Allungando i muscoli della gamba: cosa devi sapere su questa condizione?


Allungare i muscoli della gamba è una lesione ortopedica comune. Secondo le statistiche mediche, c'è una condizione descritta in ogni decimo paziente. La proporzione di distorsioni come base per riferirsi a uno specialista rappresenta circa il 40% dei casi. Nel corso del processo patologico si verifica sovradistensione e rottura parziale del tessuto muscolare. Questo non è pericoloso, ma estremamente sgradevole e doloroso, perché i muscoli sono riccamente innervati. Cosa dovrebbe essere consapevole di un infortunio così difficile? Dovrebbe capire di più.

Possibili cause di lesioni

Le cause dello stiramento dei muscoli delle gambe sono molteplici. Di norma, qualsiasi fattore si verifica, in casi eccezionali ci sono diversi fattori di formazione degli infortuni.

Quali ragioni dobbiamo dire:

  • Movimenti non coordinati durante l'esercizio. Molto spesso per una ragione simile, i rappresentanti di sport, batteristi (batteristi) nel periodo iniziale di allenamento, ecc., Soffrono.
  • Mancanza di riscaldamento competente delle strutture muscolari prima dell'inizio dell'attività fisica. I muscoli tendono a riscaldarsi e diventano più elastici dopo un allenamento. In assenza di riscaldamento, ci sono numerosi infortuni, incluso lo stretching.
  • Sollevamento acuto di oggetti pesanti.
  • Cade da un'altezza su gambe raddrizzate.
  • Sforzo fisico forzato irragionevolmente.
  • Correre, camminare senza un riscaldamento prima.
  • Rimani in una posizione angusta per un lungo periodo di tempo.
  • Sport pesante, ecc.

Di grande fattore di significato diagnostico della formazione di lesioni non ha. Il quadro clinico è sempre lo stesso.

Dimensione della lesione traumatica

Nella pratica medica, ci sono tre gradi di danno traumatico alle strutture muscolari:

  1. Primo grado. Si sviluppa un leggero strappo dei muscoli (legamenti). Il divario interessa aree muscolari relativamente piccole (diverse fibre).
  2. Secondo grado. La lacrima è significativa, il danno è osservato fino al 40% dell'intera struttura muscolare della gamba, c'è una lesione secondaria delle articolazioni, si sviluppa la periartrite.
  3. Il grado del terzo. C'è una rottura muscolare totale. Questa è un'opzione di ferita estremamente dolorosa che richiede trattamento a lungo termine e riabilitazione. Sofferenza, compreso il giunto.

A seconda del grado di lesione traumatica, vengono prese in considerazione varie opzioni di trattamento per il danno.

sintomatologia

La sintomatologia del danno traumatico alle strutture articolari non è così specifica, poiché le manifestazioni descritte di seguito possono essere osservate con lesioni ossee, miosite, periartrite e altre patologie. Un punto nella questione dell'origine dello stato è destinato a mettere la ricerca oggettiva. Cosa rende il quadro clinico:

  • Nella prima fase, c'è un leggero dolore al punto della lesione. Il paziente non può camminare normalmente, facendo affidamento sulla gamba ferita. C'è un gonfiore nel muscolo. È qui che terminano i sintomi, il che rende la diagnosi un po 'difficile.
  • Quando il secondo secondo grado di dolore è intenso, vi è gonfiore e iperemia delle strutture articolari. Il paziente riesce a malapena a camminare.
  • Per il terzo grado, lo sviluppo di una sindrome del dolore estremamente intensa, una completa mancanza di attività motoria dell'arto inferiore, edema e iperemia della gamba nella zona interessata sono tipici.

I dolori hanno un carattere tirante e dolente. Il quadro clinico, nel complesso, non è specifico, pertanto è necessaria una diagnosi approfondita.

Misure diagnostiche

La diagnosi di un problema di questo tipo inizia nell'ufficio di uno specialista. Devi contattare un traumatologo o un ortopedico (è meglio avere entrambi i medici contemporaneamente, ma a turno).

Lo specialista condurrà una diagnosi primaria, palperà le aree colpite, intervisterà il paziente per i reclami caratteristici e la loro natura. È importante stabilire le circostanze di una lesione traumatica. Le attività di routine primarie sono sufficienti per una diagnosi corretta e non ambigua. Inoltre, vengono assegnate le seguenti misure diagnostiche (se necessario):

  1. Radiografia dell'arto inferiore nella proiezione del sito della lesione. Consente di identificare eventuali lesioni associate. Ad esempio, fratture, danni alle articolazioni.
  2. In situazioni controverse, è necessaria la formazione di immagini a risonanza magnetica per valutare la condizione dei tessuti molli e la posizione della lesione (di norma, la RM è indicata per lesioni gravi al fine di determinare la strategia di trattamento).

La diagnosi presenta alcune difficoltà. Il medico deve valutare attentamente tutti i fattori e i sintomi.

Pronto soccorso per allungare i muscoli

Il primo soccorso per le distorsioni è limitato a poche semplici procedure. È importante chiamare un'ambulanza per trasportare la vittima al pronto soccorso (ospedale) se la persona non può camminare da sola. In tutti gli altri casi, è necessario eseguire misure mediche primarie e consegnare il paziente a un centro traumatologico. Quali misure prende il pronto soccorso:

  • È necessario garantire il riposo completo dell'arto interessato. L'immobilizzazione comporta l'imposizione di una benda elastica (benda). È meglio lasciare una benda per due giorni.
  • Applicare sul luogo del danno freddo. Se non ci sono sacchetti con ghiaccio, i semilavorati congelati faranno: gnocchi, ecc. La procedura dura 25 minuti o meno.
  • Puoi dare alla vittima una pillola analgesica. Meglio sulla base del metamizolo sodico: Analgin, Baralgin e altri. Aiuteranno ad alleviare il dolore e alleviare le condizioni generali della persona.

In tutti i casi, è necessario contattare la struttura medica. Gli interventi primari non sostituiscono il trattamento completo.

metodi di trattamento

Le procedure terapeutiche coinvolgono la terapia conservativa o il trattamento chirurgico, a seconda della gravità dello stiramento risultante. Non sono le prime due fasi che l'uso di farmaci è permesso, nella terza fase è richiesto l'intervento chirurgico. Le medicine sono solo una misura secondaria volta a ridurre l'infiammazione e il dolore. Quali farmaci sono prescritti per il trattamento:

  1. Origine anti-infiammatoria non steroidea. Nise, Ibuprofen, Ketorol e altri. Lasciare alleviare l'infiammazione e, in parte, il dolore.
  2. Rilassanti muscolari. Farmaci per il sollievo delle strutture muscolari ipertoniche.
  3. Glucocorticosteroidi. Nominato per il sollievo dai gravi processi infiammatori, se ce ne sono.
  4. Blocco Novocainic. Contribuire al sollievo del dolore. Sono prescritti con cautela, dal momento che sono possibili reazioni allergiche.

L'operazione è assegnata alla cucitura delle fibre muscolari e al ripristino dell'attività motoria degli arti inferiori. L'intervento chirurgico è assegnato rigorosamente secondo le indicazioni.

Efficaci rimedi popolari per le ferite

I metodi tradizionali di trattamento, di regola, non sono abbastanza efficaci.

È importante! In nessun caso, le ricette per la terapia alternativa non possono essere assegnate come mezzo per la monoterapia. Sono utili, ma non di più.

Prima dell'uso, si consiglia di consultare uno specialista. In parallelo, dovresti bere il farmaco prescritto.

Diverse ricette che possono essere utili per una guarigione più veloce:

  • Patate comprime. Per preparare una medicina improvvisata, si consiglia di prendere tre patate grandi. Li macina grattugiati. È importante che il succo non venga perso. Applicare la sospensione a una benda o una garza e attaccare al sito della lesione per diverse ore.
  • Brodo di quercia Prendi 2 cucchiaini pieni di materia prima frantumata, inforna con un bicchiere di acqua bollente. Lasciare raffreddare e filtrare. Applicare il prodotto su una garza, immergere completamente. Attaccare al sito dell'infortunio per 2 ore.
  • Decotto di camomilla Viene preparato allo stesso modo, viene applicato allo stesso modo.

Inoltre, è possibile ricorrere a preparazioni a base di bere soda miscelata con sale (un cucchiaino di materie prime per tazza di acqua tiepida). Applicare le compresse.

