Denti troppo cresciuti: cosa significa e quali sono le cause di sindattilia


Per ogni genitore, la cosa più importante è che il bambino nasca sano, ma ci sono casi in cui il bambino nasce con determinati difetti. Uno di questi è accidentale dita dei piedi. Cosa significa? In generale, il bambino non è malato, il suo stato di salute è stabile, ma il medico diagnostica questa deviazione ortopedica, che richiede un trattamento obbligatorio.

Nella maggior parte dei casi, ciò è dovuto all'eredità, ma ci sono altre ragioni per lo sviluppo del disturbo, alcune delle quali non possono essere spiegate e sono difficili da identificare. È importante che i genitori sappiano non solo perché il difetto in questione è sorto, ma anche quali sono le sue conseguenze.

sintomatologia

Le dita intrecciate in un neonato sono un fenomeno piuttosto infrequente, dal momento che questo difetto appare una volta ogni poche migliaia. È importante sapere che i genitori di ragazzi piuttosto che di ragazze affrontano il problema più spesso. In generale, il difetto è cosmetico perché le articolazioni e i tendini rimangono intatti. Sulle mani del difetto considerato è meno comune di dita accorciate. Cosa significano ed è pericoloso per la salute? Le dita, secondo le statistiche, sono giuntate di 2 (meno spesso di 3) e il più delle volte il secondo è collegato al terzo.

I segni della malattia sono evidenti immediatamente, quindi le dita indivise, specialmente nelle stagioni calde, stanno colpendo. In un neonato, la deviazione è anche evidente quando nasce. La connessione di qualsiasi altro dito, oltre a quanto sopra, è rara, ed è considerata un caso eccezionale quando assolutamente tutte le dita su una gamba crescono insieme. Una lesione colpisce un lato e solo un'unità ha una deviazione simmetrica. Crescere insieme le dita dei piedi può sia correttamente che non correttamente.

Nel secondo caso può essere visto:

  • Una decisa diminuzione della lunghezza;
  • Cambiamento di spessore;
  • La contrazione delle falangi, chiamata amputazione del tipo amniotico;
  • Deformazione.

Qualsiasi forma di syndactylia (il nome medico del difetto in questione) non influisce seriamente sul funzionamento del piede. Il neonato non avverte dolore e disagio e con l'età non appare problemi di andatura. Tuttavia, i genitori dovrebbero essere consapevoli che un difetto può causare anomalie nello sviluppo di un bambino.

Molti sono interessati a una spiegazione più approfondita del problema delle anomalie fisiologiche nel neonato - le dita accorte: la magia, il significato, le abilità sopranormali. Ci sono molte opinioni su questo.

Molti considerano il difetto un segno negativo dato dalle forze del male al bambino. Il piede sinistro della ragazza e il piede destro del ragazzo sono un segno che il bambino è stato intrappolato da un demone. Se entrambi i piedi sono stati feriti, allora le dita dei piedi sono cresciute insieme - magia, significato, oltre l'abilità - tutto ciò parla della più oscura incarnazione del male. Che ci crediate o no - la scelta dei genitori, i medici spiegano il fenomeno di unire le dita alla deviazione fisiologica, le cui cause sono diverse.

Possibili cause dello sviluppo della malattia

Ci sono molti fattori che possono influenzare lo sviluppo del difetto fisiologico nel neonato. Abbastanza spesso, sindattilia, le sue cause, rimane incerto.

I medici identificano i seguenti fattori:

  • Eccessiva esposizione ai raggi X;
  • Patologie cromosomiche e di tipo genico;
  • Assunzione di determinati gruppi di farmaci durante la gravidanza;
  • Cattive condizioni ambientali;
  • Malattie infettive gravi associate alla gravidanza;
  • Accettazione di future bevande alcoliche madre;
  • Lavoro dannoso in produzione.

Tutti questi fattori sono associati ad un'alta probabilità che le dita dei piedi siano scoperte nel neonato. Le ragioni associate più agli errori della futura madre possono portare a gravi problemi psicologici nel bambino. In alcuni casi, viene diagnosticata la sindattilia acquisita, che si forma a causa di gravi ustioni.

Trattamento consigliato

Sindattilia non è suscettibile alla terapia farmacologica o al trattamento con la medicina tradizionale. L'unico modo per sbarazzarsi della malattia - cercare l'aiuto di un chirurgo. Le dita unite sul piede possono essere separate se non sono interessate, cioè quando l'anormalità fisiologica non influisce sulla capacità di muoversi normalmente e correttamente.

Oggi la chirurgia può essere accompagnata da un ulteriore cosmetico, che consente di chiudere completamente il difetto e rendere invisibili i segnali di interferenza. Indipendentemente dalla forma e dal tipo di malattia, i genitori devono immediatamente accettare la procedura.

È impossibile eseguire l'operazione del neonato, poiché è possibile l'ispessimento delle membrane tra le dita, l'insorgere di un dolore severo, che disturberà costantemente il bambino. Inoltre, dopo un intervento precoce, il bambino sarà costretto a utilizzare costruzioni speciali e scarpe per l'andatura normale, ad esempio inserti con gel o silicone, divisori e altro. ecc. L'età ottimale per riferirsi a un chirurgo è di 5 anni.

L'unica eccezione che richiede un trattamento accelerato è la forma terminale della malattia. Le dita intrecciate che non sono divise nel tempo, porteranno al verificarsi di un difetto secondario e alla crescita impropria delle falangi.

La scelta del tipo di operazione dipende dal tipo di difetto e dalla sua gravità. Per la procedura di separazione, è possibile utilizzare vari dispositivi (un separatore in materiale elastico, un distanziatore riempito con una sostanza speciale, una guarnizione).

Gli interventi di anestesia sono i seguenti:

  • Dissezione senza ulteriore implementazione della correzione cutanea;
  • L'operazione principale con plastiche di pelle, il tessuto locale è applicato;
  • Smaltimento del difetto e ulteriore plastica con un lembo cutaneo;
  • L'operazione e l'ulteriore correzione del tipo combinato (usato come innesto e tessuto locale).

Allo stesso modo, il fenomeno delle dita congiunte in un neonato viene eliminato. Le conseguenze dell'operazione difficilmente possono essere negative: il medico prescrive una terapia postoperatoria completa, impone tamponi speciali con filler negli intervalli interdigitali, monitora le condizioni del paziente per diversi mesi.

Procedure di riabilitazione

Se il bambino ha le dita dopo l'intervento, il medico prescrive l'uso di farmaci che alleviano il disagio.

Per la rapida guarigione delle ferite postoperatorie, utilizzare quanto segue:

  • Fisioterapia;
  • Trattamento con gel e unguenti;
  • Indossare caschi turbo per qualche tempo dopo l'intervento chirurgico;
  • massaggio;
  • Applicazioni terapeutiche;
  • La stimolazione elettrica;
  • Indossare distanziali in silicone;
  • Ultraforez.

