Correzione laser dell'unghia incarnita: il trattamento più efficace della malattia


I pazienti frequenti di studi dermatologici e di cosmetologia sono persone che hanno un'unghia incarnita. Rappresenta l'ingrow del bordo laterale della lamina ungueale nel tessuto delle creste periungual. Di conseguenza, si verifica un'infiammazione di quest'ultimo, accompagnata da dolore, suppurazione e formazione di escrescenze da granulazione, che possono portare a gravi complicazioni. Ai fini della terapia negli ultimi anni, il trattamento laser dell'unghia incarnita, principalmente laser ad anidride carbonica, è stato utilizzato con successo.

Principi di trattamento

Dipendono dal grado di sviluppo della malattia. Nelle fasi iniziali è possibile condurre un trattamento laser conservativo. Le procedure sono volte a rimuovere il bordo incarnito della lamina ungueale senza danneggiare la matrice ed eliminando i processi infiammatori nei tessuti del rullo perunguativo. Sono condotti da corsi di 2-3 sessioni a settimana per diverse settimane.

Tale correzione laser del chiodo incarnato viene eseguita più spesso come fase preparatoria per il successivo trattamento con il metodo di correzione ortopedica. Quest'ultimo consiste nell'uso di speciali piastre metalliche correttive, molle e staffe, piastre di plastica fissate all'unghia. Nel processo della sua crescita, cambiano gradualmente il raggio di curvatura della lamina ungueale, che contribuisce all'uscita del suo bordo da sotto i tessuti molli del rullo.

Tuttavia, il metodo ortopedico, anche nelle prime fasi della malattia, non fornisce una garanzia completa contro la recidiva dopo un po 'di tempo. Più radicale è il trattamento chirurgico di un unghia incarnita con un laser. Il metodo consiste nella resezione marginale di un'area della placca larga 2-4 mm, seguita dall'evaporazione laser della matrice in quest'area, dalla granulazione in eccesso e dai tessuti circostanti infiammati.

In caso di infezione fungina dell'intera superficie dell'unghia, viene eseguita una completa rimozione laser del chiodo incarnato, dopo di che viene eseguita anche la distruzione della zona germinale e l'escissione della granulazione e delle aree infiammate del tessuto del rullo.

Correzione laser video

Vantaggi dell'uso di un laser

Attualmente, il trattamento di unghie incarnite altri metodi (bagni, lozioni con soluzioni antisettiche, abbattendo la superficie della lamina ungueale lungo la sua curvatura ai fini di un allineamento regionale graduale, tappando con speciali tovaglioli, portando placchette di plastica sotto il bordo dell'unghia), così come i metodi chirurgici tradizionali (molto traumatici) Applicato dove non ci sono apparecchiature laser. I benefici del trattamento laser sono i seguenti:

  1. Elevata accuratezza dell'esposizione e minimo effetto dannoso dei vicini tessuti sani, che elimina il danno alla matrice durante la resezione marginale o fa evaporare solo quella porzione limitata della zona germinale, che è necessaria.
  2. La breve durata della procedura di trattamento laser chirurgico è di 15-20 minuti.
  3. Trauma minore nella zona d'impatto, coagulazione di piccoli vasi durante l'operazione, che impedisce il sanguinamento e offre una migliore visione d'insieme dell'area operativa.
  4. Effetti battericidi e fungicidi (antifunghi) pronunciati.
  5. Effetto anti-infiammatorio, che si spiega con una diminuzione della formazione di complessi di radicali liberi e l'attivazione della microcircolazione nei tessuti, un aumento del numero di capillari funzionanti e la formazione delle loro reti collaterali, la normalizzazione della permeabilità della membrana cellulare, ecc.
  6. Effetto anestetico, che si realizza a causa del blocco del passaggio degli impulsi del dolore lungo le fibre nervose.
  7. L'assenza di ematomi postoperatori, che esclude anche la presenza di condizioni favorevoli per lo sviluppo di microrganismi nel periodo postoperatorio.
  8. Alto risultato estetico. L'unghia in crescita e il dito stesso dopo l'operazione non sono deformati, ma mantengono la loro forma naturale.
  9. L'operazione viene eseguita in anestesia locale in regime ambulatoriale.
  10. Periodo di riabilitazione relativamente breve (rispetto ai tradizionali metodi chirurgici e di criodistruzione), che è 5, massimo - 14 giorni. Il recupero è possibile il giorno successivo. Le restrizioni (entro 1 mese) si applicano solo agli sport e ad uno sforzo fisico intenso.

conclusione

Pertanto, il metodo di trattare un unghia incarnita usando la radiazione laser è fondamentalmente diverso dai metodi tradizionali conservatori, chirurgici classici e criogenici. Ciò è dovuto al contatto minimo con i tessuti da esporre, ad un'elevata precisione e controllo, nonché a una piccola zona termicamente alterata con la corretta scelta della lunghezza d'onda. Tutto questo:

  • impedisce lo sviluppo dell'infiltrazione dei leucociti;
  • riduce significativamente il rischio di lesioni tissutali e infezioni;
  • aumenta l'affidabilità delle cuciture (se necessario, la loro imposizione per formare il rullo del chiodo);
  • riduce la sensibilità al dolore e fornisce emostasi di alta qualità (smettere di sanguinare);
  • elimina la formazione di cicatrici postoperatorie grossolane;
  • riduce la probabilità di complicanze e accorcia il periodo di riabilitazione.

L'efficacia del trattamento con un laser è espressa in una percentuale bassa (1%) di recidive della malattia.

Rimozione laser di unghie incarnite: come si fa?

Dolore costante e gonfiore di un dito danneggiato, arrossamento del rullo perungueale, incapacità di camminare nelle scarpe scelte - conosci questi problemi in prima persona? Quindi è il momento di discutere su come sbarazzarsi di loro.

La rimozione di un unghia incarnita con un laser oggi è considerata il modo più progressivo per trattare questo difetto. I pazienti sono attratti dalla bassa invasività e da un buon risultato estetico, che è quasi impossibile da ottenere con una tradizionale operazione chirurgica.

TecRussia.ru studia il principio e le caratteristiche di un laser, l'efficacia di un tale intervento e controindicazioni ad esso, considera possibili complicanze ed effetti collaterali, così come il costo dell'operazione:

Perché l'unghia cresce nei tessuti molli?

Questa malattia con un nome medico complesso, l'onicocriptosi, si sviluppa sotto l'azione di uno o più motivi:

  • cura scorretta delle unghie, che provoca la loro errata crescita;
  • taglio profondo della parte distale della lamina ungueale durante una pedicure;
  • lesione delle dita nel letto ungueale;
  • caratteristiche geneticamente determinate della crescita e della formazione della lamina ungueale;
  • Indossare costantemente scarpe con dita troppo strette;
  • deformità congenite o acquisite dei piedi e delle dita dei piedi;
  • malattie infettive (micosi dei piedi);
  • ereditarietà;
  • guarda l'articolo "Come curare un'unghia incarnita"

I sintomi specifici e il grado della loro intensità dipendono da quanto il paziente "ha lanciato" il processo patologico:

I vantaggi della rimozione laser

I medici dicono che il laser ti permetterà di dimenticare il problema delle unghie incarnite, perché con il suo aiuto non solo vengono eliminati i sintomi esterni della malattia, ma anche la sua stessa causa. Che cosa è così buona questa tecnica:

  • Efficienza: il risultato ottenuto ha una garanzia a vita (secondo le statistiche, solo l'1% dei casi di recidiva sono stati registrati).
  • Danni minimi alle aree adiacenti: solo i tessuti danneggiati e in eccesso vengono rimossi, la zona germinale dell'unghia non viene alterata.
  • Breve periodo di riabilitazione: la bassa invasività contribuisce alla rapida guarigione della ferita, così come la quasi completa assenza di dolore e disagio nel periodo postoperatorio.
  • Bassa probabilità di complicanze: il laser ha la proprietà di uccidere i microrganismi e cauterizzare i vasi, quindi non si può avere paura di gravi emorragie e di entrare nell'area trattata dell'infezione. Il trattamento di onicocriptosi con questo metodo spesso porta anche a liberarsi del fungo (se ce n'è uno).
  • Risultato esteticamente attraente, in contrasto con l'operazione tradizionale, che è irto di danni alla zona germinale e la successiva deformazione del chiodo in crescita.
  • Sicurezza: delicatezza generale dell'intervento, recupero veloce e assenza di disagio nel periodo postoperatorio rendono la correzione laser delle unghie incarnite la procedura di scelta per bambini e pazienti con soglia di dolore bassa.