Periodo di recupero

Dopo l'infortunio e il trattamento, inizia il periodo di riabilitazione. Nella prima e nella seconda fase del processo patologico, la durata del recupero non supera 1-2 mesi. Nella terza fase, la durata può variare da 2 mesi a sei mesi. L'intero periodo di recupero comporta lo svolgimento di attività specifiche:

  1. Massaggi. È meglio fidarsi dei professionisti, ma puoi tenerlo a casa. Movimenti circolari, sfregamento, attaccamento. I muscoli dovrebbero scaldarsi correttamente.
  2. Esercitare la terapia. Gli esercizi sono selezionati in base alla gravità dello stiramento risultante. Di solito stiamo parlando di movimenti leggeri, come il sollevamento delle dita dei piedi, "bicicletta" e altri.
  3. Fisioterapia. L'elettroforesi, il riscaldamento con argilla, ecc. Sono indicati su base obbligatoria. In questo modo, i processi rigenerativi vengono attivati ​​e la guarigione viene accelerata.

È particolarmente importante seguire tutte le regole del recupero se c'è stata una rottura completa del legamento. Necessario per affrontare attentamente il problema. Il corso di riabilitazione viene selezionato dal medico dopo aver valutato lo stato attuale del muscolo.

Complicazioni e possibili conseguenze dopo l'infortunio

Il pericolo non è solo e non tanto la ferita stessa, quanto le conseguenze di questo stato. Tra le complicazioni caratteristiche ci sono:

  • Periartrite. Infiammazione delle strutture periarticolari. È ancora più pronunciato, più intensa è stata la natura della ferita. Insieme al dolore nell'area muscolare, si nota dolore all'articolazione, il che aggrava solo il corso del processo patologico.
  • Fascite necrotizzante. Lesione purulento-necrotica delle strutture muscolari. È osservato nella lesione secondaria della pelle. È relativamente raro.
  • Disturbi dell'attività motoria dell'arto inferiore nella parte della lesione. A seconda della gravità dello stretching, possiamo dire che la gamba è piena di un'articolazione. La prognosi per la terza fase della patologia senza trattamento è sfavorevole. Forse lo sviluppo della necrosi secondaria, che è piena di disabilità.

La prognosi per il decorso della malattia in esame (o, più precisamente, la condizione) è condizionalmente favorevole, tranne che per il terzo grado di stiramento. Solo uno specialista può valutare la probabilità di complicanze.

Misure preventive

Le misure specifiche per la prevenzione delle distorsioni semplicemente non esistono. Tuttavia, alcune raccomandazioni generali possono essere fatte:

  1. Non dovresti cadere sulle gambe stirate. Durante la caduta si raccomanda di essere raggruppati per evitare lesioni traumatiche degli arti inferiori.
  2. Prima di qualsiasi attività fisica ha senso riscaldare le strutture muscolari. Facile da jogging sul posto, camminare, sfregare i muscoli. Quindi la probabilità di allungamento sarà minima.
  3. Non sollevare pesi a scatti. Tutti i movimenti devono essere accurati e lisci.
  4. Non sovraccaricare fisicamente. È pieno di ferite. Correre e camminare sono particolarmente traumatici. Prima di iniziare a fare jogging è per strofinare i muscoli.
  5. È necessario mangiare completamente. La preferenza è data agli alimenti proteici: carne di pollo, carne di tacchino. Nella dieta dovrebbe essere il più possibile i prodotti di origine vegetale. La carne non dovrebbe essere eccessivamente grassa.

Nel complesso di queste misure preventive è sufficiente prevenire lo stretching. È importante monitorare attentamente la propria salute e rispettare le raccomandazioni.

Stretching - infortunio anche se non pericoloso, ma piuttosto sgradevole. Tale danno è più facile da evitare che trattare in seguito. Per questi scopi, ci sono metodi di prevenzione. Se il problema si verifica ancora, è necessario visitare uno specialista ortopedico o uno specialista in trauma e sottoporsi a un ciclo completo di trattamento. Quindi la previsione e il risultato saranno i più favorevoli possibili.

Cosa fare con affaticamento muscolare alla gamba: sintomi di ferita, metodi di trattamento

Lo stiramento dei muscoli della gamba è una lesione completa o parziale delle fibre muscolari. Il loro danno di solito si verifica in uno stato di contrazione o stress, ad esempio, quando si inizia troppo intensamente prima di correre. Il sintomo principale dello stiramento dei muscoli delle gambe è il dolore acuto e penetrante al momento della rottura. Quindi entro poche ore edema infiammatorio e forma di ematoma.

La diagnosi viene fatta sulla base dell'esame della gamba ferita e dei reclami del paziente. Un certo numero di studi strumentali (risonanza magnetica, elettromiografia) per valutare la condizione dei muscoli e dei legamenti adiacenti, tendini, tessuti molli. Con danni minori, il trattamento è conservativo. L'intervento chirurgico è necessario per riparare i muscoli gravemente feriti.

Cause e fattori provocatori

Importante sapere! I medici sono sotto shock: "Esiste un rimedio efficace ed economico per i dolori articolari." Per saperne di più.

Le fibre muscolari non si allungano, ma vengono strappate sotto l'influenza di forze che superano la loro resistenza a trazione. Tali lesioni non sono considerate pericolose, raramente causano complicazioni. Allungando i muscoli del polpaccio - l'aspetto di una moltitudine di fibre microscopiche si rompe più spesso durante la loro compressione di emergenza. Anche gli atleti professionisti non sono assicurati contro questo tipo di infortunio. I muscoli sono danneggiati quando si salta, sollevando molto peso durante la corsa. Lo stretching è spesso diagnosticato in giocatori di football, giocatori di pallavolo, giocatori di tennis, giocatori di pallamano. I muscoli possono rompere con persone non addestrate che decidono di iniziare immediatamente gli sport intensivi.

Nella vita di tutti i giorni, tali lesioni sono solitamente innescate non tanto da movimenti bruschi e impetuosi, quanto dall'impreparazione di varie strutture del sistema muscoloscheletrico a loro. Se una persona conduce uno stile di vita sedentario, anche un leggero piegamento della gamba può portare alla rottura della maggior parte delle fibre.

La probabilità di danni aumenta nei seguenti casi:

  • in sovrappeso;
  • disturbi vestibolari;
  • frequenti capogiri a causa di un forte aumento o diminuzione della pressione sanguigna;
  • patologie infiammatorie o degenerative-distrofiche del ginocchio, della caviglia e delle articolazioni dell'anca;
  • deformità in valgo del piede, piede torto, piede piatto;
  • violazioni della postura, in cui il centro di gravità si sposta.

La ragione per lo stiramento dei muscoli può essere la banale goffaggine, l'incapacità di calcolare il risultato di un intenso movimento acuto. Tali lesioni sono spesso rilevate in persone con articolazioni ipermobile in combinazione con danni ai legamenti e (o) tendini.

Quadro clinico

Il primo sintomo di allungare i muscoli del ginocchio o della caviglia è un dolore grave e penetrante. È così acuto che la perdita di coscienza è possibile. Particolarmente pericoloso è lo shock doloroso - una condizione patologica che minaccia la vita della vittima a causa dell'aumento della frequenza cardiaca, un forte calo della pressione sanguigna. Al momento della rottura delle fibre, si può sentire un clic, simile allo scricchiolio di un bastone rotto. Irritazione dei recettori, aumento del flusso sanguigno porta ad arrossamento della pelle nell'area del danno. Entro poche ore, compaiono i seguenti segni caratteristici dello sforzo muscolare:

  • il dolore aumenta quando si cerca di appoggiarsi al piede;
  • la mobilità delle gambe è limitata;
  • si forma un ematoma ipodermico;
  • cambiamenti di sensibilità nell'area del danno;
  • i tessuti interessati sono gonfiati, la gamba aumenta di dimensioni.

Con una forte, acuta infiammazione dei tessuti molli, si osservano manifestazioni cliniche di intossicazione generale del corpo. La temperatura corporea aumenta, si verificano dispeptici e disturbi neurologici. La vittima si lamenta di vertigini, debolezza, sonnolenza.

L'intensità delle manifestazioni cliniche varia significativamente a seconda del grado di lesione. Quando una piccola quantità di fibre si rompe, i sintomi di stiramento dei muscoli della gamba sono lievi o completamente assenti.

Tattiche di trattamento

Quando si scelgono i metodi di trattamento, il medico prende in considerazione la gravità della lesione ricevuta dal paziente. La vittima è ricoverata in ospedale solo con gravi danni al tessuto muscolare, specialmente quando le fratture combinate, le rotture dei legamenti e dei tendini e le dislocazioni. Ma nella maggior parte dei casi, il trattamento dello stretching dei muscoli delle gambe avviene a casa.

