo pezzo di kinesioteyp sulla superficie della pelle per studiare le possibili reazioni.

Leggi anche

  • Condimenti e ortesi
  • Bende al ginocchio
  • Come fasciare le ginocchia prima di un incontro
  • Nastratura congiunta
  • Taping muscolare Kinesiologia (tutorial)
  • Taping delle dita
  • Taping del polso
  • Taping the gomito joint
  • Nastri per il ginocchio
  • Nastratura della caviglia

fonti

  1. ↑ Parreira P.C.S. et al. La prova attuale non supporta l'uso di Kinesio Taping nella pratica clinica: una revisione sistematica // Journal of physiotherapy. - 2014. - T. 60. - №. 1. - Pag. 31-39.

Raccomandazioni generali per l'imposizione di nastri kinesio

Poi ci saranno un sacco di lettere per i principianti, se sai già che cosa esattamente devi toccare, le istruzioni per le parti del corpo sono qui.

Un po 'di teoria: cos'è il kinesiotoping

Kinesio taping è un adesivo di nastri kinesio per sostenere i muscoli, migliorare la circolazione e il flusso linfatico. Nastro Kinesio - è un nastro adesivo colorato elastico realizzato al 100% in cotone. È rivestito con un adesivo ipoallergenico a base acrilica, che viene attivato a temperatura corporea.

I nastri Kinesio sono usati:

  • con dolori articolari e muscolari (schiena, ginocchio, ecc.)
  • per correggere la postura e il piede piatto nei bambini
  • durante la riabilitazione dopo operazioni e ictus
  • con paralisi cerebrale
  • per ripristinare e proteggere i muscoli e le articolazioni dopo l'infortunio
  • con ematomi
  • con deformità in valgo
  • con mal di testa e dolori mestruali

Consigli pratici Raccomandazioni per l'uso dei nastri kinesio

Prima di applicare il nastro kinesio, la pelle deve essere preparata: - eliminare i peli in eccesso; - sgrassare con alcool o liquido speciale; Dopo aver applicato il nastro kinesio: - è necessario strofinare il nastro incollato con la mano per attivare la colla; - aspetta almeno 30 minuti prima dell'inizio degli sport; Come rimuovere un nastro kinesio: - vaporizzare il nastro in una doccia o in una sauna; - oppure, tenendo la pelle, rimuovere con un movimento deciso della crescita dei peli (sconsigliato per i bambini); I nastri Kinesio sono suddivisi in 3 tipi in base alla quantità di colla e alla densità del tessuto: - nastri standard - nastri rinforzati - nastri design

Se il nastro kinesio è incollato alla parte mobile del corpo (spalla, ginocchio, caviglia, ecc.), Si consiglia di utilizzare il rinforzo.

Per i curiosi: come funziona il nastro kinesio

1. Miglioramento della circolazione sanguigna e del movimento linfatico:

Quando l'infiammazione dei tessuti ristagna la linfa. L'accumulo di linfa aumenta la pressione nei tessuti circostanti e, di conseguenza, l'edema localizzato riduce lo spazio tra la pelle e i muscoli e riduce il flusso naturale della linfa.

Il nastro Kinesio solleva il tessuto, facilitando il flusso linfatico e il flusso sanguigno, aumentando questo spazio. L'area interessata del corpo è allungata e quindi il nastro viene applicato senza tensione.

Dopo aver applicato il nastro, la pelle allungata viene accorciata, a seguito della quale il nastro viene compresso. Piega la forma sotto forma di onde sul nastro. A causa della sua elasticità, il kinesio teip aumenta lo spazio interstiziale. A causa di ciò, la pressione nella pelle è ridotta e i recettori sensoriali e nervosi vengono stimolati, il che porta a sollievo dal dolore. I tessuti connettivi si rilassano e il flusso linfatico migliora. In combinazione con i movimenti del corpo, il nastro kinesio stira la pelle e la massaggia. Che porta anche a un deflusso di linfa.