Come viene eseguita la terapia laser di onicocriptosi

Nelle prime fasi, il problema può essere risolto con metodi conservativi (selezione corretta di scarpe, con bretelle e pneumatici speciali), ma nei casi più difficili, solo un intervento radicale può dare un buon risultato. Inizia con la preparazione del paziente:

  • viene esaminato e consigliato da un chirurgo (generale o plastico), viene presa una decisione congiunta sull'operazione;
  • Viene nominato un set standard di metodi di analisi strumentali e di laboratorio (emocromo completo, coagulogramma, analisi del sangue per lo zucchero, analisi delle urine);
  • per i pazienti di età superiore a 40 anni, l'esame di un medico è obbligatorio;
  • Se il chirurgo decide di eseguire la manipolazione in anestesia generale (caso estremamente raro), un anestesista avrà bisogno di un consiglio.

Il processo di rimozione dell'unghia incarnata stessa è il seguente:

  • viene applicato un metodo preselezionato di anestesia - solitamente iniezioni locali - e il dito viene pizzicato con un flagello speciale per evitare un'eccessiva emorragia;
  • usando un laser, il chirurgo disinfetta il fuoco dell'infiammazione, vaporizza le aree del tessuto di granulazione troppo cresciuto;
  • la porzione incarnita della lamina ungueale viene rimossa;
  • la plastica del letto ungueale è tenuta - consiste nell'evaporazione della striscia dello strato germinale dell'epidermide sotto la parte precedentemente rimossa della piastra. Se ciò non viene fatto, l'unghia crescerà come prima, fino alla sua piena larghezza, che prima o poi porterà alla ricorrenza di onicocriptosi;
  • allo stesso tempo viene eseguita l'emostasi (i vasi sanguigni danneggiati sono sigillati) e la disinfezione dei tessuti interessati.
  • la zona di intervento viene pulita da particelle residue di tessuti molli, viene applicata una benda, il flagello viene rimosso - l'operazione è completata. Di norma, tutte queste azioni non richiedono più di 20-30 minuti.

L'area trattata guarisce per circa 4-7 giorni. Preparati speciali o unguenti per accelerare questo processo non sono prescritti, ma un piccolo corso di antibiotici "per rete di sicurezza" dovrà essere bevuto. L'ulteriore periodo di riabilitazione dura circa 2-4 settimane - in questo momento c'è una completa riparazione dei tessuti e inizia la crescita della lamina ungueale. Per non provocare una recidiva, il paziente deve osservare rigorosamente le seguenti prescrizioni:

  • In questo periodo non è possibile visitare la sauna o il bagno, inoltre non è consigliabile fare un bagno caldo;
  • è necessario camminare solo in scarpe comode con un dito largo;
  • il carico sul piede dovrebbe essere limitato;
  • è necessario rifiutare di camminare su lunghe distanze;
  • sport attivi è anche meglio posticipare per circa un mese.

Controindicazioni, complicazioni, possibili effetti collaterali

La correzione laser della onicocryptosi è considerata una manipolazione relativamente semplice, ma, tuttavia, ci sono fattori in base ai quali la sua implementazione diventa impossibile:

  • diabete mellito;
  • ulcere trofiche delle gambe;
  • neoplasie maligne di qualsiasi localizzazione;
  • malattie croniche nella fase di esacerbazione e scompenso;
  • problemi con la coagulazione del sangue;
  • processi infiammatori acuti nel corpo (ARVI, influenza);
  • reazione allergica alla terapia della luce.

Le principali complicanze conosciute e gli "effetti collaterali" possono essere associati alle azioni non professionali del chirurgo o ad un fraintendimento dell'essenza dell'intervento del paziente:

  • Se l'operazione è stata ritardata per qualsiasi motivo, una lunga presenza del flagello sul dito può portare a ischemia (interruzione persistente dell'afflusso di sangue). In questo caso, sono possibili problemi con successiva guarigione, comparsa di ulcere e persino necrosi dell'area interessata. Pertanto, i chirurghi cercano sempre di rimuovere il flagello il più rapidamente possibile. Teoricamente, è possibile lavorare senza di esso, ma non per evitare il sanguinamento. Non è pericoloso, ma rende difficile la revisione da parte del medico e può quindi influire sulla precisione delle manipolazioni.
  • Nonostante la bassa invasività del laser, possono comunque danneggiare importanti tessuti adiacenti, come le parti profonde della radice dell'unghia. Ciò non influenzerà meglio il tempo di guarigione, ma potrebbe anche richiedere un ciclo aggiuntivo di antibiotici.
  • L'aspetto dell'unghia operata può sorprendere spiacevolmente pazienti con aspettative estetiche eccessivamente elevate. Dovrebbe essere compreso che la lamina ungueale diventerà un po 'più stretta (circa il 20%), perché durante il trattamento con il laser quella parte di esso che è suscettibile alla crescita può essere completamente rimossa. Inoltre, molti nervi possono rovinarsi e la fossa, che rimane al posto dei tessuti molli rimossi, ma non c'è assolutamente nulla di cui preoccuparsi, con il tempo diventerà completamente invadente.

Quanto costa rimuovere l'unghia incarnita con un laser? Prezzi effettivi

Il costo di questo servizio dipende dal tipo di attrezzatura utilizzata: solitamente, più è moderno, più alto è il prezzo. Non c'è bisogno di risparmiare molto qui, ma non c'è bisogno di pagare più del dovuto per "innovazioni": negli ultimi anni non ci sono state scoperte significative in questo settore, quindi la qualità dell'operazione sarà la stessa sia per i nuovi che per i 3-5 anni.

È importante che la correzione della lamina ungueale e della plastica del letto ungueale (e talvolta anche la resezione del tessuto di granulazione) spesso vadano come posizioni separate nel listino prezzi. Quando si pianificano le spese, vale la pena prestare attenzione a questo, poiché per il risultato completo saranno necessari tutti i servizi specificati, il che, naturalmente, sarà un po 'più costoso.

Unghia incarnita - cause - correzione dell'unghia incarnita

Spesso, quando si indossano scarpe strette e scomode, con lunghi movimenti del piede o, se richiesto dall'attività professionale, in piedi da lungo tempo in un punto, si può avvertire dolore sulla punta dei piedi. Ciò potrebbe essere dovuto al fenomeno delle unghie incarnite. I bordi o gli angoli di pressione costante della lamina ungueale sul rullo circostante sotto forma di piega cutanea portano all'inglobamento dell'unghia nel tessuto molle del dito, e la crescita, il più delle volte avviene su un lato, ma può essere bilaterale.

La malattia, ed è una malattia che richiede l'intervento di uno specialista, è accompagnata da arrossamento, gonfiore dei tessuti molli del dito, cioè infiammazione. Nelle forme gravi, l'unghia incarnita si manifesta come edema, secrezioni purulente che possono svilupparsi in un tumore e spesso la ferita nel sito di crescita dell'unghia nella pelle sanguina spesso. Camminare anche con scarpe comode diventa quasi impossibile; il dito colpito "risponde" a qualsiasi tocco, l'unghia entra più a fondo nel tessuto, il che aggrava solo il problema. Vale la pena sottolineare che questa condizione diventa particolarmente pericolosa per le persone che soffrono di diabete e quelli con ridotta circolazione del sangue nelle gambe, perché una possibile infezione può facilmente portare allo sviluppo di cancrena.