Il paziente mostra il riposo a letto per 3-5 giorni, indossando dispositivi ortopedici, l'assenza di stress sull'arto ferito.

Farmaci farmacologicamente

I farmaci in compresse o le soluzioni iniettabili nel trattamento delle distorsioni sono usati raramente. Le indicazioni per il loro uso sono dolore acuto che si verifica nelle prime ore dopo l'infortunio. I pazienti vengono prescritti 1-2 volte i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) - Naiz, Nurofen o Nurofen Forte, Ketorol, Ibuprofen. La somministrazione intramuscolare di Diclofenac, Voltaren, Ortofen, Ketorolac consente di alleviare il dolore acuto in pochi minuti.

Ma la gravità del dolore di solito diminuisce dopo 5-6 ore, subito dopo il sollievo dell'edema infiammatorio e l'eliminazione della compressione delle terminazioni nervose con impacchi freddi. Pertanto, per ulteriore terapia con fondi esterni. Come curare la tensione muscolare sulla gamba con l'aiuto di unguenti:

  • NPVS - Finalgel, Artrozilen, Fastum, Voltaren, Nurofen, Indomethacin, Ibuprofen, Dolgit, Diclofenac. Assegnato a pazienti dai primi giorni di trattamento, ha effetto anti-infiammatorio, anti-edema, analgesico. Se il traumatologo non ha determinato un regime posologico individuale, gli unguenti vengono usati 2-3 volte al giorno;
  • venotonics, venoprotectors - Lioton, Heparin, Troxevasin, Troxerutin, Lecita Heparoid, gel di Trombless. Applicare 1-3 volte al giorno dal primo giorno di trattamento per eliminare il gonfiore e l'aumento della permeabilità delle pareti vascolari. Gli agenti esterni contribuiscono al rapido riassorbimento degli ematomi e delle emorragie puntiformi;

Anche i problemi "trascurati" con le articolazioni possono essere curati a casa! Basta non dimenticare di spalmarlo una volta al giorno.

  • preparativi con un effetto riscaldante - Finalgon, Kapsikam, Nayatoks, Apizartron, Efkamon, Ben-Gay. Tali pomate sono utilizzate per allungare i muscoli delle gambe solo dopo il sollievo del processo infiammatorio, circa 3-4 giorni di terapia due volte al giorno. Possiede locale effetto irritante, distraente, analgesico. Migliorano la circolazione sanguigna nei tessuti danneggiati, stimolando la rigenerazione accelerata (guarigione).

A volte unguento-condroprotettore è incluso in schemi terapeutici per allungare i muscoli delle gambe. I loro ingredienti attivi sono condroitina, glucosamina, acido ialuronico o collagene. Il danno dal loro uso non sarà altrettanto buono. I componenti di questi agenti esterni vengono assorbiti dalla pelle, ma praticamente non penetrano nelle articolazioni, nei muscoli e nell'apparato dei tendini legamentosi.

Per accelerare il recupero dei muscoli della gamba in tensione, vengono utilizzati condroprotettori di sistema (Teraflex, Artra, Struktum) nel trattamento. L'iniezione intramuscolare di soluzioni per iniezione è praticata (Dona, Alflutop).

L'efficacia terapeutica dei farmaci con condroitina e glucosamina per somministrazione orale è confermata da numerosi studi clinici su volontari. I composti bioattivi si accumulano (accumulano) nei tessuti, mostrando attività antinfiammatoria e analgesica. Nella fase di riabilitazione, ai pazienti viene anche prescritta l'elettroforesi con condroprotettore.

Cos'altro tratta lo stiramento dei muscoli della gamba: scambio di assunzione di complessi equilibrati di vitamine e microelementi, bere in abbondanza, se necessario immunostimolanti, farmaci per migliorare la circolazione del sangue. Negli schemi terapeutici includono Kombilipen, Neuromultivitis, Pentovit. Questi farmaci con vitamine del gruppo B migliorano l'innervazione, stimolano il metabolismo e ripristinano le fibre muscolari.

Trattamento non farmacologico

La vittima è autorizzata a muoversi nella stanza man mano che la gravità del dolore diminuisce. Il traumatologo raccomanda di usare una canna o stampelle quando cammina. Durante il trattamento, il paziente viene mostrato con apparecchi ortopedici. Con forti rotture nelle fibre muscolari vengono utilizzate ortesi rigide o semirigide che fissano saldamente la gamba. Con una lieve ferita abbastanza da indossare una benda elastica, un piccolo movimento restrittivo. Che altro devi fare quando allunghi i muscoli delle gambe:

  • applicare freddo fino a quando l'ematoma è completamente riassorbito ed edema infiammatorio;
  • riposa la gamba ferita;
  • dopo il sollievo dell'infiammazione, riscaldare l'area del dolore con sacchi di lino di sale marino o semi di lino, che mantengono il calore per lungo tempo.

Circa 3-4 giorni di trattamento vengono effettuati procedure di fisioterapia - elettromiostimolazione, terapia UHF, laserterapia, magnetoterapia, applicazioni con ozocerite, bischofite, paraffina. Tali attività contribuiscono al miglioramento della circolazione sanguigna, alla saturazione dei tessuti muscolari con ossigeno, sostanze nutritive e sostanze biologicamente attive. La fisioterapia riduce significativamente il periodo di riabilitazione. Per la riparazione completa dei tessuti, di solito occorrono 1,5-2 mesi, dopo 5-10 sedute di terapia UHF o elettromiostimolazione, i muscoli guariscono in 4-5 settimane.

misure di riabilitazione

Per ripristinare tutte le funzioni della gamba ferita, al paziente vengono mostrate lezioni giornaliere di fisioterapia e ginnastica. La formazione inizia 5 giorni dopo l'infortunio, quando la vittima può già contare completamente sul piede. Esercizi per allungare i muscoli delle gambe raccolgono la terapia di esercizio del medico individualmente per il paziente. Sotto la sua guida ci sono i primi allenamenti. Il medico assicura che il paziente non carichi l'arto ferito e mostra come eseguire correttamente gli esercizi.

Inizialmente, viene effettuato un leggero riscaldamento o i muscoli vengono riscaldati con l'aiuto di movimenti di massaggio - impastare, sfregare, accarezzare. Quindi procedere all'esercizio:

  • in posizione seduta con le gambe raddrizzate, ruotare prima i piedi in uno, poi l'altro lato;
  • sedersi, piegare le gambe, a turno stringendo le ginocchia al petto;
  • nella posizione prona per alzare le gambe dritte, provare a tirare la punta verso il corpo;
  • sdraiati a pancia in giù, alza le gambe per 15-20 cm, tenendole in questa posizione per 10 secondi;
  • in piedi sulle punte e poi rotolare delicatamente sui talloni.

Durante l'allenamento, ci può essere un leggero disagio. Scompaiono quando i muscoli si rafforzano. Ma quando si verifica il dolore, l'attività deve essere interrotta. Riprendere l'allenamento è permesso dopo un lungo riposo.

Cosa può accadere senza trattamento

L'errore più comune commesso da una vittima è di riscaldare l'area ferita. Un aumento della temperatura nei muscoli strappati provoca un ingrossamento dell'edema infiammatorio. Si diffonde ai tessuti sani, stringe le terminazioni nervose sensibili, provoca un aumento del dolore. Cos'altro puoi fare quando allunghi i muscoli della gamba:

Per il trattamento e la prevenzione delle malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale, i nostri lettori utilizzano il metodo di trattamento rapido e non chirurgico raccomandato dai reumatologi russi, che hanno deciso di opporsi al caos farmaceutico e hanno presentato una medicina che VERAMENTE TRATTIA! Conoscemmo questa tecnica e decidemmo di offrirla alla vostra attenzione. Leggi di più.

  • cercare di eliminare il dolore bevendo alcol;
  • Massaggiare, sfregare il piede, ruotare il piede, alzarsi sulle dita dei piedi o cadere sui talloni.

La vittima fa spesso un errore, rifiutando le cure mediche. L'impropria adesione delle fibre diventa un prerequisito per danni ai tessuti più frequenti, ma già con carichi ridotti. L'attività funzionale delle articolazioni diminuisce, il che porta allo sviluppo di malattie degenerative-distrofiche.

Come dimenticare il dolore articolare?

  • I dolori articolari limitano i tuoi movimenti e la vita piena...
  • Sei preoccupato per il disagio, crunch e dolori sistematici...
  • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti...
  • Ma a giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe - non ti hanno aiutato molto...