2. Rimozione (coppettazione) del dolore:

Una persona avverte dolore quando i segnali dai recettori sensibili raggiungono la corteccia cerebrale. Il nastro kinesio agisce su recettori più grandi, ai quali il cervello presta la massima attenzione. Di conseguenza, fino alla registrazione, la persona non sente dolore. L'effetto appare dopo 20-60 minuti dall'applicazione.

Il sollievo dal dolore dovuto al taping migliora il recupero funzionale e il processo di guarigione. Allo stesso tempo, la normale funzione motoria diventa nuovamente possibile e il tessuto ritorna alla sua regolazione energetica originale.

3. Normalizzazione del tono muscolare e miglioramento della funzione muscolare:

Spesso il dolore muscolare è causato da squilibrio muscolare, che si manifesta come conseguenza di una postura scorretta, esposizione al freddo, sovraccarico di muscoli non allenati. I nastri Kinesio aiutano a ripristinare il tono muscolare normale e ad alleviare il dolore. I muscoli del corpo dovrebbero essere rilassati e non dovrebbero essere in uno stato di tensione. Ciò significa che l'equilibrio del corpo deve essere ripristinato. L'equilibrio del corpo significa una vasta gamma di funzioni (funzione energetica del corpo, funzionalità del corpo, metabolismo, attività, tono, esercizio fisico, ecc.). Le deviazioni comprendono la perdita di stabilità dell'equilibrio. La mancanza di equilibrio influisce sul processo di guarigione.

In pratica, questo processo spesso avviene in modo non ottimale, ritardando la guarigione dei tessuti e il ripristino delle funzioni (ad esempio, in caso di dolore acuto e gonfiore, aumento dell'attività, stereotipo motorio che causa dolore, ecc.). Dopo l'applicazione del nastro kinesio, si verifica un immediato miglioramento della funzione muscolare. Ciò fornisce un processo di guarigione più favorevole.

4. Supporto congiunto:

I nastri Kinesio supportano meccanicamente le articolazioni e insegnano ai muscoli di essere in una posizione in cui il carico è distribuito correttamente. Un miglioramento del senso di movimento con un cambiamento di equilibrio in uno specifico gruppo muscolare porta ad un effetto positivo sulla funzione articolare.

Con l'aiuto di un legamento del legamento, il nastro kinesio fornisce un supporto passivo più efficace per l'articolazione (in questo metodo, il nastro viene allungato alla lunghezza massima). In caso di lesione dell'articolazione o del legamento, la funzione normale è disturbata e un teip allungato aiuta a ripristinarlo. La sensazione di sostegno nasce dal costante effetto sui recettori cutanei con un rubinetto (stimolazione costante del sistema nervoso).

Per gli specialisti: metodi di base di taping kinesio

1. Tecnica muscolare: la lunghezza necessaria del nastro viene applicata con una tensione dal 40% al 60% (a seconda dell'evidenza), a condizione che il muscolo sia in uno stato teso. Quando si impone un colpetto muscolare c'è una differenza tra l'imposizione di aumentare il tono muscolare e l'imposizione al fine di ridurre il tono muscolare.

La selezione della direzione della sovrapposizione è determinata dall'effetto che si desidera ottenere. La base e la parte finale del nastro kinesio sono applicate senza tensione.

2. Tecnica legamentosa: il nastro viene applicato in uno stato allungato al 40% (il grado di stiramento è determinato in base all'indicazione), seguito dal fissaggio della base su entrambi i lati del nastro senza stiramento.

3. Tecnica di correzione: quando si misura e si tocca, è necessario tener conto che viene applicato con una tensione dell'80% -90%. Entrambe le estremità sono arrotondate (per semplificare: piegare il nastro a metà). Rompere il nastro nel mezzo, lasciando 4-5 cm ai bordi su entrambi i lati. Il nastro è posto sopra il legamento. Premere delicatamente ma con fermezza il nastro e le estremità del nastro per imporre senza stirarsi.

4. Tecnica linfatica: la lunghezza del teip deve essere misurata quando è allungata. A seconda della lunghezza, il nastro viene tagliato in 4-6 strisce lunghe. La base del nastro deve essere di 4-5 cm. Viene applicata senza tensione nella direzione del flusso della linfa, le strisce sono ondulate o linee rette sovrapposte sulla pelle con una tensione minima.

