Cosa trattare se i piedi prurito in inverno


Molte persone affrontano questo problema quando i loro piedi prurito. Questo provoca incredibili disagi, poiché non è sempre possibile rimuovere scarpe, pantaloni, collant e grattarsi le gambe. Alcuni di questi problemi sono attivati ​​in inverno. Pertanto, le domande "cosa fare" e "cosa trattare" diventano molto rilevanti.

Un tempestivo chiarimento della causa può accelerare significativamente il processo di trattamento e alleviare le condizioni generali della persona. Poiché oltre al disagio, il prurito provoca irritazione psicologica.

Cause comuni

I segnali di prurito cambiano sulla pelle. I fattori che causano un tale fenomeno possono essere molto diversi. Ma, se teniamo conto del fatto che i piedi di una persona provochino solo in inverno, l'elenco delle cause principali è significativamente ridotto.

Piedi pruriginosi dal fungo

  1. La versione più probabile è l'ipotermia del tessuto cutaneo. Con l'inizio del gelo, molte persone soffrono di una cosiddetta allergia fredda. Questo è un fenomeno abbastanza comune a cui molti sono esposti. Negli arti, di regola, la circolazione del sangue è più debole, quindi si congelano prima. Ma questo non significa che solo le dita prudere in inverno, capita spesso che le gambe sopra il ginocchio prurito troppo dal freddo.
  2. Anche l'eccessiva secchezza della pelle è abbastanza comune. Con l'inizio dell'inverno nelle case è acceso il riscaldamento artificiale. All'interno, l'aria diventa molto secca. L'epidermide degli arti ha il minor quantitativo di grasso sottocutaneo rispetto al resto del corpo. Questo è il motivo per cui molto spesso i piedi e le mani pruriti.
  3. Fermare il fungo Può influenzare la pelle in qualsiasi momento dell'anno. Ma a causa del fatto che in inverno le gambe sono sempre in abiti, la diffusione del fungo è più veloce. Una persona può produrre igiene solo al mattino e alla sera, e durante il giorno è costretta a vestirsi e calzare. La circolazione dell'aria è gravemente compromessa.
  4. Materiali sintetici La maggior parte delle persone attribuisce poca importanza alla composizione dei tessuti da cui vengono cuciti i vestiti. E invano. Gli ingredienti sintetici hanno un forte effetto sul prurito della pelle. Considerando che d'inverno indossiamo vestiti più lunghi che in estate, il contatto con i sintetici è troppo lungo.

Fai attenzione! Non è necessario escludere fattori come: allergia, stato psico-emotivo, malattie della pelle e malfunzionamenti nel lavoro dei sistemi interni del corpo. È meglio visitare un dermatologo per diagnosticare correttamente il problema e sottoporsi al trattamento necessario.

Come trattare?

Quando i tuoi piedi prurito in inverno, cosa fare e come trattarlo, è necessario capire subito in modo da non avviare il processo. Naturalmente i metodi e i mezzi di trattamento dipenderanno direttamente dalle ragioni.

  1. Se i tuoi piedi prurito in inverno a causa di ipotermia, è necessario riconsiderare radicalmente il guardaroba e le scarpe di corrispondenza. Basta isolare meglio e cercare di non essere per la strada per molto tempo in condizioni di freddo estremo. Trattare la sera la pelle dei piedi e sopra il ginocchio rimedi popolari: grasso animale, crema nutriente o protettiva.
  2. Se la causa è eccessiva secchezza della pelle, allora si dovrebbero prendere misure per umidificare l'aria nella stanza. E assicuratevi anche di usare come trattamento di prodotti nutrienti e idratanti.
  3. Quando i piedi prurito dal fungo in inverno, solo un dermatologo può decidere cosa trattare. O usi unguenti antifungini e rimedi popolari da soli.
  4. Se i tuoi piedi prurito nella sera d'inverno, questo è il primo segno che hai collant o calze fatte di materiali sintetici. È necessario sostituire immediatamente il tuo guardaroba e utilizzare materiali naturali.

Fai attenzione! Non c'è bisogno di trarre conclusioni affrettate e applicare immediatamente rimedi popolari. È meglio chiedere consiglio agli specialisti.

I piedi prurito in inverno

Nei mesi freddi dell'inverno, quasi tutti, anche una persona completamente sana, possono provare un prurito insopportabile della pelle delle gambe, specialmente nei giorni gelidi. A volte il prurito è così intenso che interferisce con il sonno notturno e non dà riposo durante il giorno. Perché appare e cosa fare se prude in inverno? Per risolvere questo problema, è necessario analizzare meglio le possibili cause del dolore del piede, nonché i metodi per la sua localizzazione e l'eliminazione. Se le cause di natura allergica o patogena sono escluse, e il prurito dei piedi viene disturbato solo in inverno, allora è molto probabile che tale condizione si manifesti a causa dell'elevata secchezza dell'aria nell'appartamento, così come della cosiddetta allergia fredda.

Il fenomeno dell'aumentata secchezza della stanza

Con l'inizio del freddo e del gelo, l'umidità atmosferica dell'aria sulla strada viene significativamente ridotta, c'è un fenomeno che viene comunemente chiamato congelamento. E quando l'aria entra nella stanza riscaldata, la sua umidità diminuisce ancora di più a causa degli effetti dei dispositivi di riscaldamento. Secondo gli standard sanitari, l'umidità ottimale nei locali residenziali dovrebbe essere del 40-60%. Quando l'umidità è inferiore al 30%, il corpo perde rapidamente umidità. L'umidità interna del corpo evapora intensamente, la pelle inizia a soffrire e possono iniziare i piedi con prurito.

Anche in una stanza molto secca in inverno e in estate, l'elettricità statica può accumularsi su una persona, soprattutto quando si usano indumenti sintetici. Questo provoca prurito ai piedi. L'acqua secca e il prurito possono anche essere causati da acqua dura con un'abbondanza di sali minerali. Il prurito è una sensazione specifica che segnala l'irritazione.

I seguenti fattori influenzano il prurito della pelle dei piedi:

  • atmosfera ambientale molto secca;
  • qualsiasi perdita di liquido, compresa la temperatura e l'assunzione di acqua limitante;
  • prurito migliora bagni caldi prolungati;
  • l'uso di saponi per la pelle fortemente sgrassanti;
  • detersivi per bucato e detergenti di scarsa qualità;
  • l'uso di deodoranti inappropriati e cosmetici decorativi;
  • articoli di lana, sintetici e tessuti grezzi;
  • stress emotivo;
  • stupefacenti.

Per creare un'atmosfera favorevole nella stanza, vengono utilizzati dispositivi speciali - umidificatori, vapore, ultrasuoni, criogenici. Ma puoi aumentare l'umidità in inverno nella stanza e in altri modi, puoi crearli da solo. Basta bagnare un asciugamano o altro tessuto, spremere l'acqua in eccesso e appenderla ai termosifoni. Quando l'acqua evapora, l'umidità dell'aria aumenta. È necessario monitorare e bagnare il tessuto nel tempo, non permettendo che si asciughi completamente.

Un umidificatore semplice fatto in casa può essere facilmente equipaggiato con un serbatoio dell'acqua e un pezzo di tessuto umido e ben assorbente. È avvolto attorno al tubo dell'impianto di riscaldamento, mentre un'estremità inferiore è immersa in un contenitore con acqua. L'acqua, secondo la legge, salirà verso l'alto attraverso le fibre del tessuto, evaporerà dal calore della batteria e umidificherà l'aria nella stanza. La cosa principale è non dimenticare, in tempo, di aggiungere acqua al serbatoio. In questo modo, puoi aiutare il tuo corpo a mantenere un equilibrio ottimale di idratazione della pelle e ridurre i piedi pruriti. Come metodo ausiliario per idratare la pelle dei piedi in inverno, vi è l'uso di creme idratanti, in particolare creme emollienti.

Dopo aver scelto la crema idratante più adatta a te, applicala sulla pelle dei tuoi piedi al mattino e alla sera per la notte.

Altre cause di prurito ai piedi

Le gambe vengono anche graffiate dopo procedure cosmetiche come la depilazione e l'epilazione. Soprattutto un sacco di prerequisiti per l'aspetto del prurito sulle gambe è la rasatura dei capelli con l'aiuto di un rasoio. A causa di questa procedura, ci sono infiammazioni e, di conseguenza, la desquamazione dei piedi. Per prevenire e ridurre l'effetto negativo della rasatura della pelosità non necessaria sulle gambe, è necessario utilizzare gel speciali e schiume da barba dall'azione ammorbidente, contenenti vitamine, aloe vera, ecc.

Dopo la procedura, utilizzare creme e unguenti nutrienti. In inverno, puoi generalmente riposare i piedi ed eseguire questa procedura il meno possibile per non irritare la pelle dei tuoi piedi.

Indossare collant elastici e altri indumenti sintetici ha una grande influenza sull'aspetto del prurito alle gambe in inverno. È necessario cercare di prendere i collant principalmente da ingredienti naturali per prevenire il prurito ai piedi. È anche necessario prestare maggiore attenzione al regime di bere e alla dieta. Nei mesi invernali dovresti provare a mangiare più frutta e verdura. In caso di carenza di vitamina pronunciata, assumere un complesso vitaminico prescritto da un medico.