Ma l'ortopedico Valentin Dikul afferma che esiste un rimedio veramente efficace per il dolore articolare! Maggiori informazioni >>>

Vuoi ricevere lo stesso trattamento, chiedici come?

Come trattare un tratto nella gamba

Allungare i muscoli della gamba è un danno traumatico alle fibre muscolari o quelle aree che li collegano ai tendini. La ragione potrebbe essere un forte sforzo fisico, uno stress eccessivo. Allungare i muscoli della gamba non è affatto difficile.

Sintomi principali

I muscoli perdono tono ed elasticità se una persona conduce una vita sedentaria. Di conseguenza, durante l'esercizio, si scopre che la donna si è stirata e ha appena tirato il muscolo.

Un atleta che inizia ad allenarsi senza prima riscaldarsi può essere pericoloso. Inoltre, se il carico che una persona assume non è adatto a lui in termini di peso e abilità, allora questo porta anche allo stretching.

Ecco i principali sintomi dell'allungamento dei muscoli delle gambe:

  1. Sensazioni di dolore. L'intensità del dolore è direttamente influenzata dalla gravità della lesione. Di solito, a riposo, il dolore si attenua e quando il paziente muove il piede, ritorna.
  2. Se senti i muscoli, allora c'è dolore.
  3. Parte del corpo è gonfia. Più è dura la ferita, più forte è il gonfiore. In questo caso, la persona è difficile da spostare. Se la ferita non è grave, allora il dolore, gonfiore non sarà così evidente.
  4. L'aspetto di un livido.
  5. L'aspetto di un ematoma. Se lo stretching è debole, allora questa manifestazione non si verificherà, ma quando una persona è gravemente ferita, allora non può evitare un ematoma.

Guarda i video

Come trattare

Dopo che il primo soccorso è stato fornito alla persona, è possibile procedere ad ulteriori azioni:

  1. È necessario fare la giusta scelta di unguenti e medicinali che riducano il dolore e il gonfiore.
  2. Avendo determinato il trauma per gravità, è necessario riposare la gamba per 3-7 giorni, cessando di caricarla completamente.
  3. Non si dovrebbero usare procedure termiche per i primi due giorni, compresi un bagno caldo, un bagno e una sauna. Se non segui questa raccomandazione, il gonfiore e l'infiammazione si intensificheranno.

Esistono antidolorifici speciali, come Fastumgel e Voltaren Emulgel. Sono usati nella sindrome da dolore grave. Se non vi è alcun effetto da questi unguenti, quindi prendere pillole, ad esempio, Ketorol e diclofenac.
Tuttavia, è controindicato prendere questi medicinali per più di una settimana.

L'unguento eparina viene utilizzato per accelerare il processo di riassorbimento del livido.

Puoi applicare il freddo solo nei primi due giorni, perché in seguito non ci sarà più alcun effetto da esso.

Beh, aiuta a riscaldare le compresse.

Sarebbe bello scaldarsi un po ', ma non fare esercizi se si verifica dolore. Non camminare finché il dolore acuto non si attenua. Per raggiungere rapidamente la sua scomparsa fare massaggi. Non dimenticare l'uso della benda elastica.

gradi

Lo stretching ha una certa classificazione per gradi di gravità:

  1. Il grado iniziale è caratterizzato da un allungamento moderato. Quando si verifica un piccolo dolore, che può passare entro tre giorni.
  2. Il mezzo è caratterizzato da dolore che si verifica durante la contrazione muscolare. C'è una sensazione di debolezza. Quando i piccoli vasi sono danneggiati, questo porta a un ematoma. Qui, senza il consiglio di uno specialista non si può fare.
  3. Gravemente caratterizzato da lacrimazione e lacerazione delle fibre muscolari. A volte si staccano dal tendine. Di conseguenza, si verificano gonfiore, lividi e dolore intenso. È difficile per una persona fare movimenti elementari.

Aiutare con il danno

È importante che tutti siano consapevoli di cosa fare quando si estendono i muscoli delle gambe. Se per prima cosa fai una valutazione errata del danno, allora puoi fornire completamente l'aiuto sbagliato.

Di conseguenza, questo può portare ad un aumento del periodo post-traumatico. In questo caso, la riabilitazione sarà molto lunga e difficile.

La prima cosa da iniziare per identificare lo stretching è finire il lavoro che la persona ha fatto prima. Questo dovrebbe essere fatto anche con sintomi minimi. Perché? Se continui a esercitare, nella maggior parte dei casi questo porta a complicazioni.

Se lo stretching è forte, usa unguenti e gel che contengono farmaci anti-infiammatori. Se possibile, viene applicata una benda elastica alla gamba che è stata ferita. L'arto ferito deve essere in una posizione elevata. Questo è necessario per ridurre il gonfiore.

Video attuale

Efficaci rimedi popolari

Un buon aiuto sono gli unguenti e gli impacchi, che vengono preparati direttamente a casa. Per loro, usa quei prodotti che si trovano comunemente in tutto.

  • patate crude;
  • cavolo (per rimuovere il gonfiore);
  • cipolle insieme a zucchero.
  1. Se questi ingredienti sono combinati con argilla o yogurt, ottieni un impacco molto efficace. Quindi, combinando l'argilla con l'aceto di sidro di mele e aggiungendo l'aglio schiacciato, è possibile ottenere risultati notevoli. Per fare ciò, la pappa viene accuratamente mescolata e applicata alla gamba ferita.
  2. Comprimi dopo l'applicazione viene risolto con una benda. Dall'alto, avvolgono una gamba con una sciarpa calda e si assicurano che la benda non si sia spostata. Questa procedura dovrebbe essere eseguita durante il giorno.
  3. Comprimi sostituiti immediatamente dopo che l'argilla è stata riscaldata. Dopo aver rimosso con cura la medicazione, l'impacco viene rimosso e l'impacco viene nuovamente applicato. Quindi puoi ripetere fino a 3 volte al giorno.

In estate, un rimedio efficace è il sambuco e il tiglio. Tale compressione viene applicata fino a 3 volte al giorno. Utilizzare solo sambuco crudo (volantini e infiorescenze).

Complicazioni comuni

Fondamentalmente, lo stretching passa rapidamente e non lascia tracce. Tuttavia, con una gravità moderata, possono verificarsi cicatrici sulla pelle e, a causa loro, l'elasticità dei muscoli diminuisce.

Questa è una manifestazione sgradevole, ma non è l'unica.

In singoli casi, una persona può ammalarsi di necrosi tissutale locale.

Si verifica a causa del sanguinamento interno di quelle navi che sono state ferite durante il trauma. In questo caso, consultare immediatamente un medico.

prevenzione

Ci sono regole base che eviteranno ulteriormente di allungare i muscoli della gamba:

  1. Si raccomanda di essere attivi nel lavoro. A causa di questo stile di vita, i muscoli si abituano al carico, il che consente di mantenerli sempre in buona forma.
  2. Se sei un amante dello sport, in nessun caso iniziare ad allenarsi senza riscaldamento. Lo stesso vale per coloro che visitano regolarmente la palestra, a casa giocano a un gioco sportivo.
  3. Dovrebbe fare attenzione a coloro che hanno uno sforzo fisico pesante. Non trascurare la tua salute. Ovunque serve una misura.

Vale la pena ricordare che in alcuni casi è impossibile aiutare te stesso, perché i gradi di gravità dello stretching sono diversi. Notando che il gonfiore non scompare durante la prima settimana e il dolore è costante, è meglio iniziare il trattamento sotto la guida di uno specialista.

Grazie all'esame, il medico sarà in grado di determinare in che modo il trattamento medico farà al caso tuo. Seguendo questi suggerimenti, ti salva la salute.

Quando visitare un dottore

Un forte stiramento dei muscoli è spesso simile ai sintomi della lesione, in cui vi è una frattura incompleta nell'osso, così come la separazione delle sporgenze ossee.

Tali lesioni si verificano con dolore molto acuto e in questo caso è meglio consultare un medico per una diagnosi accurata al fine di escludere le opzioni di lesioni più gravi. Con una rottura completa di uno o più muscoli, non sarà possibile fare a meno di un intervento chirurgico.

Con il solito allungamento, il medico ti consiglierà i migliori antidolorifici e farmaci antinfiammatori.

Prognosi del trattamento e possibili complicanze

Con trattamento tempestivo e primo soccorso, la prognosi per il trattamento della malattia è favorevole: lo stiramento cresce completamente insieme, l'elasticità delle fibre viene ripristinata.