Con edema locale, dopo un infortunio recente o ematoma, è possibile applicare una teip sotto forma di una griglia. Per fare questo, puoi imporre due linfonodi a ventaglio o strisce di un colpetto linfatico in due diverse direzioni. I nastri dovrebbero sovrapporsi per attraversare l'edema, aumentare la caduta di pressione locale e fornire un flusso linfatico più intenso.

Revisione video del nastro kinesio da un atleta professionista dell'Unione CrossFit

Istruzioni per kinesiotipizzazione video

Di seguito troverai le opzioni più comuni sui luoghi della sovrapposizione del nastro kinesio. Clicca su ciò che ti interessa o sul punto rosso sulla persona.

Come mettere un nastro kinesio sul collo

indicazioni:

  • dolore nel raddrizzare il collo
  • ferire il collo
  • dolore nel piegare il collo
  • artrite

Tecnica di sovrapposizione:

  • tecnica muscolare

Video come incollare:

Come incollare:

È necessario preparare 2 strisce di nastro adesivo, tagliarne una a forma di lettera Y. Innanzitutto, adagiare la base di Y del nastro sulla colonna vertebrale e inclinare la testa in avanti il ​​più possibile per allungare il muscolo.

Successivamente, è necessario imporre entrambe le estremità del teip Y lungo la spina dorsale, una sul lato destro (la testa è rivolta verso sinistra e verso il basso), la seconda sul lato sinistro (la testa è rivolta verso destra e verso il basso).

Il secondo nastro viene applicato con una tensione massima perpendicolare al primo per un effetto stabilizzante. In primo luogo, il centro del nastro è incollato, quindi le estremità senza tensione.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio su un trapezio

indicazioni:

  • rilassamento trapezoidale
  • dolore al collo
  • ferire e girare la testa
  • spalla ferita

Tecnica di sovrapposizione:

  • tecnica correttiva, muscolare o legamentosa

Video come incollare:

Come incollare:

È necessario preparare un teip a forma di Y. La base è incollata senza tensione. Inoltre, la testa si appoggia al lato nella direzione opposta per allungare la parte superiore del trapezio.

È sufficiente usare il 30% di tensione. Innanzitutto registrato sulla parte superiore del trapezio. La punta del nastro viene incollata senza tensione, tornando al suo stato originale.

Quindi la testa si piega di nuovo a lato e incolla la seconda parte del nastro lungo la parte centrale del trapezio. È importante non attraversare la colonna vertebrale. La punta del nastro viene incollata senza che la tensione ritorni allo stato originale.

Il trapezio è un grosso muscolo. In questo esempio, c'è un impatto sulla parte superiore e centrale di esso.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio sulla spalla

indicazioni:

  • fa male la spalla
  • riabilitazione dopo un infortunio alla spalla
  • per la prevenzione della lesione alla spalla
  • rilassamento muscolare deltoide

Tecnica di sovrapposizione:

  • tecnica correttiva, muscolare o legamentosa

Video come incollare:

Come incollare:

È necessario preparare un nastro a forma di Y. La base del nastro viene applicata senza tensione al punto di attacco del muscolo. Quindi la mano viene posizionata sulla spalla opposta e la prima metà del nastro viene incollata sul retro. La punta del nastro viene incollata senza tensione, quando la mano ritorna nella sua posizione originale.

Successivamente, la mano viene ritratta e la seconda metà del rubinetto sul lato del petto è incollata. Anche la punta è incollata senza tensione nella posizione originale. Ricordarsi di strofinare sempre il nastro kinesio dopo l'adesivo.

Ad esempio, utilizziamo il nastro kinesio BBTape zebra 5cm * 5m, poiché può contenere fino a 5 giorni.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio sul petto

indicazioni:

  • squilibrio muscolare
  • angina pectoris
  • lesioni alla spalla

Tecnica di sovrapposizione:

  • tecnica muscolare

Video come incollare:

Come incollare:

È necessario preparare un nastro nella forma di Y. La base del nastro viene applicata senza tensione al punto di attacco del muscolo (sopra il processo coracoideo).