È inoltre necessario considerare seriamente la possibilità di avere allergie alimentari ed eliminare i prodotti allergenici. Le cause dei pruriti invernali includono polvere domestica, peli di animali domestici e piante domestiche. Si consiglia di consultare il proprio medico e, se necessario, essere esaminati per gravi malattie che provocano prurito in inverno. I principali fattori per l'aspetto del piede chesa in inverno possono anche essere chiamati:

  1. malattie della pelle;
  2. effetti allergici;
  3. infezioni fungine e virali;
  4. dieta squilibrata;
  5. fattori familiari;
  6. aria secca nella stanza e t

Allergia fredda - la causa di prurito ai piedi

Secondo vari studi medici, circa il 30% della popolazione è suscettibile alle allergie fredde. Questo malessere si manifesta nel freddo periodo invernale dopo essere stato al freddo. Tali persone hanno sintomi allergici sotto forma di vesciche, eruzioni cutanee, arrossamento, invariabilmente accompagnate da prurito. In questo caso, inizia a prudere a causa dell'effetto sul corpo di basse temperature.

La ragione di questa condizione è la reazione specifica del corpo al freddo. Inoltre, quando la temperatura diminuisce, alcune proteine ​​del corpo umano subiscono "attaccare", formando complessi. Il nostro sistema immunitario riconosce questi complessi come estranei e inizia il processo di disinfezione, che provoca il prurito delle gambe e di tutto il corpo. Sotto l'influenza del calore in una stanza calda, i gruppi di proteine ​​assumono il loro stato originale e dopo un po 'le gambe cessano di prudere.

Il fenomeno dell'allergia fredda si manifesta in ciascuna persona in modi diversi. I fattori che riducono il prurito sulla pelle delle gambe includono:

  1. cura della pelle appropriata;
  2. mantenere l'umidità ottimale nella stanza;
  3. l'uso di lozioni idratanti, creme, gel;
  4. limite di tempo per i bagni caldi;
  5. l'uso di detergenti delicati, preferibilmente un gruppo per bambini;
  6. indossare abiti invernali fatti di cotone;
  7. evitare lo stress.

Spesso, eruzioni cutanee e vesciche scompaiono solo con l'inizio del clima caldo stabile. In questi casi, non puoi "abituarti" al freddo e aspettare che tutto passi da solo. Se compaiono sintomi di allergia fredda, è necessario un farmaco appropriato prescritto da un medico. Questi possono includere:

antistaminici prima di coricarsi;

  • somministrazione topica di glucocorticoidi;
  • antibiotici in caso di prurito infettivo;
  • ipnotico, antidepressivo;
  • fisioterapia, elettrostimolazione, agopuntura.

In questo caso, è possibile ridurre i sintomi e il prurito delle gambe eliminando il contatto con il fattore allergenico, vale a dire il gelo. È necessario evitare l'ipotermia, meno per uscire in inverno. Se la pelle pruriginosa delle gambe in inverno si preoccupa a lungo e nessun rimedio casalingo aiuta a rimuovere i sintomi, allora si raccomanda di essere esaminati da un dermatologo o endocrinologo, dal momento che prurito in inverno può causare lo sviluppo di una malattia più grave del corpo. L'emergere delle ragioni per cui le gambe iniziano a prudere singolarmente e in ogni caso richiede la sua soluzione.

Perché prude le gambe sotto le ginocchia - 15 cause e una connessione con la malattia. Non ignorare questo sintomo.

Navigazione dell'articolo:

Il prurito nella parte inferiore delle gambe è considerato molto comune. Nelle donne, nella maggior parte dei casi si verifica per diversi motivi: cura impropria delle gambe durante la rasatura, allergie al collant (calze), vari prodotti per la cura, agrumi e anche grandi quantità di zucchero. Ma il prurito può segnalare malattie gravi.

Malattie croniche

In casi molto rari, prurito nella parte inferiore delle gambe può segnalare malattie croniche diffuse in tutto il corpo:

  1. Psoriasi.
  2. Scabbia.
  3. Insufficienza epatica
  4. Malattie fungine
  5. Insufficienza renale.
  6. Lo sviluppo delle malattie elmintiche.
  7. Patologia del lavoro della funzione salutare del sangue.
  8. Neurodermite.
  9. Malattie di forma oncologica.

La sensazione che le gambe si gratificano regolarmente o parte di esse può svilupparsi sullo sfondo di un disturbo psicosomatico, dovuto a depressione o idee ossessive.

Quali sono i sintomi?

  • Grave prurito che si diffonde dal ginocchio al piede. La ragione per lo sviluppo di questa forma di prurito dal ginocchio al piede può essere quasi una qualsiasi delle patologie di cui sopra. Ridurre la gamma di malattie sospette nel corpo può, se si monitora attentamente i sintomi e i fattori che accompagnano le riacutizzazioni nel corpo di una persona sana. È necessario analizzare attentamente le malattie più comuni, che sono caratterizzate dalla presenza di prurito, localizzato negli intervalli dalle ginocchia ai piedi.
  • La psoriasi è una malattia cronica in una fase precoce caratterizzata da arrossamento e prurito nella zona della caviglia. Se non previeni lo sviluppo di tali patologie, il peeling inizierà a svilupparsi e la malattia potrebbe diffondersi in una vasta area. Non sarà molto difficile diagnosticare la psoriasi a casa: di norma, la pelle interessata inizierà a sbucciarsi e grattarsi molto velocemente dopo aver mangiato cibi grassi, dolci e rimedi contenenti alcol, a causa di sentimenti nervosi e di una generale mancanza di sonno.
  • Cambiamento del tono della pelle, prurito e desquamazione. La dermatite è una malattia della pelle, che è descritta da continue reazioni allergiche del corpo a cose che gli sono familiari o ai prodotti alimentari. La dermatite nella maggior parte dei casi ha una forma congenita, ed è anche localizzata in misura maggiore nella regione degli arti superiori e inferiori, in alcuni casi sul collo. Alcuni fattori possono provocare una tale esacerbazione della dermatite, ad esempio, prodotti chimici domestici, alimenti dolci e grassi, contatto allergico con animali e altri fattori.
  • Lo sviluppo di macchie bianche e rosse, prurito e dolore, allergie. Le reazioni allergiche alle gambe non si sviluppano spesso. Eruzioni cutanee durante le allergie alimentari nella maggior parte dei casi si diffondono al viso, mani e collo. Un rash allergico è comune alle gambe, che può svilupparsi durante il contatto con indumenti sintetici o quando ci sono residui di polvere su di esso. Le allergie possono anche svilupparsi con i prodotti di rasatura.
  • Cambiando il tono della pelle a pallidi, odori sgradevoli da marciume, uscita dal liquido della ferita. Funghi. Le infezioni fungine non possono svilupparsi da sole. La ragione della loro crescita e diffusione è il danno della pelle (morso, piccola ferita) dove le spore possono facilmente penetrare e si verifica un processo infiammatorio. La ragione di questo fenomeno potrebbe essere il mancato rispetto delle regole di igiene personale, l'uso di docce pubbliche, sistemi immunitari deboli e altre caratteristiche.

Prurito durante la gravidanza

Durante la gravidanza, una donna può sentire che prude letteralmente l'intera superficie del corpo.

Tale problema nella maggior parte dei casi può svilupparsi alla fine del secondo trimestre e si verifica in concomitanza con l'aumento di peso e lo stiramento della pelle libera. Una leggera sensazione di oppressione e secchezza che si verifica insieme al prurito può essere considerata assolutamente normale. Ma il forte prurito alle gambe, accompagnato da forte dolore, gonfiore e decolorazione, può indicare disturbi come il diabete nelle donne in gravidanza, le vene varicose, l'insufficienza renale o epatica.

In alcuni casi, vi è un forte aumento della sensibilità degli arti inferiori agli stimoli provenienti dall'ambiente esterno, questo può verificarsi a causa della ristrutturazione dello sfondo ormonale, nella maggior parte dei casi durante la gravidanza (con un eccesso di ormoni femminili nel corpo). Un raro disturbo neuropsichiatrico che disturba un gran numero di donne durante la gravidanza ed è accompagnato da un forte graffio delle gambe nella regione della gamba è considerato come la sindrome delle gambe senza riposo (RLS).

I principali sintomi della malattia: prurito alle gambe durante la notte, malattie alle gambe, pesantezza, insonnia, grande ansia. Nella maggior parte dei casi, i sintomi della sindrome delle gambe senza riposo si sviluppano immediatamente dopo la nascita del bambino nel mondo, a volte si può notare lo sviluppo della malattia durante l'intero processo di allattamento. L'innesco che scatena lo sviluppo della malattia è considerato come ormoni speciali, ipovitaminosi, carenza di ferro insieme a una predisposizione alla nervosa, mobilità ingiustificata, oltre a grave stress.

Il gonfiore agli arti inferiori durante la gravidanza, insieme al forte prurito, sono considerati fattori di ristagno di linfa e il possibile sviluppo di vene varicose. Il gonfiore può anche sviluppare dolore nei reni, che si verificherà a causa di forti carichi sul sistema escretore del corpo.

Durante lo sviluppo di insufficienza epatica, il prurito si verifica in concomitanza con eruzioni cutanee, piccole papule rosse o alterazioni del tono della pelle.

video

trattamento

La terapia delle malattie della pelle consiste principalmente in un trattamento complesso. Sfortunatamente, oggi è impossibile trovare un rimedio universale che possa essere preso durante il prurito alle gambe in modo che non ci sia traccia della malattia. È possibile curare i sintomi di prurito e allergie, se basati sulla storia generale del paziente. Senza sapere perché si è verificata la patologia, sarà molto difficile prescrivere una normale procedura di trattamento. Malattie della pelle di diversa natura ed eziologia includono l'uso di vari farmaci e farmaci. Non c'è bisogno di usare pillole contro le allergie durante lo sviluppo della psoriasi e viceversa.