Cause dell'unghia incarnita

Molto spesso, i problemi sorgono sull'alluce, ma, come dimostra la pratica, questo può accadere con le unghie sugli altri piedi. Come accennato in precedenza, uno dei motivi per l'unghia incarnita, che viene chiamata "onicocriptosi" in medicina, può essere erroneamente scelto come scarpe (tacco stretto, tacco alto, naso stretto, materiali sintetici), soprattutto quando si tratta di indossare tutti i giorni. Un altro fattore frequente nella onicocryptosi può essere un trattamento improprio delle unghie, quando i bordi laterali della lamina ungueale sono tagliati troppo profondamente, secondo il principio profondamente scorretto "più è, meglio è".

Trascurare le regole di igiene personale può portare a varie malattie fungine, a seguito delle quali la normale crescita della lamina ungueale viene disturbata e si verifica la sua deformazione. L'unghia può iniziare ad arricciarsi, piegarsi, che porta alla penetrazione nella pelle del dito.

Spesso gli esperti associano onicocriptosi a fattori ereditari. La predisposizione a un fenomeno come un unghia incarnita non è una garanzia della sua manifestazione, c'è solo una possibilità di malattia, ma se sei nella zona a rischio, dovresti prendere tutte le misure per prevenire l'onicocriptosi. Scarpe comode, procedure igieniche corrette e tempestive per la cura del piede, visite regolari a specialisti in pedicure: tutto ciò contribuirà a ridurre la possibilità di onicocriptosi.

Altri motivi per le unghie incarnite includono:

• Lesioni ai piedi, specialmente nella zona di crescita dell'unghia o nella lamina ungueale;
• Patologie ortopediche, come flatfoot, deformità del piede, dita dei piedi, anche a seguito di lesioni;
• Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico;
• Disturbi circolatori delle gambe, accompagnati da gonfiore delle gambe, dei piedi, delle dita;
• Lunghezza eccessiva del pollice o del medio, le cosiddette "dita incrociate";
• artrite;
• Disordine metabolico di un organismo;
• Effetti collaterali dei farmaci (doxiciclina, tetraciclina e alcuni altri).

Metodi per il trattamento di unghie incarnite

auto-trattamento

Quando un'unghia incarnita diventa un problema, molti sono fiduciosi di poter cavarsela da soli e provare a ricorrere all'autoguarigione. Vero o no, parliamo un po 'più tardi, ma alcune misure per migliorare il benessere non saranno superflue. In primo luogo, è necessario cambiare le scarpe, preferendo scarpe comode con i tacchi bassi, e preferibilmente senza, con un'ampia parte anteriore per ridurre la pressione sull'alluce.

In uno stadio precoce della manifestazione della malattia, se il dolore è debolmente espresso e i processi infiammatori non acquisiscono segni di infiammazione acuta, il trattamento conservativo è del tutto accettabile. Si consiglia di utilizzare bagni quotidiani con acqua salata tiepida. Questo aiuta ad ammorbidire la lamina ungueale e ammorbidisce la pelle intorno all'unghia. Lo stesso effetto ha preparazioni medicinali speciali. Per evitare lo sviluppo di infezioni, si raccomandano bagni caldi con l'aggiunta di permanganato di potassio o furatsilin. Dopo aver ammorbidito l'unghia, è possibile inserire un piccolo tampone di cotone sotto il bordo pressante dell'unghia, in modo da sollevarlo leggermente. In caso di infezione o di un forte deterioramento della condizione, contattare immediatamente uno specialista!

Dovrebbe essere chiaro che un'unghia incarnita è una patologia che solo uno specialista esperto può eliminare, e l'autotrattamento è, di regola, un tentativo di rimuovere le sensazioni dolorose senza rimuovere la causa della malattia. Il dolore è un segnale che i cambiamenti nel nostro corpo sono negativi per natura. Le conseguenze dell'autoterapia possono causare complicanze piuttosto gravi e pericolose, tra cui l'osteomielite - infiammazione purulenta dell'osso e cancrena, a seguito della quale potrebbe essere necessario l'amputazione della falange dell'unghia.

Medicina tradizionale

La medicina moderna nel trattamento dei problemi di onicocriptosi comporta i seguenti metodi: rimozione chirurgica dell'unghia, rimozione laser dell'unghia incarnita e trattamento con onde radio dell'unghia incarnita.

L'intervento chirurgico comporta la rimozione di parte dell'unghia incarnita o la sua completa rimozione. Questo metodo di risoluzione del problema, purtroppo, non è indolore. Il periodo postoperatorio è relativamente lungo, comprese le medicazioni quotidiane. Il termine di pieno recupero richiede un mese o più. Dopo aver rimosso l'unghia è probabile che ripeta i problemi con il nuovo chiodo.

La correzione laser del rotolo ungueale è che la pelle cresciuta viene "pulita" attorno alla lamina ungueale e alla parte incarnita dell'unghia. Gli svantaggi di questo metodo per eliminare l'onicocriptosi possono essere nuovamente attribuiti al periodo di riabilitazione relativamente lungo, dal momento che il laser brucia i tessuti molli e le ferite non guariscono da molto tempo. Tuttavia, dopo la correzione laser, la possibilità di recidiva è praticamente esclusa, dal momento che il bordo interno della lamina ungueale non cresce più.

La tecnica delle onde radio è considerata uno dei modi meno traumatici per risolvere un problema. In questo caso, l'unghia incarnita non viene completamente rimossa, ma solo la parte incarnita; allo stesso tempo, il tessuto molle del dito non è danneggiato, il periodo di recupero è relativamente breve.

Correzione di unghia incarnita - ortoxy

Nella maggior parte dei casi, la correzione dell'unghia incarnita - l'ortonexy - aiuta ad evitare qualsiasi intervento chirurgico. La soluzione al problema delle unghie incarnite con dispositivi correttivi (piastre e graffette) è il metodo più efficace e avanzato fino ad oggi. Questa tecnica è assolutamente sicura e completamente indolore. I principi delle piastre correttive sono simili alle parentesi graffe sui denti. Sull'unghia deformata per il suo sollevamento graduale, piastra fissa elastica raddrizzata in metallo (plastica), o clip Podofix. Agendo come una molla, la staffa tira i bordi dell'unghia, raddrizzandola e non permettendo che si deformi. Poco dopo l'installazione del sistema correttivo, il dolore scompare e l'unghia inizia a crescere senza intoppi.

Studio FAVORITO offre una soluzione al problema dell'unghia incarnita utilizzando i metodi più avanzati. I nostri specialisti, a seconda delle caratteristiche del tuo piede, della complessità del caso e di altre condizioni, selezioneranno per te i singoli programmi e metodi per la correzione dell'unghia incarnita. Questa potrebbe essere una piastra di fissazione secondaria usata per una correzione delicata e semplice, la parentesi di Fraser. In casi speciali, è installata una piastra universale o una staffa Goldshpang.

Vale la pena ricordare che i sistemi correttivi sono di dimensioni ridotte, praticamente invisibili, non creano sensazioni spiacevoli quando si indossano le scarpe, se lo si desidera, sono facilmente verniciati con vernice, insieme all'intero chiodo.

Rimozione laser dell'unghia incarnita

Secondo le statistiche, ogni terza persona è diventata vittima di una spiacevole patologia: oniocryptosi. Questa malattia è la crescita dell'unghia sui piedi o le mani nella pelle, la sua deformazione, la successiva infiammazione, nel caso estremo - suppurazione della pelle. Per sbarazzarsi del problema di un unghia incarnita, vengono utilizzati diversi metodi: trattamento chirurgico, piastre di correzione speciali. Uno dei modi più popolari ed efficaci per curare l'onicocriptosi è quello di rimuovere l'unghia incarnita con un laser. Maggiori informazioni su questa procedura e sul periodo postoperatorio, vedi sotto.

Fa male rimuovere le unghie incarnite?

Un'unghia incarnita può apparire in tutti - persone di diverse età, corporature e professioni sono suscettibili alla malattia. Le principali ragioni per la formazione della patologia includono indossare scarpe non troppo comode, tenere in modo improprio manicure e pedicure (taglio profondo), ferite alle dita delle mani e dei piedi, piedi piatti, ereditarietà, lesioni fungine della lamina ungueale. Per coloro che hanno riscontrato questo problema, è importante sapere quanto danneggerà la rimozione laser dell'unghia incarnita. I medici danno una risposta inequivocabile a questa domanda: la procedura è indolore.