Allunghiamo il muscolo pettorale, estendendo il braccio verso l'alto e indietro per renderlo il più lungo possibile. Incolliamo la prima e la seconda parte del nastro con una tensione del 30-40% a sinistra ea destra del muscolo.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio sulle scapole

indicazioni:

  • mal di schiena
  • fa male a raddrizzare la schiena

Tecnica di sovrapposizione:

  • tecnica muscolare

Video come incollare:

Come incollare:

È necessario preparare 2 strisce di nastro. Un colpetto è incollato a destra lungo la colonna vertebrale, il secondo a sinistra.

Posizione di partenza - inclinazione nella colonna lombare. È necessario imporre una base senza tensione nell'area delle scapole e con una piccola tensione per incollare il nastro kinesio lungo la colonna vertebrale. Il secondo teyp è incollato allo stesso modo sull'altro lato della colonna vertebrale.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio sul gomito

indicazioni:

  • infiammazione della borsa a gomito
  • gomito studente
  • resto del gomito prolungato

Tecnica di sovrapposizione:

  • tecnica linfatica

Video come incollare:

Come incollare:

È necessario preparare una striscia di nastro. Piegare la teip a metà e tagliare nel mezzo di 5-6 strisce. Le estremità del nastro rimangono intatte.

Piegare il gomito e gettare le fondamenta del nastro senza tensione su entrambi i lati del gomito, dato che sulla curva, il nastro si allungherà. Quindi piegare il gomito e applicare strisce di nastro sull'area corrispondente.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio in vita

indicazioni:

  • lombalgia
  • mal di schiena
  • pizzicando indietro
  • per proteggere dagli infortuni e come supporto per la schiena

Tecnica di sovrapposizione:

  • tecnica muscolare

Video come incollare:

Come incollare:

È necessario preparare 4 strisce di nastro kinesio. Posizione di partenza - inclinazione nella colonna lombare. Puoi appoggiarti al divano, ma nota che non puoi appoggiarti ai piedi con le mani.

Il primo teip viene applicato verticalmente. Il secondo teip viene applicato orizzontalmente. Il 3 ° e il 4 ° teip si sovrappongono in diagonale. Il nastro viene applicato con una tensione del 30-50%, il centro è fisso, la base è fissata su entrambi i lati senza tensione. Quando una persona si raddrizza, le pieghe appaiono sul nastro.

Non dimenticare che, ogni volta che si applica un nastro kinesio, è necessario pulirlo accuratamente con la mano, poiché la colla inizia ad agire quando viene riscaldata. Questo tipo di nastratura viene utilizzato per il mal di schiena, per proteggere dagli infortuni nello sport, fornisce un senso di stabilità e crea la sensazione che la schiena sia supportata da una mano invisibile. L'effetto è raggiunto a causa del fatto che viene creato uno spazio massimo nel mezzo e questa area viene scaricata.

Per quest'area, raccomandiamo l'uso di nastri standard, poiché si tengono bene e non si scollano nemmeno sotto la doccia.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio sul pennello

indicazioni:

  • sindrome del tunnel
  • ceppo tendineo cronico
  • epicondilite traumatica

Tecnica di sovrapposizione:

  • tecnica muscolare con legamento

Video come incollare:

Come incollare:

È necessario preparare 2 strisce di nastro. Lo scopo dell'imposizione del primo teip è di alleviare il lungo muscolo palmare. Pertanto, misuriamo il nastro quando il muscolo è allungato.

Taglia il nastro da un lato a 5 cm per creare 2 piccoli puntali. Imponiamo questa teip sull'altezza del pollice senza tensione. Quindi, con una tensione del 30-40%, incolliamo il resto del nastro lungo l'avambraccio.

Il secondo teip viene applicato per scaricare il polso. Allunghiamo il polso e incolliamo la metà del secondo nastro con una tensione del 30-40%. Attaccare le estremità senza tensione.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio sulla coscia

indicazioni:

  • ginocchio dolorante
  • irritazione del legamento crociato

Tecnica di sovrapposizione:

  • tecnica muscolare

Video come incollare:

Come incollare:

Il nastro kinesio è tagliato a forma di lettera X. La base del nastro è al centro. Viene applicato prima e senza tensione. Quindi sovrapponi le punte con una tensione del 30%.