L'uso di farmaci dovrebbe avvenire sotto la supervisione dello specialista in cura, poiché l'uso a lungo termine e incontrollato di alcuni tipi di farmaci (corticosteroidi, antibiotici) può sviluppare una reazione completamente inversa nel corpo e diffondere prurito e rash.

I principali modi per catturare la malattia, che è descritto da prurito acuto nelle gambe:

Il fattore principale durante il trattamento dei tipi di reazioni allergiche sarà l'eliminazione dell'allergene. È falso distinguere diversi tipi di allergie contemporaneamente, che possono svilupparsi attivamente sulle gambe:

  1. Orticaria - sembra una complessa formazione di brufoli pruriginosi di piccole dimensioni. Può verificarsi durante il contatto naturale con un agente patogeno allergico.
  2. Allergia alimentare - si sviluppa nel corpo durante l'ingestione di un allergene, insieme ai prodotti alimentari o in altro modo. Si sviluppa come un'eruzione cutanea.
  3. La dermatite è un'infiammazione della pelle. Ha un'eziologia complessa (ad esempio, un lungo effetto sul corpo di un allergene), si sviluppa durante l'avvelenamento con metalli pesanti, prodotti chimici domestici e altri componenti.
  4. Lo sviluppo di allergie al freddo - questo accade molto raramente, colpisce principalmente i piedi e le dita dei piedi.

Se le persone sono inclini allo sviluppo di allergie, allora è necessario condurre test speciali che saranno mirati a determinare il prodotto, che sarà la principale reazione del corpo. Oltre al contatto eccezionale con l'allergene, è possibile applicare i seguenti metodi:

  1. Trattamento farmacologico, valori locali (gel e pomate).
  2. Osservare una certa dieta.
  3. L'uso di droghe per prevenire allergie all'interno.

Le medicine per l'allergia dovrebbero includere pillole e unguenti. A seconda del tipo di reazione, è possibile prescrivere un trattamento speciale con antistaminici o ormoni speciali.

  1. Psoriasi. Tale malattia può essere definita cronica e le misure terapeutiche mirano a combattere i sintomi comuni. Il trattamento della psoriasi si basa sull'uso di emollienti locali, che saranno prodotti sulla base della cera, l'ingestione di antistaminici, l'aderenza a una determinata dieta, l'evitamento di situazioni stressanti e un forte sovraccarico.
  2. Dermatite sulla pelle.

La diffusione della malattia che si verifica in vari FIDE (contatto, infiammatorio, lichen diverso). Il trattamento della dermatite si verifica per un lungo periodo e dipende anche direttamente dagli indicatori della sua eziologia. Durante la dermatite infettiva, vale la pena usare una varietà di agenti antifunghi e antibatterici in combinazione con analgesici. In generale, se l'origine del prurito non è associata a una malattia infettiva e ad un malfunzionamento degli organi interni, allora può essere rapidamente e semplicemente liberata senza ricorrere a cure mediche per questo.

Se il piede è molto pruriginoso, così come l'area tra due dita, è possibile utilizzare il seguente metodo di trattamento: aggiungere alcuni cucchiai di sodio e sale ad acqua molto calda, e poi i piedi al vapore per 5-10 minuti. Dopo di che si dovrebbe spalmare l'area allergenica con un unguento salicilico e indossare anche calze calde. Questa tecnica può essere utilizzata durante forti calli e sospetto sviluppo fungino dei piedi.

Se tutto il tempo prurito piedi nella parte inferiore della gamba, è possibile utilizzare un bagno caldo con sale marino e altre erbe forti camomilla. Dallo sviluppo delle allergie alimentari dovrebbe liberarsi rapidamente dell'uso di brodi (tè verde, camomilla con miele, latte normale e yogurt). Se sei incline alle allergie alimentari, allora il caffè e il tè nero sarebbe meglio rinunciare. I cubetti di ghiaccio del brodo di menta congelato, l'erba di San Giovanni, la camomilla e anche il prezzemolo rimuovono bene i segni di pettinatura.

Il processo di guarigione delle ferite può essere accelerato sfregando l'area interessata con tintura di calendula o celidonia (il latte può essere usato).

Perché mi prude i piedi in inverno

Combattere l'area sotto le ginocchia in inverno affronta un gran numero di donne. Il primo motivo può essere chiamato l'asciugatura della superficie della pelle, specialmente nel punto delle ginocchia e della parte inferiore della gamba. Per fare prevenzione, è necessario utilizzare durante la doccia uno speciale olio idratante o crema per la superficie del corpo.

Il prossimo motivo che può diventare irritante è l'uso di collant in nylon, poiché in questo momento si sta sviluppando una vera reazione allergica ai materiali sintetici. Se indossi jeans o pantaloni in inverno, le allergie possono trasformarsi in una composizione colorante nei tessuti.

Se il prurito è accompagnato da arrossamento e dolore acuto, allora possiamo tranquillamente parlare dello sviluppo di allergie a freddo. Per evitare di graffiare le gambe dei prodotti chimici, devi vestirti il ​​più calorosamente possibile, provare a indossare abiti solo con tessuti naturali. La pelle può facilmente indurire, durante lo sviluppo di reazioni allergiche al freddo, gli esperti consigliano di fare una doccia di contrasto.

Perché dopo la strada nei piedi freddi e irritati?

Perché dopo la strada nei piedi freddi e irritati?

Hmm, non ho mai notato niente del genere. Hai bisogno di vedere un dottore.

In generale, ho sentito che ci sono persone che, indipendentemente dal periodo dell'anno, sono costantemente gelate. E la ragione è il disturbo ormonale, e senza prendere i farmaci appropriati, il problema non scomparirà. Inoltre, il farmaco (non conosco il nome esatto) deve essere assunto per tutta la vita. Appena una volta abbiamo parlato di un problema simile, alla persona è stato detto che senza la medicina avrebbe sempre avuto freddo.

Penso con quot; scab; lo stesso problema è possibile e devi consultare un medico. Plus (soprattutto per le donne), in condizioni di freddo estremo è necessario proteggere l'intero corpo al massimo. Questo è particolarmente vero per le gambe.

Inoltre, a causa del gelo, la pelle del viso e delle mani è esposta alle intemperie e, di conseguenza, si stacca, quindi per il periodo invernale è meglio lubrificare le mani e il viso con una crema protettiva prima di uscire. Per i bambini, a proposito, c'è la crema Gelo. Protegge le guance e si affaccia bene.

Apparentemente, questo succede dopo che le gambe sono molto congelate. Nel freddo, i vasi si restringono e quando entrano nella stanza calda, i piccoli vasi si espandono, il sangue inizia a fluire nei capillari e appare una sensazione di leggero prurito. Forse questo contribuisce a indossare scarpe strette.

Quota di attacco; scabiesquot; in piedi tornando a casa da quot; frostyquot; le strade (dove la temperatura è inferiore allo zero) sono del tutto normali per il corpo, il fatto è che quando le gambe iniziano ad affondare, i vasi sulle gambe si restringono cercando di mantenere caldo per molto tempo, e quando entrano / disimballa in una stanza calda, le navi sentono il calore trasformarsi rapidamente in uno stato normale, e per questo, il corpo produce uno stimolo sotto forma di scabbia sulle gambe.

Questa è la cosiddetta allergia fredda. E dopo tutto, non c'è alcun allergene in quanto tale. C'è un fattore fisico freddo, che provoca una reazione dolorosa del corpo. Può manifestarsi in diversi modi: orticaria da freddo quando le vescicole pruriginose compaiono sulla pelle, arrossamento, desquamazione e prurito della pelle come da una bruciatura di ortica e dermatite fredda. L'unico rimedio per questo flagello è una doccia con acqua calda (molto calda) ai tuoi piedi a casa dopo la strada.

Questo deriva dal fatto che le gambe sono fredde e inizia un leggero congelamento, che è spesso accompagnato da arrossamento e desquamazione della pelle dei piedi, in primo luogo, è necessario riscaldare le scarpe, e in secondo luogo, iniziare a prendersi cura della pelle dei piedi, cioè spalmare la pelle con la crema.

Sì, spesso questo problema si verifica con me, sopra le ginocchia.

La ragione potrebbe essere probabilmente dovuta alla pelle sensibile, e quindi appare una tale reazione al freddo, ma come è giusto in una stanza calda.

Dopo tutto, un brusco cambiamento di temperatura, da freddo a caldo, provoca un leggero prurito, arrossamento della pelle - per evitare questo problema, si consiglia di indossare collant caldi.

Dopo tutto, se presti attenzione, le gambe che sono calde non hanno praticamente prurito, cioè nelle scarpe, e quella superficie che è meno protetta dal freddo, e poiché i vasi si restringono e il riscaldamento si espande, questo non è un grande prurito dopo il freddo. Pertanto, si dovrebbe sempre vestire più caldo di più leggero.

Molto probabilmente, se dopo il freddo, la pelle inizia a prudere, anche sulle gambe, è un'allergia al freddo, o dermatite fredda. Abbiamo dei mastociti sulla superficie della pelle, proteggono la nostra pelle dalle ferite. Ma se iniziano ad agire in risposta a cadute di temperatura, allora possiamo già parlare dell'esaurimento del sistema immunitario, che reagisce troppo violentemente all'esposizione normale.

Molto probabilmente è un'allergia al freddo. In alcune persone, il freddo provoca una reazione dolorosa del corpo e si manifesta con arrossamento, desquamazione e prurito della pelle. È impossibile eliminare completamente il prurito, ma in caso di freddo estremo è possibile bere vitamine e farmaci antiallergici. Aiuteranno ad alleviare parzialmente i sintomi.