Non dovresti aver paura della terapia laser: durante la rimozione, viene applicata l'anestesia locale, che consente di evitare gravi disagi. La mancanza di un trattamento adeguato causerà sensazioni molto più spiacevoli a causa di possibili infiammazioni, la comparsa di focolai purulenti. Se la terapia non viene somministrata in tempo, le complicanze possono portare a gravi conseguenze per il corpo (fino all'amputazione delle dita). Pertanto, il trattamento di un unghia incarnita con un laser sarà un'ottima soluzione al problema e prevenirà lo sviluppo della malattia.

Preparazione per rimuovere l'unghia

Se l'unghia si è trasformata in un dito, per prima cosa è necessario sottoporsi all'esame di uno specialista. Lo specialista diagnostica lo stadio di ingrowth e determina se è necessario rimuovere solo la parte incarnita o tutto il chiodo, esaminando le dita rimanenti. Gli alluci sono più suscettibili alla crescita. Se l'infezione fungina era un segno di crescita, potrebbero essere necessari ulteriori test:

  • Esame delle urine e del sangue
  • Studio batteriologico Questa analisi determina la presenza di microrganismi dannosi, il loro tipo, la sensibilità ai farmaci. Le informazioni ottenute saranno necessarie per la terapia dopo la rimozione dell'unghia.
  • Analisi delle reazioni allergiche. Condotto per determinare la sensibilità di una persona agli antidolorifici utilizzati durante il trattamento laser dell'unghia incarnita.

In alcuni casi, i raggi X sono prescritti se si sospetta che il tessuto osseo sia affetto. Se la pelle è infiammata o c'è un processo di suppurazione, prima di rimuovere l'unghia, è necessario eseguire un trattamento appropriato. A tal fine, lo specialista prescrive farmaci antinfiammatori, antisettici e in alcuni casi antifungini. Nei casi più gravi è necessaria una terapia antibiotica seria. Dopo di ciò, puoi eseguire un'operazione per rimuovere l'unghia.

Procedura di correzione

La rimozione laser è un metodo radicale, a cui si ricorre, se in nessun altro modo è possibile ripristinare la forma precedente con l'unghia o è questo metodo preferito, in quanto minimamente traumatico. La terapia è ambulatoriale. 10-15 minuti prima dell'inizio dell'operazione, al paziente viene fatta un'iniezione con un anestetico (novocaina, gelato, altri anestetici) nelle parti laterali del dito interessato. Il volume dell'intervento chirurgico differisce dal laser:

  • La lamina ungueale è completamente rimossa. La crescita dell'unghia copre la pelle e non cresce mai.
  • Rimozione della striscia della lamina ungueale insieme alla zona di crescita. In questo luogo, non crescerà più, l'unghia stessa si restringerà.
  • Rimozione solo della parte incarnita senza la zona di crescita. La probabilità di ricorrenza di una patologia è grande, ma il metodo è considerato il più non traumatico.

La durata della procedura dipende dalla complessità e dal volume dell'operazione, il tempo massimo necessario per correggere la placca ungueale è di 30 minuti. Durante il processo, con l'aiuto di un laser, il chirurgo rimuove la parte incarnita: il dispositivo in realtà lo evapora insieme alla radice dell'unghia. Ciò non richiede la dissezione della pelle, il raggio laser attraverso un tunnel speciale distrugge la zona deformata. La caratteristica principale di un'operazione indolore è che dopo raramente si verificano sanguinamenti, perché allo stesso tempo il dispositivo disinfetta e brucia la pelle.

La rimozione laser dell'unghia presenta molti vantaggi rispetto all'intervento chirurgico convenzionale. Ma questa procedura non è consentita a tutti in quanto ha una serie di controindicazioni per le persone che soffrono di patologie della coagulazione del sangue, i pazienti con diabete mellito, gli anziani che hanno avuto disturbi trofici dell'epitelio superiore. La terapia laser non deve essere eseguita per coloro che sono inclini a reazioni allergiche all'anestetico utilizzato.

Tutte le malattie nella "B" - Elenco delle malattie

Unghia incarnita: che cos'è?

Unghia incarnita - una malattia in cui il bordo laterale della lamina ungueale cresce nel rullo perungueale. Molto spesso il problema colpisce l'alluce. Nelle mani della malattia è raro.

Se l'unghia è cresciuta nel dito, il paziente avverte forti dolori. Quando il trattamento non viene avviato in tempo, aumenta il rischio di infezione della pelle. La cosa peggiore è che una volta che l'unghia incarnita fa parte di essa, cresce di nuovo. E non importa quale metodo di trattamento è ricorso al paziente.

Cause della malattia

Il problema di un'unghia incarnita sull'alluce porta a:

  • Lesioni alle unghie e ai piedi (un singolo colpo forte o una pressione costante sul dito).
  • Caratteristiche individuali della struttura dell'unghia (letto ungueale eccessivamente sviluppato, forma irregolare dell'unghia), predisposizione ereditaria.
  • Taglio degli angoli mentre si tagliano le unghie dei piedi.
  • Piedi piatti (con un piede piatto, il peso corporeo è distribuito in modo non uniforme, le dita possono avere un carico maggiore).
  • Malattie fungine delle gambe (l'infezione cambia la struttura e la forma dell'unghia, aumentando il rischio di sviluppare la malattia).
  • Indossare costantemente scarpe strette o aderenti (le dita dei piedi sono compresse, la circolazione del sangue è disturbata).
  • Alto livello di calcio nel sangue (ci sono violazioni nella struttura e crescita delle unghie).
  • Violazione dei processi metabolici nella lamina ungueale, dita dei piedi (osservati in insufficienza cardiaca, diabete, ecc.).

Se capisci che la causa dell'unghia incarnita fallisce, loro parlano di crescita idiopatica.

I sintomi di un'unghia incarnita

Quando l'unghia cresce, il rullo perunguento si infiamma, si verifica gonfiore. Quando si preme sull'area modificata, il paziente avverte dolore acuto. Per lo stesso motivo, non può indossare scarpe strette e chiuse.

Spesso l'unghia incarnita inizia a scoppiare e infamare. Questo suggerisce un'infezione da accesso. In questa situazione, è importante consultare immediatamente un medico, altrimenti l'intero piede sarà coinvolto nel processo patologico.

Diagnosi della malattia

Chirurghi e podologi si occupano del trattamento delle unghie incarnite. Per fare una diagnosi, il medico esamina il piede. Se lo ritiene opportuno, il paziente può essere prescritto:

  • OAM;
  • KLA;
  • radiografia del piede (indicata se il medico sospetta osteomielite, osteofita);
  • esame batteriologico (necessario se l'unghia incarnita è accompagnata da suppurazione, per identificare i microrganismi che hanno causato la malattia e la loro sensibilità ai farmaci antibatterici).

Secondo i risultati della diagnosi, il medico decide come rimuovere l'unghia incarnita.

Il chiodo incarnato è pericoloso

Il trattamento dell'unghia incarnita sull'alluce deve essere fatto. Altrimenti, il paziente sperimenterà un dolore severo che non gli permetterà di muoversi, dormire e lavorare normalmente. Lo sviluppo delle seguenti complicanze non è escluso:

  • formazione di un ascesso sul dito;
  • cancrena (i tessuti del dito infiammato sono morti);
  • osteomielite (l'infiammazione purulenta si diffonde all'osso).

Chiodo incarnito particolarmente pericoloso per le persone che soffrono di diabete, aterosclerosi, vene varicose, endoarterite obliterante. Hanno una lesione infettiva può andare alla parte inferiore della gamba o del piede, e questo è irto di cancrena e amputazione.