Il periodo di riabilitazione dura da 3-4 settimane a sei mesi, a seconda della gravità della lesione, ma è importante condurre un trattamento completo e non ignorare la prescrizione e la raccomandazione del medico.

In assenza di cure adeguate, l'effetto di allungare la gamba può essere:

  • instabilità dell'articolazione danneggiata;
  • sviluppo di malattie infiammatorie (artrite);
  • riestensione delle fibre danneggiate;
  • nei casi più gravi, ci sono difetti dell'arto, la transizione della malattia allo stadio cronico.

Le complicazioni sopra menzionate possono anche verificarsi con l'autotrattamento: spesso la vittima non è in grado di fare una diagnosi corretta e di perdere una ferita più grave.

Allungando i muscoli delle gambe: sintomi e trattamento

Lo stiramento dei muscoli è un problema che tutti possono affrontare, perché la causa del suo verificarsi può anche essere un movimento del corpo imbarazzante, così come distorsioni, colpi, sollevamento pesi o le conseguenze di praticare sport. Come sapete, i muscoli consistono in una moltitudine di fibre, e la loro estensione è chiamata lacerazione delle singole fibre o danni alle aree in cui le fibre muscolari sono collegate al tendine.

Sintomi di affaticamento muscolare

  • Il sintomo principale di un allungamento dei muscoli delle gambe è un forte dolore.
  • C'è anche la sensazione che qualcosa sia stato lacerato nella posizione del dolore.
  • Forse l'aspetto del gonfiore.
  • Il verificarsi di dolore quando si tenta di muovere un piede o calpestarlo.
  • Edema.
  • Se una distorsione si verifica a causa di un ictus, si può formare un ematoma.

Cosa fare quando si allunga?

I trattamenti per lo stretching possono variare a seconda della gravità della lesione. Ad esempio, un leggero stiramento dei muscoli delle gambe può essere abbastanza sensibile al trattamento a casa, per questo è necessario seguire le seguenti regole.

Pronto soccorso a casa

  1. Dare riposo alla gamba, privarla di qualsiasi movimento.
  2. Fissare l'arto infortunato in posizione sollevata.
  3. Di volta in volta, applicare ghiaccio nell'area malata, ma in nessun caso si dovrebbe applicare direttamente il ghiaccio. Per prima cosa devi proteggere la pelle con un tovagliolo o un asciugamano. Il tempo approssimativo di un impacco freddo è di mezz'ora, dovrebbe essere fatto ogni 2-3 ore.
  4. Dopo di ciò, è necessario bendare la gamba o applicare una benda che comprimerà moderatamente l'area danneggiata. Questo ti permette di rimuovere il dolore.

Non appena i segni dello stretching iniziano a recedere e il dolore non è più così grave, devi fare quanto segue:

  • Applicare al piede impacchi caldi, sacchi di sabbia calda o sale.
  • Fai un bagno caldo e massaggia delicatamente il piede.
  • Dopo due giorni dal momento dell'infortunio alla gamba, è possibile iniziare a eseguire esercizi di stretching. Vale la pena ricordare che lo scopo degli esercizi è quello di impastare i muscoli, quindi tutti i movimenti dovrebbero essere il più agevoli possibile.
  • Quando è possibile camminare, è molto importante cercare di non zoppicare, poiché ciò può provocare movimenti impacciati e stiramenti ripetuti. Piccoli passi dovrebbero essere presi e, se necessario, usando un bastone.
  • Dopo un tale infortunio, per ripristinare l'elasticità dei muscoli, è necessario fare esercizi regolarmente, ma è necessario iniziare con piccoli carichi e aumentare gradualmente.
  • In alcuni casi, quando si eseguono esercizi, è necessario applicare una benda sulla gamba.

Unguento dallo stretching

Attualmente, sugli scaffali delle farmacie puoi trovare un'enorme quantità di unguenti, gel, creme che possono fermare il processo infiammatorio e lenire il dolore, e allo stesso tempo ridurre il gonfiore dei tessuti danneggiati.

All'inizio, dopo lo stretching, è consigliabile utilizzare unguenti e gel che hanno un effetto rinfrescante e aiutano ad alleviare il dolore. Questi fondi possono contenere eparina e altri componenti anestetici. Ad esempio, Lidocaina unguento o gel di gel Heparil, Venoruton, Indovazin, Essaven-gel.

Dopo due giorni, quando puoi già andare alle procedure di riscaldamento, e il dolore non è così pronunciato, puoi usare l'unguento, che ha un effetto che aumenta il flusso di sangue al sito di applicazione:

  1. Finalgon. Questo strumento espanderà i vasi sanguigni e migliorerà il flusso sanguigno.
  2. Naftalgin. Questo unguento contiene analgin, rispettivamente, ha l'effetto di anestetico.
  3. Sanitas ed Efkamon - i mezzi costituiti da componenti naturali (canfora, oli, paraffina), causano un afflusso di sangue e caldo.
  4. Nikofleks - unguento, che ha un effetto risolutivo.

Oltre agli unguenti che possono essere acquistati in farmacia, la medicina tradizionale ha ricette per unguenti fatti in casa. Ad esempio, uno strumento molto efficace che viene preparato da sapone, tuorlo e acqua. Per la sua preparazione, è necessario mescolare i componenti, distribuire su un punto dolente e fasciato. Inoltre, quando si applicano impacchi di riscaldamento è possibile utilizzare latte caldo anziché acqua.

Quando dovrei visitare un dottore?

Un forte stiramento dei muscoli è spesso simile ai sintomi della lesione, in cui vi è una frattura incompleta nell'osso, così come la separazione delle sporgenze ossee. Naturalmente, questo tipo di danno si verifica con dolore molto acuto, e in questo caso è meglio consultare un medico per una diagnosi accurata al fine di escludere le opzioni di lesioni più gravi. Con una rottura completa di uno o più muscoli, non sarà possibile fare a meno di un intervento chirurgico. Con il solito allungamento, il medico ti consiglierà i migliori antidolorifici e farmaci antinfiammatori.

Posso continuare ad allenarmi?

A quel punto, finché non passano le sensazioni acute del dolore, è necessario fornire riposo all'arto ferito, e quindi, come detto sopra, è necessario iniziare a impastare, riscaldare e allungare il muscolo. È importante farlo con molta attenzione, poiché il minimo movimento sbagliato o improvviso può portare al riallineamento del muscolo già immaturo. Tutti gli esercizi devono essere eseguiti lentamente e senza intoppi. Inoltre durante l'allenamento non sarà superfluo utilizzare una benda elastica per riparare l'area della gamba danneggiata.

Misure preventive

Di norma, lo stiramento dei muscoli delle gambe avviene a causa di un particolare sforzo fisico, quindi le principali misure preventive sono:

  • Precisione quando si eseguono azioni che possono portare allo stretching.
  • Riscaldare i muscoli prima dell'esercizio. Probabilmente, non è un segreto per nessuno che prima di qualsiasi esercizio è necessario fare un po 'di riscaldamento, poiché i muscoli freddi sono più soggetti a lesioni. Dopo aver fatto il riscaldamento dovuto al fatto che il sangue si muove più attivamente attraverso i vasi, i muscoli si scaldano e diventano molto più elastici. Questo è ciò che contribuisce al minimo trauma.

Molto spesso, quando si estendono i muscoli, c'è abbastanza trattamento a casa e, in media, il tempo necessario per riprendersi completamente è di circa due settimane. Ma questo non significa affatto che dopo che il dolore si è completamente ritirato, devi caricare te stesso e la gamba dolorante. Al contrario, per qualche tempo vale ancora la pena prendersi cura ed evitare carichi pesanti.

Trattare rapidamente le distorsioni a casa

Distorsione dei piedi - un tipo abbastanza comune di lesioni. È su di loro che c'è un grande carico durante le passeggiate e gli sport. Nella bella metà dell'umanità, tale stiramento si verifica spesso quando non si riesce a camminare con le scarpe col tacco alto.

Per avvisare

Per evitare lesioni all'articolazione della caviglia, si deve evitare di spostarsi lungo marciapiedi o percorsi irregolari. Il forte affaticamento delle gambe può portare a gravi conseguenze. Soprattutto se la precedente distorsione del piede non è stata trattata. Le cause del danno possono essere il sovrappeso, l'aumento di oggetti pesanti, i piedi piatti. Ignorare gli sport e usare scarpe scomode può anche portare a un rilassamento muscolare.

Attenzione! I casi ripetuti di distorsioni provocano deformità del piede e persino la distruzione dell'osso.