Alcuni dei rimedi di cui sopra possono essere utilizzati solo alcune settimane dopo l'intervento. Solo un esperto può assegnare procedure di recupero, una transizione indipendente a un nuovo strumento o procedura è severamente vietata.

Durante il periodo di riabilitazione, il bambino può indossare divisori morbidi. Il disagio scompare dopo la rimozione delle suture, dopo di che viene prescritta la fisioterapia.

Il difetto nelle gambe è un fenomeno che, con il giusto approccio, può essere facilmente corretto senza preoccuparsi delle complicazioni e delle conseguenze negative durante e dopo il trattamento.

Cosa significano le dita intrecciate - sindattilia delle dita dei piedi e delle mani

Sindattilia è una malattia genetica ereditaria, espressa nello splicing completo o parziale delle dita dei piedi sulla gamba o sulla mano in un singolo conglomerato a causa della loro separazione non avvenuta durante lo sviluppo embrionale. Allo stesso tempo ci sono posti per essere stendardi amniotici. In latino, questo difetto estetico si chiama Syndactylia. Esistono diversi tipi di difetti congeniti: fusione completa o incompleta, accrescimento di tessuto osseo o cutaneo, una forma complessa o semplice di anomalie falangea. Conseguenze di sindattilia - difetto funzionale e cosmetico della mano, piede. In assenza di controindicazioni, l'anomalia può essere eliminata tempestivamente.

Le cause della patologia

La sindattilia non si manifesta sempre come un difetto indipendente: spesso è combinata con altre malattie, come anomalie genetiche nello sviluppo delle estremità (scissione della mano, polifalange e kosorouka). Nel 60% dei bambini malati affetti da sindattilia, vengono diagnosticati più frequentemente altri disturbi congeniti del sistema muscolo-scheletrico. Qual è la probabilità della nascita di bambini con dita accecate? Sindattilia negli esseri umani è osservato con una frequenza di 1 caso per 2-3 mila neonati. Sia i ragazzi che le ragazze sono ugualmente colpiti da questa malattia.

Nell'80% dei casi, la causa di sindattilia è la patologia congenita, conseguenza della predisposizione ereditaria. Nel 20% dei casi, il gene mutante è ereditato attraverso la linea maschile ed è di natura familiare. I medici suggeriscono che la malattia è ereditata come una caratteristica autosomica dominante. Ci sono prove che il gene e la sindrome cromosomica siano dovute al gene dominante che viola la separazione delle dita.

L'insuccesso genetico si verifica nel primo trimestre di gravidanza. La mano e il piede iniziano a formarsi entro la 4a settimana di gravidanza e, al settimo, c'è una separazione completa delle dita. Con syndactyly, questo processo procede con gravi violazioni.

Quali sono le cause delle dita dei piedi e delle braccia, ad eccezione dei fallimenti genetici? L'impatto dei fattori negativi è un'altra causa dell'insorgere della malattia. L'assunzione di alcol, alcuni tipi di droghe, gli effetti di varie sostanze tossiche, scarsa ecologia, malattie infettive, irradiazione a raggi X causano ogni sorta di patologie, compresa la sindattilia. Anche la causa delle dita dei piedi accecati sono ustioni chimiche e termiche.

Classificazione della malattia

Il trattamento di sindattilia dipende dal tipo di adesione. Secondo il tipo di fusione, ci sono 2 tipi di patologia:

  1. Sindrattalismo basale della pelle - formato da splicing di tessuti molli.
  2. Sindacisti ossei - formati quando le falangi o le falangi distali crescono insieme.

A seconda della lunghezza delle membrane, viene diagnosticato uno splicing completo o parziale. Nel normale sviluppo delle dita si sviluppa una semplice forma di sindattilia palmata, ma se le dita sono deformate o sottosviluppate, i medici diagnosticano "sindattilia complessa", il codice ICD 10 di questa malattia è indicato dai simboli Q70. Con una forma complessa della malattia, non solo 2 dita vicine possono crescere insieme. Quindi, per esempio, con la sinaptica totale falsa di 1-5 dita, la mano perde completamente la sua normale forma anatomica.

sintomi

Il sintomo principale di sindattilia è le dita dei piedi e le mani. Lo splicing più comune del medio e dell'anulare, 2 ° e 3 ° sulle gambe. A volte l'indice e il grande, così come il senza nome e il mignolo sono giuntati. Sindattilia bilaterale è abbastanza rara, la lesione è caratterizzata da uno splicing simmetrico simultaneo su entrambi gli arti.

Diagnosi di sindattilia

La diagnosi tempestiva e il trattamento della sindattilia riduce significativamente il rischio di sviluppo ritardato del bambino, migliora la capacità di afferrare e la motilità. La fusione delle dita e del piede viene rilevata al primo esame del bambino in ospedale da un neonatologo. Durante questo esame, uno specialista può stabilire una diagnosi iniziale. Per determinare un più preciso, in clinica, la radiografia viene eseguita in due proiezioni, che consente di valutare il grado di patologia ossea e la condizione delle articolazioni.

Allo stesso tempo, gli esperti condurranno un'indagine sui genitori per identificare la patologia ereditaria. Il bambino sarà consultato da un genetista e un chirurgo ortopedico pediatrico. Per identificare le caratteristiche della rete vascolare nelle dita e la circolazione del sangue fare:

  1. Rheovasography.
  2. Angiografia.
  3. Radiografia del torace.
  4. Ecografia Doppler.

Trattamento delle lesioni delle dita

Denti troppo cresciuti, cosa significa? È trattato? L'intervento chirurgico è l'unico metodo per curare syndactylia: è impossibile disconnetterlo in altri modi. Lo scopo del chirurgo - eliminare il difetto estetico attraverso un intervento chirurgico per ripristinare la funzione della mano. In assenza di trattamento, la sindattilia ha un effetto negativo sullo sviluppo delle estremità e la crescita degli spazi interdigitali viene rallentata.

Per la patologia delle dita dei piedi, si consiglia di eseguire l'operazione solo se questo difetto interferisce con la normale camminata. L'età ottimale per la chirurgia è di 4-5 anni. Con l'unione delle falangi delle unghie, la chirurgia viene eseguita in età precoce - 8-12 mesi per prevenire la deformità secondaria degli arti.

A seconda della forma di sindattilia e della natura della deferamazione, il medico determina il metodo di trattamento. In alcuni casi, nel processo di separazione vengono fatte le mani di plastica. La pelle su tutta la lunghezza delle dita è formata da chiazze della pelle del paziente prelevate dall'avambraccio, dalle cosce o dal perineo.

Periodo postoperatorio

Quanto cresce un dito del piede? Il processo di guarigione dura fino a 3-4 mesi. La fase postoperatoria del trattamento per il completo recupero delle funzioni non è meno importante dell'operazione stessa. Nel periodo postoperatorio l'arto è fisso e limitato al suo movimento. Per il fissaggio e la limitazione del movimento applicare una benda di gesso (stecca). In questo periodo, per evitare una possibile recidiva e accelerare la guarigione delle suture per 4-6 settimane, è necessario indossare speciali distanziali che impediscano il contatto delle dita.