Gruppo di rischio per la comparsa di unghia incarnita

Più spesso di altri, la questione di come curare un'unghia incarnita viene affrontata da persone che:

  • scarpe sbagliate scelgono;
  • avere un eccesso di peso;
  • soffre di infezioni fungine dei piedi;
  • avere un piede piatto longitudinale / trasversale;
  • soffrono di malattie che portano alla deformazione della lamina ungueale (verruche, licheni, psoriasi);
  • incline al ingrow;
  • soffre di iperidrosi dei piedi;
  • subì radiazioni o chemioterapia;
  • soffre di malattie endocrine, diabete;
  • donne incinte, adolescenti (a causa del rapido aumento di peso).

Come trattare l'unghia incarnita. prevenzione

Ci sono più di settanta modi per rimuovere un'unghia incarnita. Tra questi ci sono tecniche conservative e chirurgiche. Ma sfortunatamente nessuno di loro può dare una garanzia del 100% contro le recidive.

Come curare un'unghia incarnita senza chirurgia

Rimuovere l'unghia incarnita, senza ricorrere ai metodi chirurgici, è possibile solo nelle prime fasi della malattia. Tra i metodi conservativi più comuni di trattare la malattia:

  • Indossare solo scarpe aperte e larghe.
  • Pediluvi Aggiungere permanganato di potassio a temperatura ambiente. La soluzione dovrebbe diventare rosa chiaro. Invece del permanganato di potassio, è possibile utilizzare compresse in polvere o soluzione di furatsilina, decotti di calendula, camomilla e erba di San Giovanni, antisettici.
  • Comprime con creme e unguenti antibatterici. Mostrando, se la ferita si rompe, da essa spicca la pus.
  • Formulazioni antifungine Usato quando l'unghia incarnita è originata da un'infezione fungina.

Come liberarsi di un'unghia incarnita con l'aiuto di miele correttivo. dispositivi

Per correggere la forma dell'unghia e correggerne la crescita, è possibile utilizzare i seguenti dispositivi di correzione:

  • Le staffe ZTO sono bretelle che attraversano la placca del chiodo e si attaccano ai bordi opposti del chiodo. A causa della rigidità della struttura, l'unghia in crescita gradualmente "si raddrizza" e inizia a uscire dalla pelle in cui si trovava. Secondo le recensioni, il trattamento di un chiodo incarnito con l'uso di ZTO può durare da un mese e mezzo a sei mesi.
  • Bracket Fraser - meccanismo a filo, realizzato su un'impronta individuale. È abbastanza difficile. È fissato attraverso l'unghia. Le estremità delle graffette sono piegate sotto forma di ganci e si attaccano ai bordi dell'unghia incarnita. Di conseguenza, la staffa solleva i bordi dell'unghia, il dolore e l'infiammazione scompaiono.
  • B / S-piastre. Secondo le recensioni, la rimozione dell'unghia incarnita con il loro aiuto è indolore. Il paziente è incollato un piatto di plastica sull'unghia. Devi cambiarlo ogni mese. La durata del trattamento è fino a sei mesi.
  • Staffa Goldstadt. Una placca di metallo, una cui estremità è incollata all'unghia, l'altra si aggrappa a un gancio.

I prezzi per la rimozione delle unghie incarnite con graffette sono convenienti. Il vantaggio della loro fissazione è la completa conservazione dell'unghia. In modo che il paziente non provi dolore, l'anestesia locale è fatta. L'unico svantaggio di tale trattamento è un'alta percentuale di recidive.

L'operazione per rimuovere l'unghia incarnita

Il trattamento chirurgico dell'unghia incarnita viene eseguito se la malattia è iniziata e i metodi di trattamento conservativi non possono più essere d'aiuto. L'operazione viene eseguita in anestesia locale. Il medico taglia la porzione incarnita della lamina ungueale e applica una benda sterile al dito.

Modi moderni per rimuovere l'unghia incarnita

Tra i modi più efficaci per curare una malattia sono:

  • Rimozione laser dell'unghia incarnita. La porzione incarnita viene tagliata con un raggio laser. Poiché il laser coagula immediatamente i vasi sanguigni, non si verifica sanguinamento. Dopo la correzione laser dell'unghia incarnita, il rischio di recidiva è minimo.
  • Rimozione delle onde radio dell'unghia incarnita. Il metodo ha gli stessi vantaggi del laser. La ferita guarisce entro una settimana.

Misure preventive

Puoi evitare problemi se:

  • indossare scarpe di alta qualità, abbinate in dimensioni e senza comprimere il piede;
  • camminare a piedi nudi spesso;
  • tagliare correttamente le unghie;
  • effettuare una terapia competente delle malattie fungine.

Prezzo e caratteristiche della rimozione del laser unghia incarnita

Un'unghia incarnita dà un sacco di disagi ed è anche un difetto estetico. Se prima solo l'intervento chirurgico ha contribuito a liberarsene, oggi puoi provare il trattamento laser. Questa procedura è considerata abbastanza efficace e delicata.

Cause di crescita dell'unghia

Le unghie dei piedi possono crescere per una serie di motivi. Gli esperti identificano diversi fattori importanti.

  • Caratteristiche anatomiche e predisposizione genetica. La probabilità di crescita interna è significativamente aumentata se la pelle delle gambe è piuttosto sottile e morbida e le unghie hanno un bordo pronunciato e una struttura densa.
  • Inosservanza dell'igiene. Stiamo parlando di usare strumenti sporchi per una pedicure che può portare a infezioni. Se tagliate le unghie troppo corte o lasciate gli angoli affilati, questo porterà successivamente alla crescita.
  • Varie malattie La lamina ungueale può esfoliare o ispessire, e poi crescere nei tessuti a causa di flatfoot, funghi, cambiamenti artritici e piede torto. Altre possibili cause sono il gonfiore, che è il risultato di alterazioni della circolazione sanguigna, danni alla zona di crescita dell'unghia e un forte aumento o diminuzione del peso corporeo.
  • Indossare scarpe scomode. Se si indossano regolarmente scarpe strette o con punta tagliente, a causa della pressione nella lamina ungueale, inizierà la fase di sviluppo.

Quando devo vedere un dottore?

Iscriviti per una consulenza con uno specialista è necessario in caso di sintomi spiacevoli. Questo può essere gonfiore o rossore, così come sensazioni dolorose. In questo caso parliamo di infiammazione, che aumenterà ogni giorno.

È necessario prendere un appuntamento con un medico a Mosca o in un'altra città alle seguenti condizioni:

  • il dolore aumenta nel processo di ferratura o pressione sul pollice;
  • un'ulcera apparve sull'asta del chiodo;
  • si sviluppa la suppurazione;
  • nell'area dell'ulcera crescono i tessuti di granulazione.

I vantaggi della rimozione laser

Se hai un unghia incarnita, dovresti preferire il trattamento laser, perché è considerato delicato, e aiuta anche a evitare la ri-crescita.

La rimozione laser ha molti vantaggi.

  • Una tale correzione può eliminare tutti i sintomi spiacevoli, così come evitare il ripetersi.
  • A causa dell'effetto point del laser, il tessuto sano non sarà danneggiato e l'ipergranulazione verrà effettivamente rimossa. Quando ciò accade, si verifica la coagulazione delle navi colpite, il che significa che non ci saranno emorragie o dolore.
  • Poiché l'effetto laser è limitato, il recupero dopo la rimozione richiederà un po 'di tempo.
  • Attraverso l'uso della radiazione laser sarà in grado di distruggere eventuali infezioni fungine, che sono spesso osservate in presenza di unghie incarnite.
  • Il trattamento laser consente di rimuovere solo il tessuto interessato, il che significa che l'unghia del dito grosso o dell'altro non si deformerà. Inoltre, la sua forma rimarrà.

Controindicazioni ed effetti

Il trattamento laser dell'unghia incarnita non viene effettuato in presenza di disturbi trofici e di malattie in cui la coagulazione del sangue peggiora. In tutti gli altri casi, è necessario iniziare il trattamento il più presto possibile.