Capire e riconoscere

I sintomi della rottura della fibra muscolare sono ben noti a molti di noi. Queste sono sensazioni dolorose nell'area della caviglia esterna della gamba, edema e con gravi lesioni - un ematoma. Possibile aumento della temperatura corporea, movimento limitato durante la camminata.

Gli esperti identificano tre gradi di stretching:

  1. La luce - accompagnata da un debole dolore al muscolo ferito, è possibile una leggera claudicatio. L'edema di solito non lo è.
  2. Il grado medio di stretching è una condizione dolorosa, si verifica gonfiore, movimento con il piede e deambulazione sono difficili, accompagnati da un forte dolore.
  3. Grave - rottura completa di uno o più legamenti, accompagnata da dolore acuto e acuto. Spesso una tale lesione è preceduta da una lussazione, una frattura della gamba. Una persona non può camminare da sola, la sua gamba si gonfia molto.

Trattamento domiciliare

Per curare rapidamente le distorsioni del piede, il primo giorno è necessario applicare il freddo sotto forma di lozioni fredde o scalda-ghiaccio nell'area danneggiata. I prossimi giorni devono applicare la griglia di iodio. Aiuterà ad alleviare l'infiammazione nella zona lesa.

Quindi puoi iniziare a mettere i pacchi piedi. Un buon effetto ha un impacco sul latte. È necessario inumidire la garza nel latte caldo e allegare, avvolgere sopra la parte superiore con pellicola per alimenti o in polietilene e avvolgere con un panno caldo per riscaldare. Comprimere è necessario applicare fresco dopo il raffreddamento. Allevia il dolore e promuove una rapida guarigione.

Solo riposo

Attenzione! Se ti è successo un infortunio simile, sappi che il trattamento dei legamenti del piede deve essere iniziato immediatamente.

Insieme alle cure mediche, è importante utilizzare i rimedi popolari a casa. Una gamba ferita dovrebbe essere completamente a riposo. Per questo, si raccomanda di usare una collina, ad esempio un cuscino. Ciò migliorerà il deflusso venoso dalla zona lesa, ridurrà il dolore e il gonfiore diminuirà.

È meglio evitare movimenti delle gambe con legamenti danneggiati nei primi 2-3 giorni. Altrimenti può portare a lesioni ancora più gravi, che influenzano negativamente la condizione della vittima. Tuttavia, l'immobilizzazione prolungata può provocare atrofia delle fibre muscolari. Pertanto, dopo tre giorni, è necessario iniziare i movimenti graduali con un piede dolorante.

Attenzione! Se il dolore ha ripreso a continuare, è necessario fare una pausa negli esercizi terapeutici.

bendaggio

Dopo aver riposato la gamba ferita, è meglio iniziare il trattamento con l'immobilizzazione - avvolgere l'area lesa con una benda elastica. Prima della radiografia, questo aiuterà a prevenire una possibile frattura. È possibile utilizzare speciali medicazioni ortopediche - ortesi. Ridurranno il dolore, contribuiranno a ridurre l'edema, a proteggere da influenze esterne.

Attenzione! Non fasciare troppo stretto e lasciarlo durante la notte.

raffreddamento

In caso di gonfiore e arrossamento, è necessario applicare immediatamente il ghiaccio sulla zona danneggiata. La durata della procedura "a freddo" dovrebbe essere di 15 minuti durante le prime 8-10 ore. Ciò contribuirà a restringere i vasi sanguigni e prevenire ulteriori sviluppi dell'ematoma. Si consiglia di assumere un farmaco analgesico. Gruel di cipolle, cavoli o patate crude grattugiate assorbirà acqua e ti permetterà di rimuovere il gonfiore. Ma con un grande livido nell'area del trauma sarà necessario rimuovere il sangue.

Riscaldare

Il terzo o il quarto giorno si devono applicare impacchi caldi sull'articolazione danneggiata e si devono usare pomate antinfiammatorie. L'impacco di alcol contribuisce alla rapida eliminazione del gonfiore. Per farlo, è necessario:

  • inumidire una benda di garza in soluzione alcolica;
  • imporre sulla zona lesa;
  • coprire con polietilene;
  • indossare una calza di lana o avvolgere una sciarpa di piume;
  • lasciare per 6-8 ore.

Buon consiglio! Puoi fare un impacco simile usando latte caldo.

Tra i metodi popolari di trattamento delle distorsioni sono anche incoraggiati ad usare piante medicinali - decotti di fiori di camomilla, fiordaliso o erba di San Giovanni. Effetto anti-infiammatorio e calmante avrà impacchi caldi da assenzio, tanaceto, germogli di pioppo, arnica, lavanda e altri. Le compresse asciutte fungeranno anche da ottimo strumento per riscaldare un piede danneggiato. Per fare questo, è necessario riscaldare sabbia o sale in una padella ben riscaldata. Quindi versare il prodotto "caldo" sul tessuto e applicarlo sul punto dolente.

Unguento elasticizzato

Per curare rapidamente lo stretching, è possibile utilizzare un unguento speciale. Questo unguento può essere preparato a casa. Per fare questo, hai bisogno di 1 cucchiaio. l. sapone da bucato ordinario, 1 tuorlo d'uovo, 2 cucchiai. l. acqua.

Grattugiare il sapone mescolato con acqua e aggiungere il tuorlo. Dopo una completa miscelazione, è necessario immergere un panno o una garza con questa miscela, fissandola con una benda sul piede. Solleverà il dolore dalle ferite e la distorsione passerà rapidamente.

A proposito di primo soccorso

Ricorda che il primo soccorso qualificato nello stiramento delle fibre offre la prospettiva dell'intero futuro trattamento e ripristino della gamba.

La prima volta dopo l'infortunio, non dovresti fare un bagno caldo o andare in sauna. Rifiutarsi di bevande alcoliche, altrimenti può provocare gonfiore del piede e portare a riabilitazione a lungo termine. È anche meglio aspettare un po 'con il massaggio, sarà efficace già durante il processo di recupero.

Siate pazienti, perché la durata del trattamento, a seconda del grado di lesione e della velocità di rigenerazione dei tessuti, può essere ritardata.

Attenzione! L'attività motoria dovrebbe essere moderata.

reinserimento

Dopo la fine del trattamento dei legamenti del piede con rimedi medici e popolari, inizia un periodo di riabilitazione. A questo punto, puoi fare auto-massaggio e terapia fisica. Su consiglio di un medico, è possibile la fisioterapia o l'uso del fango. Il periodo di riabilitazione dura in media 10-15 giorni. Dopo questo, l'elasticità dei legamenti viene ripristinata, la zoppia passa. Se il trattamento viene eseguito in conformità con tutte le raccomandazioni, non ci sarà alcuna recidiva e nessuna conseguenza grave.

Distorsione: sintomi e trattamento

Il dolore causato dallo stiramento delle gambe è familiare a tutti: non c'è quasi una persona che non abbia ricevuto almeno una volta questo tipo di lesione. Danneggiare i muscoli delle gambe, i tendini oi legamenti per renderli piuttosto semplici - semplicemente cadono goffamente a causa del ghiaccio o scendendo le scale. Solitamente lo stretching non è pericoloso per la vita, ma l'aiuto tempestivo è importante per un trattamento più rapido e per alleviare il dolore.

Cosa sta allungando le gambe?

Allungamento (distorsione) della gamba - una lesione causata dalla tensione massima dei muscoli o dei legamenti e dei tendini (fibre che connettono muscoli e ossa). Con un carico eccessivo sulla gamba, i suoi tessuti non sopportano la pressione esercitata, con conseguente allungamento dell'arto. Di fatto, ciò comporta la rottura di singole fibre nel fascio, pur mantenendo l'integrità degli altri.

Le fibre del tendine hanno una resistenza molto elevata, ma sono progettate per una specifica direzione di movimento e non sopportano i carichi nella direzione anomala.

A differenza dello stretching, lo strappo di un tessuto è la distruzione di tutte le fibre di muscoli, legamenti o tendini contemporaneamente.

Lo stretching può variare in gravità. In realtà, queste sono piccole lacrime di tessuto, che sono classificate in base alle dimensioni della deformazione e al luogo di localizzazione.

Di solito, il carico sui legamenti della caviglia aumenta durante il movimento, quando il tallone è bruscamente nascosto all'interno

La causa più comune di infortunio è lo sport attivo, una caduta o il salto da un'altezza, la violazione delle regole di riscaldamento prima di un'attività fisica elevata. Inoltre, alcune malattie di natura infiammatoria possono influire sull'elasticità delle fibre e portare allo stiramento (tendinite, paratenonite).