Per accelerare la guarigione delle ferite utilizzando vari farmaci antibatterici - dermazin, kontraububeks. Negli adulti e nei bambini, i punti guariranno in cinque-sette settimane, il che consentirà l'avvio di procedure fisioterapiche mirate allo sviluppo delle dita - massaggio, fonoforesi, paraffina, fanghi terapeutici. Queste procedure possono essere combinate. Dopo l'operazione, il bambino avrà bisogno di cure speciali e attenzione dei genitori: con buona cura, le condizioni del bambino miglioreranno rapidamente, la probabilità di un esito sfavorevole in questo caso è piccola.

Prezzi di transazione

Il costo dell'operazione dipende da quanto seriamente il disturbo ha colpito le dita delle mani e dei piedi. Nel trattamento della sindattilia ossea, il chirurgo dovrà eliminare l'accrescimento delle ossa, e questo sarà più costoso dell'eliminazione degli effetti dell'accrescimento della pelle. Il prezzo dell'operazione dipende dalla sua complessità: ci sono 3 categorie di complessità.

  • Il costo della prima categoria va da 30 a 70.000 rubli (a seconda della clinica)
  • 2 ° - da 50 a 90.000
  • 3o - da 60 a 110.000 rubli.

Foto prima e dopo l'intervento chirurgico

Quando si azionano le dita delle mani e dei piedi, il medico esegue una serie di incisioni tissutali, dopo le quali rimangono le cicatrici caratteristiche. Se il medico decide di operare su un paziente utilizzando il proprio tessuto, le cicatrici rimarranno anche nel sito della loro collezione. Dal loro aspetto, le cicatrici ricordano le cicatrici lasciate dopo l'operazione per rimuovere l'appendice.

Stanno prendendo parte all'esercito con sindattilia? Dipende dalla forma dell'afflizione. Le persone con problemi di arti e disabilità nell'esercito non chiameranno. Se il disturbo non porta a compromissione delle funzioni motorie, secondo la clausola "d" dell'articolo 68 della Repubblica di Bielorussia, un cittadino è soggetto alla categoria B3.

Prognosi e complicanze

L'inferiorità complicata della mano si distingue dalla complicazione della malattia, il che rende difficile studiare e complicare la scelta della professione. La prognosi per la patologia congenita è generalmente favorevole. I metodi di trattamento di sindattilia e pseudo sindattilia usati nella medicina moderna forniscono buoni risultati funzionali. Questi metodi includono interventi chirurgici tempestivi e un complesso di procedure postoperatorie. Grazie a tecniche moderne nell'80% delle operazioni è possibile eliminare completamente syndactyly, il numero di procedure infruttuose è ridotto al minimo. Durante le operazioni, la pelle, la loro mobilità e sensibilità sono completamente ripristinate.

Fatta salva la conformità del chirurgo con i principi del moderno trattamento chirurgico, il rischio di complicanze è minimo. Nonostante questo, in alcuni casi è necessario ricorrere a ripetuti interventi chirurgici per correggere gli errori commessi dal chirurgo, che a volte si verificano quando si eseguono operazioni complesse.

prevenzione

Poiché la sindattilia è una mutazione genetica a volte ereditata, è impossibile prevenire la formazione di una mutazione, tranne in alcuni casi. Pertanto, durante il periodo di sviluppo prenatale di una donna incinta, è necessario astenersi dall'assunzione di alcool, potenti farmaci che possono causare disturbi nello sviluppo e nella crescita degli arti superiori e inferiori del feto. Una donna dovrebbe pensare alla fattibilità di concepire un bambino da un uomo i cui antenati soffrivano di anomalie cromosomiche congenite simili.

Sindacile dita e mani nei bambini

Sindattilia - sviluppo anormale delle dita a causa di una violazione della loro separazione nella fase embrionale. Il disturbo rappresenta circa il 50% di tutte le lesioni alle mani congenite e si verifica con una frequenza di 1: 2000.

Può essere un disturbo indipendente o essere accompagnato da altre lesioni: polifallangea e sottosviluppo delle dita, brachidattilia, ectrodattilia, scissione della mano, ecc. Il 60% dei bambini con questa deviazione presenta un'ulteriore anomalia del sistema muscolo-scheletrico.

Cause di patologia

Le ragioni per il verificarsi di sindattilia delle dita dei piedi e delle mani si trovano nel campo della genetica. Più del 20% delle forme gravi sono genetiche.

In assenza di questo fattore, si dovrebbe ipotizzare una violazione della divisione degli arti del feto sotto l'influenza di condizioni negative. Il pennello segnalibro si verifica a 5 settimane di sviluppo; in questa fase, la sindattilia naturale è caratteristica del feto.

Con lo sviluppo standard a 8 settimane vengono deposte le dita. In caso di violazione del verificarsi dei setti, le dita non sono separate, cioè appare sindattilia.

Tra le cause della patologia possono essere effetti nocivi sulla futura mamma, i raggi X, le infezioni durante la gravidanza. Spesso le ragioni per la comparsa di un tale bambino sono sconosciute.

Meno comunemente, una lesione acquisita si verifica a causa di ustioni della mano.

Un'altra malattia genetica di ectrodattilia delle estremità è le cause e le possibilità di trattamento della patologia.

Quanto è efficace il trattamento dell'osteomielite con antibiotici in combinazione con altri metodi? Puoi saperne di più sul trattamento della malattia studiando il nostro materiale.

Classificazione della malattia

In medicina, la deviazione è divisa per tipo, lunghezza della connessione e condizione delle dita.

Sulla foto sindattilia in piena forma.

La lunghezza, a seconda del numero di parti intergrown delle dita, produce forme complete e incomplete. Full - fusione, che copre le parti delle unghie. Incompleto - la fusione delle articolazioni delle falangi. Questa forma è divisa in una forma basale incompleta e una forma terminale.

Come le dita collegate, la deviazione è semplice e difficile. Quando si verifica una semplice violazione, la connessione di dita normali, con dita complessate e modificate. Tra le altre cose, illustri tipi ereditari della malattia:

  1. Tipo I - connessione palmata di 3 e 4 dita; 2 e 3 dita dei piedi. Ci sono delle membrane tra le altre dita.
  2. Tipo II - connessione di 3 e 4 dita con il raddoppio di 4 dita, connessione di 4 e 5 dita con il raddoppio di 5 dita.
  3. Tipo III - connessione bilaterale di 4 e 5 dita; mignolo accorciato. Fondamentalmente, il piede non è interessato.
  4. Tipo IV - lesione bilaterale della pelle, la forma del pennello è a forma di cucchiaio. La sconfitta dei piedi non è osservata.
  5. Tipo V - sconfitta con la connessione delle ossa del metacarpo e del metatarso. Sulla connessione mani - pelle di 3-4 dita, sulle gambe - 2-3 dita.