Se iniziare una situazione, è possibile lo sviluppo delle seguenti complicanze:

  • infezione del sistema linfatico, in cui vi è infiammazione dei linfonodi;
  • suppurazione dei tessuti molli con sviluppo di edema e arrossamento;
  • passaggio di infiammazione all'osso, a causa della quale potrebbe essere necessario completare o parziale l'amputazione del pollice;
  • necrosi irreversibile, in cui la pelle diventa nera.

In casi particolarmente avanzati si sviluppano patologie del piede e della mano. Di conseguenza, il trattamento sarà lungo e molto difficile.

Costo di rimozione laser

Le persone che sanno in prima persona quali sono le unghie incarnite sono interessate al costo del trattamento. Dipende dalla posizione della clinica, dalle qualifiche del medico e dalla qualità dell'attrezzatura. Inoltre, il prezzo è influenzato dal grado di ingrowth della piastra, la necessità di rimozione totale o parziale. A Mosca, il prezzo minimo è di 3 mila rubli, e la soglia massima raggiunge spesso 10 mila rubli.

I seguenti prezzi sono validi nella maggior parte delle cliniche di Mosca:

  • rimozione di tutta la piastra ungueale - 3-4 migliaia di rubli;
  • un lato della falange - 2,5-3 mila rubli;
  • entrambi i lati della falange - 5-6 mila rubli;
  • trattamento laser del chiodo incarnito con un'infezione purulenta - 1,2-2 mila rubli;
  • rotolo di chiodo di plastica - 2,5-3 mila rubli.

Rimozione e riabilitazione

Per rendere il trattamento laser davvero indolore e sicuro, è necessario preparare la procedura. Questo è un esame primario, diverse analisi del sangue e una radiografia. Se è stato riscontrato che il paziente ha un'infiammazione dei tessuti molli, viene prescritto il primo trattamento, che comporta l'assunzione di antibiotici e farmaci anti-infiammatori.

Durante la rimozione dell'unghia incarnita, viene utilizzata l'anestesia locale. La procedura in sé è considerata non pericolosa, poiché il laser colpisce solo la parte incarnita. Il giorno dopo la correzione laser, le condizioni del paziente miglioreranno.

La riabilitazione dopo la rimozione, di regola, dura almeno 1 settimana. Se il caso è stato trascurato, questo periodo può essere ritardato di 1-1,5 mesi. Per tutto questo tempo è necessario lavare regolarmente la ferita e applicare anche una crema antibatterica 2 volte al giorno e medicazioni.

Entro un mese, dovresti smettere di visitare la sauna e indossare scarpe strette, altrimenti la lamina ungueale ricomincerà a crescere. Puoi tornare al lavoro dopo 2 giorni, tuttavia, la prima settimana dovrebbe essere il minimo possibile per camminare.

Misure preventive

Per evitare unghie incarnite, tieni a mente consigli semplici.

  • Un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata alla pedicure. Quindi, le unghie sono tagliate in linea retta o leggermente arrotondate ai bordi. Le forbici per unghie e una lima per unghie devono sempre essere disinfettate.
  • È importante lavare regolarmente i piedi e indossare calze e scarpe pulite.
  • Se vi è la sensazione che la lamina ungueale abbia iniziato a svilupparsi, o che ci siano stati sintomi spiacevoli, dovreste immediatamente fissare un appuntamento per vedere un medico.
  • È necessario scegliere scarpe davvero comode che non esercitino pressione sulla lamina ungueale. È ugualmente importante selezionare correttamente l'altezza del tallone. Pertanto, il carico durante la camminata non dovrebbe applicarsi a un dito, ma all'intero piede.

La rimozione delle unghie incarnite con un laser è considerata la cura più efficace. Se scegli una buona clinica e uno specialista esperto, allora non ci saranno complicazioni. Oltre a questo, sarà possibile mantenere la forma della lamina ungueale e abbreviare il periodo di riabilitazione a 5-10 giorni.

Trattamento del laser per unghie incarnite come il metodo più efficace e sicuro

Il problema della onicocrittosi (al n. "Unghia incarnita") è il più comune nella moderna medicina estetica e causa molti disagi ai suoi proprietari. Il bordo della lamina ungueale, che cresce nel tessuto molle del rullo perunguente, provoca dolore, che è accompagnato da arrossamento e gonfiore del dito. Pertanto, il trattamento dovrebbe iniziare il più rapidamente possibile. Il più efficace oggi è il trattamento di un unghia incarnita con un laser.

Cos'è la onicocriptosi?

Oniocryptosis o unghia incarnita è una malattia infettiva causata dalla deformazione della lamina ungueale e dalla sua crescita nei tessuti molli del rotolo ungueale e dalla loro successiva infiammazione. In poche parole, quando il bordo dell'unghia con uno o due lati cresce nella pelle delle dita dei piedi. Questa patologia è associata a una violazione della funzione di crescita delle unghie, vale a dire con la crescita della lamina ungueale in larghezza sotto l'influenza di fattori negativi.

I primi segni di un'unghia incarnita sono il rossore della pelle e il leggero dolore quando vengono premuti sull'unghia o sul chiodo. Se non dai a questi segni un valore adeguato, la malattia comincerà a progredire - ci sarà un rigonfiamento della pelle nell'area intorno all'unghia, seguita da una malattia infettiva e dal rilascio di pus nel sito di ingrowth, e più tardi la suppurazione formerà un sanguinante tumore bluastro.

Pertanto, un dito con un'unghia incarnita subisce costantemente una pressione, aumenta in modo significativo in termini di dimensioni, impedendo la normale camminata e indossando scarpe familiari.

Le malattie infettive nella fase avanzata causano sempre molti problemi e, nel caso delle gambe, possono portare a gravi conseguenze. Pertanto, al fine di evitare lo sviluppo di onicocriptosi, è necessario aderire a misure preventive - seguire le regole di igiene del piede e, se necessario, contattare prontamente gli specialisti per un aiuto.

Consiglio importante dell'editore!

Tutti usano cosmetici, ma gli studi hanno mostrato risultati terribili. La terribile cifra dell'anno - nel 97,5% degli shampoo popolari sono sostanze che avvelenano il nostro corpo. Controlla la composizione del tuo shampoo per la presenza di sodio lauril solfato, sodio laureth solfato, cocosolfato, PEG. Queste sostanze chimiche distruggono la struttura dei ricci, i capelli diventano fragili, perdono elasticità e forza.

La cosa peggiore è che questa sporcizia attraverso i pori e il sangue si accumula negli organi e può causare il cancro. Raccomandiamo vivamente di non usare i prodotti in cui queste sostanze si trovano. I nostri redattori hanno testato shampoo, dove Mulsan Cosmetic ha preso il primo posto.

L'unico produttore di cosmetici completamente naturali. Tutti i prodotti sono fabbricati sotto il rigoroso controllo dei sistemi di certificazione. Ti consigliamo di visitare il negozio online ufficiale (mulsan.ru). Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non dovrebbe superare gli 11 mesi.

Cause dell'unghia incarnita

L'onicocriptosi è molto più comune nelle donne che negli uomini, che è dovuta principalmente non a una predisposizione genetica, ma alle specificità dello stile di vita. Sono le donne che sono inclini a indossare scarpe strette, il che causa una disfunzione della crescita e una deformazione della lamina ungueale.

Secondo i medici, la causa principale di un'unghia incarnita è associata a una predisposizione genetica. Tuttavia, l'onicocriptosi può anche verificarsi a causa di piedi piatti, un'infezione fungina delle dita dei piedi, trattamento improprio di un infortunio alla punta, mancanza di calcio nella formazione dell'unghia o usura costante di calzature scomode, anguste e di scarsa qualità che causano sudorazione dei piedi. Molto spesso, l'improprio pedicure si verifica quando l'unghia cresce nella pelle, quando l'unghia viene tagliata troppo in profondità ai bordi.

Il sovrappeso può essere una causa di onicocriptosi, causando un carico maggiore sulle gambe. Ad esempio, durante la gravidanza, a causa di un aumento del peso corporeo, le donne spesso soffrono di un'unghia incarnita. Sono anche a rischio le persone la cui attività professionale è associata a un aumento dello stress sugli arti inferiori.