Le lesioni traumatiche dei tendini sono spesso diagnosticate sotto vari stress meccanici e carichi di forza eccessivi, in particolare durante le attività sportive.

Durante lo stretching, puoi spesso sentire qualcosa scoppiare in una gamba o scoppiare. Il trauma è sempre accompagnato da dolore acuto, che può essere avvertito fino a un mese e mezzo, la fase acuta dura da 5 a 8 giorni. Inoltre, il punto di distensione si gonfia, l'ematoma appare, la gamba diventa meno mobile.

Spesso il dolore alla gamba può essere causato non solo da stretching, ma anche pizzicando il nervo. Allo stesso tempo si osservano anche arrossamento, gonfiore e limitazione della libertà di movimento dell'arto. A differenza dello stretching, un nervo schiacciato è spesso causato non da un trauma, ma da una malattia (osteocondrosi, sciatica).

Video: stretching: definizione e trattamento

Classificazione di distorsione

Allungare le gambe in primo luogo è diviso in base al tipo di fibre ferite:

  • affaticamento muscolare;
  • distorsione;
  • distorsione tendinea;
  • stiramento combinato di diversi tipi di tessuti.

A seconda della gravità del danno, ci sono tre gradi di distorsione in ciascun gruppo:

  1. I grado: è caratterizzato da dolore insignificante, conservazione della mobilità delle articolazioni della gamba e contemporaneamente rottura di più fibre pur mantenendo l'integrità del tessuto.
  2. Grado II: in questo caso, l'aspetto dell'edema del sito danneggiato, la perdita di capacità lavorativa, l'emorragia e l'incapacità di calpestare l'arto Il dolore è lieve. Ci sono significative interruzioni della fibra nel tessuto.
  3. Grado III: manifestato da rottura delle fibre, dolore grave e acuto, nonché violazione della stabilità dell'articolazione danneggiata in caso di rottura del legamento. Lividi intensi appaiono sul sito ferito. Con la separazione dei muscoli è impossibile usarlo sotto carico, c'è una caratteristica debolezza muscolare.

Il trattamento conservativo è più spesso prescritto per il grado 1 e il 2 del danno e, con il grado 3, è spesso richiesto un intervento chirurgico.

Classificazione delle distorsioni

Anche la traumatologia sistematizza lo stretching a seconda del gruppo di legamenti danneggiati. Quindi, l'articolazione della caviglia, che è più suscettibile alla distorsione, è fissata da tre gruppi di legamenti:

  1. La superficie esterna dell'articolazione: ecco i legamenti che contribuiscono alla fissazione dell'astragalo dallo spostamento laterale:
    1. Legamento tallone-fibulare.
    2. Il legamento anteriore del perone-fibulo è il più frequentemente ferito di tutti gli altri legamenti.
    3. Legamento fibula talone posteriore.
  2. La superficie interna dell'articolazione: qui passa il legamento deltoide che collega la caviglia e l'osso scafoide.

Al secondo posto per il trauma ci sono legamenti che collegano le ossa della tibia:

  1. Legamenti interfiali (posteriore, anteriore, posteriore trasversale).
  2. Mezbertsovy syndesmosis.

Classificazione della distorsione muscolare

I muscoli del polpaccio, a causa dei quali una persona mantiene l'equilibrio durante il movimento e piega le ginocchia e i piedi, sono soggetti a un maggiore rischio di lesioni:

  • muscolo del polpaccio;
  • muscolo soleo.

Allungando i muscoli della coscia - un infortunio molto comune tra gli atleti

Lo stretching dei muscoli della coscia (bicipiti, palmati, anteriori) si verifica principalmente durante l'allenamento sportivo, nel caso più grave i muscoli perdono la capacità di contrarsi e sono soggetti a un recupero a lungo termine.

Classificazione tendineo tendineo

A seconda della posizione, ci sono diversi tipi di tendini, più inclini allo stretching:

  1. Il tendine di Achille è il più potente di tutto il corpo, insieme a questo il più ferito, che è associato a carichi significativi.
  2. Tendine rotuleo - stretching accompagnato da dolore localizzato sopra il ginocchio.
  3. Allentamento della mano - la distorsione si verifica quando la rotazione anomala della parte inferiore della gamba, caratterizzata da dolore sotto il ginocchio e una caratteristica protrusione in quest'area.
  4. Il tendine dell'anca - fornisce la sua fissazione, collegando le ossa del bacino e della coscia. Qualsiasi carico in eccesso associato alla tensione dei muscoli della coscia, porta a lesioni del tessuto tendineo.

Classificazione al sito di lesione

Sia lo stretching singolo che combinato si verificano più spesso nella caviglia e nel ginocchio.

Tuttavia, ci sono altri luoghi a rischio di distorsione dall'impatto del fattore traumatico. In totale, ci sono 6 aree in cui questo tipo di danno tissutale può verificarsi:

  1. Piede - in questo luogo si verificano distorsione e tendini a causa dell'elevato carico sul giunto, la ferita limita significativamente il movimento.
  2. Caviglia (caviglia) - è una articolazione complessa delle ossa della gamba e del piede, in questo punto ci può essere un allungamento complesso del tendine e dei legamenti.
  3. Lo stinco è una regione dal ginocchio al tallone, i cui muscoli sono spesso soggetti a lesioni.
  4. Ginocchio - L'articolazione del ginocchio è soggetta allo stiramento dei muscoli e dei legamenti, che, se danneggiati, possono perdere stabilità.
  5. Coscia - in questo luogo i muscoli interni sono particolarmente vulnerabili, le rotture di fibre che si verificano più spesso.
  6. Glutei: in questa zona si possono verificare allungamento di muscoli e legamenti, meno esposti al tendine.

I tipi più comuni di danni ai legamenti sulla gamba sono le distorsioni delle articolazioni della caviglia e del ginocchio.

Cause di allungamento delle gambe

Di norma, questo tipo di infortunio è il risultato di una caduta improvvisa o di un carico intenso. Nel caso in cui vi sia un forte movimento dell'articolazione, superando le sue capacità fisiche, vi è uno stiramento dei muscoli, dei legamenti o dei tendini. Il motivo potrebbe essere:

  • cadere;
  • scivolare;
  • indossare scarpe scomode, comprese le scarpe col tacco alto;
  • girare il piede dentro o fuori;
  • correndo su una superficie irregolare;
  • atterraggio improprio dopo un salto;
  • impegnarsi in attività sportive:
    • tennis;
    • lotta volontaria;
    • basket;
    • calcio, ecc.
  • tecnica errata di sollevamento pesi;
  • un forte colpo alla gamba.

Ci sono anche fattori che predispongono allo stretching del tessuto delle gambe:

  • piede torto;
  • piedi piatti;
  • l'artrosi;
  • Curvatura a forma di O delle gambe;
  • malattie del tessuto connettivo;
  • l'obesità;
  • scarso muscolo che si riscalda prima dell'allenamento;
  • andatura errata, mettendo il piede sulla parte posteriore del tallone;
  • lesioni alle gambe precedenti causando legamenti deboli.

Con lo stiramento costante dei tessuti delle gambe (ad esempio, nel caso dell'attività sportiva professionale), questo tipo di infortunio sfocia nella forma cronica.

Lo stretching dei muscoli può essere ottenuto nella vita normale, senza calcolare il carico e lo sforzo durante un improvviso sollevamento di pesi, durante lo sport o durante l'esecuzione di compiti lavorativi.

I sintomi di allungare le gambe

Quando si estendono i muscoli delle gambe, si osservano i seguenti segni:

  • dolore nel muscolo allungato come un carico, e a riposo;
  • debolezza muscolare nella gamba;
  • ipersensibilità al contatto con il sito di stretching;
  • mancanza di prestazioni dei muscoli danneggiati;
  • la presenza di edema nel sito di stiramento, lividi o ematoma;
  • in caso di lesioni gravi - shock doloroso, perdita di coscienza, febbre.

In ogni caso, qualunque muscolo sia ferito, si presenta un forte dolore e, in caso di rottura completa, si sente il caratteristico cotone.

Quando i sintomi distorsivi sono simili, caratterizzati dalla presenza di dolore, lividi e sviluppo di edema. L'articolazione diventa inattiva, ci sono difficoltà nel camminare.

Una caratteristica distintiva delle distorsioni è una sensazione di instabilità nell'articolazione, la sua posizione errata durante lo spostamento.

Con distorsioni, l'edema dura per una settimana, e dopo che diminuisce, rimane un ematoma.