La deviazione unilaterale si verifica più spesso che bilaterale; collega le dita più spesso delle dita dei piedi.

Il quadro clinico in patologia

A sconfitta di mani c'è una connessione di medio e anulare; -2 piedi e 3 dita dei piedi. Raramente connessi sono l'anello e il mignolo, il pollice e l'indice, tutte le dita. In caso di danno bilaterale, la connessione è simmetrica.

Le dita non ricoperte possono essere normali o sottosviluppate. A volte c'è una diminuzione del numero di falangi.

Con una lesione basale, le prestazioni della mano quasi non ne risentono. Ma la sindattilia nei bambini inibisce lo sviluppo generale del bambino.

Tecniche diagnostiche

La violazione viene determinata immediatamente dopo l'apparizione del bambino da parte di un neonatologo. L'esame e l'osservazione successivi vengono effettuati da un chirurgo o ortopedico pediatrico. Per escludere i problemi ereditari, un bambino con un disturbo deve essere consultato da un genetista.

La diagnosi può essere fatta nel corso di un esame visivo, ma è necessaria una ricerca per determinare il tipo e la struttura di un algoritmo di trattamento.

Una radiografia delle mani e dei piedi aiuta a valutare le articolazioni, la densità ossea, la presenza e la lunghezza delle articolazioni ossee. Per determinare le sottigliezze della struttura dei vasi delle parti collegate, vengono eseguite repoasografia, USDG, angiografia, elettrotermometria.

Trattamento della malattia

Il trattamento dei sindaci delle dita viene eseguito solo con la chirurgia. Se viene diagnosticata la sindattilia delle dita dei piedi, l'operazione non è indicata se la violazione non interferisce con il camminare.

La tempistica e il metodo appropriato della procedura sono selezionati in base alla forma e alla natura della lesione.

Lo scopo dell'intervento è eliminare il difetto esterno e ripristinare il lavoro del pennello.

L'età ottimale per la procedura è di 4-5 anni. Nel caso di una lesione terminale, è necessaria un'operazione precedente, che aiuta a prevenire la crescita ineguale e il cambiamento secondario delle dita.

Gli approcci terapeutici sono divisi in gruppi:

  • separazione di una membrana senza plastica;
  • separazione delle dita collegate con innesto cutaneo con tessuti locali;
  • dissezione delle dita con innesto cutaneo libero;
  • separazione delle dita dalla plastica combinata;
  • interventi a più stadi con innesto cutaneo, tendineo, muscolare e osseo.

Dopo l'operazione, l'intonaco viene applicato agli arti per 4 mesi per immobilizzare le dita.

Prognosi e complicanze

I metodi di trattamento applicati danno risultati positivi. Con il funzionamento tempestivo, la struttura e il lavoro del pennello vengono ripristinati.

Gli indicatori dell'efficacia del trattamento sono l'assenza di deformazioni e cicatrici restringenti, l'intera gamma di movimenti nelle articolazioni interfalangee e la buona sensibilità delle dita.

Quando il trattamento fallisce, la deviazione influisce negativamente sulla crescita e sullo sviluppo dell'arto.

Denti concreti: cause, trattamento

Sindattilia: sono dita accelerate. Di norma, questa patologia appare dalla nascita, sebbene le ragioni non siano sempre chiare. Succede che la malattia viene ereditata e succede che un bambino sano ha un bambino con un disturbo simile. Come diagnosticare e trattare questa patologia? E ci sono modi per evitare che si verifichi?

sviluppo

Nei bambini, abbastanza spesso le dita dei piedi accrescono. Cosa significa? Ciò indica che quasi la metà di tutte le anormalità che si riscontrano nei neonati si verificano in sindattilia. Allo stesso tempo, un tale difetto può essere indipendente o essere accompagnato da altre patologie degli arti inferiori.

Soprattutto spesso sindattilia è una malattia ereditaria. Se i genitori avevano una tale anomalia, allora è probabile che il loro bambino nascerà con una deviazione simile.

Ma cosa succede se un bambino ha sviluppato dita dei piedi e la sua famiglia non ha avuto una tale malattia? L'aspetto di esso potrebbe innescare alcuni fattori.

Nella nona settimana di sviluppo fetale, si verifica la formazione delle dita sul piede. Allo stesso tempo i raggi interdigitali rallentano nella crescita e accelerano le dita. Con diverse anomalie, questo normale processo può essere interrotto, il che porta alla formazione di sindattilia.

Molto raramente, la patologia può essere acquisita. Si manifesta in connessione con gravi lesioni agli arti.

Motivo dell'apparenza

Ci possono essere diverse ragioni per le quali può verificarsi uno sviluppo anormale del feto. A volte capita che i medici non riescano a capire perché il bambino sia cresciuto insieme. Cosa significa questa patologia? Molto probabilmente, la madre ha condotto uno stile di vita sbagliato. Anche se non sempre è così.

  1. Sindattilia si verifica quando una donna incinta ha ricevuto avvelenamento tossico durante il trasporto di un bambino. Questo può essere l'assunzione di alcuni farmaci, condizioni di lavoro dannose, assunzione di alcol, condizioni ambientali avverse.
  2. Inoltre, le dita dei piedi del neonato possono apparire a causa del fatto che la madre ha subito irradiazione a raggi X durante la gravidanza.
  3. In alcuni casi, l'anomalia può svilupparsi se una donna incinta ha subito gravi malattie infettive prima del parto. Tuttavia, un trattamento tempestivo può sbarazzarsi di tali problemi.

Tipi di malattie

Ci sono varie anomalie delle dita dei piedi. Cosa significa? In totale, ci sono due tipi.

Distinguere anche tra sindattilia completa o incompleta. Nel primo caso, la forma viene diagnosticata se c'è un accrescimento delle dita sul letto ungueale. Con accrescimento incompleto si verifica solo a livello delle falangi.

Ci sono anche molti altri tipi di patologie simili:

  • Semplice. È caratterizzato dalla lunghezza normale delle dita, dalla presenza di falangi e dalla possibilità di movimento.
  • Complicato. Con questo tipo di dita sono brevi, non possono muoversi e le falangi sono assenti.

Diversi tipi genetici

Separatamente è necessario evidenziare le varietà genetiche delle dita dei piedi. Cosa significano questi tipi?

  1. Zigodaktiliya. Con questo tipo di patologia è accrescimento palmato del secondo e terzo dito sulle gambe.
  2. Sinpolidaktiliya. In questo tipo, la quarta e la quinta dita si uniscono, con un raddoppio del quinto dito sulle gambe. Anche le falangi sulle dita sono praticamente sottosviluppate e la pelle dei piedi è danneggiata.
  3. Sindactyly gaza. È osservato esclusivamente sulle mani. Le dita dei piedi non sono soggette a questo tipo di patologia.
  4. Il quinto tipo è caratterizzato da accrescimento della pelle del secondo e terzo dito sugli arti inferiori.