Un ruolo importante è assegnato alla struttura anatomica delle dita dei piedi: se sono grandi, con grandi rulli chiodati, allora la probabilità dell'unghia incarnita è piuttosto grande. In questo caso, è necessario monitorare attentamente le condizioni delle unghie dei piedi, fare una pedicure regolare con un maestro esperto.

I sintomi di un'unghia incarnita

La gravità dei sintomi può dipendere dalla negligenza della malattia e dal periodo del suo decorso. Il principale sintomo di onicocryptosi è il dolore costante nella zona dell'unghia e nella zona dell'unghia, che si aggrava quando si indossano scarpe e si cammina.

La sensibilità alla pressione di qualsiasi tipo appare anche dal peso di una coperta o di un foglio. All'inizio della malattia durante l'esame iniziale, è possibile vedere una piccola ulcera al posto dell'inglobamento dell'unghia. Con l'ulteriore sviluppo della malattia (che avviene abbastanza rapidamente), si unisce un'infezione - i suoi sintomi includono arrossamento e gonfiore dell'area intorno all'unghia, un aumento della temperatura della superficie della pelle nel punto di crescita e uno scarico di masse purulente e fluido mescolato con sangue.

Dopo che la crescita patologica dei tessuti di granulazione ("carne selvatica") inizia nel sito di lesione, la malattia entra in uno stadio cronico, che complica in modo significativo il processo di deambulazione dovuto all'edema risultante dal lato della crescita.

Complicazioni dell'unghia incarnita

Le complicanze più comuni di onicocryptosi si verificano nel decorso cronico della malattia, a seguito del quale può svilupparsi:

  • Ascesso della punta che richiede un intervento chirurgico. È un'infiammazione dei tessuti molli del dito, accompagnata dal rilascio di masse purulente, gonfiore dell'intera falange dell'unghia;
  • Linfangite e linfoadenite - la diffusione dell'infezione attraverso i vasi linfatici, seguita da infiammazione e ingrossamento dei linfonodi. Accompagnato da un forte dolore;
  • L'osteomielite della falange dell'unghia è un processo purulento-necrotico che colpisce l'osso. Questa patologia è molto difficile da trattare e spesso causa l'amputazione della falange del dito. Può essere rilevato solo dai raggi X.
  • La cancrena del dito del piede è una morte irreversibile del segmento degli arti, accompagnata da un annerimento della pelle. L'unico trattamento possibile è l'amputazione della zona interessata (falange del dito o dell'intero dito).

Esame per unghie incarnite

Se si identificano questi sintomi, è necessario contattare immediatamente il chirurgo, in modo che abbia nominato un esame appropriato e scelto un ulteriore metodo di correzione dell'unghia incarnita. Prima di tutto, dovrai superare un esame del sangue generale, che determinerà la gravità dell'infiammazione.

Se la malattia è in uno stadio avanzato, può essere necessaria la radiografia delle ossa dei piedi, poiché esiste il rischio che il processo purulento passi all'osso, il che minaccia di essere un'amputazione inevitabile. In presenza di un'infezione fungina, sarà necessaria la consultazione con un dermatologo, poiché non ha senso trattare l'unghia incarnita senza rimuovere la causa del suo verificarsi.

Correzione dell'unghia incarnita

La correzione tempestiva dell'unghia incarnita evita molte complicazioni gravi, la più pericolosa delle quali è il trasferimento di un processo purulento al tessuto osseo della falange del dito, che minaccia con l'inevitabile amputazione. Inoltre, la mancanza di trattamento a lungo termine per l'onicocriptosi può causare un decorso cronico della patologia, che complicherà significativamente il processo di guarigione.

Ad oggi, ci sono diversi metodi di trattamento della onicocriptosi:

  • Intervento chirurgico;
  • Correzione della lamina del chiodo laser (trattamento laser);
  • Trattamento con onde radio.

Fino a poco tempo fa, l'intervento chirurgico era considerato il metodo più efficace per correggere questa patologia, pertanto era ampiamente usato per trattare le unghie incarnite in molti centri di chirurgia estetica. Ma la rimozione chirurgica della lamina ungueale è stata accompagnata da lesioni elevate, oltre al rischio di ripetute rotture di onicocriptosi. Pertanto, oggi, il metodo di correzione non è praticamente utilizzato.

Fu sostituito da metodi meno traumatici di trattamento delle unghie incarnite - laser e radioterapia.

Trattamento di unghie incarnite con un laser

Le moderne tecnologie laser consentono di eliminare l'oniocrocosi il più rapidamente possibile e senza inutili lesioni, per ripristinare la funzione di crescita delle unghie e dei tessuti molli del rullo perunguentale. Sotto l'azione del laser ad anidride carbonica (CO2), la parte interessata della lamina ungueale e gli strati patologici del rullo periunguale vengono completamente rimossi, la suppurazione viene eliminata senza l'uso di alcun mezzo ausiliario. In poche parole, il laser ad anidride carbonica evapora l'area patogenica, senza danneggiare il tessuto sano che circonda l'unghia.

Tuttavia, il raggio laser coagula i vasi sanguigni, consentendo di evitare quasi completamente la perdita di sangue. Pertanto, il periodo di recupero dopo la correzione laser dell'unghia incarnita è significativamente ridotto e non richiederà più di 3 giorni.

Vantaggi della correzione laser dell'unghia incarnita

  • Alta efficienza;
  • Breve periodo di riabilitazione;
  • Basso tasso di infortuni;
  • Assenza di dolore relativa;
  • Basso tasso di recidiva

Come è la procedura di correzione laser

Il trattamento laser di onicocriptosi viene eseguito su base ambulatoriale in più fasi: per cominciare, il medico esegue un esame completo del dito interessato e raccoglie l'anamnesi, dopodiché fa delle conclusioni sulla necessità di un esame a raggi X.

È importante condurre un'analisi per determinare il livello di zucchero nel sangue per escludere il diabete. Inoltre, è importante escludere la presenza e l'obliterazione dell'aterosclerosi dei vasi degli arti inferiori. Queste malattie interferiscono con il normale apporto di sangue ai tessuti molli delle dita, rendendo impossibile l'uso della correzione laser dell'unghia incarnita.

Per la correzione del laser per unghie incarnito applicato anestesia locale. L'operazione in sé non richiede più di 20 minuti, ma con casi avanzati, il tempo di esposizione laser all'area patogenica può aumentare. Il vantaggio di questo metodo di trattamento è l'assenza di complicanze.

Recensioni di correzione laser per unghie incarnite

Recensioni di pazienti che hanno subito un trattamento laser di oniocryptosis sono per lo più positivi. Coloro che hanno dovuto sottoporsi a un trattamento chirurgico del chiodo incarnato prima della correzione laser sono particolarmente colpiti dalla velocità del periodo di riabilitazione, che consente di tornare al proprio stile di vita normale il giorno successivo dopo la rimozione del laser. Inoltre, molti pazienti osservano che la terapia laser è relativamente indolore, sebbene sia ancora necessario l'uso di antidolorifici.

Un altro vantaggio che distingue il trattamento laser di oniocryptosis dall'intervento chirurgico è l'assenza di recidive (sul dito dove è stata eseguita l'operazione), mentre nel trattamento chirurgico c'è un'alta probabilità che l'unghia possa ricrescere nuovamente nella pelle.

Tra le carenze della procedura, va notato che il trattamento laser della onicocryptosi è costoso, quindi non tutti coloro che ne hanno bisogno possono utilizzare questo metodo.

Prevenzione delle unghie incarnite

Al fine di evitare unghie incarnite, devono essere seguite alcune semplici regole:

  1. Indossare solo scarpe "traspiranti" di alta qualità, che non vincolino la gamba a riposo e quando si cammina.
  2. Trattare tempestivamente le malattie ortopediche come il flatfoot.
  3. Seguire le regole dell'igiene personale (usare un asciugamano personale per i piedi, lavare i piedi tutti i giorni prima di andare a letto). Inoltre, quando si visita una piscina, una sauna o un bagno è importante camminare con scarpe speciali - scisti o pantofole. In nessun caso qualcuno dovrebbe indossare scarpe!
  4. Se compare un'infezione fungina del piede, non trascurare l'aiuto di un dermatologo.
  5. Osserva le regole per eseguire una pedicure (ritaglio di unghie): usa le forbici dritte e affilate per la manicure per tagliare l'unghia in linea retta, senza cadere sotto la punta del dito. Tagliare le unghie devono archiviare una lima per unghie sia nella parte superiore che negli angoli, per evitare lesioni alla pelle. In assenza di abilità, è meglio prendere l'aiuto di un maestro esperto.