Lo stretching del tendine è accompagnato da dolore acuto in caso di fulmine e lesioni estese, o minori, se l'area della lesione non è così grande. Oltre al dolore, lo stretching del tendine accompagna l'edema dei tessuti e la restrizione del movimento dell'arto. In assenza di cure mediche, anche con un leggero allungamento dei tendini, si può sviluppare un processo infiammatorio che riduce l'elasticità del tessuto, che contribuisce alla completa rottura della vena e alle conseguenze angoscianti.

Se il tendine di Achille è danneggiato, si osserverà dolore nella zona a circa 5 cm sopra l'incisione del calcagno, accompagnato da edema dei tessuti della caviglia e difficoltà nella flessione del piede quando si cerca di sollevare le dita. Il paziente non può stare in piedi, correre.

È inaccettabile ignorare anche i minimi segni che accompagnano lo stiramento del tendine di Achille

Diagnostica e diagnostica differenziale

La diagnosi include un esame medico per determinare l'area del danno e determinare la gravità dello stiramento delle gambe. L'identificazione di una rottura parziale o completa delle fibre determina l'ulteriore percorso di trattamento e la durata del periodo di recupero, nonché la necessità di un intervento chirurgico.

In caso di insufficienza dell'esame visivo, a volte vengono utilizzati metodi ecografici per diagnosticare l'articolazione danneggiata, così come la risonanza magnetica e l'artroscopia (prendendo una biopsia per determinare la malattia del tessuto connettivo).

Rottura del legamento laterale mediale dell'articolazione del ginocchio, rilevata utilizzando il metodo degli ultrasuoni

Nella diagnosi delle distorsioni, i metodi di radiografia non sono applicabili, poiché solo le formazioni dei tessuti molli possono essere soggette a tale deformazione.

Tuttavia, i raggi X possono aiutare nella diagnosi differenziale con una frattura, poiché lo stiramento e la distruzione dell'integrità dell'osso sono accompagnati da segni simili e talvolta sono combinati in un trauma.

Oltre alla radiografia, vengono presi in considerazione i segni clinici per chiarire la diagnosi: nel caso dello stretching, non vi è alcun dolore acuto alla palpazione ossea, i frammenti non sono percepiti e il crepitio non viene diagnosticato (suono derivante dall'attrito di frammenti ossei l'uno contro l'altro). Al momento dell'infortunio, puoi sentire il caratteristico cotone e non lo scricchiolio delle ossa.

Anche durante la diagnosi differenziale di distorsione e dislocazione, quest'ultima viene eliminata sulla base dei dati ottenuti dopo la diffrazione dei raggi X. Un esame visivo valuta la deformazione dell'articolazione, nonché la possibilità di resistenza durante il tentativo di movimento e la riduzione della lunghezza dell'arto - mentre lo stretching, i sintomi di cui sopra non sono tipici.

Trattamento di allungamento delle gambe

La scelta del metodo di trattamento dipende dalla diagnosi, dalle complicanze associate e dalla gravità della lesione. Con i primi due gradi di distorsione, il trattamento a casa è possibile, e solo quest'ultimo ha indicazioni per il ricovero della vittima.

Se hai dubbi sulla visita dal medico, devi prendere in considerazione i seguenti segnali di pericolo, in cui è necessaria la presenza del medico:

  • nella zona dell'articolazione danneggiata non c'è mobilità, a causa di forti dolori è impossibile appoggiarsi alla gamba;
  • la gamba sembra innaturale, la posizione delle articolazioni è rotta;
  • il dolore non diminuisce, l'edema non diminuisce più di tre giorni, le contusioni crescono di dimensioni;
  • aumento della temperatura corporea, segni di infiammazione e arrossamento della zona lesa;
  • il trattamento domiciliare non ha un effetto positivo.

Dopo aver visitato il traumatologo, è importante seguire tutte le raccomandazioni del medico, solo allora il trattamento sarà più veloce e più efficace e non lascerà conseguenze spiacevoli. Quando si assegna il riposo a letto, questo consiglio non deve essere trascurato e, in casi estremi, quando si cammina, utilizzare le stampelle per alleviare il carico dal piede dolorante.

In ogni grado di allungamento dei piedi, si consiglia di riposare al paziente.

Pronto soccorso per lo stretching

Prima di consultare un medico, puoi aiutare il ferito ad evitare le conseguenze più gravi causate dallo stretching e dalla riduzione del periodo di riabilitazione.

L'assistenza d'emergenza consiste in diverse azioni semplici ma efficaci:

  1. L'imposizione di un impacco freddo al punto di stiramento. Per questo, i prodotti dal congelatore sono adatti, o solo ghiaccio, che dovrebbe essere avvolto con un asciugamano e attaccato al luogo ferito. Ciò garantirà la vasocostrizione e la riduzione del gonfiore, oltre ad alleviare il dolore. Il freddo dovrebbe essere tenuto per 15 minuti ogni ora.

Le compresse fredde devono essere applicate il primo e i successivi tre giorni dopo l'infortunio.

L'immobilizzazione a lungo termine è necessaria in caso di rottura completa del tendine per ripristinare la resistenza meccanica delle strutture di collegamento

Quando si allungano le gambe, le seguenti azioni sono proibite:

  1. Esecuzione di procedure di riscaldamento (applicazione di bottiglie di acqua calda, impacchi, una visita al bagno o alla sauna, sfregamento con unguenti riscaldanti). Ciò provocherà la formazione di edema più grave, emorragia, nonché un peggioramento della prognosi del decorso della malattia.
  2. Bere alcol, che provoca anche le conseguenze di cui sopra.
  3. L'attività dell'arto ferito, tenta di camminare, massaggiare il luogo dello stretching. Nel periodo acuto, questo può portare a un'ulteriore rottura delle fibre.

I movimenti attivi sono consentiti durante il periodo di recupero, ma non durante la fase acuta.

Video: l'applicazione corretta di una benda elastica durante l'allungamento della caviglia

Terapia farmacologica

Il trattamento con i farmaci è ridotto all'anestesia e l'applicazione topica di unguenti (gel, creme, ecc.), Che aiutano a ridurre il gonfiore, ridurre gli ematomi, riparare i tessuti e alterare la microcircolazione sanguigna. L'accettazione degli antidolorifici è la più rilevante per i primi 3-4 giorni dopo aver ricevuto lo stretching, quindi è possibile ridurre la terapia solo all'applicazione locale di unguenti. Tra gli analgesici più comunemente prescritti sono Aspirina, Analgin, Ibuprofen, Ketanov, Paracetamolo.

Tra gli unguenti possono essere suddivisi in due gruppi che aiutano nel trattamento dello stretching:

  1. Unguento rinfrescante L'uso di questi farmaci è particolarmente importante nei primi giorni di ferita, perché hanno effetti anestetici e sedativi. Quando si applica l'unguento non deve essere sfregato nella zona danneggiata, è necessario attendere fino a quando il farmaco stesso viene assorbito nella pelle.
  2. Unguento riscaldante. Questi strumenti sono applicabili nella fase di riabilitazione e vengono applicati sulla pelle dopo il periodo acuto, 4-5 giorni dopo l'infortunio. I farmaci rendono i muscoli più elastici, hanno un effetto anti-infiammatorio e promuovono una guarigione più rapida.

Galleria fotografica: raffreddamento anestetico pomate e creme per il trattamento di allungamento delle gambe

Unguento deve essere applicato 2-3 volte al giorno, la quantità di 3-4 g per applicazione. La durata del trattamento è determinata dal medico e dipende dalla gravità dello stretching delle gambe. Un buon effetto terapeutico è dato dall'uso simultaneo di unguenti e dalla somministrazione di Troxevasin sotto forma di compresse.

I FANS devono essere usati per un periodo limitato a causa del loro effetto sull'organismo nel suo complesso. L'applicazione prolungata di agenti non steroidei può avere un effetto negativo sulla funzione degli organi interni.

Galleria fotografica: pomate riscaldanti utilizzate durante il periodo di riabilitazione

Vale la pena ricordare che un unguento non è applicabile in luoghi in cui l'integrità della pelle è rotta. Inoltre, una controindicazione all'applicazione di unguenti per il riscaldamento è:

  • gravidanza, allattamento;
  • oncologia;
  • esacerbazione di malattie croniche;
  • intolleranza individuale.

Video: trattamento delle distorsioni con unguenti

fisioterapia

Le procedure di fisioterapia si riferiscono a misure terapeutiche prescritte dopo la fase acuta della malattia del paziente.



Articolo Successivo
Stanno portando all'esercito con VSD nel 2018?