Onestamente, non ci avevo mai pensato. In generale, so che alcune persone hanno allergie, è al gelo e al freddo e, venendo dalla strada, hanno un corpo arrossato e prurito. Certo, un'allergia molto sgradevole e non bella. E dopo una camminata gelata, le gambe possono prudere dalle scarpe e persino dai capelli sulle gambe.

Ho una tale versione, forse i collant sono fatti di materiale sintetico innaturale, e poiché in inverno siamo costantemente in caldi collant all'esterno, poi tornando a casa e rimuovendoli inizia a prudere la pelle sulle gambe. Almeno ho avuto una situazione del genere, ma valeva la pena di comprare dei collant migliori dato che tutto è decollato come una mano.

Bene, la seconda versione è che le gambe sono già molto fredde, e quindi, avendo il loro raffreddore nel caldo, cominciano a arrossire e grattarsi.

È anche possibile che sia allergico al gelo.

Il mio amico sta soffrendo lo stesso problema: in inverno, la pelle delle gambe inizia a prudere e sfaldarsi, e non ci sono creme e lozioni per il corpo. Ha anche dovuto andare dal medico, il quale ha spiegato che la situazione è un'allergia al freddo, che non è una rarità nel nostro tempo. È impossibile evitare completamente il prurito, ma nelle gelate più gravi utilizza vitamine Aevit e farmaci antiallergici che allevia parzialmente i sintomi.

Perché dopo la strada nei piedi freddi e irritati?

Apparentemente, questo succede dopo che le gambe sono molto fredde. Nel freddo, i vasi si restringono, e quando entrano in una stanza calda, i piccoli vasi si espandono, il sangue inizia a fluire nei capillari e vi è una sensazione di leggero prurito. Forse questo contribuisce a indossare scarpe strette.

Sì, spesso questo problema si verifica con me, sopra le ginocchia.

La ragione potrebbe essere probabilmente dovuta alla pelle sensibile, e quindi appare una tale reazione al freddo, ma come correttamente in una stanza calda.

Dopo tutto, un brusco cambiamento di temperatura, da freddo a caldo, provoca un leggero prurito, arrossamento della pelle - per evitare questo problema, si consiglia di indossare collant caldi.

Dopo tutto, se presti attenzione, le gambe che sono calde non hanno praticamente prurito, cioè nelle scarpe, e quella superficie che è meno protetta dal freddo, e poiché i vasi si restringono e il riscaldamento si espande, questo non è un grande prurito dopo il freddo. Pertanto, si dovrebbe sempre vestire più caldo di più leggero.

Il mio amico soffre lo stesso problema: in inverno la pelle delle gambe inizia a prudere e sfaldarsi, e non ci sono creme e lozioni per il corpo. Ha anche dovuto andare dal medico, che ha spiegato la situazione - è allergico al freddo, che non è una rarità nel nostro tempo. Non è possibile evitare completamente il prurito, ma nelle gelate più gravi utilizza vitamine Aevit e farmaci antiallergici che allevia parzialmente i sintomi.

Onestamente, non ci avevo mai pensato. In generale, so che alcune persone hanno allergie, è al gelo e al freddo e, venendo dalla strada, hanno un corpo arrossato e prurito. Certo, un'allergia molto sgradevole e non bella. E dopo una camminata gelata, le gambe possono prudere dalle scarpe e persino dai capelli sulle gambe.

Molto probabilmente è un'allergia al freddo. In alcune persone, il freddo provoca una reazione dolorosa del corpo e si manifesta con arrossamento, desquamazione e prurito della pelle. È impossibile eliminare completamente il prurito, ma in caso di freddo estremo è possibile bere vitamine e farmaci antiallergici. Aiuteranno ad alleviare parzialmente i sintomi.

Hmm, non ho mai notato niente del genere. Hai bisogno di vedere un dottore.

In generale, ho sentito che ci sono persone che, indipendentemente dal periodo dell'anno, sono costantemente gelate. E la ragione è il disturbo ormonale, e senza prendere i farmaci appropriati, il problema non scomparirà. Inoltre, il farmaco (non conosco il nome esatto) deve essere assunto per tutta la vita. Appena una volta abbiamo parlato di un problema simile, alla persona è stato detto che senza la medicina avrebbe sempre avuto freddo.

Penso che lo stesso problema sia possibile con la scabbia e tu debba consultare un medico. Plus (soprattutto per le donne), in condizioni di freddo estremo è necessario proteggere l'intero corpo al massimo. Questo è particolarmente vero per le gambe.

Inoltre, a causa del gelo, la pelle del viso e delle mani è esposta alle intemperie e, di conseguenza, si stacca, quindi per il periodo invernale è meglio lubrificare le mani e il viso con una crema protettiva prima di uscire. Per i bambini, a proposito, c'è la crema Gelo. Protegge le guance e si affaccia bene.

Gambe pruriginose sotto le ginocchia: cause e trattamento

Gambe pruriginose sotto le ginocchia

Il desiderio di grattare parte del corpo si verifica in ogni persona. E non c'è niente di male in questo, a meno che non si debba fare tutto il tempo. Quando una tale necessità sorge con crescente frequenza, è ovvio che qualcosa è andato storto nel corpo.

Questo si applica pienamente al disagio che si verifica sugli arti inferiori. Quando le gambe cominciano a prudere così intensamente che in breve tempo possono essere pettinate al sangue - le cause dovrebbero essere identificate e neutralizzate immediatamente.

Cause di disagio non correlate alla patologia

La parte inferiore delle gambe può prudere per ragioni che non minacciano la salute. In questo caso, il disagio è temporaneo e scompare quando lo stimolo scompare. Questi fattori includono:

  • Presa d'acqua insufficiente. A causa della sua carenza, la pelle si asciuga, si squama e prude.
  • Tempo freddo Nei mesi invernali e autunnali, il prurito si verifica più spesso. È una reazione del corpo alla temperatura dell'aria troppo bassa, le sue gocce quando si entra in una stanza dalla strada e viceversa.
  • Cosmetici che non soddisfano una determinata persona. Gel doccia, latte, creme possono contenere sostanze che irritano la pelle e causano allergie.
  • Nutrizione impropria Il corpo reagisce spesso con eruzioni cutanee e prurito per una semplice ragione: non può digerire prodotti nocivi. Bisogna fare attenzione a mangiare solo cibi freschi e sani. Non sarà superfluo smettere di fumare e bere alcolici.

Gambe pruriginose sotto le ginocchia: possibili malattie e condizioni patologiche

Ci sono condizioni patologiche e malattie che causano, tra gli altri sintomi, una sensazione di prurito nella parte inferiore delle gambe.

Le cause più frequenti sono le seguenti:

Malattie della pelle Sono la ragione più comune per cui le gambe iniziano a prudere, appaiono eruzioni cutanee e arrossamenti.

La più nota malattia della pelle è la dermatite. È caratterizzato da infiammazione della pelle, rossore, bruciore e prurito. La temperatura dell'area interessata aumenta spesso, diventa vescica.

La dermatite può scegliere qualsiasi parte del corpo, comprese le gambe sotto le ginocchia. La malattia diventa spesso cronica. La sua comparsa su una certa parte del corpo è del tutto naturale, se una persona ha questa malattia durante l'infanzia o l'adolescenza.

La dermatite può verificarsi sullo sfondo di stress e predisposizione ereditaria. Si verifica sotto l'influenza di fattori esterni di diversa natura: biologici, fisici o chimici.

La dermatite può apparire a causa di stimoli obbligatori, come acidi, alcali, temperatura, alcune piante.

2. Un'altra malattia della pelle che può coprire la pelle della parte inferiore delle gambe è la psoriasi. Questa malattia cronica non infettiva si manifesta sotto forma di desquamazione della pelle e eruzioni cutanee su di esso, che si vuole sempre graffiare.

3. Una reazione allergica è una causa comune di grattarsi la pelle sulle gambe sotto le ginocchia. L'elenco degli allergeni è impressionante e la sensibilità ad essi aumenta se l'immunità di una persona diminuisce. Gli irritanti si uniscono in questi gruppi:

  • cibo (arance, fragole, cioccolato, uova, frutti di mare);
  • casalinghi (lana, saliva animale, tessuti sintetici, polvere, detergenti);
  • farmaci;
  • ferite da morso di insetto;
  • fioritura e polline delle piante.

Il corpo reagisce all'eruzione allergica - orticaria. A poco a poco, l'eruzione si fonde in un insieme coerente, coprendo grandi aree di pelle che prude.

Per non pettinarli, una persona deve sforzare tutta la sua forza di volontà.

Altrimenti, è possibile infettare l'infezione, il che non farà altro che aggravare la condizione di disagio.

4. Patologia vascolare. Le vene varicose amano svilupparsi nella parte inferiore delle gambe.

La principale causa di malattia vascolare è una violazione del deflusso venoso, con conseguenti cambiamenti trofici nei tessuti.

La malattia è principalmente caratteristica delle persone più anziane e di coloro che sono nella mezza età. La pelle allo stesso tempo e prurito, e dare dolore quando sono leggermente disturbati dalle dita.

5. Diabete La malattia si manifesta sui tegumenti esterni di varie sensazioni spiacevoli. Il prurito è uno di questi.

La pelle è graffiata non solo sugli arti inferiori, ma su qualsiasi altra parte. Appaiono altri cambiamenti: macchie, secchezza, perdita di elasticità.