Vale la pena notare che la più comune è la sconfitta delle dita su una sola gamba. Sebbene nei casi gravi entrambi gli arti possano essere colpiti.

sintomatologia

In quanto tale, i sintomi della malattia sono assenti. La violazione nello sviluppo può essere vista ad occhio nudo. Di norma, il secondo e il terzo dito sono giuntati. La forma asimmetrica è più comune, ma può anche essere simmetrica. Questo punto merita di essere considerato in modo più dettagliato.

Cosa significano le dita dei piedi simmetrici? Qual è la caratteristica della patologia? Ciò significa che la giuntura delle dita su due arti avviene immediatamente e, di regola, lo splicing avviene sulle stesse dita.

Vale la pena notare che il composto cutaneo praticamente non interferisce con la vita e lo sviluppo dell'uomo. Il movimento del piede non è limitato e il proprietario di una tale patologia può impegnarsi in sicurezza anche negli sport. Cosa si può dire sulla guarigione dell'osso.

Se sindattilmente interferisce con il bambino in tenera età, allora vale la pena di pensare all'operazione. Il fatto è che un bambino su questo sfondo può sviluppare un ritardo nello sviluppo del linguaggio, psicomotorio e intellettuale.

Diagnostica disponibile

Tale anomalia viene diagnosticata immediatamente dopo la nascita del bambino. La conclusione finale è fatta dal neonatologo insieme all'ortopedico e al chirurgo. Inoltre, la commissione può dire ai genitori perché le dita del loro bambino crescono insieme.

Va notato che, nonostante il fatto che syndactyly sia già stato inserito dopo un'ispezione visiva, la forma della patologia e il trattamento futuro sono stabiliti solo dopo un esame competente. Solitamente include i raggi X in diverse proiezioni e altre procedure. Solo con l'aiuto di questo studio possiamo capire come le ossa siano cresciute insieme durante lo sviluppo, così come le loro condizioni.

Inoltre, è necessario condurre altri esami che aiuteranno a studiare la circolazione del sangue nel piede colpito. Va ricordato che non un solo chirurgo competente intraprenderà un'operazione senza un certificato medico completo.

Classificazione degli interventi chirurgici per il trattamento della patologia

C'è solo un modo per curare le dita dei piedi - chirurgia. Inoltre, la chirurgia può essere completata eseguendo cuciture cosmetiche. Dopodiché, il piede del bambino apparirà quasi uguale a quello di un bambino sano.

A seconda della forma e della gravità dell'anomalia, le operazioni sono classificate in:

  • dissezione normale senza chirurgia plastica;
  • dissezione con chirurgia plastica (usando tessuto locale);
  • dissezione con chirurgia plastica (uso di un lembo cutaneo);
  • dissezione con chirurgia plastica combinata (tessuto e pelle locali);
  • multistadio, che comprende tutte le fasi della chirurgia plastica.

L'operazione viene eseguita rigorosamente in anestesia e il suo tipo viene selezionato in base alla complessità dell'intervento.

Inoltre, i medici avvertono che l'età migliore per il trattamento è fissata a 5 anni. Il fatto è che a questa età il bambino non ha sviluppato completamente la membrana. È ancora sottile, il che significa che la guarigione sarà più rapida e indolore.

Periodo di recupero

Dopo che 2 dita fuse sono state separate, sulla persona vengono installati speciali gel o cuscinetti in silicone. Inoltre, potrebbe essere necessario e la presenza di una speciale stecca in gesso. In caso di sindrome da dolore grave, sono prescritti alcuni farmaci.

Dopo 2 settimane dall'intervento, iniziano le procedure protesiche, che includono la terapia fisica, il massaggio e il trattamento fisioterapico. A questo punto, la langette è già stata rimossa, ma è meglio indossare silicone o cuscinetti in gel per un massimo di 3 mesi.

L'intero periodo di recupero, il paziente è mostrato riposo a riposo e riposo. Dopo il ripristino delle funzioni motorie del piede, si consiglia l'utilizzo di scarpe speciali e solette ortopediche.

Il rivestimento e l'intonaco possono essere rimossi solo dopo che il medico curante ha pienamente convinto che tutte le ferite sono guarite e che è esclusa la possibilità che le cuciture si disperderanno.

previsioni

La chirurgia moderna offre modi molto delicati per trattare le dita dei piedi. Con un trattamento corretto e tempestivo, le funzioni motorie del piede vengono ripristinate quasi completamente immediatamente dopo l'intervento.

L'efficacia dell'operazione è stata valutata in base a diversi criteri:

  • la presenza di cicatrici;
  • ripristino delle funzioni motorie;
  • l'assenza di dolore;
  • quanto è naturale il divario.

Se ignori l'operazione, tuo figlio potrebbe avere difficoltà a camminare. Per facilitare il movimento, si consiglia di utilizzare scarpe e cuscinetti in gel appositamente selezionati che alleviano lo stress.

Se il paziente soddisfa tutte le prescrizioni mediche, allora la prognosi per il recupero è positiva. La guarigione, di regola, passa facilmente, rapidamente, e in futuro niente più ricorderà a questa patologia.

Rischio di sviluppare la malattia

Quanto spesso si manifesta sindattilmente nei neonati? In realtà, le dita dei piedi sono una patologia piuttosto rara. Si trova solo in uno dei 2-3 mila bambini. I ragazzi sono più suscettibili a questa malattia rispetto alle ragazze. Pertanto, la futura madre del ragazzo si raccomanda di prestare particolare attenzione alla sua gravidanza.

Molto spesso, sindattilia colpisce solo il 2 ° e 3 ° dito del piede. E, di regola, l'accrescimento si verifica esclusivamente a livello della pelle e dei tendini, quindi l'operazione è di solito solo cosmetica.

Il più delle volte, la separazione delle dita dei piedi viene eseguita sulle mani dei bambini, e sulle gambe questo metodo di terapia viene usato relativamente raramente. L'intervento è necessario se una tale patologia impedisce al bambino di vivere e svilupparsi normalmente. Tuttavia, se il genitore desidera, può essere eseguita una procedura cosmetica.

Vale la pena notare che oltre la metà dei bambini che sono nati con sindattilia nelle gambe sono anche colpiti da altre malattie concomitanti degli arti inferiori. Questo elenco include semplici anomalie come il piede torto e altre malattie più complesse, come la completa deformità del piede o l'assenza di alcune articolazioni.

È necessario un intervento chirurgico?

Di norma, se i genitori trovano le dita dei piedi cresciute insieme nel loro bambino, iniziano a insistere per un'operazione immediata.

In effetti, alcuni chirurghi intraprendono una tale operazione, perché in una piccola epoca tutti gli interventi sono più facilmente tollerati, ma alcuni rispondono a mamme e papà. Qual è la ragione? Se si verifica un accumulo di pelle e altri tessuti molli, mentre le funzioni motorie vengono preservate, non vi è alcuna indicazione per la chirurgia.