Il nastro non dovrebbe limitare il movimento dell'articolazione del ginocchio.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio sul ginocchio

indicazioni:

  • ginocchio dolorante
  • cambiamenti di età dell'articolazione del ginocchio
  • riabilitazione dopo l'intervento chirurgico per rimuovere il menisco
  • protezione e stabilizzazione del ginocchio durante gli allenamenti

Tecnica di sovrapposizione:

  • tecnica correttiva e copulativa

Video come incollare:

Come incollare:

È necessario preparare 2 nastri kinesio nella forma della lettera Y. La base è posizionata senza tensione sulla rotula. Quindi, piegare il ginocchio e incollare il nastro intorno alla rotula. Raddrizza il ginocchio e incolla la punta del nastro senza tensione. Per migliorare la fissazione, imponiamo un secondo teip simile al primo, solo ora poniamo la base sotto la rotula.

Usiamo nastri firmati, perché stanno bene e non temono il carico sportivo.

In questo modo, possiamo facilmente immobilizzare l'articolazione del ginocchio. Il nastro kinesio si stabilizza e non consente di effettuare movimenti patologici, mentre tutti i movimenti fisiologici sono preservati. Questa tecnica è utilizzata per il dolore al ginocchio, cambiamenti legati all'età nell'articolazione del ginocchio, dopo le operazioni di rimozione del menisco.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio sulla caviglia

indicazioni:

  • ipermobilità del piede
  • borsite calcaneare, instabilità dell'articolazione della caviglia
  • tono muscolare alterato (con malattie neurologiche)

Tecnica di sovrapposizione:

  • correzione e tecnica muscolare

Video come incollare:

Come incollare:

Con l'instabilità dell'articolazione della caviglia, viene applicato un nastro che crea un supporto per l'articolazione. Il nastro è sovrapposto nella forma del numero 8.

Può sovrapporsi in entrambe le direzioni a seconda della mobilità dell'articolazione. Posiziona la base del rubinetto appena sopra il lato della caviglia. Quindi allungare e applicare un nastro sotto il tallone.

Continua ad allungare il nastro e attraversa la parte mediale della caviglia fino al dorso del piede. Sovrapponi la parte posteriore della parte inferiore della gamba e indietro, incrociando la parte mediale della caviglia alla pianta del piede.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Come applicare un nastro kinesio su Achille

indicazioni:

  • rottura o rottura di Achille
  • dolore nel tendine di Achille

Tecnica di sovrapposizione:

  • correzione e tecnica muscolare

Video come incollare:

Come incollare:

È necessario preparare 2 strisce di nastro - lunghe e corte. Lungo deve essere misurato con il muscolo teso, dal tallone in su prima di raggiungere la coppa poplitea.

La base della lunga striscia è posizionata sul tallone senza tensione, la punta si allunga verso l'alto e con una tensione del 40-50% il nastro è incollato. La fine del nastro è incollata senza tensione.

Una breve striscia di nastro è incollata perpendicolarmente lungo, con una tensione del 50-60%. In primo luogo, il centro del nastro è incollato, quindi le estremità senza tensione.

È importante:

  • base nel 90% dei casi situati sui bordi del teip
  • la base è sempre incollata senza tensione
  • la parte appiccicosa non può essere toccata
  • I bordi dei nastri devono sempre essere arrotondati.
  • dopo aver incollato il nastro kinesio bisogna strofinare accuratamente

Come scegliere un nastro kinesio:

Nella pagina Kinesio Tapes, puoi selezionare il nastro esatto di cui hai bisogno. Abbiamo nastri standard, rinforzati, stretti e larghi. Leggi le descrizioni dettagliate e scegli!

Istruzioni fotografiche sull'imposizione di nastri kinesio

Muscolo sovraspinato

indicazioni:

  • tendinite
  • borsite
  • instabilità dell'articolazione della spalla

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: mettere la base del nastro kinesio senza tensione sulla parte superiore del tubercolo grande. Quindi, tenendo la base, metti il ​​kinesio teip nella direzione dell'inizio del muscolo sovraspinato. La mano è nella posizione usuale.