È facile tagliare la pelle sulle gambe, solo un piccolo colpo o toccare la superficie convessa.

6. Malattie del fegato e dei reni. Patologie epatiche appaiono esternamente sotto forma di eruzione cutanea. Non possono prurito perché irritano la superficie dell'epidermide.

Oltre a queste spiacevoli sensazioni, il paziente appare amaro in bocca, debolezza e pesantezza nell'ipocondrio a destra, sulla pelle - "stelle" vascolari.

Sintomi simili si osservano nell'epatite, nella cirrosi, nella malattia del calcoli biliari.

Con lo sviluppo dell'insufficienza renale, i sali del corpo possono essere escreti attraverso le mucose e i tegumenti esterni. La pelle diventa gradualmente troppo secca, pallida, prurita. Gonfiore osservato degli arti inferiori e del viso.

Tra le altre cause di disagio nella parte inferiore delle gambe dovrebbe essere notato:

  • malattie del sangue (linfoma, policitemia);
  • invasione elmintica;
  • patologie neurologiche (osteocondrosi, neuropatia, sclerosi multipla).

Piedi sotto le ginocchia possono anche prudere sui nervi. Stress, ansia, fobie e nevrosi possono provocare un sintomo sgradevole.

Disturbi psicosomatici - la risposta del corpo alla scossa emotiva che ha dovuto sopportare.

Le gambe prurito immediatamente o dopo i problemi vengono lasciati alle spalle.

L'apparizione di prurito alle sensazioni nella parte inferiore delle gambe, causando un desiderio costante di graffiarle, può indicare lo sviluppo di disturbi gravi. Per identificarli e curarli nel tempo, non si può fare a meno di esaminare il corpo.

Gambe pruriginose sotto le ginocchia: come trattare?

Prima di iniziare il trattamento, dovresti stabilire il motivo principale per cui prude la parte inferiore dei piedi. A seconda della patologia, vengono utilizzati vari metodi di trattamento. Il principale tra loro è la medicazione.

Il trattamento farmacologico prevede l'assunzione di tali fondi:

  • antistaminici;
  • disintossicazione;
  • agenti complessanti;
  • antiossidanti;
  • complessi vitaminici.

Con le vene varicose, la venotonica è efficace - farmaci che migliorano le condizioni dei vasi sanguigni.

Il risultato più grande si ottiene con l'uso simultaneo di unguenti e compresse. La venotonica dovrebbe anche essere presa come misura preventiva.

Migliorare lo stato degli agenti antipiastrinici, in particolare l'aspirina.

In caso di diabete mellito, sono prescritti insulina e altri farmaci ipoglicemizzanti. Il protocollo di trattamento dipende dal tipo di diabete e dalle caratteristiche individuali della persona.

Le patologie epatiche sono trattate con successo con l'aiuto di epatoprotettori - farmaci che influenzano positivamente la sua funzione. Aiutano a ripristinare le cellule del corpo e proteggerli da eventuali danni.

È possibile sbarazzarsi di elmintiasi con l'aiuto di farmaci antiparassitari.

La terapia della dermatite consiste di diverse fasi. Vengono applicati pomate e creme, vengono presi antinfiammatori e antistaminici. Fisioterapia, viene prescritta una dieta speciale. Non male aiuto compresse medicinali.

Inoltre, il medico può prescrivere la psicoterapia.

Fisioterapia e psicoterapia

I trattamenti di fisioterapia sono prescritti solo quando non ci sono controindicazioni. Molte procedure sono proibite per i cambiamenti infiammatori nella pelle. Il medico tiene conto di ciò e prescrive, a seconda della diagnosi:

  1. Riflessologia.
  2. Terapia laser a bassa intensità.
  3. Balneoterapia.
  4. Radiazioni UV.
  5. Elettroforesi.

Il più grande effetto di tali procedure è dato nel trattamento della psoriasi, diabete, vene varicose.
Quando a causa di stress prolungato, ansia, stati depressivi, l'equilibrio delle terminazioni nervose mediatori della pelle è disturbato, sarà necessario l'aiuto di uno psicoterapeuta.

Finché lo stato psicologico di una persona non si normalizza, la sensazione di prurito agli arti inferiori non cesserà di irritarlo.

Possono venire periodicamente, ma poi tornare di nuovo. In questo caso, le sedute psicoterapeutiche sono molto rilevanti.

Uno psicoterapeuta può prescrivere farmaci per aiutare a bilanciare uno stato emotivo.

Cosa si può fare a casa

Per alleviare il disagio, non uscire di casa, è necessario:

  • Applicare un impacco freddo sull'area più colpita.
  • Lubrificare la pelle con una crema idratante. Questo dovrebbe essere fatto almeno una volta al giorno.
  • Usa solo cosmetici naturali.
  • Non indossare abiti fatti di tessuti sintetici e ruvidi.
  • Non fare il bagno o la doccia troppo spesso, poiché ciò causa secchezza e prurito della pelle. L'acqua nella doccia o nel bagno dovrebbe essere moderatamente calda, ma non calda.
  • Bevi molta acqua.
  • Non pettinare i piedi, poiché potrebbero esserci graffi e cicatrici che guariranno a lungo.

Molte delle ragioni per graffiare le gambe sotto le ginocchia possono essere identificate durante un esame di routine. Ciò contribuirà alla rapida nomina del trattamento e aiuterà ad evitare la comparsa di un sintomo simile in futuro.

Durante il forte prurito, dovresti seguire la regola - non graffiare le gambe, altrimenti puoi portare l'infezione e solo aggravare la situazione.

Suggerimenti per uno stile di vita sano

Il prurito è un sintomo sgradevole associato all'irritazione delle terminazioni nervose. Provoca un desiderio selvaggio di graffiare un problema.

Alcune persone notano che hanno gambe pruriginose sotto le ginocchia. Cosa può dire? Questo sintomo è pericoloso? Cosa fare se appare e come sbarazzarsi del prurito.

Tutte queste domande di cui parleremo ora.

Motivi per cui prurito gambe sotto le ginocchia

Le ragioni per le quali si possono fare i graffi delle gambe sotto le ginocchia sono molto diverse. Può essere sia cause fisiologiche che patologiche, indicando lo sviluppo della malattia. Tra i fattori eziologici che non rappresentano un pericolo per la salute sono:

  1. ipotermia;
  2. irritazione della pelle con un tessuto molle;
  3. scarsa igiene;
  4. l'uso di unguenti e creme per i piedi, causando prurito;
  5. epilazione recente completata;
  6. pelle secca a causa della vecchiaia;
  7. abbronzatura

Le cause patologiche includono:

  • Reazioni allergiche
  • L'infezione.
  • Vene varicose
  • Irritazione chimica della pelle.
  • Malattie dermatologiche
  • Lesione fungina della pelle
  • Complicazioni diabetiche
  • Punture di insetti

Se noti che anche altre zone del corpo sono prurito, questo indica che il prurito è generalizzato. In questo caso, ci sono molte più ragioni e sono molto diverse.

Ad esempio, può essere ittero, diabete mellito, farmaci, insufficienza renale, lesioni sistemiche del tessuto connettivo.

La causa del prurito generalizzato deve essere chiarita dal medico, poiché a casa sarà molto difficile da determinare o addirittura sospettare.

Gambe pruriginose sotto le ginocchia in inverno

Nella stagione fredda, i piedi possono pizzicare per vari motivi. Tra loro ci sono:

  1. allergico al materiale da cui sono fatti i vestiti invernali;
  2. dermatite fredda;
  3. allergico al freddo (si verifica senza un allergene, sullo sfondo del rilascio di istamina a causa di ipotermia);
  4. esacerbazione di malattie dermatologiche croniche.

Per determinare se una reazione cutanea è una risposta all'ipotermia, effettuare un test. Attaccare un cubetto di ghiaccio a un'area limitata della pelle su una gamba. Vedi se elementi morfologici, arrossamento o prurito compaiono in queste aree.

Gambe pruriginose sotto le ginocchia negli uomini

Guarda attentamente i tuoi piedi. Soprattutto se sei un uomo con una vegetazione abbondante sugli arti inferiori. Nei capelli possono essere nascoste le pulci del tappeto. Sono molto comuni negli edifici a più piani, poiché migrano facilmente da un appartamento all'altro.

Queste pulci saltano sulle tue gambe e succhiano il sangue. Quindi i fuochi infiammatori si formano su questi siti, che prurito e arrossiscono. Combinandoli, puoi portare l'infezione.

Per rilevare le pulci, è necessario:

  • considerare attentamente le gambe;
  • abbassare i piedi nudi in una ciotola d'acqua - le pulci si staccano e galleggiano in superficie;
  • camminare un giorno o due con i pantaloni infilati in calzini in modo che le pulci non abbiano posto dove appendere e controllare se il prurito passerà.

Se trovi che questo è il motivo principale, tutto ciò che devi fare è cancellare i parassiti con dichlorvos.

Ma le loro uova possono rimanere, quindi dopo 2-3 settimane è opportuno rielaborare per distruggere la prole dei parassiti. Non dimenticare di aerare l'appartamento!

Gambe pruriginose sotto le ginocchia nelle donne

Un'altra causa comune di prurito alle gambe sotto le ginocchia è le vene varicose. Più spesso questa malattia è osservata nelle donne. Spesso si manifesta durante la gravidanza o dopo il parto.

Il prurito può verificarsi in momenti diversi:

  1. prima della comparsa delle vene dilatate visivamente osservate;
  2. direttamente dopo l'espansione dei vasi sanguigni;
  3. pochi anni dopo l'inizio delle vene varicose, nella fase delle complicanze trofiche.