Commenti

Certo, ora tutto è molto più semplice, perché con l'aiuto della radiazione laser, l'intera operazione può essere eseguita senza conseguenze gravi! Quindi, io solo per questo trattamento, perché non è così costoso!

Salve! Il chirurgo ha detto due settimane fa che la correzione laser di un chiodo incarnato doveva salire in soluzione salina e poi spalmarsi di verde, il dito arrossire, come se fosse un'infiammazione, trasudare un qualche tipo di fluido. Ho letto su Internet che è impossibile salire. Per favore dimmi cosa devo fare. Grazie in anticipo!

Ha sofferto a lungo con le unghie incarnite. Di conseguenza, ho deciso una correzione. Ho imparato a conoscere una procedura come la correzione laser di un chiodo incarnito. Ho frugato per lungo tempo nella rete, ho studiato tutto nei dettagli. Ho trovato una decina di cliniche coinvolte in questo business. Tuttavia, solo una cosa - circa il vettore - non ci sono state recensioni negative, tutte positive. Onestamente, non volevo assolutamente andare in questa clinica, perché il nome "Vector" mi confondeva - questo è davvero il nome degli ephemes degli anni '90. Ma le altre opzioni erano assolutamente terribili: le recensioni negative e molte cliniche che fanno la procedura di correzione dell'unghia laser, in genere nascondono dietro i nomi di tutti i tipi di istituti di ricerca cosmetologia e persino dell'Accademia delle Scienze russa, che non hanno alcun rapporto con loro. In breve, sono arrivato al "Vettore". Devo andare dal dottore Vyacheslav Ganshin. Guardò, ma suggerì di non fare la correzione, e semplicemente rimosse un piccolo pezzo di scavo, che io stesso semplicemente non vedevo. Senza dolore in generale, senza sangue soprattutto. Abbiamo assunto la reception 500 p. Il dottore ha detto che questo avrebbe aiutato con una probabilità 50/50, e se non aiuta e decide ancora di fare una correzione, allora il costo sarà detratto dal costo della correzione. Non è stato d'aiuto, e dopo 2 mesi sono tornato di nuovo - avevo già fatto una correzione laser. A proposito, a chi legge sull'unghia incarnita: questa procedura non è affatto dolorosa. La cosa più spiacevole è un'iniezione di anestesia, ma è completamente tollerabile: sembra un po 'come un'iniezione di anestesia da un dentista. Dopo l'operazione, il medico ha dato una pillola antidolorifico, ma quando l'anestesia era sparita, il dito non ha iniziato a far male. ie alla fine, non era affatto malato di me. A quanto ho capito, questo è ancora un evento piuttosto raro e dopo una tale procedura dovrebbe ferire per un paio di giorni. Il dito, ovviamente, era protetto in modo puramente riflessivo, ma il giorno dopo mi sono spinto al volante per andare al lavoro (e la mia scatola non è automatica, tutti e tre i pedali). Due giorni dopo ho camminato normalmente, dopo una settimana sono riuscito a correre. Ora è passato un mese, tutto è quasi completamente bello. È chiaro che l'unghia non crescerà da nessun'altra parte. Signore e signori, non ascoltate il vecchio "candidato" dello stato. cliniche che sono ganky che la chirurgia laser è una schifezza, e solo un scalpello e una pinza vivificanti con l'intero chiodo che viene spezzato ti aiuteranno. I progressi sul posto non ne valgono la pena. Vettore - Raccomando, nonostante il nome. Il dottor Vyacheslav Ganshin - mani d'oro, molto cortese, calmo, a differenza di molti medici, mostra un atteggiamento umano nei confronti dei pazienti. Scrivo raramente recensioni, ma scriverò sicuramente su tutti i siti tematici.

Nel reparto dermatovenerologico per la strada. Ventseka 35 dottore Govorukhin D.V. Mio figlio ha avuto una correzione della lamina ungueale su entrambi i lati della gamba con un laser. La procedura è stata accompagnata da un forte odore di tessuto cutaneo combustibile. Di conseguenza, hanno ricevuto profonde ferite bruciate dei tessuti delle dita. Elaborato era 5% margontsovkoy. Su indicazione del medico, la cura doveva essere effettuata cambiando la medicazione 2 volte al giorno con lo stesso trattamento con il margone e la polvere della polvere. Era proibito lavare e bagnare la gamba. La guarigione dovrebbe avvenire entro una settimana. Di conseguenza, seguendo rigorosamente le raccomandazioni, abbiamo ricevuto una punta gonfia con arrossamento del piede dopo una settimana. Costantemente trasuda fluido. La temperatura del bambino non è aumentata. Nel nostro appello e nell'esaminare lo stato di un dito, questo medico ci ha accusato di aver iniziato una malattia, che tutto sta andando bene e che la guarigione può richiedere fino a due settimane. Durante la settimana della settimana abbiamo provato a contattarlo telefonicamente per lo scopo della consultazione. Come risultato dell'esame, una settimana dopo ci mandò in ospedale con un messaggio successivo a lui quali raccomandazioni ci furono date. Il bambino non può andare a scuola e l'ospedale non è stato rilasciato. In generale, cerco di fidarmi dei dottori, ma in questo caso ho dubbi persistenti sulla competenza di questo dottore. Ora dobbiamo essere trattati secondo le raccomandazioni del chirurgo nel luogo di residenza.

Ho affrontato il problema di un chiodo incarnito durante la gravidanza, poiché le mie gambe erano costantemente gonfie, e non ho dato una grossa pancia per tagliarlo da solo e correttamente.
Un giorno "bello", ho sentito un dolore spiacevole nel mio alluce. Non credo nei rimedi popolari, quindi ho capito che avrei dovuto cancellarli! Ma era impossibile cancellarlo in quel momento, poiché c'erano mesi estremi di gravidanza. In generale, appena ho dato alla luce, ho subito iniziato a cercare opzioni per cliniche e medici! Si concentrò sulle recensioni e sul prezzo, poiché con la nascita del bambino le spese familiari aumentarono e la procedura non fu economica. Tutte le risposte alle mie domande alla clinica Elife si sono unite: le recensioni erano buone, sono rimasto impressionato anche dalle foto dei lavori e, cosa più importante, il prezzo, rispetto ad altre cliniche, mi ha semplicemente corrotto !! In generale, ho chiamato e firmato! Un chirurgo maschio mi ha accettato e si è fatto subito onore! Per il quale ringrazia molto, perché dopo la gravidanza, i miei ormoni ormonali si sono fatti sentire, qualunque cosa si possa dire, e ho battuto apertamente questa operazione. E alla fine ci sono voluti 15 minuti e assolutamente non ho sentito niente! La mia gioia non conosceva limiti! Mani d'oro al dottore! Tutto è guarito molto rapidamente e, cosa più importante, i dottori della clinica hanno dimenticato di dirti che si libereranno di questo problema per sempre, cioè il loro metodo di trattamento è radio-onda, esclude la possibilità di ricorrenza! Ho appena saputo che molte persone hanno sofferto per le unghie incarnite per anni e hanno già avuto più di una operazione, ma non hanno potuto sbarazzarsi di questo problema! Ti consiglio di andare in questa clinica e rimuovere le unghie usando il metodo delle onde radio! Spero che questo ti possa aiutare!
Ancora una volta voglio ringraziare il mio chirurgo Yuri Sergeyevich e la clinica!

CIAO AL TUO SOFTWARE, SOFTWARE, DOVE SEI SCOPO TE STESSO.



Articolo Successivo
Onycholysis - cause e trattamento