Sebbene ci sia un buon senso in questo rifiuto, in futuro le dita fuse possono causare a una persona molte emozioni negative. Questo è particolarmente vero per le donne. Molti dei gentili sesso riempiono i loro timidi piedi fino a un completo rifiuto delle scarpe aperte. Tuttavia, non tutti stanno vivendo la tensione. Qualcuno non presta affatto attenzione a questa patologia, e alcuni ritengono che questo sia il loro particolare highlight.

Indicazioni per la chirurgia per sindattilia delle dita dei piedi

La sindattilia è un difetto congenito nello sviluppo degli arti, caratterizzato da intergrowth completa o parziale delle dita delle mani e dei piedi, la formazione di stendardi amniotici e, allo stesso tempo, può verificarsi la deformazione delle ossa. La malattia inizia ad essere posta già durante la formazione dell'embrione (nel primo trimestre di gravidanza) ed è ereditaria.

Informazioni generali sulla patologia

La giunzione a dita è rara e ha prerequisiti genetici. Secondo studi statistici ufficiali, la malattia si manifesta in uno su due o tremila bambini.

Accompagnato da disfunzioni del disturbo degli organi di movimento, sviluppo anormale degli arti, malattie dell'intero sistema muscolo-scheletrico (le comorbidità si verificano nel 60% dei pazienti).

motivi

Lo sfondo della malattia si trova nel corso sbagliato dell'embriogenesi (non si verifica lo sviluppo normale e la separazione delle dita nella settima settimana dell'embrione).

Tra i fattori che influenzano il verificarsi di anomalie, emettere:

  • effetti sul corpo di un ambiente nocivo in gravidanza;
  • abuso di alcol, droghe, fumo;
  • uso a lungo termine di farmaci senza un adeguato controllo;
  • lesioni dell'organo riproduttivo e del feto;
  • mancanza di acqua, aumento del tono uterino;
  • la presenza di processi infiammatori durante la gravidanza;
  • Esposizione ai raggi X;
  • esposizione alle radiazioni;
  • infezioni trasferite durante il parto (sifilide, virus dell'influenza, tubercolosi, ecc.);
  • la presenza di gene umano e sindromi cromosomiche.

La sindattilia può anche essere acquisita a causa di ustioni termici e chimici (raramente diagnosticati).

Come si sviluppa il difetto?

L'inizio del futuro piede del bambino viene posto nella quinta settimana di sviluppo dell'embrione. Il settimo è la formazione delle dita. Sindattilia si verifica quando la riduzione del setto interdigitale e dell'interruzione delle falangi è disturbata in questo momento.

La malattia può accompagnare:

  • perdita dell'udito;
  • problemi urogenitali;
  • labbro leporino e palato;
  • polifalangiya;
  • polidattilia;
  • disfunzione delle ghiandole lacrimali e dei tratti, ecc.

classificazione

Le dita dei piedi sindattili possono essere:

  • tessuto molle (con la presenza di una membrana sottile o una pelle spessa e architravi di tessuti molli);
  • osso (ci sono aderenze ossee di varia durata);
  • pieno, o totale (le dita sono giuntate su tutta la lunghezza, vengono catturate le falangi delle unghie);
  • incompleto, o basale (sono interessate solo le articolazioni interfalangee distali);
  • terminale (terminale, distale, ci sono aderenze delle falangi delle unghie);
  • semplice (splicing delle dita completamente sviluppate);
  • complesso (connettività delle dita deformate con la presenza di difetti dell'apparato osteo-articolare e legamentoso);
  • unilaterale (ci sono solo violazioni su un lato) o bilaterali (adesioni su due gambe rivelate contemporaneamente).

Esistono cinque tipi genetici della malattia:

  • I - zigodattilia; fusi secondo e terzo dito.
  • II - sinpolidattilia; La quarta e la quinta dita sembrano essere giuntate, quest'ultima si raddoppia, il rilievo plantare della pelle si rompe.
  • III - non ci sono lesioni visibili dei piedi, il mignolo si accorcia.
  • IV - questo tipo di malattia è caratteristico delle mani, i piedi non sono interessati.
  • V - fusione delle ossa metatarsali, secondo e terzo dito.

sintomi

  • fusione del secondo e terzo dito;
  • la possibilità di un normale funzionamento dell'arto in combinazione con un difetto estetico (se esiste una sindattilia cutanea), un movimento limitato (quando le ossa si fondono);
  • le dita impiombate sono deformate (diventano più spesse, accorciate).

diagnostica

Diagnostica la patologia subito dopo la nascita di un neonato. In presenza di aderenze è richiesta la consulenza di un chirurgo, ortopedico e uno specialista in genetica.

  • Raggi X (consente di vedere il tipo di fusione, la sua durata, la scansione dell'arto viene eseguita in due proiezioni);
  • angiografia, elettrotermometria, ecografia Doppler (forniscono una valutazione dello stato delle navi, le caratteristiche di afflusso di sangue dell'area deformata).

Le tattiche di riabilitazione vengono sviluppate sulla base dei dati ottenuti.

trattamento

Eliminare l'anomalia è possibile solo attraverso un intervento chirurgico. L'operazione è obbligatoria se la patologia colpisce gli arti superiori. Le dita dei piedi vengono azionate quando il difetto interferisce con il movimento normale (se il disturbo non causa inconvenienti, non viene corretto). La tempistica delle manipolazioni è determinata dalla complessità della deformazione.

Il periodo più favorevole è l'età del bambino da uno a due anni (quando si diagnostica una forma semplice della malattia), quando compare un grado complesso di sindattilia terminale, l'arto viene operato durante i primi dodici mesi di vita del bambino.

La terapia conservativa è possibile?

La chirurgia è l'unico modo per curare la sindattilia delle dita dei piedi. Metodi alternativi e terapia farmacologica nella lotta contro una tale malattia sono inefficaci e non si applicano.

Approccio chirurgico

Esistono diversi modi operativi per eliminare il difetto:

  • separazione delle dita in eccesso senza plastica della pelle nei punti di incisione;
  • incisioni intergrowth con materie plastiche con tessuti locali;
  • dissezione del setto membranoso delle dita con l'implementazione della plastica combinata libera;
  • eliminazione del difetto con l'uso di tessuto locale e autotrapianto libero;
  • innesto tendineo muscolare, cutaneo e osseo.

Nei bambini, tutte le manipolazioni sono eseguite in anestesia generale. Per gli adulti, può essere usata l'anestesia locale.

Al termine dell'operazione, viene applicato un cerotto sull'arto, che viene indossato per 3-4 mesi. Pastiglie speciali vengono inserite nello spazio tra le dita per impedire il re-splicing.

Dopo la separazione chirurgica delle dita, a causa di errori e imprecisioni apportate dal medico operativo, possono esserci:

  • gonfiore;
  • cicatrici ruvide;
  • fuochi d'infezione;
  • necrosi;
  • cambiamenti nella forma della lamina ungueale;
  • rifiuto di elementi di pelle trapiantati;
  • movimento di adesione interdigitale (che porta al ri-funzionamento).