Nel caso più sfavorevole, prurito sotto le ginocchia per le vene varicose indica disturbi trofici. La pelle delle gambe si gonfia e l'apporto di sangue è scarso. Inizialmente, questo porta alla perdita di capelli, quindi - all'ispessimento della pelle, e quindi - all'emergenza di ulcere trofiche.

Per identificare le vene varicose come causa del prurito, nella fase iniziale della malattia, quando non ci sono ancora vene varicose, prestare attenzione ai sintomi di accompagnamento:

  • gambe affaticate;
  • gonfiore delle gambe alla fine della giornata, indipendentemente passando per la mattina;
  • presenza di vene varicose su qualsiasi parte delle gambe (non necessariamente sotto le ginocchia);
  • dolore alle gambe;
  • spasmi notturni dei muscoli del polpaccio.

Se compaiono segni di vene varicose, è necessario essere monitorati e trattati da un flebologo: assumere farmaci, indossare maglieria a compressione e, se necessario, sottoporsi a un intervento chirurgico.

Gambe pruriginose sotto le ginocchia durante la gravidanza

In gravidanza, prurito sotto le ginocchia può essere un segno di iniziare le vene varicose. Allo stesso tempo, il sintomo non indica necessariamente lo sviluppo di alcuna malattia. Durante la gravidanza, il prurito può avere cause fisiologiche ed essere causato da:

  1. cambiamenti ormonali;
  2. allungando la pelle sullo sfondo di gonfiore e aumento di peso;
  3. aumento della sudorazione.

In ogni caso, al fine di prevenire le vene varicose, è meglio indossare calze a compressione durante il periodo di gestazione. Soprattutto se si sono verificati casi di questa malattia nella tua famiglia, o stai già vedendo i primi segni di un processo patologico.

Che tipo di trattamento unguento è richiesto?

Se le tue gambe graffiano molto male le ginocchia e le stai pettinando a tal punto da formare delle ferite sulla pelle, dovresti sempre consultare un medico.

È inoltre necessaria una visita dal medico se vi sono altri segnali di avvertimento (vasi dilatati, pelle pruriginosa in altri punti, dolore, arrossamento grave e comparsa di un'eruzione cutanea).

A seconda del motivo per cui le gambe sotto le ginocchia sono prurito, è possibile applicare un unguento per eliminare questo sintomo:

  • Troxevasin - se il prurito è innescato da insufficienza venosa cronica;
  • unguenti antistaminici (Fenistil gel) - per allergie, punture d'insetto, irritazione meccanica (abbigliamento fleecy, epilazione) o comparsa di prurito di eziologia sconosciuta;
  • idrocortisone unguento - nel caso di malattie dermatologiche (è indesiderabile da usare se non sono stati precedentemente prescritti da un medico);
  • clotrimazolo: se vi sono segni di infezioni fungine (arrossamento e desquamazione della pelle, odore sgradevole);
  • pomata antibiotica (gentamicina, tetraciclina, eritromicina) - se la malattia è causata da flora batterica (usata sotto la supervisione di un medico).

Se sei sicuro che il prurito non è scatenato da una malattia, puoi concederti da solo, a casa.

Nella maggior parte dei casi, qualsiasi unguento antistaminico è adatto per alleviare i sintomi.

Se sei preoccupato per qualcosa, è meglio consultare un medico per scoprire la causa del prurito, perché potrebbe indicare una pericolosa malattia.

Gambe pruriginose sotto le ginocchia: cause, trattamento, quale unguento da imbrattare

Molte malattie degli organi e dei sistemi del corpo possono influenzare la nostra pelle. In questo caso, possono apparire peeling, arrossamenti e talvolta prurito alle gambe dal ginocchio al piede. Qual è la ragione di tale disagio?

Perché le gambe sono pruriginose sotto le ginocchia

Secondo gli specialisti di flebologi, questi sintomi indicano l'inizio dello sviluppo di una tale malattia come le vene varicose. All'inizio, non infastidisce molto, ma più tardi le vene si gonfiano sotto la pelle e le gambe sotto le ginocchia iniziano a prudere molto. Ci sono un certo numero di cause di prurito sulla pelle:

  1. La causa dell'irritazione può essere una reazione allergica a piante, prodotti, medicinali.
  2. Se i vitelli sono molto pruriti, può essere erisipela, una malattia rara provocata da streptococchi. La malattia è accompagnata da febbre, macchie rosse sul polpaccio e sui piedi. Al sito della lesione, appare una macchia gonfia rossa che graffia.
  3. La scabbia - colpisce non solo la pelle delle mani, ma anche le gambe e può causare irritazione.
  4. La psoriasi - una malattia cronica è desquamazione della pelle e prurito.
  5. Il fungo del piede provoca prurito insopportabile tra le dita. La pelle dei piedi inizia a staccarsi e a coprirsi di papule. Solo un forte rimedio per il fungo sulle gambe aiuterà a sbarazzarsi della malattia per sempre.
  6. La carenza di cibo e carenze vitaminiche influenzano anche la pelle.
  7. La prossima causa provocatoria è uno squilibrio ormonale inerente alle donne in gravidanza e durante la menopausa.
  8. Diabete: provoca prurito su tutto il corpo e sulle gambe.
  9. Malattie endocrine, nervose e mentali.
  10. La dermatite è una malattia della pelle e il suo sito principale di lesioni è le gambe e le braccia.
  11. Pelle secca
  12. Disfunzione epatica
  13. Nervosismo, stress e sovraeccitazione.

Rimedi popolari se i piedi prurito sotto le ginocchia

Al fine di determinare la vera causa della malattia deve essere esaminato. Ma puoi provare ad alleviare le condizioni e le prescrizioni della medicina alternativa. Qui ci sono alcuni strumenti che aiuteranno a sbarazzarsi di prurito per alcune malattie.

Vene varicose

Le gambe sono trattate con pomate ormonali. Dopo il bagno, il caviale viene pulito con una soluzione debole di acido borico o succo di limone.

Aiuterà le procedure di bagno con pervinca. Preparare l'infuso. 1 cucchiaio. versare un bicchiere di liquido caldo, tenere a fuoco basso per 10-15 minuti. Durante la procedura da bagno, aggiungere gradualmente l'infusione.

diabete

E per liberarsi dal prurito sul corpo si raccomandano bagni con infuso di ortica.

È anche utile usare un'infusione di 1 porzione di violetta e una corda e 2 porzioni di foglie di ribes. Prepara il tè e bevi per tutto il giorno.

Puoi mescolare un bicchiere di acqua calda, 2 pillole di Dimedrol e 1 cucchiaino. bicarbonato di sodio Questa soluzione può eliminare il prurito per un po '.

Un estratto efficace dalla collezione di erbe: radice di valeriana, bardana, liquirizia, fiori di bardana e violette, una foglia di fiori chiari, elecampane.

Tutte le erbe da prendere nella stessa proporzione, macinare su un macinino da caffè. 2 cucchiai. Versare 0,5 litri di liquido caldo e tenere in acqua per 5 minuti. Lascia stare la notte.

Quindi filtrare e bere due volte al giorno e 1 cucchiaio. 3 mesi.

psoriasi

In questa malattia, i guaritori tradizionali consigliano di prendere i frutti e le foglie della belladonna nera, macinare e aggiungere olio vegetale. Strofinare l'unguento nelle aree problematiche.

Infezione fungina

Per il trattamento di infezioni fungine fare bagni a piedi. Diluire 100 perossido di idrogeno in 2 litri di acqua calda. La durata della procedura è di 20 minuti.

Puoi bagnare il cotone con una soluzione di perossido e applicarlo all'unghia colpita, fissandolo con del nastro adesivo.

Quindi pulire l'unghia ammorbidita e applicare l'unguento per clotrimazolo.

Scabbia Tick

La foglia di alloro si sfalda in polvere e si combina con olio vegetale in rapporto 1: 1. Questa miscela viene sfregata sulle aree interessate.

L'unguento di catrame di betulla è un rimedio efficace nella lotta contro gli acari della scabbia. 1 cucchiaino misto catrame, 1 cucchiaio. sapone e strutto grattugiato. La malattia si ritirerà il terzo giorno.

Cosa fare quando si sbuccia e si prude

Se i piedi prurito sotto le ginocchia, la pelle è molto secca, si stacca, si consiglia di spalmare regolarmente i polpacci con una crema idratante, utilizzare infusi di erbe all'interno, fare bagni e impacchi.

Come mezzo per la somministrazione orale può essere 1 cucchiaio. l. balsamo di limone versare acqua calda nella quantità di 1 bicchiere. Utilizzare al posto del tè.

Sarà utile una procedura di bagno con un ginepro. Utilizzare l'estratto di ginepro secco o liquido per le procedure del bagno. Estratto liquido versare 3 cucchiai.

sul bagno e asciugare 2 compresse.

Contribuisce alla guarigione degli impacchi cutanei:

  • 2 cucchiaini. La maggiorana versa un bicchiere di liquido caldo, pulisci le aree problematiche con una soluzione.
  • Cuocere la radice di bardana in acqua pulita per 30 minuti, quindi schiacciarla e fare delle compresse.

Puoi prendere aneto. Macinare i semi di aneto in un macinino da caffè e prendere un po 'sulla punta di un cucchiaio all'interno.

Trattamento se prurito ai piedi sotto le ginocchia, quale unguento da imbrattare

Per applicare l'unguento è necessario conoscere il motivo.