Muscolo sottoscapolare

indicazioni:

  • tendinite
  • alterazioni degenerative dell'articolazione della spalla
  • durante la riabilitazione dopo gli infortuni nella spalla

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: mettere le fondamenta del nastro kinesio senza tensione nella posizione usuale. Tirare in avanti la spalla e attaccare un nastro kinesio a forma di Y sopra e sotto la scapola.

Muscolo scaleno anteriore

indicazioni:

  • difficoltà a respirare
  • colpo di frusta
  • sindrome muscolare della scala

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare con tensione minima

Come incollare: mettere le basi del nastro kinesio senza tensione nel centro della clavicola. Piegare la testa nella direzione opposta in diagonale e applicare un nastro kinesio senza tensione.

Muscolo scalenico medio

indicazioni:

  • difficoltà a respirare
  • colpo di frusta

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: misurare il nastro kinesio quando il muscolo è in una posizione allungata. Appoggia la base del nastro nella posizione normale. Inclinare il rachide cervicale nella direzione opposta e fare un'espirazione tranquilla. Durante questi movimenti, il nastro si sovrappone nella direzione delle costole.

Instabilità della spalla

indicazioni:

  • periodo dopo le lesioni alla spalla
  • sublussazione dell'articolazione della spalla
  • ipermobilità dell'articolazione della spalla

Tecnica di sovrapposizione: tecnica correzionale

Come incollare: misurare il nastro kinesio, mentre i muscoli del braccio dovrebbero essere allungati. Braccio retratto a 90 gradi, articolazione del gomito piegata. Applicare il nastro anteriore, partendo dalla fessura dell'articolazione della spalla, con la parte centrale del nastro medialmente tesa. Il secondo teip viene applicato usando una tecnica legamentosa partendo dall'alto e poi attorno alla testa della spalla. Prendi vigorosamente la spalla in avanti e metti la base posteriore e anteriore senza tensione.

Muscolo bicipite della spalla

indicazioni:

  • punti di innesco
  • disturbi tonici
  • tendinite
  • epicondilite traumatica

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare o legamentosa

supinator

indicazioni:

  • sindrome del tunnel
  • ceppo tendineo cronico
  • epicondilite traumatica

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare e legamento

Trigger point

indicazioni:

  • di per sé è un'indicazione

Tecnica di sovrapposizione: tecnica di incollaggio

Estensore del pollice lungo

indicazioni:

  • cambiamenti reumatologici nell'articolazione
  • tendinite

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Articolazione metacarpo-falangea del pollice

indicazioni:

  • lesioni al piombo e al pollice

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare o linfatica a seconda dell'indicazione

Muscoli dell'anca del gruppo posteriore

indicazioni:

  • artrite dell'anca
  • instabilità dell'articolazione del ginocchio
  • correzione della postura
  • bicipiti dell'anca

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: misura il nastro kinesio quando il muscolo è in una posizione estesa. La base del nastro è sovrapposta alla testa del perone. Dopo di che è necessario raddrizzare il ginocchio e piegare la coscia. Termina la registrazione sul tubercolo ischiatico.

Tricipite della gamba

indicazioni:

  • convulsioni
  • rottura o rottura di Achille
  • tono muscolare alterato (con malattie neurologiche)
  • ipermobilità del piede
  • dolore nel tendine di Achille
  • borsite del tallone
  • instabilità della caviglia

Tecnica di sovrapposizione: tecnica correttiva e muscolare

Come incollare: misurare il nastro kinesio quando il muscolo è allungato (la persona giace a faccia in giù, il ginocchio è raddrizzato e il piede si trova nella posizione della flessione posteriore). Posizionare la base del teip sotto il tallone, senza stirarsi, e quindi applicare il teip attraverso il tendine di Achille vicino alla parte centrale del muscolo gastrocnemio fino al punto di partenza del muscolo.