Periodo postoperatorio

Due settimane dopo l'intervento, le suture vengono rimosse e vengono avviate le misure di riabilitazione. In questa fase, al paziente viene prescritto di sottoporsi a un complesso di procedure aggiuntive, il cui scopo è quello di riprendere il normale funzionamento dell'arto.

Il periodo di recupero dopo l'operazione include le seguenti procedure:

  • massaggio (migliora la circolazione sanguigna, l'apporto di sangue ai tessuti);
  • esercizio terapeutico (previene processi stagnanti negli arti e atrofia muscolare, ripristina l'attività motoria);
  • stimolazione elettrica delle dita (previene l'atrofia muscolare, ripristina la circolazione sanguigna, accelera la guarigione);
  • fangoterapia (ha un effetto antinfiammatorio e analgesico);
  • ultrafonoforesi (stimola il processo di assimilazione dei farmaci sotto l'influenza degli ultrasuoni, accelera l'apporto di sostanze utili nelle cellule del corpo);
  • applicazioni di paraffina e ozocerite (hanno un effetto riscaldante, contribuiscono a una migliore nutrizione dei tessuti).

Il ripristino completo di tutte le funzionalità funzionali dell'arto richiede da due mesi a sei mesi.

Prognosi e complicanze

A condizione che il trattamento della malattia sia iniziato in modo tempestivo, la sindattilia viene eliminata con successo chirurgicamente e sottoposta a un complesso completo di procedure di riabilitazione.

L'efficacia delle manipolazioni è indicata dall'assenza o presenza di cicatrici e cicatrici, dal pieno rinnovo di tutte le capacità motorie delle dita degli arti, dal ripristino della loro sensibilità, dalla riproduzione della forma anatomicamente corretta.

Se il paziente non ha ricevuto assistenza qualificata o l'operazione è stata eseguita in ritardo, possono verificarsi numerose complicazioni. Un funzionamento inadeguato può provocare una deviazione nello sviluppo mentale di un bambino, complica l'autodeterminazione professionale e causa un grave trauma psicologico a un piccolo paziente.

prevenzione

La manifestazione sindattilia è causata geneticamente, la patologia è ereditaria.

La mutazione genica può essere prevenuta in tempo se:

  • regolarmente sottoposti a esami medici di routine durante la gravidanza;
  • rispettare tutte le raccomandazioni del medico curante;
  • equilibrato e mangiare bene;
  • rinunciare a cattive abitudini, condurre uno stile di vita sano;
  • evitare per quanto possibile effetti ambientali negativi sul corpo della donna incinta.

Le dita intrecciate non sono un'indicazione assoluta per la chirurgia. Può essere evitato se il difetto estetico non comporta gravi disturbi fisiologici e anatomici. La malattia non interferisce con la crescita e lo sviluppo fisico del bambino, ma influisce negativamente sulla sua salute mentale e psicologica, può causare ritardo mentale, influenza il processo di socializzazione di una persona nella società in futuro. Una soluzione tempestiva al problema di sindattilia allevierà il disagio e ridarà il paziente a una vita piena.

aschistodactylia

Sindattilia è una malformazione congenita degli arti, che consiste nella fusione incompleta o completa di due o più dita / dita dei piedi. La sindattilia può essere accompagnata dalla fusione di dita adeguatamente sviluppate, sottosviluppate e deformate; Syndactylia si traduce in un difetto dell'arto cosmetico e funzionale. Un bambino con sindattilia dovrebbe essere consultato da un chirurgo ortopedico e un genetista; Per stabilire il tipo di sindattilia, è necessaria la radiografia della mano o del piede. Trattamento di sindattilia chirurgica: separazione delle dita in eccesso, se necessario, integrate dalla chiusura in plastica del difetto.

aschistodactylia

Sindattilia è un'anomalia dello sviluppo delle dita, che è il risultato di una violazione della loro separazione nel periodo embrionale. Sindattilia è circa la metà di tutte le anomalie congenite dell'arto superiore e si verifica con una frequenza di 1 caso per 2000-3000 neonati. La sindattilia della mano o del piede in un bambino può essere un difetto indipendente o essere combinata con altre deformità degli arti: polifangea e polidattilia, ipoplasia delle dita, brachidattilia, ectrodattilia, scissione della mano, radiale o ulnus gomitoide, sinostosi da sluchaloscane, ecc. patologia dell'apparato muscolo-scheletrico (pseudoartrosi, anormalità in varo o valgo, installazione di piedi, piede torto, ecc.).

Cause di Syndactylia

Sindattilia in un bambino può essere dovuta a un fattore ereditario. In questo caso, esiste una modalità di ereditarietà autosomica dominante e la sindattilia è di natura familiare. Oltre il 20% delle forme complesse di sindaci sono ereditari.

In assenza di una storia familiare di sindattilia, si dovrebbe pensare alla violazione della formazione e della differenziazione degli arti fetali nel processo di embriogenesi sotto l'influenza di vari fattori sfavorevoli. Il pennello segnalibro si verifica a 4-5 settimane dallo sviluppo intrauterino; in questo periodo, la sindattilia fisiologica è caratteristica del feto. Durante lo sviluppo normale, le dita della mano si formano a 7-8 settimane a causa della rapida crescita dei raggi del dito e rallentando la crescita degli spazi interdigitali. In caso di violazione della riduzione del setto interdigitale, le dita non sono separate, cioè si sviluppa sindattilia.

I fattori che interrompono il normale sviluppo degli arti fetali possono essere effetti tossici sul corpo della donna incinta (farmaci, alcol, rischi professionali, ecologia sfavorevole, ecc.), Esposizione ai raggi X, malattie infettive durante la gravidanza (influenza, sifilide, tubercolosi, ecc.). Spesso le ragioni per la nascita di un bambino con sindattilia rimangono inspiegabili.

Sindattilia è un difetto frequente che fa parte della struttura delle sindromi geniche (Smith-Lemli-Opitz, Aper, criptopoftia) e delle sindromi cromosomiche ("grido felino", Edwards, ecc.).

Meno comune nei bambini è acquisito sindattilia, che si verifica dopo le ustioni termiche e chimiche della mano.

Classificazione Syndactyl

In ortopedia, la sindattilia è classificata in base al tipo, all'entità dell'adesione e alle condizioni delle dita interessate. Secondo il tipo di aderenze tra le dita, ci sono:

  • forma sinaptica dei tessuti molli (membranosa - con la presenza di una membrana e di una pelle sottili - con la presenza di un architrave spesso costituito da cute e tessuti molli)
  • forma sinaptica dell'osso (con la presenza delle aderenze ossee delle ossa o delle falangi metacarpali a diverse lunghezze).

Di lunghezza, a seconda del numero di falangi di due dita più vicine fuse insieme, c'è una forma completa e incompleta di sindattilia. La versione completa di syndactylia viene diagnosticata in aderenze, che catturano le falangi dell'unghia. Si fa riferimento alla sindattilia incompleta se il livello di fusione è limitato alle articolazioni interfalangee distali. Questa variante di sindattilia è divisa in una forma basale incompleta (fusione delle articolazioni interfalangee prossimali) e una forma terminale (fusione delle falangi terminali).