Ad esempio, in caso di insufficienza venosa, viene usato un unguento di Troxivazina, con dermatite, unguento di zinco, lesioni fungine trattate con Clotrimazolo.

Gli unguenti antibiotici sono usati per l'infezione virale. Ad esempio, l'erisipela viene trattata solo con un antibiotico.

Al fine di rendere la situazione ancora più aggravata, è necessario sapere cosa fare se le gambe sotto le ginocchia prurito

  1. Applicare sul luogo danneggiato un impacco freddo.
  2. Non indossare vestiti fatti di tessuti sintetici.
  3. Bevi più liquidi.

E, soprattutto, non pettinare i piedi, perché le ferite possono apparire e si otterrà un'infezione.

Prurito alle gambe

Il prurito alle gambe è una manifestazione clinica specifica che può indicare con precisione una gamma piuttosto limitata di patologie. L'insorgenza di un tale segno non è limitata all'età o al sesso di una persona - assolutamente tutti sono soggetti ad essa.

Nella stragrande maggioranza dei casi, questo sintomo indica l'insorgenza di qualsiasi disturbo, tuttavia, fonti completamente innocue di questo disturbo sono isolate, ad esempio, spesso si verifica durante la gravidanza.

Il quadro clinico sarà il segno più caratteristico di un fattore eziologico patologico. Il principale di essi è considerato arrossamento, bruciore, secchezza e desquamazione della zona interessata della pelle.

Stabilire la diagnosi corretta richiede un approccio integrato, basato su esami fisici e studi strumentali e di laboratorio.

Direttamente nel trattamento del sintomo è dominato da metodi conservativi, in particolare, l'uso di sostanze medicinali e medicina tradizionale.

eziologia

Non solo le malattie, ma anche i fattori fisiologici possono portare al prurito. È per questo motivo che è consuetudine suddividere tutte le fonti di tale caratteristica in gruppi appropriati.

Tra i processi patologici che si verificano nel corpo, vale la pena evidenziare:

  • diabete mellito - con una tale malattia, il prurito è spesso osservato in tutta la pelle, ma il più delle volte sono le gambe sotto il ginocchio che sono esposte a tale manifestazione;
  • malattie del fegato - l'epatite di qualsiasi natura o cirrosi porta al fatto che la bile entra nel flusso sanguigno. In questo contesto, la pelle assume una sfumatura giallastra e quasi tutti i pazienti lamentano prurito, in particolare negli arti inferiori;
  • malfunzionamento del sistema endocrino;
  • vene varicose degli arti inferiori - prurito per le vene varicose delle gambe si verifica a causa del prolungato corso di questo disturbo. Ciò è dovuto alla violazione del processo di deflusso venoso su base continuativa. A sua volta, ciò porta al fatto che si osserva una sensazione spiacevole in qualsiasi momento della giornata;
  • malattie infettive come varicella e lichene, rosolia e morbillo e scabbia;
  • patologie del sistema nervoso, che sono più spesso causate dall'insorgenza di infiammazione nel tessuto nervoso o da avvelenamento da sostanze tossiche o tossiche;
  • vasculite;
  • la presenza di un processo degenerativo nell'articolazione del ginocchio;
  • malattie della pelle come dermatiti, psoriasi, infezioni fungine o eczemi;
  • allergie - prodotti chimici domestici e prodotti chimici domestici spesso selezionati in modo improprio spesso agiscono come irritanti;
  • flusso di orticaria colinergica, che è meglio conosciuta come calore pungente. Con una maggiore sudorazione, il prurito dei piedi può durare da trenta minuti a due ore;
  • trombosi venosa profonda;
  • sindrome delle gambe senza riposo;
  • malattie dei vasi sanguigni che causano fragilità capillare e piccole emorragie, che è la fonte di prurito;
  • interruzione del normale funzionamento di organi come fegato, reni e cistifellea;
  • malattie del sangue, vale a dire policitemia vera, è considerato il fattore eziologico più raro del perché i piedi prurito.

Vene varicose - una possibile causa di prurito della pelle delle gambe.

Le cause fisiologiche del prurito al piede sono:

  1. influenza prolungata di situazioni stressanti o forti sovrastrutture nervose;
  2. fare una doccia o un bagno troppo caldi. È interessante notare che più forte è l'influenza del calore, più i piedi o i piedi prurito saranno;
  3. abuso di determinati gruppi di droghe;
  4. il periodo di gravidanza - il più spesso prurito durante la gravidanza si verifica dal terzo trimestre. In tali casi, tale manifestazione non è comune e si sviluppa sullo sfondo di un aumento del livello dell'ormone estrogeno, che, a sua volta, inibisce il progresso della bile nel fegato;
  5. punture di insetti;
  6. dieta scorretta - questo motivo causa spesso lo sviluppo di una reazione allergica, che si chiama allergie alimentari. Gli allergeni più comuni sono agrumi, frutta esotica, tè e latticini, melanzane, carote e cavoli. Spesso, la comparsa di prurito allergico porta al consumo di fast food e al consumo di bevande alcoliche;
  7. allergico agli animali domestici o alle piante;
  8. indossare scarpe comode e scomode, così come calze fatte con tessuti di bassa qualità;
  9. mancanza di vitamine nel corpo e disidratazione della pelle, che molto spesso accade nella stagione fredda.

Tutti i suddetti motivi possono essere attribuiti a adulti e bambini.

sintomatologia

Il prurito severo e persistente sugli arti inferiori raramente agirà come l'unica manifestazione clinica. Molto spesso il sintomo principale è accompagnato da:

  • arrossamento e gonfiore della pelle;
  • sensazione di bruciore;
  • aumento della secchezza e desquamazione della pelle nella zona interessata;
  • la formazione di cricche;
  • dolore causato da danni alla pelle;
  • la comparsa di erosione e ferite;
  • la formazione di bolle, che può essere essudato purulento o trasparente. Se una persona rompe l'integrità delle bolle o esplodono da sole, dopo un po 'si forma una crosta sulla loro superficie. In alcuni casi, lo scarico può essere integrato da un cattivo odore.

Se la causa del principale sintomo clinico è l'allergia, si osserveranno inoltre i sintomi sopra elencati:

Tali manifestazioni sono spesso scambiate per un raffreddore, motivo per cui il contatto con l'allergene non si ferma, il che può causare un deterioramento delle condizioni del paziente.

Tutti i sintomi di cui sopra sono più caratteristici del prurito alle gambe, ma non è esclusa la possibilità di aggiungere altri sintomi specifici di questo o quel disturbo.

Ad esempio, nel diabete mellito, ci sarà costante sete e un raro bisogno di emettere urina, e nelle malattie del sistema nervoso, frequenti sbalzi d'umore, depressione e apatia.

diagnostica

Per scoprire il motivo per cui è apparso un grave prurito, abbiamo bisogno di un approccio integrato. Prima di tutto, un dermatologo deve eseguire in modo indipendente diverse manipolazioni, tra cui:

  1. familiarizzazione con la storia della malattia e la storia di vita del paziente - abbastanza spesso aiuta a individuare il fattore eziologico più caratteristico per un particolare paziente;
  2. un esame fisico approfondito dell'area interessata;
  3. Intervista paziente dettagliata - in questo caso, questo evento è di primaria importanza, poiché aiuta a stabilire la prima volta e l'intensità della gravità del sintomo principale e, soprattutto, a scoprire la presenza di ulteriori sintomi.

Gli studi di laboratorio prevedono l'implementazione di:

  • analisi generale e biochimica del sangue - per la possibile individuazione di una malattia batterica o infettiva;
  • analisi clinica di urina;
  • esame microscopico delle feci;
  • studi di laboratorio di una piccola parte della pelle del paziente, prelevati raschiando direttamente dalla zona interessata. Tale procedura permetterà di determinare il tipo di fungo che potrebbe portare al verificarsi di tali sintomi spiacevoli.

Gli esami strumentali hanno lo scopo di identificare la compromissione del funzionamento di un particolare organo interno, il che rende necessario:

  1. Raggi X ed ultrasuoni;
  2. CT e RM;
  3. procedure diagnostiche endoscopiche.

Dopo aver studiato i dati delle principali misure diagnostiche da un dermatologo, il medico può prescrivere ulteriori consulenze ed esami per:

Uno o l'altro specialista prescriverà misure specifiche di laboratorio e strumentali di diagnosi e illustrerà come rimuovere un tale sintomo.

trattamento

L'eliminazione della pelle pruriginosa del piede è conservativa e spesso include:

  • l'uso di medicinali sotto forma di unguenti o creme;
  • rispetto di una dieta moderata;
  • fisioterapia;
  • applicazione di ricette di medicina tradizionale.

Per ciascun paziente, a seconda del fattore eziologico, verrà elaborata una tattica terapeutica individuale. Ad esempio, durante la gravidanza si può liberarsi del prurito da:

  1. assunzione regolare della doccia due o più volte al giorno;
  2. trattamento dei piedi nelle zone di disturbo con oli cosmetici;
  3. consumo giornaliero di carbone attivo in base al fatto che per dieci chilogrammi esiste una compressa;
  4. bere una grande quantità di liquido, ma solo bevande gassate zuccherate;
  5. idratazione tempestiva della pelle.

Se prude per le vene varicose, cosa ti dirà il medico? Spesso tali pazienti sono indicati:

  • indossare collant o calze a compressione;
  • cammina il più possibile;
  • trattare le zone colpite con pomate o creme ormonali.

Compressione sotto le vene varicose

Inoltre, è possibile trattare il prurito alle gambe:

  1. uso di farmaci antifungini;
  2. cambiamenti nelle dipendenze alimentari;
  3. accurata selezione di detersivi in ​​polvere e gel doccia che non causano allergie;
  4. indossare abiti fatti di tessuti naturali.