Muscolo deltoide

indicazioni:

  • sublussazione dell'articolazione della spalla
  • borsite
  • punti di innesco
  • tono muscolare alterato

Tecnica di sovrapposizione: tecnica correttiva, muscolare o legamentosa

Come incollare: mettere le fondamenta del nastro kinesio senza tensione. Quindi metti la mano sulla spalla opposta e attacca l'esterno del rubinetto Kinesio. Dopo di ciò, prendi la tua mano indietro e infila l'interno.

spalla

indicazioni:

  • riabilitazione dopo l'intervento chirurgico, infortunio

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare e correzionale

Come incollare: prendi la tua mano più di 90 gradi. Posizionare la parte superiore del nastro sul trapezio senza tensione, quindi allungare il nastro e imporre la base inferiore sulla tuberosità deltoidea senza tensione.

Muscolo dell'ingranaggio anteriore

indicazioni:

  • cambiamenti reumatologici nell'articolazione della spalla
  • instabilità del cingolo scapolare

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: mettere le fondamenta del nastro kinesio senza tensione nella posizione usuale. Abbassare la spatola e applicare un nastro kinesio.

Articolazione acromioclavicolare

indicazioni:

  • dolore alla spalla

Tecnica di sovrapposizione: tecnica di incollaggio

Come incollare: il nastro kinesio è sovrapposto a forma di stella.

Piccolo muscolo rotondo

indicazioni:

  • artrite o artrosi
  • sublussazione dell'articolazione della spalla

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: mettere le fondamenta del nastro kinesio senza tensione sul bordo inferiore della scapola. Piegare il braccio e applicare il resto del nastro kinesio.

Muscolo succlavia

indicazioni:

  • dislocazione della clavicola
  • problemi del diaframma

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: mettere le fondamenta del nastro kinesio senza tensione sulla connessione della prima costola. Impose con tensione minima nella direzione della parte inferiore della clavicola.

Articolazione del gomito

indicazioni:

  • dislocazione o ipermobilità dell'articolazione del gomito

Tecnica di sovrapposizione: tecnica di correzione o copulativa

Muscolo della spalla

indicazioni:

  • sovraccarico o epicondilite traumatica

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Muscolo palmo lungo

indicazioni:

  • sindrome del tunnel carpale

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Sindrome del tunnel carpale

indicazioni:

Tecnica di sovrapposizione: vedere la sindrome del tunnel

Stabilità del tronco

indicazioni:

  • postura alterata
  • mal di schiena
  • lombaggine
  • problemi con raddrizzare la parte bassa della schiena e il dolore

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: misura il nastro alla massima inclinazione. Se è difficile inclinare in avanti, è possibile utilizzare il supporto. Posiziona la base del nastro sul sacro con la solita posizione dei muscoli. Piega la schiena più in basso possibile e metti entrambe le strisce verso sinistra e destra verso l'alto. Quindi mettiamo il nastro kinesio sui muscoli addominali trasversali. La base del nastro è incollata senza stiramento. Facciamo un movimento obliquo sul lato e durante questo movimento imponiamo un colpo. L'ultima parte del nastro è sovrapposta non stirata. Il nastro viene applicato su entrambi i lati.

Colonna vertebrale lombare

indicazioni:

  • dolore nella colonna vertebrale inferiore
  • instabilità lombare

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare o legamentosa

Come incollare: per prima cosa mettiamo un nastro kinesio sull'articolazione sacro-iliaca. Una combinazione di tre nastri I, sovrapposti orizzontalmente e sovrapposti l'uno con l'altro. La striscia più piccola viene applicata per prima, la striscia successiva viene stratificata nella direzione prossimale. Quindi vengono applicati tre nastri verticali dall'articolazione sacrale.

ginocchio

indicazioni:

  • cambiamenti reumatologici
  • periodo post-traumatico
  • ipermobilità articolare