La sindattilia può essere semplice e complessa in quanto le dita sono fuse insieme. Nel caso della sindattilia semplice, c'è una fusione di dita normalmente sviluppate (lungo la lunghezza, numero di falangi e gamma di movimento nelle articolazioni). Sotto sindattilia complessa si intende l'adesione delle dita con anomalie dell'apparato tendine-legamentoso e osseo-articolare (con presenza di contratture in flessione, segmenti addizionali, torsioni, con clino-dattili, ecc.).

Inoltre, vengono identificati i seguenti principali tipi genetici di sindattilia:

Il tipo I (zigodattilia) è caratterizzato da fusione membranosa completa o parziale di III e IV dita; II e III dita dei piedi. La presenza di membrane tra le altre dita non è esclusa.

Il tipo II (sinpolidattilia) è caratterizzato dalla fusione delle dita III e IV della mano con il raddoppio simultaneo del dito IV, così come la fusione delle dita IV e V del piede con il raddoppio del dito V; ipoplasia delle falangi medie delle dita dei piedi e violazione del rilievo cutaneo delle superfici plantari.

Tipo III - è caratterizzato da dita bilaterali integralmente sindattilia IV e V; il mignolo si accorcia a causa di una falange media rudimentale o mancante. Di norma, il piede non è influenzato. Questa anomalia è caratteristica della displasia dell'occhio-dente-osso.

Il tipo IV (sindattilia Gaza) - è caratterizzato dalla sindattilia cutanea bilaterale completa, polidattilia, per cui la forma del pennello diventa a forma di cucchiaio. Il danno ai piedi è solitamente assente.

Il tipo V è caratterizzato da sindattilia con la fusione delle ossa delle ossa metacarpali e metatarsali. Sulle mani, la fusione della pelle delle dita III-IV è più comune, sui piedi - dita II-III.

Sindattilia unilaterale si verifica circa 2 volte più spesso che bilaterale; la fusione delle dita è più frequente della fusione delle dita dei piedi.

Sintomi di Syndactylia

Con sindattilia nelle mani di un bambino, di solito c'è un'unione tra il medio e l'anulare; sui piedi - II e III dita. In casi rari, le dita e il mignolo, il pollice e l'indice, in casi eccezionali, tutte le dita sono indivise sulle mani. Con la sindattilia bilaterale, la fusione delle dita è solitamente simmetrica.

Le dita non divise possono essere sviluppate normalmente o sottosviluppate (deformate, accorciate in lunghezza, ridotte di spessore, ecc.). In alcuni casi, c'è una diminuzione del numero di falangi a causa dell'amputazione amniotica.

Nel caso di membranosa basale o sindattilia cutanea, la funzione della mano non è praticamente disturbata. I bambini con queste forme di sindaci possono svolgere una vasta gamma di attività. Tuttavia, la sindattilia può essere non solo un difetto estetico, ma anche ostacolare seriamente il normale sviluppo armonioso del bambino. A causa della forte restrizione o incapacità di eseguire movimenti differenziati delle dita, il movimento psicomotorio, il linguaggio e talvolta lo sviluppo intellettuale del bambino subiscono una seconda volta. L'inferiorità funzionale del pennello in syndactylia rende difficile l'apprendimento e limita la scelta della professione.

Diagnosi di sindattilia

La sindattilia viene rilevata in un neonato subito dopo la nascita da un neonatologo. Un ulteriore esame e osservazione del bambino viene eseguita da un chirurgo pediatrico o da un ortopedico pediatrico. Per escludere anomalie geniche e cromosomiche, un bambino con sindattilia dovrebbe essere consultato da un genetista.

Nonostante la diagnosi di sindattilia possa essere stabilita già durante l'esame visivo, è necessaria una ricerca strumentale per chiarire la forma del difetto e sviluppare tattiche terapeutiche. La radiografia delle mani e dei piedi in due proiezioni consente di valutare la condizione delle articolazioni, la densità ossea, la presenza e l'estensione della fusione ossea. Al fine di identificare le caratteristiche dell'architettura della rete vascolare e della circolazione sanguigna nelle dita giuntate, vengono eseguite reovasografia, USDG, angiografia, elettrotermometria.

Trattamento sindattilia

Il trattamento di tutte le forme di sindattilia delle dita delle mani viene effettuato solo chirurgicamente. Con syndactylia delle dita dei piedi, l'operazione di solito non è indicata se questa anomalia non interferisce con la normale camminata.

La tempistica e il metodo ottimale di intervento chirurgico sono determinati in base alla forma e alla natura della deformità. Lo scopo dell'operazione in sindattilia è eliminare il difetto estetico e migliorare la funzione del pennello. Il periodo ottimale per l'operazione è l'età di 4-5 anni. In caso di sindattilia terminale, è consigliabile intervenire prima nella seconda metà della vita, che consente di prevenire la crescita irregolare delle falangi e la deformazione secondaria delle dita.

Tutti gli approcci chirurgici al trattamento di sindattilia sono suddivisi in 5 gruppi:

  • dissezione dell'adesione membranosa senza innesto cutaneo;
  • dissezione di dita in eccesso con innesto cutaneo con tessuti locali;
  • dissezione delle dita in eccesso, integrate con un innesto cutaneo libero con lembo cutaneo a spacco oa tutto spessore (non spaccato);
  • dissezione delle dita in eccesso, integrate da un innesto cutaneo combinato con tessuto locale e autotrapianto libero;
  • operazioni a più stadi con innesto cutaneo, tendineo muscolare e osseo.

Nel periodo postoperatorio, al fine di immobilizzare le dita non piegate e divorziate, una stecca di gesso rimovibile viene applicata sull'arto fino a 3-4 mesi. Dopo 2 settimane dall'intervento, iniziano il trattamento riabilitativo, compreso il massaggio delle mani, la fisioterapia, la stimolazione elettrica dei muscoli delle dita, la ultrafonoforesi con applicazioni lidaza, fango, paraffina, ozocerite.

Syndactyl Prediction

I metodi di trattamento sindattilia usati nella chirurgia della mano forniscono buoni risultati funzionali e cosmetici. Nel caso di intervento chirurgico tempestivo, la normale struttura anatomica e la piena funzionalità della mano sono completamente ripristinate.

I criteri per l'efficacia del trattamento di sindattilia sono: l'assenza di deformazioni laterali e cicatrici stringenti delle dita, l'intera gamma di movimenti attivi nelle articolazioni interfalangee (abduzione, adduzione, flessione, estensione) e la funzione prensile della mano, buona sensibilità delle dita, la forma naturale degli spazi interdigitali.

Se non trattato, sindattilia ha un effetto negativo sulla crescita e sullo sviluppo dell'arto di un bambino.



Articolo Successivo
Come sbarazzarsi rapidamente dei calli sui talloni dei rimedi popolari