Come può essere assegnata una procedura fisioterapica:

  • elettrico medico;
  • docce;
  • bagni e applicazioni con fanghi terapeutici e altri componenti.

Il trattamento farmacologico, finalizzato all'eliminazione di tale manifestazione clinica, comporta l'assunzione di:

  1. sedativi;
  2. sostanze antistaminiche;
  3. ansiolitici.

Inoltre, ai pazienti vengono prescritti pomate, gel, polveri, creme con effetto antiprurito.

Con l'inefficacia dei fondi di cui sopra usato il blocco di novocaina.

Si possono ottenere buoni risultati anche con l'aiuto di metodi di medicina tradizionale, che prevedono la preparazione di decotti e infusi medicinali che vengono utilizzati per bagni o lozioni per i piedi. È possibile curare i piedi pruriginosi con l'aiuto di:

  • aceto di sidro di mele;
  • radice di valeriana e liquirizia;
  • bardana e bardana;
  • violette e balsami di limone;
  • ginepro e maggiorana;
  • aglio e aneto;
  • bicarbonato di sodio

È necessario usare ricette di medicina tradizionale due volte al giorno - di mattina e di sera finché il sintomo scompare completamente. Nel trattamento è meglio utilizzare un approccio integrato.

Vale la pena notare che le raccomandazioni di cui sopra mirano a neutralizzare il prurito e non la malattia che lo ha causato.

prevenzione

Per evitare problemi di prurito alle gambe, è necessario:

  1. condurre uno stile di vita sano e attivo;
  2. mangiare giusto ed equilibrato;
  3. evitare il disagio emotivo quando possibile;
  4. eliminare completamente il contatto con l'allergene;
  5. indossare solo scarpe comode;
  6. assumere farmaci seguendo rigorosamente le prescrizioni del medico;
  7. sottoporsi a una visita medica completa più volte all'anno.

Per quanto riguarda la prognosi del prurito alle gambe, l'approccio integrato assicura che il paziente sia sollevato da tale manifestazione clinica entro un breve periodo di tempo.

Angiopatia - la sconfitta dei vasi sanguigni con vari disturbi, a causa della quale il loro pieno funzionamento viene interrotto e le pareti sono distrutte.

Il processo patologico può interessare diverse parti del corpo e vasi di varie dimensioni - da piccoli capillari a grandi vasi.

Se l'angiopatia progredisce per un lungo periodo di tempo, è irto di sviluppo di cambiamenti irreversibili negli organi del corpo umano (a causa di una rottura cronica dell'afflusso di sangue).

La sindrome delle gambe senza riposo è una malattia neurologica caratterizzata dall'insorgenza di sintomi spiacevoli nelle gambe, come bruciore, formicolio, prurito, ecc., Che causano molti disagi a una persona.

Di solito, il disturbo si manifesta di sera e di notte, a seguito del quale una persona disturba il sonno, che influisce sulla qualità della vita.

Un'ulcera trofica è una ferita infiammatoria sulla pelle degli arti superiori e inferiori che non si cicatrizza per sei o più settimane.

Appare a causa di insufficiente circolazione sanguigna e nutrizione dei tessuti, che si presentano sullo sfondo delle vene varicose.

Tale malattia non può insorgere indipendentemente, ma diventa una conseguenza sgradevole e difficile dopo alcune malattie.

Piedi graffiati sotto le ginocchia: cause di prurito sulla pelle del polpaccio, trattamento

Prurito al di sotto delle ginocchia non solo porta disagio, rende difficile trattenersi in luoghi affollati dalle spazzole per capelli, non ti permette di indossare i tuoi vestiti preferiti in estate, ma indica anche una possibile malattia in corso di organi interni. Pertanto, quando prurito le gambe sotto le ginocchia, le cause di questa condizione devono essere installate senza fallo. In questo articolo considereremo i fattori che provocano l'insorgere di questo sintomo e come trattare il prurito.

Prurito sotto le ginocchia: quale potrebbe essere la causa?

Se il prurito delle gambe sotto le ginocchia, le ragioni possono essere "superficiali", non indicando la necessità di ansia, che può essere facilmente risolta da soli, o che richiedono un esame competente e un trattamento tempestivo. È molto più facile trattare con il prurito, che è causato da fattori esterni.

Cause esterne

  • Danno meccanico Il prurito della pelle sulle gambe sotto il ginocchio può comparire dopo un'epilazione eseguita in modo errato o come un'allergia all'aiuto alla rasatura. Il movimento deve essere effettuato nella direzione della crescita dei capelli, altrimenti la cuticola è danneggiata, i nuovi peli non escono, ma crescono nell'epidermide, provocando un forte prurito.
  • Pelle secca La pelle diventa secca quando perde umidità, a causa di frequenti lavaggi con sapone, visita alla piscina e insufficiente assunzione di acqua. La pelle comincia a staccarsi e prudere.
  • Tan. L'epidermide viene danneggiata durante l'abbronzatura al sole o in un lettino abbronzante e, di conseguenza, gli strati superiori si staccano provocando disagio. Ciò significa che i bagni solari sono stati presi in modo errato.
  • Punture di insetti I morsi degli insetti sono spesso esposti alle gambe dal ginocchio al piede: i gatti lubrificano l'epidermide con la saliva, che è un analgesico, quindi morde parte della pelle. Di conseguenza, il morso viene compattato, appaiono rossore, gonfiore e grave prurito. I piedi prurito costantemente, ma non possono essere pettinati in modo da non infettare l'infezione.

Malattie accompagnate da prurito alle gambe sotto le ginocchia

Se i piedi prurito dal piede alle ginocchia, potrebbe essere un segnale di una malattia in esecuzione. Ci sono molte ragioni e la malattia può essere identificata dai suoi sintomi caratteristici.

Nelle malattie del fegato, oltre al prurito dei piedi, si sente secchezza e amarezza in bocca, le vene a ragno appaiono in tutto il corpo.

Il leggero prurito periodico in tutto il corpo in questo momento è un fenomeno normale associato allo stiramento della pelle e ai cambiamenti ormonali. Ma se il prurito diventa grave, può indicare sindrome delle gambe senza riposo, diabete mellito o vene varicose.

Gambe pruriginose sotto le ginocchia in inverno

A volte la patologia è di natura stagionale, e prurito ai piedi sotto le ginocchia solo in inverno. Per capire cosa fare, è necessario identificare da quello che è.

  1. Allergia al materiale da cui sono fatti gli indumenti invernali. I vestiti caldi che si riscaldano a basse temperature sono per lo più sintetici. I piedi non possono congelare, ma allo stesso tempo irritarsi dal contatto. E forse una doppia reazione: prurito dall'ipotermia e dall'attrito con i sintetici.
  2. Dermatite da freddo Reazione infiammatoria al freddo, che è espressa da punti rossi pruriginosi, crepe nella pelle. Si manifesta nella maggior parte dei casi in aree aperte del corpo, così come sulle ginocchia e sotto.
  3. Allergia al freddo Nel freddo, viene rilasciata l'istamina, che provoca prurito ai polpacci.
  • Esacerbazione di malattie dermatologiche croniche. In inverno, le malattie croniche possono peggiorare e, in aggiunta al solito corso di trattamento, nessuna misura sarà d'aiuto.

Cosa e come trattare le gambe pruriginose sotto le ginocchia

Può causare prurito alle gambe sotto le ginocchia per vari motivi, il trattamento e il recupero dipendono completamente dalla diagnosi corretta e tempestiva. Solo il medico curante deve affidare la nomina di un corso di terapia.

Il complesso ha prescritto sedativi, fisioterapia, elettrico.

Oltre a prendere farmaci, regole semplici aiutano ad eliminare i sintomi e ridurre il prurito:

  • Applicare un impacco freddo sulla pelle che prude.
  • Non essere nervoso, dormi abbastanza. Se non funziona, dovresti assumere sedativi, bere tè con menta e melissa.
  • Prendere vitamine, in particolare - i gruppi B e C. Puoi cucinare i brodi e berlo invece del tè. Mangia i limoni o spremi il succo nelle bevande.
  • Usa cosmetici naturali. Fino a quando il prurito è completamente sparito, è possibile acquistare una serie di assistenza per l'infanzia.
  • Indossa abiti comodi realizzati con tessuti naturali.
  • Bevi più acqua.
  • Seguire una dieta semplice, eliminando condimenti piccanti, conservazione, dolciumi, alcol.

Come sbarazzarsi del prurito sotto le ginocchia con metodi popolari

Oltre al trattamento di base, è possibile preparare preparazioni fatte in casa secondo le ricette più diffuse.

  1. Uguali quantità di erba di San Giovanni, camomilla e menta, vapore con acqua bollente e aggiungere al bagno. La procedura viene eseguita giornalmente.
  2. Lubrificare l'area interessata con olio di ricino o olivello spinoso
  3. 3 volte al giorno per fare lozioni dall'aceto di sidro di mele.
  4. Bollire i semi di finocchio. Dopo il raffreddamento, prendi mezza o mezza tazza 3 volte al giorno.

È importante innanzitutto stabilire perché prudere i piedi sotto le ginocchia e poi decidere come curare la malattia. È impossibile prescrivere farmaci da soli.

I piedi sono graffiati sotto le ginocchia: cause di prurito sulla pelle del polpaccio, trattamento Link alla pubblicazione principale



Articolo Successivo
Fascite plantare: sintomi e trattamento