Tecnica di sovrapposizione: tecnica di correzione e incollaggio

Come incollare: il nastro kinesio deve essere applicato senza stiramento per creare supporto per il drenaggio linfatico dalla zona dell'articolazione del ginocchio. Avrai bisogno di 4 I-tapes. È necessario stabilire con precisione la posizione della rotula. Inizia l'imposizione del primo teip dove c'è il dolore più forte. Il nastro kinesio viene applicato usando una tecnica legamentosa, applicando la parte centrale del nastro al bordo della rotula ed entrambe le estremità senza tensione. Ripeti questa tecnica per i nastri rimanenti. Il 3 ° e il 4 ° tempo sono sovrapposti con meno tensione sui nastri imposti. Risolvono i primi due.

muscolo coracobrachiale

indicazioni:

  • instabilità dell'articolazione della spalla
  • alterazioni degenerative dell'articolazione della spalla

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: mettere le fondamenta del nastro kinesio senza tensione nella posizione usuale. Quindi prendi la mano indietro e applica il kinesio teip nella direzione del processo coracoideo.

Piccolo muscolo pettorale

indicazioni:

  • contrazione muscolare (squilibrio muscolare)
  • angina pectoris
  • lesioni alla spalla

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: gettare le basi del nastro kinesio senza tensione al di sopra del processo coracoideo. Spalla all'indietro e stendi le code verso il petto.

Muscolo posteriore di scaleno

indicazioni:

  • difficoltà a respirare
  • colpo di frusta

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Come incollare: mettere le fondamenta del nastro kinesio senza tensione al livello della seconda costola. Piegare la testa nella direzione opposta in diagonale e applicare un nastro kinesio con uno stretching minimo.

Il muscolo più largo della schiena

indicazioni:

  • punti di innesco
  • lesioni alla spalla

Tecnica di sovrapposizione: dipende dall'indicazione, dalla tecnica muscolare o legamentosa

Come incollare: mettere le fondamenta del nastro kinesio senza tensione nella posizione usuale. Metti la mano sulla spalla opposta e applica un nastro kinesio.

cervicobrachialgia

indicazioni:

  • dolori al rachide cervicale che si irradiano al braccio
  • disturbi della sensibilità nella mano

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Borsite dell'olecrano (gomito del tennista)

indicazioni:

Tecnica di sovrapposizione: tecnica linfatica

Come incollare: piegare il gomito e applicare un nastro kinesio sulla borsa. Tieni conto che la piega si piega sulla piega. Piegare il gomito e posizionare il teip nell'area appropriata.

Opzione possibile Posiziona X-teip nella direzione trasversale della borsa.

Epicondilite traumatica

indicazioni:

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Gomito del golfista

indicazioni:

Tecnica di sovrapposizione: tecnica muscolare

Stabilizzazione della parte dorsale dell'articolazione metacarpo-falangea

indicazioni:

  • dilatazione dell'articolazione metacarpo-falangea

Tecnica di sovrapposizione: tecnica correzionale

Ernia lombare

indicazioni:

  • dolore alla schiena e dolore che si irradia alla gamba

Tecnica di sovrapposizione: legamenti e tecnica muscolare

Come incollare: per prima cosa è necessario piegare il più possibile nella colonna lombare. Il primo teip viene applicato orizzontalmente. Indossare entrambe le estremità del nastro senza allungare. Il secondo teip è applicato verticalmente - perpendicolare al primo lungo l'ernia lombare. Sovrapponi il terzo e il quarto volta in diagonale.

Rubinetto di drenaggio al ginocchio

indicazioni:

  • lesioni del legamento, tendini o lesioni del menisco
  • artrite o sovraccarico che causa l'infiammazione
  • gonfiore al ginocchio

Tecnica di sovrapposizione: tecnica di drenaggio linfatico

Come incollare: tagliare due nastri sotto forma di ventaglio. Posizionare senza allungare la base del primo nastro lungo la direzione del deflusso del fluido linfatico. Incolla senza allungare la base del secondo nastro lungo la direzione del deflusso del fluido linfatico. Posiziona le estremità dei nastri in un angolo, uno sull'altro.



Articolo Successivo
Naklofen - istruzioni per l'uso, analoghi, recensioni e rilasciare le forme (compresse 50 mg e 100 mg capsule SR 75 mg Duo & Protect, supposte rettali, gel o pomata, iniezioni in fiale) un farmaco per il trattamento di artrite in adulti, bambini e incinta